Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






[Topic Riassuntivo] Acquisto Della Reflex Digitale E Degli Obiettivi


Recommended Posts

il pulsante pacman cancella le foto ? :mad:

No, apre lo sportello. Non voglio entrare in polemica... io spero e suppongo che se uno spende 1500€ per una macchina una letta la darà ala manuale o no? Comunque sia... con la mia D300 (venivo da una D50 che è come se avessi avuto una Canon o una Pentax o altro) c'ho messo mezz'ora a trovare tutto senza nemmeno guardare. Ammetto che c'è qualche opzione incasinata... l'intervallomentro, la selezione della temperatura se decidi di settare manualmente il bianco o se vuoi selezionare una delle tante temperature per il fluo; ha una gestione assurda del live view (mette a fuoco a specchio abbassato in posizione mano libera e a differenza di fase in cavalletto). Ma per AF, esposizione, tempi, diaframmi, bianco, sensibilità direi che è estremamente intuitiva. Io onestamente quando ho preso in mano la 40D o la 5DII dei miei numerosi amici canonisti, a parte il fastidio tattile :ghghgh:, ho sempre dovuto chiedere come si fa questo o quello... insomma non è poi tutto così intuitivo. O sono io tordolo, può essere

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 14,1k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

SCEGLIERE UNA NIKON Quello che dico non è la verità assoluta. È un opinione che mi sono fatto leggendo quà e là, ed è in parte dovuta all’esperienza personale. Quindi può essere sbagliatissi

La d3000 sará anche plasticosa, ma l'equivalente canon la 1100d sembra essere fatta con lo scarto della plastica dell'uovo dell'uovo kinder di pasqua. Le pentax me piacciono.. Solo che fanno solo d

eheheh :mad:

sul corano ci sono istruzioni dettagliate per pregare [ritmi, preghiere, motivi], come capita sulla torah ebraica, che vuol dire tra l'altro "legge". la bibbia cristiana, o nuovo testamento che dir si voglia, narra le vicende di un certo gesù di nazareth, non fornisce istruzioni sul cosa fare cosa non fare [va beh giusto i 10 comandamenti e qualche altra menata], quali preghiere, quali riti eccetera.. queste sono invenzioni romano-medievali.

.

OT In realtà dice che quando si prega, si usi il Padre Nostro. Dopo di ché le cose da fare sono quelle degli ebrei, eccezion fatta per le cose in cui Cristo e Paolo han detto di fare diversamente.

Si parla dei digiuni, delle elemosine, e le preghiere (immagino tu ti riferisca all'Ufficio Divino) dei Salmi, vengono fatte perché sono il modo di pregare di Gesù in quanto ebreo.

If you ever ask how to do this or that, as if you were in Windows, you do not even deserve to be called a Mac User. You're simply a Windows user who is using a Mac.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
No, apre lo sportello. Non voglio entrare in polemica... io spero e suppongo che se uno spende 1500€ per una macchina una letta la darà ala manuale o no? Comunque sia... con la mia D300 (venivo da una D50 che è come se avessi avuto una Canon o una Pentax o altro) c'ho messo mezz'ora a trovare tutto senza nemmeno guardare. Ammetto che c'è qualche opzione incasinata... l'intervallomentro, la selezione della temperatura se decidi di settare manualmente il bianco o se vuoi selezionare una delle tante temperature per il fluo; ha una gestione assurda del live view (mette a fuoco a specchio abbassato in posizione mano libera e a differenza di fase in cavalletto). Ma per AF, esposizione, tempi, diaframmi, bianco, sensibilità direi che è estremamente intuitiva. Io onestamente quando ho preso in mano la 40D o la 5DII dei miei numerosi amici canonisti, a parte il fastidio tattile :ghghgh:, ho sempre dovuto chiedere come si fa questo o quello... insomma non è poi tutto così intuitivo. O sono io tordolo, può essere

non lo so, comprendo i differenti punti di vista e son confuso.. :mad:

quando acquistai la 40D due anni fa, il manuale di istruzioni sapevo che c'era, fine.. lo lessi parecchi mesi dopo.. ed era la mia prima reflex digitale, avevo un minimo di esperienza pregressa [di altri anni prima] per qualche foto scattata con la 350D, ma fine della fiera, ero totalmente "puro".

mezz'ora a capire come funziona una macchina senza leggere il manuale? onestamente è troppo. non ci deve volere più di una manciata di minuti, secondo me. guardare i pulsanti, comprendere i simbolini, la posizione, capire cosa comandano e iniziare a scattare. fine. metti che ti diano un lavoro e all'ultimo ti dicano "devi per forza usare questa macchina, ti diamo 2mila euri in più per questo servizio, ma devi iniziare a scattare tra 5 minuti!", tu che fai? ce l'hai mezz'ora per capire come funziona?

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ed è visibilmente più sottile di un qualsiasi federicomoccia. :mad:.

E infatti mi domandavo perché andassi a prenderlo in biblioteca, costa anche pochi euro in libreria :ghghgh:

«Learn all you can from the mistakes of others. You won't have time to make them all yourself» A. Sheinwold

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest katsumoto

quando acquistai la 40D due anni fa, il manuale di istruzioni sapevo che c'era, fine.. lo lessi parecchi mesi dopo.. ed era la mia prima reflex digitale, avevo un minimo di esperienza pregressa [di altri anni prima] per qualche foto scattata con la 350D, ma fine della fiera, ero totalmente "puro".

oh bene, almeno steno dà dei tempi...:ciao:

due anni :mad:

e, giusto per non abbattersi, quanto tempo per fare la prima foto degna di questo nome? :mad:

perchè a me sembrava di farle meglio con la compatta...va beh che ce l'ho in mano da un mese però....:ghghgh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
metti che ti diano un lavoro e all'ultimo ti dicano "devi per forza usare questa macchina, ti diamo 2mila euri in più per questo servizio, ma devi iniziare a scattare tra 5 minuti!", tu che fai? ce l'hai mezz'ora per capire come funziona?

secondo me quello che intende hinault è che qualsiasi reflex lui prenda in mano, se non è abituato a quel sistema ci mette un po' ad orientarsi... per me è lo stesso. Però preferisco un sistema controintuitivo ma comodo una volta appreso il funzionamento, piuttosto che un sistema intuitivo ma scomodo tutte le volte che devo usarlo... correrò il rischio di perdere i duemila euro :mad:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

zio buono quanto scrivete... :ghghgh:

venerdì sera vado a grattarmi la pancia... :mad: diapositive sull'Africa di un socio che bada al sodo (è uno dei pochi olympisti e non sa neanche dire con esattezza quali ottiche abbia... però ha un ottimo occhio e fa dei viaggi molto interessanti - tre mesi fa circa è stato in Mongolia, ad esempio)

quando le foto sono belle, l'ultima cosa è parlare di pellicole / macchine / lenti / ecc

il problema da noi è l'approccio alla critica. chiunque presenti le proprie foto è soggetto a critica positiva / negativa. il problema è che avendo il socio a 3-4-5 metri non gli si può dire "la foto era da buttare" in faccia, perchè magari lui potrebbe risentirne, anche soltanto per il fatto di essersi sbattuto per essere andato in tal posto in tal momento... c'è modo e modo per dire le cose. che poi il più delle volte la gente sia molto delicata per una questione di rispetto / di umiltà, e di conseguenza le critiche siano molto contenute... beh, questo è un più un fattore di cortesia...

per il resto... non ho più parole sulla questione dei punti di Maf (nulla è indispensabile per fare buone foto. volendo potremmo avere anche la ghiera dello zoom e il selettore dei diaframmi bloccati... una qualche foto decente saremo pur in grado di portarla a casa, no?!?) e non voglio addentrarmi nelle preghiere e nei testi sacri... :ciao:

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma ma ma io proprio non capisco! :mhh:...

non è che il tempo per cercare sul manuale e imparare una cosa sia tempo sprecato. La impari una volta e poi la sai per sempre, mica devi re-impararla ogni volta che accendi la macchina fotografica?

anche se ci mettessi 2, 3, 4 ore, mezza giornata...lo fai una volta e poi finché la tieni non hai più il problema.

io ci ho messo un'oretta con la K20D, ma anche perché arrivando da una voigtlander non sapevo cos'era:

- un punto AF né tanto meno come si selezionava

- AF lock, AE lock

- esposizione spot, pesata al centro

- MF, AF-S, AF-C

- il tastino verde

- il tastino RAW

solo per parlare dei pulsantini sul corpo...cioè dovevo capire tutto

Ora con una macchina simile ci metterei forse una mezz'oretta....ma anche se ci lavorassi e la cambiassi una volta al giorno, mezz'oretta posso dedicarcela per imparare come si fa

barthes lo sto leggendo, per ora mi piace! :DD

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
che poi il più delle volte la gente sia molto delicata per una questione di rispetto / di umiltà, e di conseguenza le critiche siano molto contenute... beh, questo è un più un fattore di cortesia...

Credo di non essere pieno di me, e non mi reputo scortese, ma sono molto severo con me stesso (dal punto di vista fotografico) e commentare gli altri significherebbe applicare su di loro lo stesso criterio severo che applico a me…con la conseguenza d'essere odiato a vita :mhh:

Insomma, quando non commento foto non è perché non abbia voglia di farlo, ma perché potrei risultare odioso :DD

«Learn all you can from the mistakes of others. You won't have time to make them all yourself» A. Sheinwold

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
non lo so, comprendo i differenti punti di vista e son confuso.. :mhh:

quando acquistai la 40D due anni fa, il manuale di istruzioni sapevo che c'era, fine.. lo lessi parecchi mesi dopo.. ed era la mia prima reflex digitale, avevo un minimo di esperienza pregressa [di altri anni prima] per qualche foto scattata con la 350D, ma fine della fiera, ero totalmente "puro".

mezz'ora a capire come funziona una macchina senza leggere il manuale? onestamente è troppo. non ci deve volere più di una manciata di minuti, secondo me. guardare i pulsanti, comprendere i simbolini, la posizione, capire cosa comandano e iniziare a scattare. fine. metti che ti diano un lavoro e all'ultimo ti dicano "devi per forza usare questa macchina, ti diamo 2mila euri in più per questo servizio, ma devi iniziare a scattare tra 5 minuti!", tu che fai? ce l'hai mezz'ora per capire come funziona?

In tal caso con una Nikon caschi benissimo. A capire a cosa servono i vari pulsanti ci metti 1 minuto. Certo a usarli con utilità ci metti un pò di più. Quello che io intendo è che evidentemente hai un feeling genetico con le Canon, io nell'approccio alle diverse macchine grosso modo ho palesato gli stessi problemi. Comunque se vuoi 2 dritte sulla D300/D700 basta chiedere, le altre grosso modo sono uguali. :DD

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Credo di non essere pieno di me, e non mi reputo scortese, ma sono molto severo con me stesso (dal punto di vista fotografico) e commentare gli altri significherebbe applicare su di loro lo stesso criterio severo che applico a me…con la conseguenza d'essere odiato a vita :mhh:

Insomma, quando non commento foto non è perché non abbia voglia di farlo, ma perché potrei risultare odioso :DD

Finchè sei su Internet può ancora andare bene, dire "la foto fa schifo".

Quando invece hai a che fare con altre persone direttamente, beh la cosa si fa complicata...

Chi di noi ad esempio non ha mai dovuto trattenersi quando gli amici mostravano delle foto dicendo "che belle" mentre magari erano delle cagate pazzesche (funzione "ricordo" a parte)??!

Ovvio, la critica in un club è fondamentale. Ma c'è sempre modo e modo, come per tutto quanto...

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Finchè sei su Internet può ancora andare bene, dire "la foto fa schifo".

Quando invece hai a che fare con altre persone direttamente, beh la cosa si fa complicata...

Chi di noi ad esempio non ha mai dovuto trattenersi quando gli amici mostravano delle foto dicendo "che belle" mentre magari erano delle cagate pazzesche (funzione "ricordo" a parte)??!

Ovvio, la critica in un club è fondamentale. Ma c'è sempre modo e modo, come per tutto quanto...

Per me funziona al contrario. Presa una foto palesemente riconosciuta come orrida, se è online chiudo la pagina, resetto la (mia) memoria e vado avanti. Se uno la stampa e me la fa vedere ho due scelte:

1) workaround e cominciare a parlare di fi*a

2) glielo dico chiaro e tondo che non mi piace (e temo che lo farei in maniera abbastanza diretta :mhh: )

Il tutto ovviamente senza pretesa di riuscire a fare meglio di ciò che fanno gli altri.

«Learn all you can from the mistakes of others. You won't have time to make them all yourself» A. Sheinwold

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

3) passare alla prossima

quando le foto non mi piacciono, piuttosto gli dico quali ho gradito di più. ma non insisto su quelle peggiori (ci arriverà? capirà perchè alcune erano decenti mentre altre no?)

poi se c'è da soffermarsi su ogni singola foto, allora è un discorso diverso. lì si critica quel che c'è da criticare e si apprezza quel che c'è da apprezzare

:mhh:

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Finchè sei su Internet può ancora andare bene, dire "la foto fa schifo".

Quando invece hai a che fare con altre persone direttamente, beh la cosa si fa complicata...

Chi di noi ad esempio non ha mai dovuto trattenersi quando gli amici mostravano delle foto dicendo "che belle" mentre magari erano delle cagate pazzesche (funzione "ricordo" a parte)??!

Ovvio, la critica in un club è fondamentale. Ma c'è sempre modo e modo, come per tutto quanto...

Verissimo. I club però spesso (almeno il mio) sono posti in cui vale la regola del socio anziano. A quello mai dire che la foto fa cacare, mentre invece al novellino gli piovono addosso vagonate di sterco anche se presenta bei lavori. E' per questo che frequento poco e malvolentieri ed è un peccato perchè da chi è bravo c'è sempre da imparare e bravi ce ne sono sempre.

Apppproposito. L'iMAC dopo 20 giorni 20 è tornato dall'assistenza; alla fine in 4 mesi da Mac User ho goduto delle sue grazie per un mese e mezzo, alla faccia dell'affidabilità. ora pare funzioni torno indietro di qualche pagina e ho ripescato la foto del 24 yashica montato invertito sul 105 micro nikon

dsc7204.jpg

L'effetto di questa coppia è un 5:1 grosso modo.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lasciate perdere la qualità, a 5:1 ci vuole la slitta micrometrica o una mano di ghisa e io non ce l'avevo.

Questa è la presa del iPod a 1:1 circa con il 55 Micro

10930456.jpg

Questa è la foto con la coppia. Sotto, ovviamente sfuocato, c'è un righello millimetrato. Sono circa 6mm quindi sul sensore da 24mm siamo più o meno a 4:1

12910326.jpg

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:DD

non hai qualche esempio fatto meglio? nel senso... la cosa è interessante [al di là del fatto che non sopporto molto treppiedi e slitte :mhh: per quanto mi riguarda, i soggetti che fotografo sono normalmente impossibili da inseguire se non a mano libera] ma la qualità dell'immagine prodotta non mi convince, a cominciare dal vignetting.

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
:DD

non hai qualche esempio fatto meglio? nel senso... la cosa è interessante [al di là del fatto che non sopporto molto treppiedi e slitte :mhh: per quanto mi riguarda, i soggetti che fotografo sono normalmente impossibili da inseguire se non a mano libera] ma la qualità dell'immagine prodotta non mi convince, a cominciare dal vignetting.

La vignettatura è difficile da eliminare, ci vorrebbe un'ottica più ampia di un f/2.8. Purtroppo il mio vecchio 50/1.7 vivitar ha la ghiera filtri piegata, devo farci un lavoretto..

Oltre alla messa a fuoco c'è un problema di planarità, la pdc è ovviamente bassissima. Conta che se usi un 50 stai sul 2:1 e allora le cose cambiano e di molto

Questa è una piantina grassa, di quelle spinose a filo.

Onestamente non c'ho dedicato molto tempo, non ne avevo. Magari ci riprovo con un pò di calma.

dsc7216.jpg

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

perchè a me sembrava di farle meglio con la compatta

Io quando sono passato da una compattina Olympus da 4mpx alla 10D ho avuto uno shock pazzesco, con la OLy tutte le foto erano fichissime, esposizioni perfette, colori brillanti, bianchi splendendi e neri profondi...mi sentivo un genio.

Con la 10D tutto è diventato con colori smorti, i bianchi erano o grigi schifosi o palle informi sovraesposti, neri inesistenti, esposizioni mai giuste...pensavo di esseremi dimenticato come si fotografava (e fotografavo già da 2 o 3 anni in pellicola con una reflex, quindi avevo ben chiare le regole esposimettriche, i diaframmi etc).

Poi pian piano ho capito che la compattina sforna una foto già sistemata, pompata ed abbellita dal processore, pronta per essere stmpata senza ritocchi...i file delle reflex invece erano più smorti, ma con margini di postproduzione enormemente più ampi di un Jpeg di compattina...una volta capito quello, sono andato liscio come l'olio, e oggi gli scatti buoni li ottengo già "in macchina" :mhh: c'è voluto però un po'...almeno 6 mesi per ritornare al livello estetico della compattina, e altri 2-3 anni per consolidare tutte le conoscenze e cominciare a potermi "dimenticare" le regole ferree, che spesso ti potano a fare foto tecnicamente ineccepibili, ma povere dal punto di vista del contenuto per un eccesso di formalità.

Datti del tempo. Io ce ne ho messo tanto, e sono ancora l'ultimo degli scemi. Non si finisce MAI di imparare.

M.

Mac Mini Quad i7 2.3ghz Double Drive Kit SSD MX100 512gb + HD 1tb, 16gb Ram ## MacBook White Unibody 13" C2D 2.26ghz ## iPhone 5c Yellow ## iPod Nano (Product)RED

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest katsumoto
Io quando sono passato da una compattina Olympus da 4mpx alla 10D ho avuto uno shock pazzesco, con la OLy tutte le foto erano fichissime, esposizioni perfette, colori brillanti, bianchi splendendi e neri profondi...mi sentivo un genio.

Con la 10D tutto è diventato con colori smorti, i bianchi erano o grigi schifosi o palle informi sovraesposti, neri inesistenti, esposizioni mai giuste...pensavo di esseremi dimenticato come si fotografava (e fotografavo già da 2 o 3 anni in pellicola con una reflex, quindi avevo ben chiare le regole esposimettriche, i diaframmi etc).

Poi pian piano ho capito che la compattina sforna una foto già sistemata, pompata ed abbellita dal processore, pronta per essere stmpata senza ritocchi...i file delle reflex invece erano più smorti, ma con margini di postproduzione enormemente più ampi di un Jpeg di compattina...una volta capito quello, sono andato liscio come l'olio, e oggi gli scatti buoni li ottengo già "in macchina" :) c'è voluto però un po'...almeno 6 mesi per ritornare al livello estetico della compattina, e altri 2-3 anni per consolidare tutte le conoscenze e cominciare a potermi "dimenticare" le regole ferree, che spesso ti potano a fare foto tecnicamente ineccepibili, ma povere dal punto di vista del contenuto per un eccesso di formalità.

Datti del tempo. Io ce ne ho messo tanto, e sono ancora l'ultimo degli scemi. Non si finisce MAI di imparare.

M.

guarda, meno male che mi consoli un attimo...guardo le mie foto e mi sembrano una cosa indecente...(e probabilmente lo sono)! :cry:

cosa intendi margini di postproduzione più ampi? in sostanza mi dici che la reflex fa foto peggiori, ma molto più modificabili in seconda battuta? :ghghgh:

o che è solo così all'inizio? :mhh:

perchè io vorrei farle direttamente decenti, senza smanettare tanto dopo :DD

o forse mi sfugge qualcosa? :)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io non ho avuto lo shock di marco... poi... :ghghgh: ci ho messo comunque un anno dall'acquisto della reflex alla presa di coscienza che se mi fossi applicato avrei potuto tirarci fuori qualcosa di decente...

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest katsumoto
io non ho avuto lo shock di marco... poi... :ghghgh: ci ho messo comunque un anno dall'acquisto della reflex alla presa di coscienza che se mi fossi applicato avrei potuto tirarci fuori qualcosa di decente...

beh allora io ci smanetto da un mese, sto sereno :mhh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
guarda, meno male che mi consoli un attimo...guardo le mie foto e mi sembrano una cosa indecente...(e probabilmente lo sono)! :)

cosa intendi margini di postproduzione più ampi? in sostanza mi dici che la reflex fa foto peggiori, ma molto più modificabili in seconda battuta? :cry:

o che è solo così all'inizio? :DD

perchè io vorrei farle direttamente decenti, senza smanettare tanto dopo :)

o forse mi sfugge qualcosa? :ciao:

marco si è dimenticato un pezzo. :mad:

dalla compatta esce un file jpg che è stato saturato e contrastato dalla macchinetta stessa.

la reflex invece butta fuori un raw [o anche un jpg]. il raw è un file per l'appunto grezzo, smorto, poco saturo, ma contiene tutta l'informazione catturata dal sensore, e proprio per questo motivo la postproduzione che si può applicare ad un file raw è decisamente più estesa, efficace, non distruttiva [coi dovuti accorgimenti, chiaro] di quanto si possa fare su un jpg.

ora, una reflex è in grado di sputare anche jpg, giusto? ed è possibile inserire in macchina alcuni parametri per "pompare" l'immagine [aumentare la saturazione, contrasto, nitidezza, shift colore...]. quindi se non hai voglia di imparare a smanettare in fotosciop/aperture/lightroom, fai che scattare in jpg [poi non lamentarti se hai cannato il bilanciamento del bianco e non riesci a recuperare una certa foto :ghghgh: ] e dovresti ottenere più o meno sempre un'immagine brillante, satura, e così via.

per la postproduzione c'è sempre tempo, ora schiarisciti le idee sul come si usa una reflex, fatti delle solide basi tecniche, per il resto si vedrà. :P

se mi fossi applicato avrei potuto tirarci fuori qualcosa di decente...

e quando cominici ad applicartici? :mhh:

[è una battuta, non flammiamo :) ]

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qualcuno ne capisce qualcosa di Bounce o Diffusori per Flash?!

Vorrei prenderne 1 da usare quando sono in giro o alle feste, consigli?!

Sinceramente non c'ho capito molto, su eBay si parte da Bounce da 1€ fino ad arrivare a 45€..

lo dovrei montare su un Flash Nikon SB-600

ho visto gli Sto-Fen e gli Walimex! ci sono altre marche?!

feedback positivi: gabem3; tommac; Pelato; Minerva; Silv3r; cheef

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Qualcuno ne capisce qualcosa di Bounce o Diffusori per Flash?!

Vorrei prenderne 1 da usare quando sono in giro o alle feste, consigli?!

Sinceramente non c'ho capito molto, su eBay si parte da Bounce da 1€ fino ad arrivare a 45€..

lo dovrei montare su un Flash Nikon SB-600

ho visto gli Sto-Fen e gli Walimex! ci sono altre marche?!

comprati una cinesata da pochi euro che fa lo stesso dovere degli altri..

l'importante è che monti sul tuo flash..

..Think different: Get a Mac!..

Macbook - Mini - iPod Nano - iPhone - EOS400D - Multistrada 620

flickr - my blog - a nerd has a ♥ too.. - twitter

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo