Vai al contenuto

Dark Mode

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS







[Topic Riassuntivo] Acquisto Della Reflex Digitale E Degli Obiettivi


Recommended Posts

Scusa ma che stai/state dicendo? Cineprese come la D21, la Alexa, la RED... girano in RAW a 2/4k e registrano su supporti solid state senza alcun problema, ovviamente poi non monti in 4k la cinepresa ti "prepara" già varie risoluzioni e poi esporti gli EDL come se lavorassi in digital intermediate con la pellicola.

aiuto... non ho capito proprio tutto tutto.. ad ogni modo.. mi sembra che sia nato un discorso tra NERD dove ci sono solo manici... :angioletto:

nerd_alert.gif

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 14,1k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

SCEGLIERE UNA NIKON Quello che dico non è la verità assoluta. È un opinione che mi sono fatto leggendo quà e là, ed è in parte dovuta all’esperienza personale. Quindi può essere sbagliatissi

La d3000 sará anche plasticosa, ma l'equivalente canon la 1100d sembra essere fatta con lo scarto della plastica dell'uovo dell'uovo kinder di pasqua. Le pentax me piacciono.. Solo che fanno solo d

già.. :dance:

cavoli, e dire che sull'ultimo set cinematografico-produzione coi controca**i su cui ho messo piede ["maschi contro femmine"...comparsa :dance: che nemmeno l'ho visto :dance: ] giravano con TRE red one contemporaneamente, ed ogni tanto anche con una phantomHD... :dance:

eri una delle tante comparse nude? :D

Flickr

Aprilia SL1000 Falco

iMac 21.5" i3 3.2 ghz

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:dance:

no facevo il fotografo a bordocampo nelle partite di pallavolo..

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
L'altro giorno ho visto un bel docu su Sky, proprio sulla Red (l'azienda) :dance:

Che bei lavori che esistono al mondo!! :dance:

tipo quali?

Lavorare all RED.... :dance:

o anche il Presidente del Consiglio.... :dance:

“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Stai dicendo che l'ingegnere è un bel lavoro? :fiorellino:

mm... anche pulire le scrivanie alla red ... ;):DD

“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Scusa ma che stai/state dicendo? Cineprese come la D21, la Alexa, la RED... girano in RAW a 2/4k e registrano su supporti solid state senza alcun problema, ovviamente poi non monti in 4k la cinepresa ti "prepara" già varie risoluzioni e poi esporti gli EDL come se lavorassi in digital intermediate con la pellicola.

La pellicola è ancora viva per ragioni estetiche e distributive, non certo perché il video digitale non può disporre del formato RAW e neanche per motivi di archiviazione (considera poi che la quasi totalità dei film girati in digitale viene stampata in 35 per la distribuzione). :fiorellino:

Questo se stiamo parlando di 35/16mm a livello professionale a livello amatoriale (8mm) l'abbandono della pellicola è precedente al digitale in senso stretto...risale già ai tempi del VHS.

si parlava di videoreflex e comuni mortali che non si possono permettere un SSD da 800€, delle CF da 800€, dei NAS per archivio e backup, soprattutto non si possono permettere le RED ;)

in effetti non si possono permettere nemmeno una buona videoreflex, ma è secondario, mettiamo che si può permettere una 60D e bon :ghghgh:

sappiamo tutti che coi soldi tutto si può fare, se no le case di produzione non sarebbero costrette a pagare milioni per un film :)

:-)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho bisogno di un traduttore dal dmaskese... :fiorellino:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

no non è quello il guaio, è che ora parli di amatori quando l'altroieri [l'altropost ;) ] ti riferivi alle industrie che registrano su nastri eccetera... :fiorellino: mah!

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quelli sono nastri di archiviazione :fiorellino:

http://www-03.ibm.com/systems/it/storage/tape/drives/index.html

per intenderci

non puoi pensare di tenere tutto su SSD o HD che hanno un ciclo di vita l'uno piu corta dell'altro... è proprio impensabile...

le stime di vita dei SSD poi sono così basse che il motivo per usarli deve essere molto mirato perchè i costi, l'usura dei supporti molto alta.

un ssd usato "mediamente" ha un ciclo di vita di 5 anni circa, se lo usi ed abusi quei 5 anni ti diventano mesi...

un HD dura di piu ma le parti meccaniche ovviamente sono soggette a guasti, basta una botta medio forte al supporto che lo ingloba e rischi che la testina salti o graffi uno dei piatti, a voglia a spendere soldi per recuperare i dati

quindi al momento il modo migliore sono i nastri di archiviazione

:-)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non mi sembrava che si parlasse di amatori...visto che hai citato la pellicola, comunque una cinepresa come la RED (e la relativa gestione del girato) oggi come oggi non è neanche così inarrivabile io l'ho usata varie volte anche su produzioni piccole e """indipendenti""", attualmente il problema non è girare, il problema è che giri in 4k ma poi se non hai i soldi (tanti) per andare su pellicola o in cinepack (a patto di trovare sale attrezzate) rischi di ritrovarti a proiettare in digibeta se non addirittura in DVD... :dance: certo hai sempre il vantaggio di lavorare su file RAW ma il collo di bottiglia c'è e si fa sentire.

Comunque se usate in modo opportuno le attuali videoreflex sanno dare molto, moltissimo.

P.S.

La 60D è una buona videoreflex anzi nel complesso è la migliore oggi disponibile sul mercato. :mad:

"La mia regola, oggi, è che il mio lavoro debba essere invisibile" Sven Nykvist

http://federicotorres.tumblr.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma anche la Mark II ... :dance:

“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La 60D è una buona videoreflex anzi nel complesso è la migliore oggi disponibile sul mercato. :ghghgh:

ho avuto modo di vedere di cosa è capace la 60D e ci sono rimasto di sasso, non pensavo

l'unica pecca rimane ovviamente il problema del file video che è compresso quindi i margini di manovra in post sono bassi

mi ha veramente ma veramente ma veramente ma veramente stupito la stabilizzazione ottica+elettronica, a mano libera sembra quasi di avere una steady quando si è in movimento ed un monopiede quando si è fermi O_O

impressive

in studio abbiamo 2 panasonic 100BE, e la stabilizzazione di queste è fuffa in confronto alla 60D, senza trascurare il fatto che una reflex ha qualche margine di manovra in piu rispetto ad una video.

di buono la video ha l'autofocus che non è poco in fasi "concitate"

ma se devi fare interviste con camera fissa una 60D fa piu di quello che serve!

rimane comunque il vero problema dei margini di manovra su file...

spero che il capo con l'anno nuovo passi a 4-2-2, l'idea ce l'ha... vedremo, anche perchè fare chroma key con le 100BE è un po deletereo O_O

:-)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cosa intendi per margini di manovra? ho finito giusto adesso di lavorare con Color sul girato di una 60D e ti assicuro che il margine di manovra è soddisfacente non peggiore di un DVCPRO HD e sicuramente moooolto migliore di un DV PAL quindi secondo me il margine c'è...se poi per margine intendi cannare l'esposizione di 2 stop e dover recuperare...beh...

"La mia regola, oggi, è che il mio lavoro debba essere invisibile" Sven Nykvist

http://federicotorres.tumblr.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo