Vai al contenuto





Deepboy

[Topic Riassuntivo] Acquisto Della Reflex Digitale E Degli Obiettivi

Recommended Posts

Ma perchè non ti prendi una Contax RTS e risolvi il problema alla radice?? (anzi all'innesto) :timido::ghghgh:

Perchè non accetta le CF :DD

M.


Mac Mini Quad i7 2.3ghz Double Drive Kit SSD MX100 512gb + HD 1tb, 16gb Ram ## MacBook White Unibody 13" C2D 2.26ghz ## iPhone 5c Yellow ## iPod Nano (Product)RED

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


perché con la mia piccola faccio 400 foto in 10 minuti e cambio CF, e se muro su 400 foto 399 non succede nulla :haha:

con la RTS dovrei stare sempre a cambiare rullino.. che stress :angioletto:

W l'era del digitale.

Sarebbe meglio impegnarsi a fare 10 foto (degne di essere chiamate tali) in 400 minuti.

Se ne sbagli 399 su 400 succede che; 1) non hai imparato niente 2) ci hai messo 10 minuti per fare una foto.

Senza offesa, il mio ragionamento è volutamente estremizzato tanto per farti capire che questo NON è il modo corretto di approcciarsi alla fotografia e NON porta nessun risultato degno di nota .(digitale o pellicola che sia, non è questo il punto)

:)


"La mia regola, oggi, è che il mio lavoro debba essere invisibile" Sven Nykvist

http://federicotorres.tumblr.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

anche io la penso un po' come El...

anche perchè penso che il mondo dell'equitazione sia abbastanza ripetitivo percui una volta che conosci come funzionano le prove, ti limiti a trovare l'inquadratura / luce giusta e aspetti il momento che hai scelto (ad esempio quando il cavallo è in aria o appena prima che posi le zampe anteriori a terra) per scattare...

o no? :)


iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dovrebbe essere a ioni di litio. caricala quando ne hai bisogno. che io sappia alle pile al litio fa male se le si scarica completamente, si rischia l'inversione di polarità. :bubble: e comunque non patiscono la ricarica anche se non sono vuote.

discorso diverso dalle ni-mh per flash e altre amenità. quelle van scaricate del tutto prima di ricaricarle.


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ora fanno anche gli Zeiss ZE con attacco nativo Canon, compresi contatti elettrici per la conferma AF e quant'altro

http://cgi.ebay.it/Carl-Zeiss-f-Canon-EOS-1-4-85-ZE-Planar-T_W0QQitemZ350116663278QQcmdZViewItem?hash=item350116663278&_trksid=p3286.m63.l1177

Posto che l'ottica è manuale, i diaframmi probabilmente li puoi gestire dalla macchina, con l'esposimetro che dialoga con l'obiettivo, sarebbe molto più comodo rispetto al dover lavorare in stop down, chiudendo manualmente.

C'è però anche da dire che l'esposimetro delle Eos funziona alla perfezione anche con un'ottica senza contatti, lavorando in stop down la lettura è assolutamente perfetta con tutti i tipi di lettura, spot compreso.

Tra l'altro, a quanto ne so alcuni obiettivi, tra cui il Planar 85 f1.4 negli attacchi ZF (Nikon), ZK (Pentax) e appunto ZE per Canon, NON SONO otticamente identici a quelli con attacco ZA per Sony/Minolta (anche se wikipedia qui http://en.wikipedia.org/wiki/Carl_Zeiss_AG riporta la diversità ottica per quelli con attacco Nikon e Pentax, ma NON per quelli Canon, non so se è una dimenticanza), che dovrebbero essere migliori nonostante sulla carta siano uguali. Questi ultimi, a differenza di tutti gli altri, sono ovviamente autofocus.

Ora, non penso sia possibile trovare un adattatore che permetta di usare su Canon (o altrove) le ottiche ZA in autofocus.

A questo punto punto, fuoco manuale per fuoco manuale, sarebbe allora meglio accollarsi lo sbatti di lavorare in stop down, ma accaparrandosi uno Zeiss con attacco Contax/Yashica, gli adattatori costano una stupidata e otticamente si è sicuri di star usando "veri" Zeiss, oltretutto ad un prezzo inferiore di quasi la metà rispetto all'ottica ZA linkata su ebay qui sopra...

Che ne pensate?

M.


Mac Mini Quad i7 2.3ghz Double Drive Kit SSD MX100 512gb + HD 1tb, 16gb Ram ## MacBook White Unibody 13" C2D 2.26ghz ## iPhone 5c Yellow ## iPod Nano (Product)RED

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io vivo di un 50MM 1,7 Zeiss e un 135MM 2,8.. :ciao:

purtroppo l'adattatore allunga di qualche millimetro l'attacco, quindi forse l'allunga.. quindi un 50MM diventa un boh?!

però la qualità delle foto è spettacolare.. difatti sono combattutto poiché il mi babbo rivuole indietro il 50MM, e sto decidendo di prenderne uno tutto mio..

la lotta è tra un 50MM 1,8 II (della canon) e un 50MM 1,4 x contax (della Zeiss).

ho paura che allunghi troppo la focale..soltanto che il 50MM l'ho visto sulla Contax del babbo e visto il mio sensore APS-C, non si possono paragonare, avessi una FF potrei darti un opinione migliore..


feedback positivi: gabem3; tommac; Pelato; Minerva; Silv3r; cheef

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
purtroppo l'adattatore allunga di qualche millimetro l'attacco, quindi forse l'allunga.. quindi un 50MM diventa un boh?!

L'adattatore non ti allunga nulla :ghghgh:

L'adattatore deve riportare l'ottica alla giusta distanza (prevista dal progetto originario) dal piano focale, così che sia mantenuta la messa a fuoco all'infinito.

Tant'è che il mio adattatore per le ottiche Hasselblad difatti è spesso 4 o 5 cm, ma perchè sulle Hassie l'ottica è molto più lontana dal piano focale rispetto ad una Eos, e l'adattatore appunto riporta la distanza fra ottica e piano focale (che non è altro che la famigerata LUNGHEZZA FOCALE :ciao:) al valore corretto, come se appunto la lente fosse montata sul corpo per il quale è stata pensata :ghghgh:

Il tuo adatatore è invece spesso pochi mm perchè di pochi mm è la differenza fra il tiraggio delle Eos e quello delle reflex Contax, mentre ad esempio il tiraggio di un corpo medio formato (per non parlare di un banco ottico) in proporzione è mostruosamente superiore :)

M.


Mac Mini Quad i7 2.3ghz Double Drive Kit SSD MX100 512gb + HD 1tb, 16gb Ram ## MacBook White Unibody 13" C2D 2.26ghz ## iPhone 5c Yellow ## iPod Nano (Product)RED

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho solo da imparare :shock:

ma mi sa che come 50MM prendere il Canon 1,8 II, anche se non mi dispiacerebbe farmi un bel parco lenti solo Zeiss :ghghgh:

..si è insinuato il dubbio..

a natale, colpo di testa e prendo un 50MM 1,4 Zeiss e faccio allungare il muso al mi babbo col suo 1,7 :ghghgh


feedback positivi: gabem3; tommac; Pelato; Minerva; Silv3r; cheef

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ma le zeiss sono così superiori alle canon? :baby:

Non necessariamente :baby:

Tuttavia, tanto per fare un esempio pratico, un 85 f1.2 L costa 1400 euro, un Carl Zeiss Planar 85 f1.4 T* 600 euro...diciamo che siano uguali otticamente...c'è chi non può fare a meno di autofocus e diaframmi controllati dalla macchina...e chi per 800 euro di differenza può farne benissimo a meno, quantomeno in studio e in situazioni controllate :mhh:

Si trovano usati oramai dei veri gioielli, che non sono certo inferiori ai Canon o ai Nikon originali, che si portano a casa a meno della metà del prezzo...un po' è per risparmiare...un po' è per il fascino innegabile :ciao:

M.


Mac Mini Quad i7 2.3ghz Double Drive Kit SSD MX100 512gb + HD 1tb, 16gb Ram ## MacBook White Unibody 13" C2D 2.26ghz ## iPhone 5c Yellow ## iPod Nano (Product)RED

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teh... e siamo alle solite!!

l'ottica sul forum è stata venduta senza rispettare le code.. quella su ebay ha il prezzo d'asta che è schizzato alle stelle nel giro di 4 ore... :ciao: ma dimmi te questi che non san fare le aste e invece di fare megabattaglia finale negli ultimi 2 minuti, passano i 6 giorni dell'asta a fare a gara a chi alza di più il prezzo. grrrr!!


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ma dimmi te questi che non san fare le aste e invece di fare megabattaglia finale negli ultimi 2 minuti, passano i 6 giorni dell'asta a fare a gara a chi alza di più il prezzo. grrrr!!

Davvero, certa gente su ebay non capisce proprio un tubo!

Ieri in un asta che seguivo sono riusciti a pagare 535 euro per lo stesso oggetto che lo stesso venditore aveva in comprasubito a 500....geniali!!!! :ciao:


MacBook Pro 15" 2,2 Ghz 4 Gb Ram 120 Gb Hd - iPhone4 16gb

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

se n'è parlato. devi chiedere al buon torres che ne è ferrato. oppure ad ale il nostro compagno di corso, se non ricordo male lui come reflex usa solo fuji.


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
se n'è parlato. devi chiedere al buon torres che ne è ferrato. oppure ad ale il nostro compagno di corso, se non ricordo male lui come reflex usa solo fuji.

si ho parlato con lui tutto il pomeriggio con su fuji, ma volevo avere qualche altro parere...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora io ho usato parecchio la S3pro secondo me a livello di sensore resa dei colori e gamma dinamica è superiore alle Nikon sue contemporanee. La S5 l'ho vissuta meno intensamente (nel senso che l'ho usata meno) ha un corpo più piccolo rispetto alla S3 (la S5 ha il corpo della D200) e un sensore ancora più più bello io se dovessi scegliere una APS-C con attacco Nikon F sceglierei una S5Pro poi ovvio ci sono le FF D700 e D3, ma sono un altra storia.

Per farla breve il punto di forza delle Fuji S3 e S5 è la gamma dinamica il punto debole gli alti ISO la risoluzione 6+6mpx sinceramente non l'ho mai trovata un problema)


"La mia regola, oggi, è che il mio lavoro debba essere invisibile" Sven Nykvist

http://federicotorres.tumblr.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

amici (lo so, sono un ruffiano)

natale si avvicina e, benché lo trovi un periodo deprimente come pochi (è come un'enorme, infinita domenica pomeriggio; l'unico vantaggio è che il mio compleanno cade pochi giorni dopo e li faccio fuori nel giro di poco), sto cominciando a guardarmi intorno, in previsione dei regali che dovrò farmi/ farmi fare.

Quindi, qualche bel fotografo (e qui ce n'è più d'uno) potrebbe compilare una breve introduzione a trappiedi, monopiedi e teste? Per esempio accennando in particolare ai manfrotto, per esempio considerando le esigenze di chi super il metro e novanta (anche novantacinque) ed è più preoccupato dell'altezza che del peso? E che, in via del tutto ipotetica, non ama particolarmente il panning, ma non ha bisogno di regolazioni millimetriche?

Thanks


μολών Λαβέ

Scrivere è bene, pensare è meglio. Intelligenza è bene, pazienza è meglio.

In the Beginning, the Universe was created. This has made a lot of people very angry and has been widely regarded as a bad move.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
amici (lo so, sono un ruffiano)

natale si avvicina e, benché lo trovi un periodo deprimente come pochi (è come un'enorme, infinita domenica pomeriggio; l'unico vantaggio è che il mio compleanno cade pochi giorni dopo e li faccio fuori nel giro di poco), sto cominciando a guardarmi intorno, in previsione dei regali che dovrò farmi/ farmi fare.

Quindi, qualche bel fotografo (e qui ce n'è più d'uno) potrebbe compilare una breve introduzione a trappiedi, monopiedi e teste? Per esempio accennando in particolare ai manfrotto, per esempio considerando le esigenze di chi super il metro e novanta (anche novantacinque) ed è più preoccupato dell'altezza che del peso? E che, in via del tutto ipotetica, non ama particolarmente il panning, ma non ha bisogno di regolazioni millimetriche?

Thanks

grandissimo!!

anche a me servirebbe una buona guida, magari guardando anche gitzo e benro... ho un gancio a shangai, se fosse possibile e conveniente, mi faccio portare su qulacosa! :ghghgh:


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo