Vai al contenuto





AdiMercury

Il Club dei Tastieristi e dei Pianisti

Recommended Posts



non ho ancora postato la foto del mio piano :baby:

a3kpj8.png

:fiorellino:


"Errore di configurazione di Windows: mouse e tastiera scollegati. Premere F1 per riavviare."

"Assimilation is futile: Microsoft delenda est!"

6/6/2005: è l'inizio della fine.

Home Page | multiXFinder | OpenArena | SuspendNow!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
credimi, avrei preferito un verticale xD

ci credo benissimo…:baby:

Ma non sembra male, però…:fiorellino:


"Errore di configurazione di Windows: mouse e tastiera scollegati. Premere F1 per riavviare."

"Assimilation is futile: Microsoft delenda est!"

6/6/2005: è l'inizio della fine.

Home Page | multiXFinder | OpenArena | SuspendNow!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sandra ti segnalo per spam! :ghghgh: scherzo ovviamente :dance:

:):DD


www.tejido fpr code: sdc00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Da ex studente di piano, e ex tastierista per caso in un paio di gruppi - ormai suono suono solo la chitarra da diversi anni...un saluto a questo club!

http://www.youtube.com/watch?v=TTrbIvKdKo0&feature=related

e

F.


"Noi finti professionisti" Club
Tessera 002

Anche Nad dice no al termine "pianola"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

qui posto buona parte di "Octavarium - Dream Theater" spartito per tastiera-synth

http://www.4shared.com/document/14Gi0rNw/Octavarium_I.html parte 1

http://www.4shared.com/document/iPaJT59u/Octavarium_II.html parte 2

http://www.4shared.com/document/ClVXlHrm/Octavarium_III.html parte 3

http://www.4shared.com/document/Kkt-eUKA/Octavarium_IV.html parte 4

spero di essere d'aiuto per qualcuno a cui servivano :ghghgh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
qui posto buona parte di "Octavarium - Dream Theater" spartito per tastiera-synth

http://www.4shared.com/document/14Gi0rNw/Octavarium_I.html parte 1

http://www.4shared.com/document/iPaJT59u/Octavarium_II.html parte 2

http://www.4shared.com/document/ClVXlHrm/Octavarium_III.html parte 3

http://www.4shared.com/document/Kkt-eUKA/Octavarium_IV.html parte 4

spero di essere d'aiuto per qualcuno a cui servivano :ghghgh:

Grazie per le diverse parti di Octavarium, avevo già stampato la sezione "Full Circle" e proprio ora la stavo eseguendo un pochino :ghghgh:

In ogni caso questa versione è leggermente differente dalla versione studio, penso sia una trascrizione dal concerto Score del 2006, dove l'assolo è più o meno come quello nello spartito.

Dimenticavo: collegando via MIDI la tastiera a GarageBand il plugin audio giusto per suonare questo assolo è Arena Run (ovviamente sintetizzatore monofonico) :ghghgh:

Io posto un sito con gli spartiti pianistici delle canzoni dei Queen:

http://www.queensongs.info/sheets/

Volevo un consiglio: per non passare sempre da GarageBand come si possono impostare i synth monofonici direttamente sulla tastiera? c'è un'impostazione generale da settare?


 iMac Aluminum 20" 2.4 GHz, 4 GB RAM (2007) OS X Yosemite 10.10.5
Sei pianista o tastierista? VIENI QUI

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

occhio che quello di mad world è molto semplificato però, me l'ero guardato a gennaio…alla fine mi ero tirato giù il pezzo a mano e buonanotte, tanto era veramente semplice…


"Errore di configurazione di Windows: mouse e tastiera scollegati. Premere F1 per riavviare."

"Assimilation is futile: Microsoft delenda est!"

6/6/2005: è l'inizio della fine.

Home Page | multiXFinder | OpenArena | SuspendNow!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Grazie per le diverse parti di Octavarium, avevo già stampato la sezione "Full Circle" e proprio ora la stavo eseguendo un pochino :P

In ogni caso questa versione è leggermente differente dalla versione studio, penso sia una trascrizione dal concerto Score del 2006, dove l'assolo è più o meno come quello nello spartito.

Dimenticavo: collegando via MIDI la tastiera a GarageBand il plugin audio giusto per suonare questo l'assolo è Arena Run (ovviamente sintetizzatore monofonico) :ghghgh:

Io posto un sito con gli spartiti pianistici delle canzoni dei Queen:

http://www.queensongs.info/sheets/

Volevo un consiglio: per non passare sempre da GarageBand come si possono impostare i synth monofonici direttamente sulla tastiera? c'è un'impostazione generale da settare?

mica ne conosci uno per i Pink Floyd, ti potrei fare una statua in marmo sotto al palazzo :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Jordan alla chitarra O____________O ora sì che siamo fregati!!!!


 iMac Aluminum 20" 2.4 GHz, 4 GB RAM (2007) OS X Yosemite 10.10.5
Sei pianista o tastierista? VIENI QUI

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ragazzi ankio sono un tastierista...suono le tastiere dal lontano 1997 ma sono un autodidatta;

Ho avuto tantissimi gruppi e per ultimo una cover di vasco dove mi sono tolto moltissime soddisfazioni e ho avuto l'onore di suonare con M.Solieri e D.Tedeschi (musicisti di vasco).

Ankio sono amante dei Queen e la mia passione per il piano e le tastiere la devo a loro come del resto alla musica!

un abbraccio a presto

:ciao::):baby:

www.myspace.com/lupoezechiele81


I Mac 21,5"------I PHONE 4S 16G BIANCO------APPLE TV

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Benvenuto!!!!! :)


 iMac Aluminum 20" 2.4 GHz, 4 GB RAM (2007) OS X Yosemite 10.10.5
Sei pianista o tastierista? VIENI QUI

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ragazzi,

mi sono abbastanza stufato di suonare l'hammond senza un pedale d'espressione, me ne sapete consigliare uno (che trasmetta via midi) buono al di sotto dei 100 euro?:ghghgh:


"Errore di configurazione di Windows: mouse e tastiera scollegati. Premere F1 per riavviare."

"Assimilation is futile: Microsoft delenda est!"

6/6/2005: è l'inizio della fine.

Home Page | multiXFinder | OpenArena | SuspendNow!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


 iMac Aluminum 20" 2.4 GHz, 4 GB RAM (2007) OS X Yosemite 10.10.5
Sei pianista o tastierista? VIENI QUI

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ciao ragazzi,

mi sono abbastanza stufato di suonare l'hammond senza un pedale d'espressione, me ne sapete consigliare uno (che trasmetta via midi) buono al di sotto dei 100 euro?:ghghgh:

Prova il Roland ev5, con una cinquantina di euro te la cavi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ne ho già uno simile (della behringer), per ora non sono riuscito a farlo andare, sospetto che ci voglia un cavo mono (non tant per il pedale, ma perché la tastiera è vecchiotta, di certo esce solo in mono).

L'ideale sarebbe qualcosa che vada via midi, ho trovato questo usato ad 80 euro, ma fa parecchie cose che non mi servono (ok, comunque tornerebbero utili…) e non vorrei che fosse troppo grosso per essere comodo. Tra qualche giorno vado a provarlo…

http://www.behringer.tv/EN/Products/FCB1010.aspx


"Errore di configurazione di Windows: mouse e tastiera scollegati. Premere F1 per riavviare."

"Assimilation is futile: Microsoft delenda est!"

6/6/2005: è l'inizio della fine.

Home Page | multiXFinder | OpenArena | SuspendNow!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi accingo e prendere un iMac e vorrei sapere cosa mi occorre per collegare la mia Yamaha PSR-1100. Ha l'ingresso USB e il floppy disc. Posso solo riprodurre i suoni o anche caricare file MIDi da remoto via USB. Ora lo faccio da floppy ma non mi piace molto, vorrei abbandonarlo...


iMac 27"/5750/SD, Mid2010 model, prod. week: 10/2011, 2.93GHz Quad-Core Intel Core i7, 2x2+2x4=12GB 1333MHz DDR3 SDRAM, 2TB Serial ATA Drive, Serial ATA Drive8x double-layer SuperDrive, ATI Radeon HD 5750 1GB GDDR5 SDRAM, Microsoft Office per Mac 2011, AppleCare Protection Plan, Lacie d2 quadra 2TB, Wacom Intuos3 A5, Adobe Creative Suite 5.5 Production Premium, Painter 11

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dovrebbe andare tutto in automatico: colleghi la tastiera al mac via usb e os la riconosce in automatico.

Una volta collegatala in tal modo potrai utilizzare la tastiera per controllare il mac via midi e viceversa, sul sito della yamaha c'è anche un driver che dovrebbe permetterti di caricare i suoni sullo strumento.


"Errore di configurazione di Windows: mouse e tastiera scollegati. Premere F1 per riavviare."

"Assimilation is futile: Microsoft delenda est!"

6/6/2005: è l'inizio della fine.

Home Page | multiXFinder | OpenArena | SuspendNow!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho suonato il pianoforte prendendo lezioni da professori di conservatorio per 6 anni poi ho abbandonato per monotonia... Ora suono la tastiera e produco musica da autodidatta...


iPod Nano 6g 8 GB  iPod touch 2g 8 GB  MacBook Pro 17" mid 2009  iPod Nano 2010 8 Gb  iPhone4 16 GB  iMac 27" mid 2010 (2.93 GHz)(12GB Ram)  Sony NX-5 

Magnetar Motion Picture [Official Site]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ho suonato il pianoforte prendendo lezioni da professori di conservatorio per 6 anni poi ho abbandonato per monotonia... Ora suono la tastiera e produco musica da autodidatta...

Benvenuto! :mhh::ghghgh:


 iMac Aluminum 20" 2.4 GHz, 4 GB RAM (2007) OS X Yosemite 10.10.5
Sei pianista o tastierista? VIENI QUI

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Benvenuto! :shock::cry:

Thanks... Se siete forti di orecchie e volete sentire qualche mia produzione il sito web è in basso... Fatemi sapere se vi piace o meno...

http://www.peppepugliese.tk


iPod Nano 6g 8 GB  iPod touch 2g 8 GB  MacBook Pro 17" mid 2009  iPod Nano 2010 8 Gb  iPhone4 16 GB  iMac 27" mid 2010 (2.93 GHz)(12GB Ram)  Sony NX-5 

Magnetar Motion Picture [Official Site]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi ho una domanda da farvi: esistono pedali switch usb compatibili con GarageBand? Sarebbe comodissimo per me cambiare gli effetti con un pedale senza usare la tastiera del Mac ogni volta.


 iMac Aluminum 20" 2.4 GHz, 4 GB RAM (2007) OS X Yosemite 10.10.5
Sei pianista o tastierista? VIENI QUI

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vorrei sbagliare, ma ho possibile che non sia possibile controllare gli effetti integrati via midi, per ora sono riuscito a modificare solo volume, sustain, modulazione e poco altro.

Certi plugin, però, tipo VB3, hanno una gestione midi indipendente e sono totalmente pilotabili con controller esterni.


"Errore di configurazione di Windows: mouse e tastiera scollegati. Premere F1 per riavviare."

"Assimilation is futile: Microsoft delenda est!"

6/6/2005: è l'inizio della fine.

Home Page | multiXFinder | OpenArena | SuspendNow!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho letto anch'io che GB non permette questo tipo di gestione MIDI e nemmeno Logic lo fa...ma in teoria quale pedaliera mi consigli?


 iMac Aluminum 20" 2.4 GHz, 4 GB RAM (2007) OS X Yosemite 10.10.5
Sei pianista o tastierista? VIENI QUI

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ho letto anch'io che GB non permette questo tipo di gestione MIDI e nemmeno Logic lo fa...ma in teoria quale pedaliera mi consigli?

Non saprei proprio, anzi sto cercando un pedale midi (una vera pedaliera non mi serve) anch'io…


"Errore di configurazione di Windows: mouse e tastiera scollegati. Premere F1 per riavviare."

"Assimilation is futile: Microsoft delenda est!"

6/6/2005: è l'inizio della fine.

Home Page | multiXFinder | OpenArena | SuspendNow!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Altro topic di questo vastissimo forum del quale nemmeno sospettavo l'esistenza...

Vabbè, devo ri-presentarmi, allora.

Mi chiamo Michelangelo (mavà?), ho una certa età, 54 anni (sigh) e oltre a essere illustratore e grafico (il mio avatar l'ho fatto io) mi diletto a far scorrere le mie dita sulle tastiere ormai da qualche lustro. A dire il vero non solo: suono anche flauti dolci e altri fiati antichi, oltre che dilettarmi su mille percussioni. La chitarra no, mi dispiace, non so nemmeno dove sia il SI bemolle.

Anche se ho frequentato da bambino la scuola di musica cittadina ho poi rimosso tutto, penso per lo shock causato dalla ferocissima insegnante di solfeggio, una mezza leggenda (in negativo) a Livorno. Infatti non chiedetemi di leggere il pentagramma, il mio cervello si rifiuta, nel modo più assoluto. Ci ho provato più volte ma mi tornavano in mente quei terribili momenti con quella insegnante pazza (ti dava 4 anche se solfeggiavi benissimo tutta la 9a Sinfonia di Beethoven - per dire - e poi sbagliavi l'ultima nota) e allora chissenefrega.

Ho ripreso in mano gli strumenti a 18 anni, passando dalle primissime tastiere Casio al Davolisynt, divertendomi con l'Electro Harmonix Mini Synthesizer per poi salire di categoria con il Korg Poli800 e, soprattutto, con l'organo Korg CX3, una emulazione Hammond quasi perfetta, con tanto di drawbars e feeling vecchio stampo.

Ulteriore passo in avanti con il Korg M1 e ora mi sollazzo a più non posso con i synt virtuali di Garageband e plugins vari. Suono in un gruppo di coetanei, e quindi scarsamente interessati al rock di oggi. Al contrario, i nostri riferimenti sono i gruppi del rock progressivo, rigorosamente e tassativamente non oltre il 1978. Che ci volete fà, l'alzheimer...

E quindi le sonorità che c'interessano sono ovviamente quelle vintage: Hammond, Fender, Minimoog, mellotron, piano acustico, clavicembalo, clavinet. Le timbriche da synt anni '80 le salto a piè pari, il suono digitale anni '90 mi irrita assai... uso pads e timbriche più recenti solo per tappeti sonori molto dietro le quinte, preferendo per assoli e primi piani i suddetti strumenti d'antan, anche se solo campionati e presi dalle librerie dei plugins di Garageband.

Uso molto le tastiere (tastiera master M-Audio) anche per suonare suoni campionati come oboe, cornamuse, brass ensemble, fagotto, percussioni orchestrali e pure strumenti a corda, come arpa, bouzouki, banjo, sitar eccetera.

A dire il vero i fiati dell'orchestra, più che con la tastiera master, preferisco suonarli con un wind controller, una specie di sax MIDI Casio che presi quasi 20 anni fa ma che il suo lavoro lo fa sempre bene: è la cosa più prossima a suonare veri strumenti a fiato che ci sia.

Per quel che riguarda i miei gusti, avendo già specificato il mio campo d'interesse, è chiaro che non vanno oltre un certo periodo: non per snobismo o altro, ma perché sento che quel periodo è il mio periodo.

Tanto di cappello a Emerson e a Wakeman, ma io preferisco tastieristi con minor tecnica ma più feeling, come David Sinclair dei Caravan, John Evan e David Palmer dei Jethro Tull, John Tout dei Renaissance o Tony Banks. Discorso a parte merita Kerry Minnear dei Gentle Giant, che come tecnica non è poi inferiore di molto a Emerson o Wakeman, ma come genialità non è secondo a nessuno.

Dei nuovi poi mi piace molto Martin Orford degli IQ.

Ho letto poi che si è parlato di Matthew Fisher... premesso che la mia mano destra ha orgogliosamente stretto la sua nel 2001 dopo un concerto dei Procol Harum, forse non sapete che il motivo per cui ha ri-lasciato il gruppo è stata ad una querelle con Gary Brooker sulla paternità (e diritti d'autore) di A Whiter Shade of Pale.

In effetti pare che la frase di apertura (nonché le sue successive riprese) sia di Fisher, eseguita sugli accordi bachiani di Brooker. Dal momento che la frase non è un semplice assolo ma proprio una melodia perfettamente riconoscibile e riconducibile a quel pezzo - anzi essendone la sineddoche - il tribunale inglese ha stabilito che la paternità del brano debba essere attribuita, oltre che al duo Brooker-Reid, anche a Fisher. Peccato che questa diatriba abbia rotto quella grande partnership tra i due tastieristi che si era ricomposta negli anni '80, dopo il periodo Copping post A Salty Dog.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Wow che poema! :ghghgh: benvenuto :cry:

PS: che ne pensi dei Rush? :D


 iMac Aluminum 20" 2.4 GHz, 4 GB RAM (2007) OS X Yosemite 10.10.5
Sei pianista o tastierista? VIENI QUI

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Mike, complimenti per i gusti.:)

Sì, la questione Fisher/Brooker è spinosetta…

Da una parte abbiamo Brooker che effettivamente ha scritto il pezzo, dall'altra Fisher che l'ha caratterizzato in un modo unico e praticamente inimitabile ma che, comunque sia, si è basato su quanto scritto da Brooker in origine…È veramente difficile dare "ragione" all'uno all'altro.

È un vero peccato che la cosa sia finita così, con Fisher fuori dal gruppo e Brooker che non ne vuole più nemmeno sentire parlare.:ghghgh:

E Fisher ha pure dovuto vendere il suo C3!!:DD


"Errore di configurazione di Windows: mouse e tastiera scollegati. Premere F1 per riavviare."

"Assimilation is futile: Microsoft delenda est!"

6/6/2005: è l'inizio della fine.

Home Page | multiXFinder | OpenArena | SuspendNow!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo