Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






[Topic Riassuntivo] Acquisto Della Reflex Digitale E Degli Obiettivi


Recommended Posts

  • Risposte 14,1k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

SCEGLIERE UNA NIKON Quello che dico non è la verità assoluta. È un opinione che mi sono fatto leggendo quà e là, ed è in parte dovuta all’esperienza personale. Quindi può essere sbagliatissi

La d3000 sará anche plasticosa, ma l'equivalente canon la 1100d sembra essere fatta con lo scarto della plastica dell'uovo dell'uovo kinder di pasqua. Le pentax me piacciono.. Solo che fanno solo d

BILLINGHAM ?

“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fstopgear?

Non ne conosco di più cari...

eh più o meno, come range di prezzo quello del kenti 25, ma decisamente più intelligente e pratico, a parità di durabilità e materiali: thinktankphoto shape shifter

:party:

l'ho preso per due motivi: 1 mi son rotto di girare con TRE borse di roba, più la borsa stativi, il boom che non ci sta, il treppiede. insomma hai presente la foto del tipo con millemila macchine e obiettivi al collo, le ginocchiere e tutto quanto? bene, quando mi muovo faccio quella scena lì anch'io.. mi serve uno zaino che ridistribuisca per bene la roba che mi sta in tre borse, una per macchina foto e obiettivi, una per flash e relativi accessori, e quella col mac, che tra l'altro fa avanti e indietro con me tutti i giorni casa-studio. e qui, 2 mi son rotto di girare con sta 24ore di tela del cacchio, che mi sfracella le spalle dal peso e non è per nulla pratica..

soluzione: lo shape shifter è fatto a fisarmonica, un principio del cacchio che hanno anche gli zaini di acciomménn di mio cuginetto alle elementari.. ma che in ambiente foto non è per niente diffuso. in pratica se giro leggero, solo col mac e due libri, cioè come tutti i giorni, lo chiudo e diventa sottile e discreto. se ci devo mettere dentro tutta la roba, ci butto 2 corpi pro, 3-4 obiettivi, 2-3 flash, trigger, caricabatterie vari, mac, libri, documenti, perfino un portfolio stesso ci può stare.. e così non devo andare in giro con tre borse, ma solo più una. insomma spero che arrivi mercoledì visto che giovedì ho uno shooting e non vedo l'ora di provarlo! :dance:

BILLINGHAM ?

non conosco..

son stato tentato da prendere una pelicase o hprc tipo trolley, da moddare e far diventare uno zainetto.. la cifra sarebbe stata più o meno la stessa, la capacità di protezione mille volte superiore certamente, ma anche una praticità mille volte inferiore. lo vedete un cristo di 90kg x 1.90 che va in tram affollati con una pelican sulla schiena?! già è un bordello con la 24ore!! :rofl:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Billingham son davvero belle ne ho avute due in negozio.. davvero belle!

“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
eh più o meno, come range di prezzo quello del kenti 25, ma decisamente più intelligente e pratico, a parità di durabilità e materiali: thinktankphoto shape shifter :party: l'ho preso per due motivi: 1 mi son rotto di girare con TRE borse di roba, più la borsa stativi, il boom che non ci sta, il treppiede. insomma hai presente la foto del tipo con millemila macchine e obiettivi al collo, le ginocchiere e tutto quanto? bene, quando mi muovo faccio quella scena lì anch'io.. mi serve uno zaino che ridistribuisca per bene la roba che mi sta in tre borse, una per macchina foto e obiettivi, una per flash e relativi accessori, e quella col mac, che tra l'altro fa avanti e indietro con me tutti i giorni casa-studio. e qui, 2 mi son rotto di girare con sta 24ore di tela del cacchio, che mi sfracella le spalle dal peso e non è per nulla pratica.. soluzione: lo shape shifter è fatto a fisarmonica, un principio del cacchio che hanno anche gli zaini di acciomménn di mio cuginetto alle elementari.. ma che in ambiente foto non è per niente diffuso. in pratica se giro leggero, solo col mac e due libri, cioè come tutti i giorni, lo chiudo e diventa sottile e discreto. se ci devo mettere dentro tutta la roba, ci butto 2 corpi pro, 3-4 obiettivi, 2-3 flash, trigger, caricabatterie vari, mac, libri, documenti, perfino un portfolio stesso ci può stare.. e così non devo andare in giro con tre borse, ma solo più una. insomma spero che arrivi mercoledì visto che giovedì ho uno shooting e non vedo l'ora di provarlo! :dance: non conosco.. son stato tentato da prendere una pelicase o hprc tipo trolley, da moddare e far diventare uno zainetto.. la cifra sarebbe stata più o meno la stessa, la capacità di protezione mille volte superiore certamente, ma anche una praticità mille volte inferiore. lo vedete un cristo di 90kg x 1.90 che va in tram affollati con una pelican sulla schiena?! già è un bordello con la 24ore!! :rofl:

All' HPRC ci ho fatto un pensierino/one pure io per lo stoccaggio e per piccoli spostamenti in zona (anche perché la producono qui vicino), ma a parità di volume hai una perdita notevole di spazio, cosa che, in caso di bagaglio a mano, non giova.

L'anno scorso ho fatto l'esperienza ProRunner-400 per un viaggio in Svezia, ma averlo in spalla tutto il giorno non è stato il massimo; quest' anno mi aspetta qualcosa di più atletico in Finlandia e mi sa che passo al LOKA della F-Stop... :rolleyes:

Ma corpi e ottiche là dentro puoi tenerli anche montati assieme o devi per forza dividerli?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

All' HPRC ci ho fatto un pensierino/one pure io per lo stoccaggio e per piccoli spostamenti in zona (anche perché la producono qui vicino), ma a parità di volume hai una perdita notevole di spazio, cosa che, in caso di bagaglio a mano, non giova.

L'anno scorso ho fatto l'esperienza ProRunner-400 per un viaggio in Svezia, ma averlo in spalla tutto il giorno non è stato il massimo; quest' anno mi aspetta qualcosa di più atletico in Finlandia e mi sa che passo al LOKA della F-Stop... :rolleyes:

Ma corpi e ottiche là dentro puoi tenerli anche montati assieme o devi per forza dividerli?

behhh però dentro l'hprc 2550W ci fai già stare 2 corpi, 4-5 lenti tipo 24-70, 2-3 speedlight, computer e accessori, mi ero fatto dei bei ragionamenti. ma alla fine la soluzione che ho scelto meglio si confà alle mie esigenze.

sì nello shapeshifter sei costretto a stoccare corpi e lenti separate: sfrutti molto meglio gli spazi, lo sto già facendo con la mia borsa canon EC-10 ed alla fine mi ci trovo bene..

sto aspettando il corriere, dovrebbe arrivare in mattinata! :dance:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho il CompuTrekker Plus AW della Lowepro e ci sta dentro di tutto e di più: 2 corpi (uno con grip) con lente medio-corta montata, uno zoomtele f2.8 messo sdraiato, 4 o 5 fra ottiche e duplicatore messi in verticale nei divisori, due speedlight, l'esposimetro, la bustina arancio con pile e schede di scorta, i trigger wireless...e boh, forse pure qualcos'altro! :D In più ha un tascone davanti per foglia, quaderni etc o per una giacca leggera, uno scoparto interno per un laptop fino a 17", il sistema portatrappiede, e ovviamente la raincover per non fottere tutto il contenuto se piove :D

Mac Mini Quad i7 2.3ghz Double Drive Kit SSD MX100 512gb + HD 1tb, 16gb Ram ## MacBook White Unibody 13" C2D 2.26ghz ## iPhone 5c Yellow ## iPod Nano (Product)RED

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sì però è anche enorme, o no? e poi, quanti kg e per quanto tempo riesci a portare in giro? il mio l'ho caricato all'inverosimile e saran più di 15kg!

in ogni caso è arrivato ieri, e per ora mi pare molto buono. ottima la fattura ed i materiali, un po' povera la suddivisione degli scompartimenti per gli accessori, devo prendere la mano con alcuni dettagli.. però in modalità "laptop-only" è incredibilmente sottile, in modalità "fully loaded" ci sta tutto quel che mi serve, il peso è ben distribuito sulla schiena. più tardi ho uno shooting e valuterò se mi ci trovo rispetto a quanto sono abituato.

il grande vantaggio di questo zaino è che vi si può riporre dentro qualsiasi cosa, anche il necessario per un w-e fuori porta, nel senso che non è uno zaino esclusivamente fotografico. tra due settimane sarò al pitti uomo al seguito del motel connection per l'episodio fiorentino del Vertical Stage Session, ed avrò l'occasione per verificare proprio quest'aspetto.

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io ho un tamrac cyberpack 9 da togliere.

è da vetrina.. quindi NEW. ;)

“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uh dimenticavo, è arrivato anche il phottix plato consigliatomi su un altro thread qui. si presenta come un bel prodotto, finiture e materiali di qualità, il telecomando offre una sensazione di solidità ed affidabilità, oggi l'ho usato per fotografare piazza della repubblica e funziona anche bene. unica nota negativa, per utilizzare le varie modalità di scatto [ritardo, raffica, posa B] è bene impostare tutto dalla fotocamera mantenendo il telecomando in modalità normale. tra l'altro il sistema di accensione e spegnimento è ben più furbo di quello dei trigger elinchrom: infatti si accendono con una pressione prolungata del pulsante dedicato, a differenza degli elinchrom cui basta una semplice pressione [che si traduce in trigger che si scaricano prima del tempo].

quasi quasi butto via gli elinchrom e mi prendo gli atlas. se non fosse che non li trovo da nessuna parte, mumble mumble.. no in realtà per ora non intendo cambiare, soprattutto perchè la prossima luce sarà elinchrom e quindi lo speed serve in ogni caso, visto che permette di variare anche la potenza sui flash a batteria/studio. certo è che alla lunga non son così affidabili, vabbé.

testato lo shapeshifter in condizioni reali, e devo dire che mi ci son trovato bene. son sempre stato abituato a lasciare tutti gli arnesi nelle rispettive borse, ora son costretto a preparare-spreparare ad ogni shooting visto che poi lo uso anche come zaino tutti i giorni, ma non mi pesa più di tanto. almeno ricontrollo pezzo per pezzo che non manchi nulla :D in ogni caso si comporta proprio bene, è decisamente pratico. mi sono accorto che ha sbaraccare a fine shooting ci ho messo anche di meno, perchè preparare una borsa invece di tre offre notevoli vantaggi anche su questo piano. son molto soddisfatto sin'ora. :ok: e alla fine spendere 230€ per uno zaino che andrà a custodire attrezzature per un valore anche 50 volte superiore, non è una scelta così opinabile, o sbaglio? :rolleyes:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mah, è grande ma cmqe non troppo ingombrante, è dentro le misure per il bagaglio a mano sull'aereo :)

Ho visto che l'han levato dal sito, deve essere fuori produzione, qui http://www.bhphotovideo.com/c/product/370630-REG/Lowepro_LP34705_PEF_CompuTrekker_Plus_AW_Backpack.html si vede abbastanza bene (su more images), le dimensioni sono sulle specs, non so quanto sia più grande o più piccolo del tuo...quel che è certo è che non ha alcun sistema di riduzione del volume per i carichi leggeri, infatti lo uso "sul campo" assai raramente, è più uno zano da trasferimenti lunghi che non da serata o anche solo da weekend, infatti per se so già che mi basta un corpo, due o 3 ottiche ed un flash, o due copri con un'ottica ciascuno e i due flash, esco col piccolino http://products.lowepro.com/product/Flipside-200,2082,14.htm (rosso, bellissimo :love: )

M.

Mac Mini Quad i7 2.3ghz Double Drive Kit SSD MX100 512gb + HD 1tb, 16gb Ram ## MacBook White Unibody 13" C2D 2.26ghz ## iPhone 5c Yellow ## iPod Nano (Product)RED

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mah, è grande ma cmqe non troppo ingombrante, è dentro le misure per il bagaglio a mano sull'aereo :)

Ho visto che l'han levato dal sito, deve essere fuori produzione, qui http://www.bhphotovi...W_Backpack.html si vede abbastanza bene

ellosò, ottimo zaino, l'ho puntato per mesi valutandone ogni aspetto. :ok: è stato uno dei candidati per moooolto tempo! poi però ha vinto la versatilità. anche questo comunque è uno zaino da trasporto, più che da shooting in azione. ma intuisco che con un paio di accorgimenti non se ne soffra più di tanto. alla fine le due tasche interne superiori sono accessibili senza problemi aprendo di poco la zip, quindi volendo si tengono lì le lenti che si può voler avere disponibili e via..

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il problema delle borse/zaini.. è la trasportabilità..

Cioè.. dipende da cosa devi fare.. ne dovresti avere uno per ogni tipo di uscita..

“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sì boh, è meglio trovare la quadra tra ciò che si deve fare, le proprie abitudini/necessità, e l'attrezzatura.. inutile avere di tutto, meglio ridurre all'essenziale gli arnesi.. cioè avere solo ed esclusivamente ciò che realmente serve.. come diceva orfeo sul thread delle "foto più belle". ;)

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bè.. ci son volte che basta una lente ed un fash (magari con gorillapod e trigger).

Altre invece due tre lenti.. diffusori.. ecc...ecc..

“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cosa ne pensate nella nuova gamma di portatili proposta da Apple ?

Vi convince il nuovo Pro retina ? Secondo voi è un bene che hanno tolto di mezzo ( o quasi ) il pro 17' ? Ed, infine... i Mac Pro scompariranno del tutto ?

< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sigh.. i MacPro.. :(

sigh.. il 17" :(

Ma perchè!!!!

“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sigh.. i MacPro.. :(

sigh.. il 17" :(

Ma perchè!!!!

il 17 forse perché non è così portatile....

per i Pro forse semplicemente perché alla gente non "attirano", ( ma sicuramente non sanno cosa si perdono ).

< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma.. non gli conviene lasciarli e upgradarli.. ecco tutto..

“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pare che i 17" rappresentino l&#39;1% del totale dei laptop venduti da apple, e potrebbe essere il motivo dell&#39;eliminazione di questo taglio. in effetti è poco portatile..

gli upgrade hardware son molto golosi, anche se sul retina non c&#39;è possibilità di upgradare autonomamente la ram, che è saldata direttamente alla scheda madre. e non è chiaro se questo avvenga anche sul non-retina, su cui non si può scegliere altro che la configurazione da 8gb..

quanto al retina display, per ora dico MMMMAHHH. prima voglio fare come san tommaso. ;)

a priori ho un po&#39; di considerazioni che mi prudono: se avete avuto in mano un ipad3 vi sarete accorti che tutti i contenuti web risultano sgranati, mentre le immagini con un elevato valore ppi sono estremamente nitide e vivide. a che costo però? sul lato web, tutti i contenuti andranno aggiornati, e le immagini peseranno MOLTO di più. con un conseguente "assottigliamento" delle connessioni ed un sempre maggiore peso sulla ram. questo "passo avanti" comporta una serie di passi indietro non indifferenti, bisogna vedere quale sarà la diffusione di questi monitor..

in ogni caso non ne vedo l'esigenza, nel senso: su dispositivi che si usano a distanza ravvicinata posso capirlo, ma su un laptop.. il mio mbpro ha il display opaco hi-res, intorno ai 100ppi, e ad una distanza operativa di 70cm non percepisco i pixel. tantomeno sul monitor desktop, che ha un valore ppi poco inferiore.. appena l'apple shop qui vicino li avrà, andrò a vedere!

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pare che i 17" rappresentino l&#39;1% del totale dei laptop venduti da apple, e potrebbe essere il motivo dell&#39;eliminazione di questo taglio. in effetti è poco portatile..

gli upgrade hardware son molto golosi, anche se sul retina non c&#39;è possibilità di upgradare autonomamente la ram, che è saldata direttamente alla scheda madre. e non è chiaro se questo avvenga anche sul non-retina, su cui non si può scegliere altro che la configurazione da 8gb..

quanto al retina display, per ora dico MMMMAHHH. prima voglio fare come san tommaso. ;)

a priori ho un po&#39; di considerazioni che mi prudono: se avete avuto in mano un ipad3 vi sarete accorti che tutti i contenuti web risultano sgranati, mentre le immagini con un elevato valore ppi sono estremamente nitide e vivide. a che costo però? sul lato web, tutti i contenuti andranno aggiornati, e le immagini peseranno MOLTO di più. con un conseguente "assottigliamento" delle connessioni ed un sempre maggiore peso sulla ram. questo "passo avanti" comporta una serie di passi indietro non indifferenti, bisogna vedere quale sarà la diffusione di questi monitor..

in ogni caso non ne vedo l'esigenza, nel senso: su dispositivi che si usano a distanza ravvicinata posso capirlo, ma su un laptop.. il mio mbpro ha il display opaco hi-res, intorno ai 100ppi, e ad una distanza operativa di 70cm non percepisco i pixel. tantomeno sul monitor desktop, che ha un valore ppi poco inferiore.. appena l'apple shop qui vicino li avrà, andrò a vedere!

QUOTONE !! :clap:

“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sic!! :(

“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io domani li vado a vedere, quel che penso, in generale, è che hanno alzato troppo i prezzi, soprattutto alla base, ora la cifra di attacco è 1.079 euro per un Air 11", direi troppo...io un mese fa ho sfangato il MBP 13" ancora C2D a 700 eurelli che è un affarone ;) sapendo che sarebbero usciti a breve i nuovi...però con sti prezzi...e poi il fatto di fare un 15" retina spettacolo, ma vendere ancora i vecchi modelli aggiornandoli...comprare un 15" standard oggi non ti da soddisfazione, ti sembra secondo me di comp'rare un computer già vecchio...

Domani vado a Carugate a vedere con mano, ma credo che prenderò un Air da 11", non l'attuale ma quello appena sostiuito, da uno store di Milano che fa sconti sulla serie appena uscita di produzione e che lo vende a 899 euro.

Questo a meno di non trovare un ricondizionato "cattivo" (tipo MBP 15") sui 1.200, sennò volevo cmqe stare sotto i 1.000...quel che mi angustia è che il portatile mi serve tanto ora perchè da quasi un anno vivo a Pg per lavoro, e ovviamente non mi sono portato il MacPro, ma spero entro 6 mesi di tornare a vivere a Milano, e a quel punto al 99% uso solo il fisso, infatti aspettavo i nuovi iMac, o un MacPro semplificato e più economico, per fare l'investimento...quindi ora mi servirebbe un 15" anche pompato, ma fra 6 mesi forse anche l'Air da 11" sarebbe sprecato...sono un po' nella cacca...non so dove investire...a meno di non comprare il Retina con 16gb di Ram e usarlo ora in mobilità, e quando torno usarlo come fisso 100% a tutti gli effetti...però 2500/2600 tutti insieme mi pesano parecchio...e non mi è mai piaciuto usare i laptop come fissi, attaccati sempre alla corrente...gli sfondi la batteria in pochissimi mesi, e in generale secondo me si rovinano a stare sempre attaccati e accesi...

Oppure supermercato, laptop con winzoz da 400/500 euro, per queasti 6 mesi me lo faccio bastare, e dopo quando torno lo lascio ammuffire nella borsa senza rimpianti, e investo nel fisso e ciao...

M. indeciso

Mac Mini Quad i7 2.3ghz Double Drive Kit SSD MX100 512gb + HD 1tb, 16gb Ram ## MacBook White Unibody 13" C2D 2.26ghz ## iPhone 5c Yellow ## iPod Nano (Product)RED

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo