Vai al contenuto

Dark Mode

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS







[Topic Riassuntivo] Acquisto Della Reflex Digitale E Degli Obiettivi


Recommended Posts

intanto prima tocca scovare il modo per alzare il grano

Problema non da poco :)

M.

Mac Mini Quad i7 2.3ghz Double Drive Kit SSD MX100 512gb + HD 1tb, 16gb Ram ## MacBook White Unibody 13" C2D 2.26ghz ## iPhone 5c Yellow ## iPod Nano (Product)RED

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 14,1k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

SCEGLIERE UNA NIKON Quello che dico non è la verità assoluta. È un opinione che mi sono fatto leggendo quà e là, ed è in parte dovuta all’esperienza personale. Quindi può essere sbagliatissi

La d3000 sará anche plasticosa, ma l'equivalente canon la 1100d sembra essere fatta con lo scarto della plastica dell'uovo dell'uovo kinder di pasqua. Le pentax me piacciono.. Solo che fanno solo d

Verissimo, infatti sulla singola operazione, tipo un filtro di Photoshop, magari il numeretto conta :) ma su multiple operazioni in batch, o una grossa ma che mangia tutte le risorse (tipo un render da svariate ore), sono convinto ad esempio che una macchina come la mia, pur avendo sulla carta solo il 50% del potenziale di un laptop attuale, recuperi invece parecchio gap, ha pur sempre 2 processori grossi ognuno 5 volte quello singolo di un laptop, e una scheda video doppioslot che pesa oltre mezzo chilo ed è grossa tipo 10 (o forse 20) volte quella del MBP...laptop che per altro dopo un'ora di render probabilmente friggerebbe da non poterlo tenere sulle gambe e farebbe un rumore di inferno con le ventole a svariate migliaia di giri, mentre una workstation non attiva le ventole nemmeno dopo 12 ore filate al 100% dei processori.. :ghghgh:

Quindi ok sul test di 5 minuti ovviamente cpu e ram attuali si mangiano vive quelle del 2007 come le mie (che poi costeranno metà, ma voglio vedere se una macchina Win con 4 anni riuscirebbe oggi a tenere il passo, a parità di età, con la mia...), ma se spremi i sistemi la differenza secondo me si assottiglia di parecchio... :(

M.

un laptop brucerà sempre e comunque in modo costante in quanto il procio è tarato per fare un tot massimo ed a quel tot massimo viene applicata la ventola che serve per mantenerlo a temperatura ideale. in media un processore, qualunque sia, al massimo prende gli 80° senza problemi, può arrivare a 110° senza problemi ma per non rischiare lo si inchioda a 80° in caso in cui la ventola girando al massimo non riesce a tenere gli 80° succedono due cose, o il procio si autoclocka per rimanere nei parametri o il bios spegne tutto quando si arriva ai valori di guardia.

c'è da dire poi che i programmi di oggi non sono fatti per sfruttare una pippa di quello che un pc offre, si parla di CUDA e ci saranno si e no 3 programmi che sfruttano la GPU per rendering, CS5 la usa solo parzialmente in fase di "preview" (sia con photoshop sia con premiere, premiere usa CUDA solo per il prerender "live" in timeline così puoi gestire, sempre in timeline, più layer..e basta), quando si parla di render puro si da il carico solo alla CPU, come sempre, e nemmeno si sfruttano tutti i CORE.

io qui ho in i7 8 core, quando renderizzo un video (uso vegas) al massimo ne usa 4, gli altri 4 sono li che mi guardano, non che CS4 e CS5 facciano di meglio

prima di guardare i colli di bottiglia sul ferrame guarderei come un software utilizza quel ferrame che ora come ora il collo di bottiglia è sul non tangibile :DD

in tema di render video l'unico programma "spuzzo" che ho trovato in grado di sfruttare CUDA o ATISTREAM è "mediAvatar HD Video Converter" che ho trovato gratuitamente in un sito che ogni giorno offre un software gratuito e di fatti funziona da dio.

dico "spuzzo" perchè molto spartano a prima vista ma ha un infinità di comandi settabili e fa il suo porco lavoro

:-)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ovvio che anche il software fa la sua parte, a seconda di come utilizza le risorse a disposizione...io qui sul Mac Pro ho al massimo 4 core (due processori dual core), e Photoshop, Lightroom e Final Cut Express, che soono i 3 sw più "pesanti" che ho, quando sono sotto sforzo usano il 100% di ognuno dei 4 core, saturandoli completamente, quindi non c'è spreco di risorse, con 8 core non ho mai provato, nel senso che li ho usati allo IED ma su nessuno c'era installato iStatMenu o utility simili per monitorare i processori.

Come temperature, le mie cpu stanno sui 28°/30° a riposo, la temperatura massima che ho visto era qualcosa attorno ai 54°/56° dopo diverse ore di render

M.

Mac Mini Quad i7 2.3ghz Double Drive Kit SSD MX100 512gb + HD 1tb, 16gb Ram ## MacBook White Unibody 13" C2D 2.26ghz ## iPhone 5c Yellow ## iPod Nano (Product)RED

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ovvio che anche il software fa la sua parte, a seconda di come utilizza le risorse a disposizione...io qui sul Mac Pro ho al massimo 4 core (due processori dual core), e Photoshop, Lightroom e Final Cut Express, che soono i 3 sw più "pesanti" che ho, quando sono sotto sforzo usano il 100% di ognuno dei 4 core, saturandoli completamente, quindi non c'è spreco di risorse, con 8 core non ho mai provato, nel senso che li ho usati allo IED ma su nessuno c'era installato iStatMenu o utility simili per monitorare i processori.

Come temperature, le mie cpu stanno sui 28°/30° a riposo, la temperatura massima che ho visto era qualcosa attorno ai 54°/56° dopo diverse ore di render

M.

normale, questo perchè, come dicevo, i SW sono carenti o meglio, sottostanno alle leggi di mercato che vuole gli 8 core e le GPU poco diffuse per dover obbligare a creare codice che vada ad usare tutto quello che si ha a disposizione anche perchè non tutte le schede nvidia sfruttano cuda e non tutte le ati sfruttano atistream. allo stesso modo non tutti hanno gli 8 core, non tutti hanno 16gb di ram, non tutti hanno....etc etc

secondo me è un pessimo modo di fare software ma a loro conviene, meno lavoro più guadagno... vedi il signor flash che ancora arranca sul 64bit, tanto XP domina il mercato e quindi gli frega poco del 64bit :ghghgh:

:-)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
purtroppo l'osservazione empirica non regge, per il semplice fatto che i numeretti che leggi riguardano solo velocità di CPU e di RAM.

"Solo"…in realtà anche lì c'è da discutere. Se quei 5k punti del benchmark (faccio per dire) sono la somma di 4k punti sui test con variabili intere e 1k su variabili floating point stai certo che l'incremento di prestazioni è ben al di sotto di quello che ci si aspetterebbe (con l'uso video/foto che ne farebbe Steno).

L'hard disk meccanico è un collo di bottiglia, ma il costo di un SSD vale la candela? Quanto frequentemente swappo? mi conviene spendere 300€ per 100GB di SSD o per ulteriori 8GB di RAM portandola a 16?

Purtroppo dire con certezza "avrei l'incremento di X volte" è quanto di più difficile possa esistere, quindi sì, avrò una miglioria, ma quanto sarà in termini di fattore moltiplicativo non è facilmente predicibile, e non vale neppure la pena stare lì a calcolarlo (considerando il costo tutto sommato irrisorio di un laptop).

Per chi ama i numeretti: http://it.wikipedia.org/wiki/Legge_di_Amdahl :ghghgh:

«Learn all you can from the mistakes of others. You won't have time to make them all yourself» A. Sheinwold

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

posso dirvi che con un imac 27" con i7 e 8gigi di ram, nel fare un rendering video da fcpro ho visto tutti i core saturi e la ram molto sfruttata? devo dire che in effetti il tempo di rendering non è stato così tanto sensibilmente inferiore rispetto al mio imac vecchio di 4 anni e mezzo.. :ghghgh:

in effetti i guai maggiori col mio li ho in fase di montaggio, nella gestione delle clip... si ingolfa un po' nella timeline a passare da uno spezzone al successivo, e non riesco mai a capire se ho fatto il taglio allineato correttamente... comunque nel fare tutto è parecchio più lento di quanto ho potuto apprezzare su altri mac più recenti e meglio carrozzati. in operazioni corpose come usare liquify in fotosciop su file da 21mpx mi rallenta parecchio, ed anche in aperture. niente di sconvolgente, ma se mi costringe a metterci 45 minuti invece di 30 per fare la post su una singola foto, vuol dire poter ridurre le ore di lavoro in maniera sensibile. mica catsi.. :lol:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

in effetti i guai maggiori col mio li ho in fase di montaggio, nella gestione delle clip... si ingolfa un po' nella timeline a passare da uno spezzone al successivo, e non riesco mai a capire se ho fatto il taglio allineato correttamente...

questo capita anche per un problema di codec e transocodifica in realtime nel senso che se provi a fare transizioni, tagli, passaggi da una clip all'altra, usando formato raw, quindi nessuna compressione, nessun codec particolare, puro video raw, difficilmente trovi problemi

se inizi ad usare file che hanno un tipo di codifica un minimo elaborata (mov\mp4 h264 soprattutto) quando fai transizioni e passaggi deve spippolarsi molta più roba rispetto ad un puro raw che, per quanto sia enorme è di lettura semplice, mentre un mov codificato va decodificato, messo in timeline, fatta la transizione o applicato l'effetto che vuoi tu, quindi ricodificato e decodificato ancora... insomma non semplice gestione :ghghgh:

ho trovato più snelli gli MPEG-2 su quel punto di vista (raw a parte)

:-)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
posso dirvi che con un imac 27" con i7 e 8gigi di ram, nel fare un rendering video da fcpro ho visto tutti i core saturi e la ram molto sfruttata? devo dire che in effetti il tempo di rendering non è stato così tanto sensibilmente inferiore rispetto al mio imac vecchio di 4 anni e mezzo.. :D

in effetti i guai maggiori col mio li ho in fase di montaggio, nella gestione delle clip... si ingolfa un po' nella timeline a passare da uno spezzone al successivo, e non riesco mai a capire se ho fatto il taglio allineato correttamente... comunque nel fare tutto è parecchio più lento di quanto ho potuto apprezzare su altri mac più recenti e meglio carrozzati. in operazioni corpose come usare liquify in fotosciop su file da 21mpx mi rallenta parecchio, ed anche in aperture. niente di sconvolgente, ma se mi costringe a metterci 45 minuti invece di 30 per fare la post su una singola foto, vuol dire poter ridurre le ore di lavoro in maniera sensibile. mica catsi.. :D

io penso che la colpa dei rallentamenti sia dovuta al disco rigido. non è il top quello da un tera...

con l'ssd la musica cambia.

appena posso lo monto su.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dmask non mi riferivo alle transizioni [anche se sì, scazza anche con quelle] ma anche al passaggio da una clip all'altra senza effetti. casino. comunque mi è chiaro. :D

sì infatti sul mio mbpro farò montare il disco da 7200rpm. non è molto di più, ma gli ssd 1 costano ancora troppissimo, 2 mi è sembrato di capire che non durino molto.. :D

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dami-da-mènt :D prova con mano e poi valuta da te!

al massimo, prenditi il mbp liscio e ti monti ram e HD (un XT ibrido, perlomeno. 100 caffé per mezzo tera) aftermarket e risparmi un po' di quattrini rispetto al BTO di mamma 

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nuova!!

“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ahahah ho messo gli esclamativi al posto degli interrogativi!! :fiorellino:

Perdonami!!! :ciao:

“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi serve qualche dritta per il restauro delle foto in B/N antiche... avete visto in giro delle fonti interessanti? :ghghgh:

“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mi serve qualche dritta per il restauro delle foto in B/N antiche... avete visto in giro delle fonti interessanti? :mad:

mi sono sempre chiesta.. come fanno a restaurare le foto? magari con un pezzo strappato? :ghghgh:

 iPhone XS Max Gold | MacBook Pro 13"| Apple Watch 4 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

restauro digitale?

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mi sono sempre chiesta.. come fanno a restaurare le foto? magari con un pezzo strappato? :mad:

Serve tanta fantasia! :ghghgh:

Flickr PentaxPhotoGallery marcocappellari.net “If you find yourself out shooting a client and you are saying in your head. “UHH… I’ll fix that later in photoshop…†stop what your are doing and slap yourself as hard as you canâ€-Zack Arias

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo