Vai al contenuto





Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

chitebbeiv

boot da penna USB con rEFIt + linux

Recommended Posts

non so se sia possibile fare una cosa del genre però io ci sto provando e ho bisogno di una mano esperta...

quello che voglio fare è avviare una qualsiasi distro linux, io sto provando con BackTrack per ora, tramite una semplice penna USB senza però dover installare rEFIt sulla partizione di Leopard.

per cominciare ho seguito la documentazione di rEFIt per installarlo su device esterni:

[b]Installing on a separate volume or external disk[/b]

 If you’re uncomfortable with having rEFIt on your Mac OS X volume, you can install it on any other volume, as long as it is formatted in the HFS+ (“Mac OS Extendedâ€) format. For example, you can install rEFIt on a USB flash drive. 
 The installation procedure is basically the same as explained above — copy the “efi†folder to the root of the volume, and run “enable.sh†inside the “efi/refit†directory. The path in Terminal will be different, for example “/Volumes/MyStick/efi/refit†if the volume is named “MyStickâ€. 
 If you want, you can use the provided “rEFIt.icns†icon as a volume icon. 

e fin qui tutto ok, ovvero, al riavvio, parte rEFIt e posso scegliere tra la mia partizione di Leopard e quella di bootcamp, perfetto!

a questo punto devo installare la distro linux. ho preso inconsiderazione BackTrack poichè è molto completa e allo stesso tempo semplice da installare, infatti basta copiare le due cartelle dall'immagine iso nella penna USB e renderla bootabile.

quindi copio entrambe le cartelle /boot e /BT3 e provo ad avviare lo script come indicato nella documentazione di BackTrack posizionandomi in /Volumes/<usbdisk>/ ed eseguendo ./bootinst.sh

su Leopard ottengo un messaggio di errore in cui chiede di verificare che il comando sia stato eseguito sul volume esterno. allora ridò il comando da una macchina virtuale con xubuntu e tutto funziona alla perfezione. sarà perchè lo script è stato scritto solo per linux, mah...

in ogni caso ora BackTrak è installata sullo stesso volume su cui ho installato rEFIt pertanto parto per la prova del 9...

riavvio MacOSX e lascio partire rEFIt dalla chiavetta che però non mi riconosce la chiavetta stessa come bootabile con BackTrack.

Qualcuno sa per caso dove sto sbagliando? la procedura mi sembra corretta? Suggerimenti???


 MacBook Pro 2011 13" i5 2.4GHz 4GB 

I'm a mac user

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


credo di aver capito dove sta l'inghippo...

in pratica rEFIt deve essere su una patizione HFS+ mentre BackTrack su una FAT...

ma c'è qualche distro linux che può andare su una partizione HFS+???


 MacBook Pro 2011 13" i5 2.4GHz 4GB 

I'm a mac user

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
credo di aver capito dove sta l'inghippo...

in pratica rEFIt deve essere su una patizione HFS+ mentre BackTrack su una FAT...

Precisamente.

ma c'è qualche distro linux che può andare su una partizione HFS+???

Tutte, in teroria, a patto che abbiano un kernel recente (mi pare che il boot da hfs+ sia supportato da un paio d'anni). Il problema è che bisogna avviare il kernel dalla partizqione hfs…

Su ppc sapevo farlo, gli intel non li conosco abbastanza, per il momento.


"Errore di configurazione di Windows: mouse e tastiera scollegati. Premere F1 per riavviare."

"Assimilation is futile: Microsoft delenda est!"

6/6/2005: è l'inizio della fine.

Home Page | multiXFinder | OpenArena | SuspendNow!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Tutte, in teroria, a patto che abbiano un kernel recente (mi pare che il boot da hfs+ sia supportato da un paio d'anni). Il problema è che bisogna avviare il kernel dalla partizqione hfs…

Su ppc sapevo farlo, gli intel non li conosco abbastanza, per il momento.

eheh, stavo proprio leggendo l'articolo sul tuo sito...

nel frattempo ho anche fatto altre prove creando due partizioni, una HFS+ con rEFIt e una in FAT con BackTrack. riavviando mi riconosce rEFIt e i boot disponibili sono MacOSX, Windows con BootCamp e un terzo indicato come Legacy OS from BACKTRACK che sarebbe la partizione FAT della penna USB, solo che quando provo ad avviarlo mi fa partire windows di bootcamp ;)

Dici che devo rinunciarci per ora? oppure se provo le ultime versioni di Ubuntu o Debian potrebbero andare bene avendo i kernel aggiornati???


 MacBook Pro 2011 13" i5 2.4GHz 4GB 

I'm a mac user

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
eheh, stavo proprio leggendo l'articolo sul tuo sito...

nel frattempo ho anche fatto altre prove creando due partizioni, una HFS+ con rEFIt e una in FAT con BackTrack. riavviando mi riconosce rEFIt e i boot disponibili sono MacOSX, Windows con BootCamp e un terzo indicato come Legacy OS from BACKTRACK che sarebbe la partizione FAT della penna USB, solo che quando provo ad avviarlo mi fa partire windows di bootcamp ;)

Non son sicuro che refit supporti i drive esterni, purtroppo.

Dici che devo rinunciarci per ora?

Il boot di linux su mac intel da drive esterno è sicuramente possibile ed è già stato eseguito in passato, bisogna solo indagare un po'…

oppure se provo le ultime versioni di Ubuntu o Debian potrebbero andare bene avendo i kernel aggiornati???

Guarda, il kernel di qualunque distribuzione attualmente mantenuta è sicuramente abbastanza aggiornato.:lol:


"Errore di configurazione di Windows: mouse e tastiera scollegati. Premere F1 per riavviare."

"Assimilation is futile: Microsoft delenda est!"

6/6/2005: è l'inizio della fine.

Home Page | multiXFinder | OpenArena | SuspendNow!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ora ho ubuntu sulla penna, ma fino a poco fa avevo backtrack...

in ogni caso non la uso sul mac, resta sempre il solito problema con qualsiasi distro...

immagino fosse dovuto a questo il tuo stupore, giusto?


 MacBook Pro 2011 13" i5 2.4GHz 4GB 

I'm a mac user

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi state dicendo che non potrò mai bootare una live linux sul mio mac tramite usb?


MacBook 2.4 Ghz Intel Core 2 Duo con Bus frontside a 1.07 Ghz - 4 Gb 1067 Mhz DDR3 - NVIDIA GeForce 9400M

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avevo perso di vista questo thread, comunque io in realtà ci sono riuscito alla fine dopo tanto penare...

in pratica il trucco sta nel creare comunque sul mac una partizione minima (credo 100MB sia il minimo possibile) che in fase di installazione della distro dovrà essere indicata come partizione di boot. in pratica tutto sta nell'impostare opportunamente la schermata del partizionamento in cui "/", "/home" e tutte le altre possono essere messe sull'HD esterno, mentre "/boot" va messa nella partizione creata appositamente sul mac.

unico inconveniente facendo in questo modo è che quella installazione può essere avviata esclusivamente sul mac in cui risiede la corrispondente partizione "/boot", non so se sia possibile clonarla in qualche modo sul disco esterno in modo da renderlo avviabile da qualsiasi computer, ma ne dubito fortemente...


 MacBook Pro 2011 13" i5 2.4GHz 4GB 

I'm a mac user

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ragazzi, non riesco a fare il boot da chiavetta e ho seguito la guida sopra.

Se tengo premuto ALT all'avvio mi compare solo HD, perché?? Si può cambiare sequenza di avvio come sul PC cambiando i parametri del bios?

Ho un MAC MINI INTEL, con installato sopra SnowLeopard

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non mi sembra che tu abbia seguito le indicazioni scritte sopra...

già nel titolo del thread si fa riferimento a rEFIt il quale, tenendo premuto ALT all'avvio, dovrebbe presentarti il suo bootloader...

quindi prima di tutto hai installato rEFIt???


 MacBook Pro 2011 13" i5 2.4GHz 4GB 

I'm a mac user

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si avevi ragione mi ero dimenticato di aprire il terminale e digitare:

cd volume/efi/refit

./enable.sh

e inserire la la password per l'account utente.

Scusate!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho diviso la chiavetta in due partizioni.

Una da 50 Mb per caricare rEFIt, 7,9 Gb per Windows formattata in FAT32.

Quando faccio l'installazione di Win7 non mi trovala partizione da 7,9 Gb perché??

Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma ora che centra Win7 con linux???

prova a leggere le documentazioni dei software che usi, a cominciare da rEFIt!


 MacBook Pro 2011 13" i5 2.4GHz 4GB 

I'm a mac user

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao

sto tentando la tua stessa strada con backtrack. Se avessi trovato prima questa guida avrei penato di meno:rolleyes:.

Ora il problema è che quando faccio partire la pennatta mi dice boot error ?!?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ora il problema è che quando faccio partire la pennatta mi dice boot error ?!?

descrive esattamente TUTTI i passi che hai fatto prima di arrivare al boot.


 MacBook Pro 2011 13" i5 2.4GHz 4GB 

I'm a mac user

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
descrive esattamente TUTTI i passi che hai fatto prima di arrivare al boot.

allora..rileggendo mi sfuggono un paio di cose

io devo installare la distro linux sulla penna usb in modo standard? ho seguito le istruzioni che da il sito utilizzando Ubuntu su un'altro computer.

http://www.infosecramblings.com/backtrack/backtrack-4-usbpersistent-changesnessus/

Così funziona su altri computer. Questo va fatto pure sul mac?

Poi...rEFIt va installato in una partizione separata del mac o della pennetta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...se si potesse usare la procedura standard indicata dalle miriadi di fonti disponibili online, nonchè dalle guide della comunità di ubuntu stessa, che motivo avrei avuto di aprire questo thread e partecipare alle numerose discussioni sparse su vari forum?

avrai sicuramente notato da sola (il tuo nickname mi induce a parlare al femminile) che, appena ti ho detto di descrivere TUTTI i passaggi hai subito riformulato la questione poichè non hai letto per bene ciò di cui si parla qui, come dimostrano anche le domande che continui a porre nel tuo post.

a questo punto io cerco sempre di evitare di essere sgarbato ma far rispettare al tempo stesso le regole del forum. l'ho fatto prima con ATTANET e sono costretto a ripeterlo con te. posso capire che siete utenti nuovi, che magari non siete avvezzi alla frequentazione di forum che quindi usate semplicemente come risoluzione ai vostri problemi, e non ve ne faccio neanche una colpa, però vi renderete conto che facendo domande le cui risposte sono già state dettagliatamente date non dico in altri thread del forum quindi raggiungibili con una ricerca, bensì all'interno dello stesso thread, non più lungo di una pagina, in cui queste vengono riproposte, non fate altro che dimostrare il vostro completo menefreghismo rispetto al problema in sè a favore del totale e unico interesse verso la soluzione del vostro caso. ebbene per questo tipo di richieste sappiate che i forum non vanno mai bene, per queste cose ci sono i tecnici che pagate e vi offrono questo servizio (quelli bravi...), un forum è condivisione, può darvi lo spunto non deve imboccarvi.

sperando di essere stato chiaro ti consiglio di rileggere attentamente TUTTO il thread, dall'inizio alla fine, per capire cosa andrebbe fatto nel caso di un mac. le risposte che cerchi ci sono già!

inoltre, per quanto riguarda rEFIt puoi leggere la documentazione ufficiale che trovi qui e su cui è scritto chiaramente tutto il da farsi per una corretta installazione e/o utilizzo.


 MacBook Pro 2011 13" i5 2.4GHz 4GB 

I'm a mac user

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Siccome non mi importa nulla di essere bannato ti ci mando proprio,

Ma chi ti credi di essere!!!!!

Se ricorri ad un forum per chiedere vuol dire che più di tanto non ne capisci. Cmq ho risolto.

Senza quella stronzata della partizione sull'hard disk.

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi dispiace aver accomunato ATTANET a te, a lui fa onore l'aver capito e l'essersi comportato di conseguenza cercando magari le risposte sui thread dedicati a win o creandone uno nuovo!

se tu non capisci l'italiano è un problema tuo! ti ripeto che tutto ciò che chiedi è già scritto in questo thread, pertanto ti basta leggerlo.

se poi hai risolto con un metodo alternativo "senza quella stronzata della partizione" allora significa che sei un guru dell'informatica, che puoi farci le scarpe quando e come vuoi e che sei qui solo per sbandierare le tue presunte doti ai quattro venti e prenderci per il culo. in tal caso allora la tua presenza e i tuoi commenti sarebbero davvero poco graditi.

purtroppo per te dubito seriamente che tu ci sia riuscito davvero quindi, proprio grazie alla natura del forum, se avrai ancora dubbi dopo aver letto e capito quello che c'è già scritto, (almeno in questa pagina) credo di poter parlare a nome di tutti dicendo che saremmo felici di rispondere a domande nuove e sensate.

ciao.


 MacBook Pro 2011 13" i5 2.4GHz 4GB 

I'm a mac user

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Di certo non so nulla di informatica. E non sono un guru, ancora.

Ho solo cercato su diversi siti come si risolvono questi problemi, e per fortuna c'è gente che ne sa più di me.

Cmq che tu ci creda o no a me funziona.

Finiamola qui.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo