Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Architettura generale..domande da "maturo"


stebba

Recommended Posts

  • Risposte 67
  • Created
  • Ultima Risposta
Ok allora la penso come te, ma il termine edilizia non vuole essere dispregiativo.

L'architettura è qualcosa di più complesso.

Penso anche io che l'architettura sia qualcosa di molto più complesso rispetto all'architettura, ma ogni tanto vorrei che le due cose potessero venirsi incontro.

Macbook Pro 2,4 ghz 4 gb ram

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
il mio auspicio è quello che ogni costruito sia architettura e non "solo" una costruzione.

forse utopico?

A tratti.. ma non ovunque, in Olanda per esempio questa utopia sembra quasi realtà, si vede come le città vengono pianificate e i progetti sono frutto di riflessioni architettoniche, a volte semplici e funzionali, a volte più complesse e articolate.

L'Italia è l'impero dei palazzinari e cementificatori anche se sparse qua e la si trovano belle architetture.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
A tratti.. ma non ovunque, in Olanda per esempio questa utopia sembra quasi realtà, si vede come le città vengono pianificate e i progetti sono frutto di riflessioni architettoniche, a volte semplici e funzionali, a volte più complesse e articolate.

L'Italia è l'impero dei palazzinari e cementificatori anche se sparse qua e la si trovano belle architetture.

appunto, è questo il problema.

e aumenta la diffusione di questo problema il dividere l'edilizia dall'architettura, quando si potrebbe parlare solo di architettura (con più o meno qualità, ma sempre Architettura).

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 8 months later...

riesumo il topic ^^

alla fine non ho capito che sbocchi lavorativi dà architettura.. perchè invece leggendo qua e la con ingegneria (lo so che è diversa da architettura, una cosa più teorica ecc..) si dice che "hai il posto assicurato" (certo poi varia da persona a persona...), mentre per architettura spesso non si trova lavoro e si fa la fame. Oltretutto conosco alcuni ragazzi che hanno finito architettura.. uno fa l'agente immobiliare e l'altro gestisce una pensione per gatti °_° mi continuano a ripetere che non si trova lavoro...

voi cosa mi dite?

MacBook Pro 15'' Retina - iPhone 5

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
riesumo il topic ^^

alla fine non ho capito che sbocchi lavorativi dà architettura.. perchè invece leggendo qua e la con ingegneria (lo so che è diversa da architettura, una cosa più teorica ecc..) si dice che "hai il posto assicurato" (certo poi varia da persona a persona...), mentre per architettura spesso non si trova lavoro e si fa la fame. Oltretutto conosco alcuni ragazzi che hanno finito architettura.. uno fa l'agente immobiliare e l'altro gestisce una pensione per gatti °_° mi continuano a ripetere che non si trova lavoro...

voi cosa mi dite?

dico che trovare un posto come dipendente è ormai un'utopia. I grandi studi sono veramentre pochi. quindi o decidi di intraprendere la libera professione oppure ti ritrovi a diegnare casette di legno per il giardino. (che se poi lo si fa con passione...)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dico che trovare un posto come dipendente è ormai un'utopia. I grandi studi sono veramentre pochi. quindi o decidi di intraprendere la libera professione oppure ti ritrovi a diegnare casette di legno per il giardino. (che se poi lo si fa con passione...)

:devil: sono sempre più demoralizzato..

MacBook Pro 15'' Retina - iPhone 5

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
riesumo il topic ^^

alla fine non ho capito che sbocchi lavorativi dà architettura.. perchè invece leggendo qua e la con ingegneria (lo so che è diversa da architettura, una cosa più teorica ecc..) si dice che "hai il posto assicurato" (certo poi varia da persona a persona...), mentre per architettura spesso non si trova lavoro e si fa la fame. Oltretutto conosco alcuni ragazzi che hanno finito architettura.. uno fa l'agente immobiliare e l'altro gestisce una pensione per gatti °_° mi continuano a ripetere che non si trova lavoro...

voi cosa mi dite?

il lavoro lo trovi, non è così un utopia :D

sicuramente, almeno all'inizio, non farai i mega progettoni immaginari come in università ma dovrai picchiare centinaia di volte la testa sulle piante di un cazzutissimo complesso residenziale, eseguendo alla lettere le indicazioni del capo.... però ci sta anche questo per entrare nel mondo del lavoro :P

finchè un bel giorno riuscirai ad aprire il tuo piccolo studio (stipendio non garantito ^^ )

o a trovare lavoro in uno studio che renda giustizia alle tue capacità...

in fin dei conti... ci si deve sbattere all'inverosimile per ricavare qualcosa di sostanzioso da questa professione :devil:

http://www.flickr.com/photos/frankrava/ Canon 450D

 MacBook 13" bianco 2.1 GHz Intel Core 2 Duo, Ram 4 GB  MacBookPro 15" Intel Core i7 quad-core a 2,2GHz

 iPhone 4  iPad 2 - 32GB WiFi

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
il lavoro lo trovi, non è così un utopia ;)

sicuramente, almeno all'inizio, non farai i mega progettoni immaginari come in università ma dovrai picchiare centinaia di volte la testa sulle piante di un cazzutissimo complesso residenziale, eseguendo alla lettere le indicazioni del capo.... però ci sta anche questo per entrare nel mondo del lavoro :)

finchè un bel giorno riuscirai ad aprire il tuo piccolo studio (stipendio non garantito ^^ )

o a trovare lavoro in uno studio che renda giustizia alle tue capacità...

in fin dei conti... ci si deve sbattere all'inverosimile per ricavare qualcosa di sostanzioso da questa professione :P

:devil:

è questa la mia paura, non trovare lavoro appena finito (so di pretendere troppo...), cosa che per medicina o ingegneria, ad esempio, non capita quasi mai viste le percentuali dei laureati con un lavoro.. :D sono sempre dubbioso.. se guardo le mie passioni direi architettura, dall'altra guardo anche al futuro e dico ingegneria

MacBook Pro 15'' Retina - iPhone 5

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dico che trovare un posto come dipendente è ormai un'utopia. I grandi studi sono veramentre pochi. quindi o decidi di intraprendere la libera professione oppure ti ritrovi a diegnare casette di legno per il giardino. (che se poi lo si fa con passione...)

Il fatto è che con i "grandi studi" si finisce sempre per lavorare a gratis almeno all'inizio.

E' pieno di stage, tirocini che si traducono in lavorare come un asino e avere si e no un rimborso spese.

Con lavorare come un asino intendo iniziare la mattina alle 9 e finire.. quando si finisce.

Un consiglio per l'interessato, l'architettura è passione, non ti offre un posto fisso come può dare ingegneria dove bene o male si lavora sempre. Passione che in certi casi diventa fame, in altri fama, a far puntare l'ago della bilancia sei sempre e solo te.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 weeks later...

Io sono entrato ad architettura sapendo che comunque bene o male sarei andato all'estero... qua il lavoro lo trovi...e ti pagano niente.

Anche se a pensarci bene...qua il trend forse/dovrà cambierà/-re quando ci accorgeremo di aver distrutto il territorio italiano.

auguri italietta

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il fatto è che con i "grandi studi" si finisce sempre per lavorare a gratis almeno all'inizio.

E' pieno di stage, tirocini che si traducono in lavorare come un asino e avere si e no un rimborso spese.

Con lavorare come un asino intendo iniziare la mattina alle 9 e finire.. quando si finisce.

Un consiglio per l'interessato, l'architettura è passione, non ti offre un posto fisso come può dare ingegneria dove bene o male si lavora sempre. Passione che in certi casi diventa fame, in altri fama, a far puntare l'ago della bilancia sei sempre e solo te.

...insieme a tuo "network" familiare e ambientale e - non ultima - anche la Dea Bendata. (è la scandalosa verità) :ghghgh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 weeks later...

Concordo su molte delle chiacchere fatte, ma io, che non sono ancora laureato, sto già lavorando in uno studio con grandissime soddisfazioni e gratificazioni. Non si progetta di certo il MAXXI, ma si fanno buoni progetti e si lavora molto.

Bisogna anche saper cercare.

p.s. non si tratta dello studio di qualche parente.

Macbook Pro 2,4 ghz 4 gb ram

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo