Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Primo avvicinamento al mio nuovo mac


Miritako

Recommended Posts

salve a tutti ragazzi,

sabato ho comprato il mio primo mac book (versione black).

solo che da sabato il mio mac sembra un vegetale, perchè è li ma non lo uso perchè non sono capace.

la prima cosa che devo fare sul portatile è quella di dividere l'hd i tre parti,

una parte lasciare mac OS X, un altra andrà per windows xp, e una terza per i dati (principalemente musica,foto,video) dove possono accedere tutti e due i sistemi operativi.

leggendo sul forum ho capito che per creare la partizione Xp, si utilizza boot camp, ma a molti da errori o cose simili. premetto che ora non ho una copia originale di xp ma presto deve fornirmene una la scuola ma intanto volevo istallare quella che avevo.

questo è il mio prima problema. posso creare la partizione per windows con boot camp e istallare con un cd non originale? una volta che ho il cd originale oppure quando la partizione windows è da formattare e ripartire da capo posso farlo con la normale prassi usata sui normali pc?

come creo la terza partizione accessibile a tutti e due i sistemi operativi?

per ora credo è tutto

attendo vostre risposte per togliere il mio mac dallo stato vegetale :-)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per creare la partizione per windows, basta che avvii il programma Assistente Bootcamp (nella cartella Applicazioni/Utility) e scegli la dimensione e pensa lui a tutto il resto; quando ha finito di crearla ti dirà di inserire il CD di installazione di Windows e procederà al riavvio della macchina e ti sembrerà di trovarti davanti ad un PC ... perchè di fatto è proprio così, solo fai attenzione a non cercare di installare Windows nella partizione di OS X altrimenti devi ricominciare tutto da capo (dal DVD di OS X).

Non ti so rispondere per il problema della terza partizione perchè di fatto non uso Windows, pur avendo creato la partizione con Bootcamp, per cui tutti i dati risiedono sulla partizione di OS X.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie mille per i chiarimenti,

ora una domanda spontanea ma quando inserisco il cd di windows xp deve per forza essere originale?

una volta che vorrei reistallarlo e quindi formattare quella partizione utilizzo sempre boot camp oppure agisto con il cd di windows una volta entrato nella partizione a lui dedicata'

con disk utility come creo la terza partizione leggibile a tutti e due, devo dichiarare alcuni paramentri oppure fa tutto lui automaticamente?

creo prima quella per xp o prima la partizione dati???

grazie mille a tutti ;)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

in attesa della risposta volevo chiedere un altra cosa.

quando utilizzo il portatile a casa e quindi lo attacco alla presa di corrente devo togliere la batteria oppure la posso lasciare?

se la lascio può capitare che si rovina???

grazie mille

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come per ogni batteria, purtroppo anche un mac e sottomesso alle leggi della termodinamica, il processo di carica e scarica la deteriora un pochetto ogni volta, è verò il macbook hanno batterie eccellenti, ma il credo sia buona pratica quando non necessario attaccarlo alla rete senza batteria.

Ciao!!

MacBook pro 5,3 - Core 2 Duo 2.66MHz - RAM 4Gb - MOTU Ultra LIte MK3 FireWire

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
....ma il credo sia buona pratica quando non necessario attaccarlo alla rete senza batteria....

Ho capito male o consigli di utilizzarlo attaccato alla corrente domestica dopo aver tolto la batteria dal mac?

e se, malauguratamente, dovesse mancare la corrente, cosa succedere al mac?

ciao e grazie anticipatamente.

 iMac 27 i5 Quad Core

 MacBook Pro 15" i5

 MacBook Air 11" SSD 128 (seconda generazione)

 iPhone 3Gs

 iPad 2 bianco

 iPod shuffle

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
in attesa della risposta volevo chiedere un altra cosa.

quando utilizzo il portatile a casa e quindi lo attacco alla presa di corrente devo togliere la batteria oppure la posso lasciare?

se la lascio può capitare che si rovina???

Può capitare che si rovini qualcosa se la togli e metti spesso ;) Il Mac è fatto per avere la batteria sempre attaccata, caricarla o usarla quanto ti è più comodo, non pensarci, apple consiglia una procedura mensile di mantenimento ma io la fare ogni sei mesi :DD.

La batteria non è fragile e non ha bisogno di cure speciali.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io invece, credo di essere l'unica persona che riesce a rovinare le batterie...

nn so come faccio.. però ci riesco!!!

un mio notebook, che durava circa 2 ore , sono riuscita a farla durare 20 minuti...

adesso ho acquistato un mac ( usato) data di acquisto marzo 2008, è arrivato a casa mia che la batteria era perfetta: 100% e solo 55 cicli di carica.

adesso sono a 57 cicli di carica e batteria a 99%.. sta già perdendo autonomia... e questo mi dispiace... perchè se dopo 2 settimane di vita ha già perso, figuriamoci tra 2 o 3 mesi..

ho già fatto la calibrazione.... ;)

 iMac 27 i5 Quad Core

 MacBook Pro 15" i5

 MacBook Air 11" SSD 128 (seconda generazione)

 iPhone 3Gs

 iPad 2 bianco

 iPod shuffle

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
io invece, credo di essere l'unica persona che riesce a rovinare le batterie...

nn so come faccio.. però ci riesco!!!

un mio notebook, che durava circa 2 ore , sono riuscita a farla durare 20 minuti...

adesso ho acquistato un mac ( usato) data di acquisto marzo 2008, è arrivato a casa mia che la batteria era perfetta: 100% e solo 55 cicli di carica.

adesso sono a 57 cicli di carica e batteria a 99%.. sta già perdendo autonomia... e questo mi dispiace... perchè se dopo 2 settimane di vita ha già perso, figuriamoci tra 2 o 3 mesi..

ho già fatto la calibrazione.... :baby:

come fai a sapere i cicli di ricarica??? come conosci la percentuale della batteria???

quindi in conclusione consigliate di tenerla cmq sempre attaccata anche quando uso la corrente normale senza staccarla mai.???

per le altre domande riguardo la partizione e doppio boot avete qualcos'altro da spiegarmi o consigliarmi?

grazie mille

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono curioso anche io su questo fatto della batteria! Faccio sempre in modo che la mia batteria sia completamente scarica prima di metterla in carica e vedo di farla caricare sempre del tutto. In ogni caso non dovrebbe esserci un sistema che nel momento in cui la batteria è carica isola la batteria dall'alimentatore, alimentando direnìttamente e solamente il nostro bel mac??

Secondo me nel momento in cui ti arriva il cd originale di windows sarebbe il caso di riformattare la partizione che hai creato per la versione "temporanea" mettendoci su quella nuova sempre grazie all'Assistente BootCamp.

Un du evarìnya ono varda.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non preoccupatevi della batteria, se ne occupa il Mac!

Ci pensa lui a tempi e modi, ci pensa lui a non farla rompere. Non serve guardare ogni giorno i numeri della batteria che sono stimati, non sono scientifici. Non hanno un valore concreto ma approssimativo, 100% o 99% sono la stessa cosa. Aspettare che si scarichi non serve, si faceva con le batterie di 15 anni fa :ghghgh:

Voi non dovete far nulla di speciale. Calibrarla di tanto in tanto... sì ma di tanto in tanto, direi ogni 5 o 6 mesi anche se apple consiglia ogni mese, ma lo fa per tutelare se stessa non la battera :shock: Attaccate la spina quando vi è comodo e staccatela quando vi è comodo, se partite per un viaggio, magari cercate di caricarla tutta, ma per avere autonomia, non per salvaguardarla...

Comunque ci sono tanti post sulla batteria :rofl: nel forum, anche recenti.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cosa intendi per Calibrare scusa?

calibrare... cerca su Aiuto Mac e vedrai che sarà più che esauriente... :ghghgh:

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cosa intendi per Calibrare scusa?

Non è una critica per te Illalla :mad: ma sono un po' demoralizzato :ciao: perchè ho scritto che non serve preoccuparsi della batteria... con partecipazione emozionale... con impegno letterario... con spirito di liberazione... e invece tu ti preoccupi :)

Mi sono rovinato con le mie mani :ciao: avrei dovuto omettere di citare la calibrazione ma non me la sono sentita :mhh:.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
calibrare... cerca su Aiuto Mac e vedrai che sarà più che esauriente... :mhh:

Si lo ho fatto. Quando lo ho scritto ero pigro e non avevo voglia di cercare. Comunque ho scoperto che a suo tempo quando l'anno scorso ho comprato il mio macbook la calibrazione l'ho fatta solo che non sapevo si dicesse calibrare.

Forse è il caso che rifaccio questa operazione. Lasciami preoccupare un po' pioalt dai!! :ciao:

Un du evarìnya ono varda.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:ciao: se l'ultima calibrazione la hai fatta un anno fa... allora è cosa buona e giusta ripeterla subito :mhh::ciao:

(Ps: Geronimus ti ha consigliato l'aiuto perchè può essere diversa in base al modello di Mac.)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Infatti a suo tempo io non avevo aspettato quelle cinque ore consigliate prima di attaccare di nuovo l'alimentatore.

Questa sera è il caso che lo rifaccio seguendo passo passo i punti della guida cosi sono sicuro.

In questo ultimo periodo ho notato che il tempo rimanente prima della scarica completa della batteria non è molto veritiero (segna molto meno del reale). Magari anche questo problema verrà risolto. Spero!

Un du evarìnya ono varda.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Infatti a suo tempo io non avevo aspettato quelle cinque ore consigliate prima di attaccare di nuovo l'alimentatore.

Questa sera è il caso che lo rifaccio seguendo passo passo i punti della guida cosi sono sicuro.

In questo ultimo periodo ho notato che il tempo rimanente prima della scarica completa della batteria non è molto veritiero (segna molto meno del reale). Magari anche questo problema verrà risolto. Spero!

è molto probabile che questo fenomeno scompaia... :mhh:

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 weeks later...

rieccomi ragazzi a chiedere ancora una mano sul mio povero mac...

ho creato la partizione windows con boot camp senza problemi (o quasi) ora vorrei creare la partizione dati....

leggendo sul forum ho capito che bisogna usare utility disco, ma il problema che non capisco come usarlo..

nella schermata principale vedo il disco diviso in due parti una mac e l'altra windows, la terza la creo cliccando sul +, ma non devo farla di estensione fat o ntfs? lui me la chiama journ... e non mi da altre scelte....

come creo quindi la partizione dati, devo farla ntfs o fat32 per fare in modo che sia leggibile da tutti e due i sistemi operativi e che tutti possano scrivere i file sopra...

attendo risposte

grazie in anticipo

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

serve per il mio archivio musicale e dei film e anche per materiale scolastico che voglio tenere disponibili ogni volta che entro con un qualuncuq sistema operativo e un partizione dove scrivere sempre sia con uno che con l'altro....

puo sembrare forse strano a me sembra piu comodo cosi ma purtroppo non so come fare quindi attendo ancora suggerimenti o aiuti sul procedimento da eseguire

:fiorellino:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma daiiiiiiii

le batterie non si tolgono per nessun motivo!!!!!

Mica sono batterie ottocentresce allo zincocarbone!!

Non tolgietele mai!!!!

Fate solo la calbrazione al massimo!!!!

Cmq non deve essere x forza originale...

When I’m Done, This Night Will Fear Me

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nessuno ha dei consigli o mi spiega come creare la partizione dati.....

grazie per la sopportazione mirko

una volta che hai installato win con bootcamp (ma devi proprio? :cry:), ti basterà inserire il dvd di leopard, bootare con lui (basta tener premuto C all'avvio) e poi una volta selezionata la lingua, nella barra del menu scegliere "utility => utility disco".

In questo modo, potrai rubare spazio alla partizione di OS X e creare una nuova partizione con il filesystem che vuoi (fat32 consigliato).

una volta fatto il tutto, basta chiudere e bootare di nuovo in OS X

:mad:

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo