Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






[Topic Riassuntivo] Acquisto Della Reflex Digitale E Degli Obiettivi


Recommended Posts

Sono d'accordissimo....magari anche senza esposimetro (la regola del sedici e dello scatto a forcella chi se la ricorda più????? :confused:) le moderne DLSR danno troppe finte soddisfazioni tutte e subito e ci si ferma subito a dei livelli che sembrano altissimi ma che in realtà bassissimi.

Conosco persone alle quali ho consigliato di iniziare a scattare con una vecchia manuale 35mm che da zero al quarto e dico quarto rullino hanno tirato fuori degli scatti stupendi, e ve ne posterò qualcuno a breve...

poi fate voi, il gregge è ampio e nutrito a voi la scelta se unirvici o meno.

come promesso, ecco i risultati, quinto rullino (partendo da esperienza zero, neanche una compatta)

Pentax MX 50mm f/2 Ilford HP5 Plus

P.S.

posto solo il link visto che il topic parla d'altro.

qui

e qui

;)

"La mia regola, oggi, è che il mio lavoro debba essere invisibile" Sven Nykvist

http://federicotorres.tumblr.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 14,1k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

SCEGLIERE UNA NIKON Quello che dico non è la verità assoluta. È un opinione che mi sono fatto leggendo quà e là, ed è in parte dovuta all’esperienza personale. Quindi può essere sbagliatissi

La d3000 sará anche plasticosa, ma l'equivalente canon la 1100d sembra essere fatta con lo scarto della plastica dell'uovo dell'uovo kinder di pasqua. Le pentax me piacciono.. Solo che fanno solo d

Postato il tutorial Pentax, ringraziamo ElTorres per il suo ottimo lavoro :confused:

Aggiornata la parte Canon con corpi pro (già dall'altro ieri) e con ottiche di terzi produttori e ottiche montabili con anello di conversione, mantenendo la maf all'infinito.

Ho dovuto spezzettare e postare la parte Pentax nel secondo post, perchè nel primo si sforava il numero massimo ammesso di caratteri.

Attendiamo ancora qualche buonanima che scriva su Nikon e su Sony/Konika-Minolta

Marco

grazie si sente effettivamente la mancanza di un marchio come Nikon...

"La mia regola, oggi, è che il mio lavoro debba essere invisibile" Sven Nykvist

http://federicotorres.tumblr.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

segnalo un sito molto completo su tutta la produzione Pentax relativa all'attacco baionetta K (quindi la produzione antecedente con attacco a vite M42x1 non è inclusa, pur essendo comunque utilizzabile tramite adattatore, come anche le lenti MF 6x7 e 645).

questo

"La mia regola, oggi, è che il mio lavoro debba essere invisibile" Sven Nykvist

http://federicotorres.tumblr.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uff, questo topic m'era proprio sfuggito.

Orami ricevo una tale quantità di email dal IM che seguo direttamente i link, senza leggere i nuovi topic.

In ogni caso, ottima iniziativa.

μολών Λαβέ

Scrivere è bene, pensare è meglio. Intelligenza è bene, pazienza è meglio.

In the Beginning, the Universe was created. This has made a lot of people very angry and has been widely regarded as a bad move.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tutte le volte che il fuoco automatico non ti soddisfa, è lento o non riesce a mettere a fuoco, usa il fuoco manuale. non capisco cosa vorresti dire con "creativo"...

l'IS è controproducente perchè consuma batterie e qualcuno dice che impasti le immagini... io ti consiglio di spegnerlo se la macchina è su un supporto [treppiede, stativo, tavolo]

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

LA domanda all' esperto è: meglio tenere sempre autofocus, o ci sono momenti in cui è meglio usare il manuale? Il manuale serve solo per le foto creative?

esperto non sono, ma, spesso, tengo il fuoco manuale, anche perché mi piace di più scattare così, ovviamente ci sono situazioni in cui è più comodo l'AF.

Per quanto riguarda il "creativo", non capisco cosa intendi, a meno che tu ti riferisca a scatti con diaframmi molto aperti...

μολών Λαβέ

Scrivere è bene, pensare è meglio. Intelligenza è bene, pazienza è meglio.

In the Beginning, the Universe was created. This has made a lot of people very angry and has been widely regarded as a bad move.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Per scatto creativo intendo secondo le proprie esigenze.

Esempio: Ho il soggetto davanti a me e lo sfondo dietro e voglio mettere a fuoco lo sfondo e non il soggetto, quindi metto il manuale e agisco.. :DD

Spero di essermi spiegato:)

fotografare secondo le proprie esigenze è quel che dovremmo fare sempre, non solo quando abbiamo "l'orgasmo creativo". ;)

non per fare il saccente, ma hai letto il libretto di istruzioni? hai idea di cosa siano i 9 quadratini che hai nel mirino? sai che puoi decidere quale punto di AF usare? sai che, anche usando il punto centrale per la messa a fuoco, puoi premere il pulsante a metà, prendere il fuoco e l'esposizione, e inquadrare da un'altra parte? hai provato a puntare sul tuo soggetto e non sullo sfondo? conosci le nozioni base di profondità di campo, piano di messa a fuoco, diaframma, tempo d'epsosizione?

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fotografare secondo le proprie esigenze è quel che dovremmo fare sempre, non solo quando abbiamo "l'orgasmo creativo". :DD

non per fare il saccente, ma hai letto il libretto di istruzioni? hai idea di cosa siano i 9 quadratini che hai nel mirino? sai che puoi decidere quale punto di AF usare? sai che, anche usando il punto centrale per la messa a fuoco, puoi premere il pulsante a metà, prendere il fuoco e l'esposizione, e inquadrare da un'altra parte? hai provato a puntare sul tuo soggetto e non sullo sfondo? conosci le nozioni base di profondità di campo, piano di messa a fuoco, diaframma, tempo d'epsosizione?

direi di no, così ad occhio, ma lascia che faccia un po' d'esperienza

se vuoi un consiglio, ragazzo con quel nick terribilmente difficile (;)), leggiti il manuale lasciando la macchina nella scatola, poi prendi la macchina e rileggi il manuale con la macchina in mano provando a fare tutto ciò che ci vedi scritto, poi puoi provare a prendere un manuale generale sulla fotografia con le reflex

a proposito: passy, qui c'è gente che attende la recensione del NG, oltre che del mitico forti.:D:D

μολών Λαβέ

Scrivere è bene, pensare è meglio. Intelligenza è bene, pazienza è meglio.

In the Beginning, the Universe was created. This has made a lot of people very angry and has been widely regarded as a bad move.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Quindi dici che è meglio lasciare sempre in manuale?

No, ti dice che per fare le foto che vuoi tu manuale non ha senso..

If you ever ask how to do this or that, as if you were in Windows, you do not even deserve to be called a Mac User. You're simply a Windows user who is using a Mac.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

funziona così:

ci sono questi nuovi punti di messa a fuoco.

Cercherò di fare una breve spiegazione, spero che gli amici qui presenti non mi decapitino se vado un po' approssimando.

Immagina che tutto ciò che vedi sia composto da una serie di strati sottilissimi sovrapposti, compresa l'aria. Quindi, devi immaginare ciò che vedi e vuoi fotografare come se fosse una risma di fogli. Se la guardi di profilo vedi tutti i fogli.

In base all'apertura del diaframma (che affronteremo un'altra volta) la profondità di campo (o di fuoco o o PdC o PdF o DoF) che potremmo ipotizzare come il numero dei fogli della risma che compone la tua immagine, cambia. [occhio, non sto parlando di tutto ciò che vedi nella foto, quello è lo zoom, ma di ciò che vedi nitido, quindi a fuoco] Quindi, per esempio, con un diaframma molto aperto, il numero dei fogli sarà basso, in caso contrario, più alto.

Ora, ciò che è a fuoco è ciò che viene visto nitidamente sulla foto che ottieni, quindi, ovviamente, le zone del soggetto prima e dopo la zona a fuoco scivoleranno verso il fuori fuoco, diventando sfumate.

Ovviamente, a meno di trovarsi di fronte ad un muro o ad avere il diaframma molto chiuso (e, quindi, una profondità di campo molto elevata), è parecchio difficile che tutti i nove punti dell'AF si illuminino. In generale, quindi, mi pare che la priorità vada a quello centrale (comunque di questa specifica affermazione, non sono sicuro). Quindi tu puoi scegliere di utilizzare, con la 40D, uno dei tuoi nove punti.

Per esempio, se hai un soggetto decentrato sulla destra, potresti affrontare il discroso qutofocus in due modi: scegliere il punto di autofocus sulla destra, in modo che la macchina metta a fuoco direttamente quello, oppure puoi mettere a fuoco col punto centrale, premendo a metà il tasto di scatto quando questo di trova sul soggetto che vuoi a fuoco e, quindi, sempre tenendo premuto il tasto a metà, comporre l'immagine come preferisci.

Non vorrei essermi troppo dilungato e/o aver usato un periodare un filo involuto e/o essermi espresso male.

Spero d'esser stato utile

Comunque varia da fotografo a fotografo, per esempio, se ho tempo per comporre un'immagine ed il soggetto è fermo, a me piace utilizzare il manuale, ma, se non sei in condizioni molto particolari, puoi anche farne a meno.

μολών Λαβέ

Scrivere è bene, pensare è meglio. Intelligenza è bene, pazienza è meglio.

In the Beginning, the Universe was created. This has made a lot of people very angry and has been widely regarded as a bad move.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

perchè continuiamo ad inquinare questo post con nozioni basilari che si possono trovare nel libretto della propria reflex...? ;)

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
SI si ho letto... :shock:

Sono i 9 punti di fuoco. Figata...

Quindi dici che è meglio lasciare sempre in manuale?

al contrario, il fuoco manuale lo puoi usare quando il fuoco automatico fatica, in condizioni di luce scarsa per esempio.

vorrei che rispondessi punto per punto alle domande che ti ho posto. ;)

direi di no, così ad occhio, ma lascia che faccia un po' d'esperienza

se vuoi un consiglio, ragazzo con quel nick terribilmente difficile (:confused:), leggiti il manuale lasciando la macchina nella scatola, poi prendi la macchina e rileggi il manuale con la macchina in mano provando a fare tutto ciò che ci vedi scritto, poi puoi provare a prendere un manuale generale sulla fotografia con le reflex

a proposito: passy, qui c'è gente che attende la recensione del NG, oltre che del mitico forti.:D:D

un buon manuale di fotografia è un ottimo acquisto. :ok:

No, ti dice che per fare le foto che vuoi tu manuale non ha senso..

nemmeno questo è vero, alla fine fino all'altro ieri con macchine prive di autofocus facevamo le stesse cose che facciamo oggi con l'AF. semplicemente quest'automatismo permette precisione estrema e grande rapidità.

perchè continuiamo ad inquinare questo post con nozioni basilari che si possono trovare nel libretto della propria reflex...? :shock:

perchè non fa mai male discuterne. non tutti hanno smanettato coi vetri di messa a fuoco smerigliati a microprismi e masticano sapientemente i concetti di pdc. la spiegazione di lord K per quanto fantasiosa mi ha fatto venire i brividi... :cold:

ecco quello che cercava di spiegare, con 2 semplici immagini:

depth-of-field-comparision.jpg

mimmob_14_8_2003_03_image07.gif

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
perchè non fa mai male discuterne. non tutti hanno smanettato coi vetri di messa a fuoco smerigliati a microprismi e masticano sapientemente i concetti di pdc. la spiegazione di lord K per quanto fantasiosa mi ha fatto venire i brividi... :confused:

ecco quello che cercava di spiegare, con 2 semplici immagini:

depth-of-field-comparision.jpg

mimmob_14_8_2003_03_image07.gif

brividi?

:shock:

peraltro, ad averci pensato io, a cercare un disegno, mi sarei risparmiato 20 minuti di scivi-bestemmia-cancella-riscrivi-lascia i crateri coi santi-cancella-riscrivi-fai un interessante conversazione col parroco chiamato dai vicini-edita e, magari, non avrei aggravato l'emicrania

μολών Λαβέ

Scrivere è bene, pensare è meglio. Intelligenza è bene, pazienza è meglio.

In the Beginning, the Universe was created. This has made a lot of people very angry and has been widely regarded as a bad move.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ottimo questo thread!

Da un po' mi cimento con la mia compattina Casio ed ora sento il bisogno di "crescere" e sono quasi pronto a fare il salto nel mondo delle reflex (pensavo a una Canon 450d in kit col 18-55) e questa discussione mi aiuta un po' ad orientarmi.

In questi giorni sto cercando di colmare le mie enormi lacune di base, quindi anche esempi chiari come quelli di Steno sono utilissimi. :shock:

Fra l'altro ho colto l'occasione per dare un'occhiata alle foto su Flickr di qualcuno (per ora ho visto solo Passwordlost e Deepboy)....ragazzi, fate foto davvero splendide, complimenti!!!

:confused:

MacBook Pro 15" 2,2 Ghz 4 Gb Ram 120 Gb Hd - iPhone4 16gb

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ottimo questo thread!

Da un po' mi cimento con la mia compattina Casio ed ora sento il bisogno di "crescere" e sono quasi pronto a fare il salto nel mondo delle reflex (pensavo a una Canon 450d in kit col 18-55) e questa discussione mi aiuta un po' ad orientarmi.

450d e plasticotto... ma che strano... :confused:

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
450d e plasticotto... ma che strano... :)

...e dagli il tempo di leggere il primo post! :ghghgh:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho fatto qualche foto alla Murer's Express ora stò solo cercando un dorso portarulli 120 nel frattempo credo che proverò a infilargli un pezzo di rollfilm sul portalastre in c.o.

murer8copy36510.jpg

murer1copy9ff7d.jpg

"La mia regola, oggi, è che il mio lavoro debba essere invisibile" Sven Nykvist

http://federicotorres.tumblr.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
450d e plasticotto... ma che strano... :ghghgh:
...e dagli il tempo di leggere il primo post! :ciao:

Il primo post l'ho letto, tranquilli!

Perchè questa sottile ironia? il plasticotto non va bene per un neofita del mondo reflex per cercare di conoscere al meglio la nuova macchina e capire le esigenze future?

Pensate sia meglio puntare sul solo corpo macchina e un obiettivo + serio?

Qualsiasi consiglio è molto ben accetto!

Grazie

:)

MacBook Pro 15" 2,2 Ghz 4 Gb Ram 120 Gb Hd - iPhone4 16gb

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il primo post l'ho letto, tranquilli!

Perchè questa sottile ironia? il plasticotto non va bene per un neofita del mondo reflex per cercare di conoscere al meglio la nuova macchina e capire le esigenze future?

Pensate sia meglio puntare sul solo corpo macchina e un obiettivo + serio?

Qualsiasi consiglio è molto ben accetto!

Grazie

:baby:

sin dal primo post si consiglia vivamente la ricerca di un corpo macchina datato come la 350D e un'ottica seria come il 28-75 tamron, piuttosto che qualsiasi altro obiettivo che non sia il plasticotto. che, ben inteso, per cominciare va più che bene, ma per iniziare veramente alla grande, con gli stessi soldi si può avere un corpo sostanzialmente identico [non fatevi prendere in giro dalla quantità di pixel...] e un'ottica di qualità superiore. :D

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@fede, sta murer si vede che ha i suoi anni, e si vede che è stata tenuta come un gioiello... complimenti!!

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@ Deepboy:

da aggiungere al termine del paragrafo sui corpi semi-pro

A gennaio arriverà una nuova macchina che andrà a posizionarsi tra la E-520 e la E-3, con le caratteristiche di quest’ultima al di fuori della tropicalizzazione (ma con un corpo più compatto e leggero). A tal proposito si segnala anche la voce di nuova E-x, dotata di un sensore nuovo in grado di offrire più megapixel e meno rumore.

questo invece è da aggiungere in fondo (ho incluso l'ultimo capitolo giusto per capire da dove attaccare :fischio:)

Obiettivi non-Olympus:

Visto che il consorzio QuattroTerzi è aperto, diversi produttori producono lenti compatibili con questo formato. Tra questi, Leica, con due ottime lenti... il 14-50 f2.8-3.5 (dotato di stabilizzazione interna... percui utilizzabile con ottimi risultati su tutti i corpi che ne sono sprovvisti) ed un nuovo 14-150 che nonostante la notevole estensione, mantiene ottimi livelli di qualità.

Anche la Sigma propone ottiche per QuattroTerzi, con il difetto di produrre ottiche pensate per lo standard aps-c e di adattarle... tra queste, si può consigliare lo zoom 50-200 f4-5.6 che può essere un buon surrogato al 40-150 di casa Olympus.

Sempre parlando di Sigma non si può non nominare il lunghissimo 50-500 (una focale pari a 100-1000!!) con fuoco 4-6.3 e dotato (come tutte le ottiche) di lenti a bassa dispersione e di un motore ultrasonico

Lenti fisse:

in questo caso, oltre la classica classificazione Olympus / non-Olympus, vi è un distinguo tra macro e non-macro

Olympus:

• macro: a questa categoria appartengono due ottime lenti, relativamente a buon prezzo... il 35mm e il 50mm. il primo con fuoco f3.5 è in grado di regalare un ingrandimento di 2:1 grazie ad una distanza di fuoco veramente minima. Il secondo è invece più luminoso (f2), più ingombrante e pesante, più nitido ed anche più costoso (si aggira sui 450 euro contro i 200 del primo - entrambi nuovi). si tratta comunque di due ottime lenti... la prima si trova a poco più di 100 euro sul mercato dell’usato ed è un’ottima ottica per girare “leggeriâ€. NB. Il 50mm fa parte della categoria Pro percui è tropicalizzato ed ha l’indicazione della distanza di messa a fuoco sul barilotto come tutte le altre ottiche Pro - Top Pro.

• non-macro: qui la scelta è più ampia... si può passare dal pancake 25mm f2.8 (ottica standard) al fisheye da 8mm (ottica Pro) fino al 150mm f2 e al 300mm f2.8 che sono i tele più spinti e luminosi del comparto (con i relativi prezzi). Le ultime 3 sono ottiche abbastanza specialistiche percui non posso dare consigli. Il pancake è un’ottica invece molto compatta e leggera, l’ideale se si vuole girare con il minimo ingombro (è l’ottica ideale per la e-420, totalizzando così con batteria compresa meno di 5 etti) nonostante i 25 => 50mm su 4/3 diano una sensazione di grandangolare. se non si ha il problema dell’ingombro / peso meglio propendere su lenti migliori

Sigma:

• macro: in questo campo, Sigma si difende ottimamente con due lenti degne di nota... il 105mm f2.8 e il conosciuto ed utilizzato 150mm f2.8. entrambi regalano un rapporto di riproduzione di 2:1 (sempre riferito al formato 35mm) - il sigma da 150mm dimostra un’ottima qualità e permette di scattare ad una distanza più accettabile, rispetto alla lente Olympus che regala lo stesso rapporto di riproduzione (il 35mm - che ha una distanza di messa a fuoco minima di 14 cm) anche se ad un costo superiore

• non-macro: qui è presente una sola lente... il 30mm f1.4. Ottima lente, viene usata da molti grazie alla sua elevata luminosità e al prezzo relativamente contenuto (costa meno dello Zuiko 50mm f2 Macro). E’ consigliabile però acquistarlo in patria poiché non sono pochi gli esemplari affetti da evidente barilottamento

:fiorellino:

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
@ Deepboy:

da aggiungere al termine del paragrafo sui corpi semi-pro

questo invece è da aggiungere in fondo (ho incluso l'ultimo capitolo giusto per capire da dove attaccare :fischio:)

:fiorellino:

Provvedo :ghghgh:

M.

Mac Mini Quad i7 2.3ghz Double Drive Kit SSD MX100 512gb + HD 1tb, 16gb Ram ## MacBook White Unibody 13" C2D 2.26ghz ## iPhone 5c Yellow ## iPod Nano (Product)RED

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo