Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Primo avvicinamento al mio nuovo mac


Miritako

Recommended Posts

cerca qualche utility che ti permette di usare le partizioni ntfs da leopard e hfs+ da windows.

per la prima cerca ntfs-3g

è stabile, lo uso con linux e con mac os...e ancora non è morto nessuno(lo uso da quando è praticamente nato)

ciao

angelo

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
scusami ancora ma non è la stessa cosa utilizzare utility disco direttamente da leopard?

come mai consigli la fat32, la partizione dati diventa da 100 gb circa? non c'è un limite per le fat32?

grazie ancora

mi sa che ridimensionare il disco da cui booti sia un po' difficile. per questo ti ho consigliato il dvd (che non monta la partizione di boot)

il fat32 è consigliato per puoi leggere / scrivere da qualsiasi OS.

il fatto di dare visibilità alla partizione di OS X da win mi mette un po' di paura. e scrivere su ntfs... al momento io non ci sono riuscito (con Tiger e Macfuse) ma non ne sento neanche il bisogno (devo dire però con le ultime ubuntu ci riescono benissimo... :ghghgh:)

:mazzodifiori:

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io non voglio dare accesso a windows alla cartella dedicata a mac os x voglio dare accesso ai due sistemi ad un altra partizione dati,solo che mac non legge le ntfs e le fat32 hanno limitazioni sia sulla grandezza fisica che su quella del singolo file... mi era stato consigliato ntfs-3g per poter leggere una partizione ntfs da mac ma non mi da la possibilità il programma di scrivere file criptati o archivii se non ho capito male.

il fatto è che sulla partizione mac ci andranno dedicati all'elaborazione e riproduzione audio

(i-tunes, serato scrath live, ableton,eccc...) e sulla partizione windows ci vanno alcuni programmi per elaborazione audio in piu programmi scolastici come ad esempio visual studio derive ecc....

per questo motivo ho bisogno della partizione dati dove salvo principalmente la mia musica, video e foto dove posso accedere dai due sistemi operativi indifferentemente

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

e limiti dei 4gb per file sono così stringenti...? :)

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1) si, certo. ma non con xp che si limita a 32gb

2) certo che si. è questo il suo punto di forza

:fiorellino:

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

allora ho utilizzato utility disco sia dal cd di istallazione che direttamente da mac os..

il piccolo problema è che quando partiziono la parte dedicata al mac mi da errori sulla partizione windows e non me lo fa avviare....

quindi ora cancellata la parte windows...

ripristinato tutto l'hd in osx e ora partiziono in due parti osx e magazzino, poi os x spero si puo dividere con boot camp... altrimenti non so piu cosa fare,

ora devo reistallare tutto windows e tutti gli aggiornamenti...

speriamo solo di riuscire

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dopo alcune prove non posso utilizzare utility disco per creare una partizione magazzino (ciè la crea ma solo in os estesa) o quando la creo boot camp mi dice che non è possibile avviarlo perchè non trova un disco esteso....

quindi come risolvo il problema???

creo con bootcamp una partizione grande e poi quella grande la divido per creare una partizione fat????

non so proprio come fare...

piccolo riassunto

ho creato la partizione boot camp per windows e poi ho diviso la partizione mac per creare la fat (non c'è scritto fat 32 ma solo fat) una volta pero fatto questo non riesco ad accedere a windows e mi si riavvia tutto il sistema..

provando a partizionare il disco prima di bootcamp non mi fa funzionare bootcamp....

a questo punto cosa faccio....??

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

calma calma... è possibile creare 4 partizioni logiche (volendo) percui devi riuscire a creare 3 partizioni sul tuo mac (+ quella per l'EFI).

prova a postarci uno screen di come appare ora il tuo disco con utility disco e vediamo cosa si può fare.

magari sarai costretto ad usare rEFIt per gestire il boot con più di 2 partizioni... magari no... vediamo come sei combinato :ghghgh:

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ora sono combinato che ho solo la partizione mac osx e tutto il resto cancellato......

quindi se riesci a spiegarmi passo passo come creare il mio disco dviso in tre parti una con gia il mio mac osx una per windows che dovro reistallare e un altra in fat32 dove mettere i dati.....

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

prima con bootcamp installa xp, dividendo il disco di mac os x.

una volta terminato il tutto, boota con il dvd di leopard e, una volta selezionata la lingua, nella barra del menu, clicca su utility disco.

a questo punto dovrai ridimensionare un'altra volta la partizione di OS X e creare una terza partizione in fat32... applica le modifiche e riavvia.

all'avvio premi ALT per far partire il volume con OS X e poi nelle preferenze di sistema => disco di avvio imposta questo volume come predefinito (per non premere sempre ALT)

sulla scrivania vedrai comunque montati anche gli altri due volumi, mentre sotto win vedrai solo le 2 partizioni (ntfs e fat32)...

:ghghgh:

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
prima con bootcamp installa xp, dividendo il disco di mac os x.

una volta terminato il tutto, boota con il dvd di leopard e, una volta selezionata la lingua, nella barra del menu, clicca su utility disco.

a questo punto dovrai ridimensionare un'altra volta la partizione di OS X e creare una terza partizione in fat32... applica le modifiche e riavvia.

all'avvio premi ALT per far partire il volume con OS X e poi nelle preferenze di sistema => disco di avvio imposta questo volume come predefinito (per non premere sempre ALT)

sulla scrivania vedrai comunque montati anche gli altri due volumi, mentre sotto win vedrai solo le 2 partizioni (ntfs e fat32)...

:confused:

purtroppo ho gia provato cosi ma quando creo la partizione fat 32 ho problemi nell'avvio di windows e se provo ad avviarlo mi resetta la macchina e mi riparte da capo....

ho chiesto ad un negozio di informatica del paese e mi ha detto che se creo la partizione con boot camp non posso creare altre partizioni, quindi con boot camp al massimo posso creare partizione windows e mac e la dati no

cmq penso proprio di risolvere utilizzando boot camp e su windows utilizzo solamente i programmi per la scuola inerenti alla programmazione e poco piu mentre tutta la musica la gestisco dal mac con i suoi programmi

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bootcamp infatti gestisce ahimé due partizioni...

ti servirebbe rEFIt :confused:

ma sei proprio sicuro che una bella macchina virtuale non faccia per te? :ghghgh:

parallels e fusion possono anche bootare dalla partizione di bootcamp...

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
parallels o fusion sono programmi open source???

oppure devo comprarli...

l'altro programma invece a cui ti riferivi è open source??

rEFIt gestisce l'EFI (in parole semplici il "BIOS" dei Mac) e puoi fare un triplo / quadruplo boot.

parallels e fusion sono due programmi commerciali per macchine virtuali

virtualbox è invece gratuito e solve le stesse funzioni di parallels e fusion

se vai in tutorial, troverai delle guide fatte da me e da gianni all'uopo

:shock:

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo