Vai al contenuto


Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

geronimus

[Macbook white/black] Guida passo passo alla sostituzione del disco rigido

Recommended Posts

ps. può essere la causa l aver collegato in successione sbagliata i cavi a far si che prima mi desse problemi?..anche la lettura del nuovo disco ora è regolare, non legge piu i Tb ma i 250 Gb reali.

è possibile... però è una delle poche volte che sento di un'errata lettura della tabella delle partizioni verso l'alto... :ghghgh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


purtroppo su questo non sono per niente esperto quindi non saprei che dirti, in ogni caso terrò aggiornato il forum su come si è conclusa l'operazione, magari potrà essere utile a qualcun altro....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io devo ancora intervenire perchè finalmente sono riuscito a far leggere il nuovo disco firewire anche come disco di avvio, il problema è però che con ccc ho aspettato moltissimo che facesse il clone e ha pochi minuti dalla fine mi dava che nel nuovo disco non c'era spazio sufficiente. Il mio firewire l ho ripartito in 2, per clonare il mio tiger di quanto spazio ho bisogno nella partizione, gli interi 60 Gb che ho sul mio ibook o solo quelli effettivamente utilizzati?....meno male che non mi demoralizzo, alla fine riuscirò a fare tutto, ma i tempi li vedo lenti, grazie, ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io ti consiglio sì di ripartirlo in due, ma ti consiglio anche di lasciare la partizione principale abbastanza "abbondante".

tanto con il dvd di leopard potrai cambiare la dimensione delle partizioni senza dover inizializzare il disco (cosa che avveniva fino a Tiger)

:ciao:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la partizione principale è quella dove andrò a installare leopard?...e quanto spazio mi serve per clonare tiger?..considera che ho un disco da 250 gb, e che ne riconosce 232. Il mio tiger è da 60 gb di fabbrica, di cui ne utilizzo 32 gb.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

è giusto che ne veda "soltanto" 232.

fai la tua partizione da 60 e qualcosa gb (teoricamente bastano i gb occupati), così da stare tranquillo. clona lì il tuo disco interno. dopodiché fai le varie prove di boot da firewire.

una volta che vorrai installare Leopard, ti consiglio di installarlo da zero nella partizione libera che hai creato. dopodiché dell'altra (quella da 60) potrai farne quello che vuoi, anche eliminarla e unirla in una partizione unica :ciao:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi sto demoralizzando...ho provato a clonare anche con utyliti come da tutorial, ma dopo aver aspettato ore di nuovo compare che cè stato un errore ( qualcosa tipo non such file directory.....). dentro il nuovo hd c'è qualcosa, ma sono tutte cartelle e quando provo a riavviare direttamente da lui non ce la fa, gira la rotellina per troppo tempo...riprovo con ccc, c'è qualche opzione particolare che devo spuntare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non c'è niente di strano da copiare, sai... :fiorellino:

puoi provare ad usare Utility Disco per effettuare la clonazione, ma entrambi i dischi devono essere smontati (percui devi avviare Utility Disco dal dvd di Tiger / Leopard)

qui maggiori info a riguardo: http://www.imaccanici.org/article.php?story=clonare_il_proprio_hd

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

allora preso dallo snervo ho fatto questo. Su una partizione del hd esterno firewire ho installato tiger direttamente da cd. E funziona. Nel senso che anche quando ho riavviato si è acceso da lì mettendomi dentro tiger, tale e quale ha quando comprai l ibook la prima volta.(tra l altro fa quasi piacere vedere tigere cosi pulito e veloce che sto pensando di lasciarlo cosi e tenermi il vecchio tiger sul vecchio hd senza troppi sbattimenti) Ma a parte quest'ultima possibilità, allora il disco esterno funziona, quello che non riesco a fare è farlo bootare con il clone di tiger, perchè?..ora subentra la caparbietà di riuscire a fare questa operazione. Avete una qualche idea sul come risolverla?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti, 1 domanda. Quando si clona un disco con CCC, il disco clone deve essere assolutamente libero di dati o ci può essere già scritto qualche cosa? Io copio il disco di sistema su un altro presente all'interno del PC (PPC G4) ma il clone non parte all'avvio, lo riconosce come disco di avvio ma non parte. Specifico che all'interno già c'è un immagine disco sempre creata con CCC. Credo sia quella a dare problemi, confermate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimenticavo, come faccio a fare copie incrementali sempre avviabili? Posso usare sempre CCC?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Salve a tutti, 1 domanda. Quando si clona un disco con CCC, il disco clone deve essere assolutamente libero di dati o ci può essere già scritto qualche cosa? Io copio il disco di sistema su un altro presente all'interno del PC (PPC G4) ma il clone non parte all'avvio, lo riconosce come disco di avvio ma non parte. Specifico che all'interno già c'è un immagine disco sempre creata con CCC. Credo sia quella a dare problemi, confermate?

un conto è clonare attraverso un'immagine disco, un conto con la copia esatta del disco.

nel primo caso puoi fare più copie di più dischi (ad esempio) e in caso di bisogno riversare con CCC un'immagine su di un disco e renderlo così avviabile da backup. nel secondo invece il discorso è più selettivo... scegli il disco, fai la copia 1:1 (avviabile, giustamente) e quello rimane

sulle copie incrementali (percui sottoforma di immagine disco :)) avviabili dovrei informarmi meglio....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusami ma credo di non aver capito. Se copio un disco e creo un'immagine disco all'interno di un disco (porca miseria che giro di parole!!!!!!), come faccio a riavviare con l'immagine disco se l'originale si rompe? Cerco di spiegarmi meglio: copio "A" dentro "B" facendo "immagine di A". "A" si rompe, come faccio a riavviare con "immagine A"?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

porti l'immagine A su di un disco B (ma non sotto forma di immagine, ma sotto forma di disco bootabile)

il vantaggio delle immagini è che puoi (ad esempio) fare il backup di 3-4 mac su di un unico capiente disco (la stessa cosa puoi farla con Time Machine, eh! dividi il disco in più partizioni e fai usare soltanto una partizione ad ogni Mac. anche TM non è avviabile però)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti.

Volevo solo ringraziare geronimus per questa guida stupenda!

E' stato semplicissimo il cambio di HD e il trasferimento dei file!

Non avendo un cacciavite per occhiali ho scoperto che funziona anche un taglierino, per la torks invece è necessario averne una originale!

Grazie ancora!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ottimo e utilissimo tutorial. Anch'io procederò a rivitalizzare un po' il mio vecchio MB core 2 due 2 GHz di inizio 2007 e pensavo proprio di sostituire l'HD con un 7200 giri (suggerimenti?) e cambiando uno dei due moduli di ram sa 1GB con uno da 2. Che dite? Si accettano suggerimenti :-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fatto...sostituito con segate da 500/7200

l'hd del macbook non si avviava più, con errore sibiling...

collegato in target mode ad un altro mac(in cui l'hd era accessibile) e clonato con superduper(purtroppo ccc mi dava errore)

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×