Maghetto

Denuncia choc, pulcini maschi triturati vivi

213 risposte in questa discussione

Qua l'argomento sta prendendo due direzioni diverse, separo.

a) il discorso dei pascoli.

La mia opinione è che non si può incolpare l'allevamento della fame nel mondo, nonostante le perdite di efficienza che complessivamete comporta.

Esattamente chi e dove ha incolpato l'allevamento della fame del mondo?

Cosa significa questo? Significa che la gente non muore di fame perchè non c'è cibo, muore di fame perchè non ha i soldi per pagarselo, e nessuno glielo porta gratis.

1. l'argomento è stato introdotto da Dream, secondo il quale i cinesi coltivano riso per tradizione, non perché è meno costoso (che poi è quanto stai dicendo) e rende di più dal punto di vista delle bocche da sfamare (sazia, pur non avendo tutte le miracolose proprietà curative di una manza);

2. visto che l'argomento era, al solito, un modo per buttarla in caciara evadendo le domande in topic, direi che possiamo anche chiuderla qui, a meno che non mi si dimostri che trasformare il pianeta in un enorme pascolo sfami più bocche di quanto non si faccia oggi coi cereali, che costano pure meno eppure fanno disparità tra chi mangia e chi no.

Politici cattivi? Forse. Aspettiamo che qualcuno si candidi dicendo che regalerà il cibo in eccedenza a chi muore di fame, con ovvi costi per il Paese, e poi vediamo chi lo vota. Voi che dite, plebiscito a favore?

Io suggerisco una risposta qui: http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2008/04/10/sussidio-agli-stranieri-no-del-sindaco-polemica.html

Esempio meno cretino no?

Politici cattivi ed aspettiamo che si candidi: ma dico, hai visto lo stato di questo paese?

Sì, perché l'hai linkato.

Riuscite a scrivere qualcosa di meno banale e restare in topic?

Sei partito bene e finito a tarallucci e vino, con la solita fiera delle banalità.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


:rofl: metodi di uccisione e filmati

Qui non ho abbastanza competenza per parlare tanto. Non conosco l'effetto dell'elettroshock e non so se siano possibili movimenti successivi allo stordimento, cioè se un animale stordito del tutto possa comunque muoversi ancora (come alcuni di quelli del video).

Permettetemi però una domanda: qual è il problema? Che l'animale muore o come muore?

Io ho la sensazione che sia che muore, al di là del metodo, ma quelli sono animali d'allevamento e sono allevati per quello. Se uno non vuole mangiare esseri viventi di un certo tipo e ritiene che quelli di un altro tipo si possano mangiare, è chiaramente una sua libera scelta.

Ma secondo te qual è il problema?

Che un essere vivente muore od il motivo per cui muore?

Domani è l'11 settembre.

Un altro assai più tragico 11 settembre è quello del '73, ma quello lasciamo perdere perché dai, era gente che non aveva diritto di vivere.

Quella gente, poco più di 3 migliaia di persone, sono crepate in un giorno solo.

Alcuni li han seguiti negli anni a venire.

Secondo te, di quella tragedia, ricordiamo il fatto che sono morti od il motivo per cui sono morti?

No perché a me risulta non fossero immortali, quindi che dovessero anche crepare, un giorno, come dovremmo farlo te ed io, e credo che, in quel caso, a nessuno gliene sarebbe importato un fico.

Bene, quelli sono animali d'allevamento.

E che diamine: A-L-L-E-V-A-M-E-N-T-O.

Gli ebrei erano ebrei: E-B-R-E-I.

Gli americani erano americani: A-M-E-R-I-C-A-N-I.

Insomma, ognuno ha un suo scopo nel gioco della vita: gli animali d'allevamento vengono sterminati con atroci sofferenze perché il buon Dio ha disposto così.

Gli ebrei vengono sterminati con atroci sofferenze perché il buon Dio ha disposto così.

Gli americani vengono appena colpiti da 3mila vittime e scatenano un putiferio (altro che 3mila morti..) nel mondo, senza contare quelli che avevano già scatenato in passato, perché il buon Dio ha deciso così.

Il sgt. Hartman, in quel mezzo capolavoro, diceva qualcosa che suonava più o meno così:

"Dio ci si masturba coi marines.

Perché noi che siamo bravi marines gli mandiamo sempre un carico fresco di anime ogni giorno".

E allora, per Dio, che ognuno s'adegui a quello che è il suo ruolo nel mondo.:ghghgh:

Io rinnovo la domanda: con l'insetto come la mettiamo? E l'insetto che viene privato del cibo in una coltivazione? e

ovvero lotta biologica?

Prendo l'insetto proprio perchè quasi tutti dicono: e vabbè, è un insetto. Ma il gambero non ha un apparato nervoso tanto diverso... e allora? risotto di gamberi si può o no?

E lascio stare le piante, che sennò non la finiamo più.

Cioé di tutto lo scibile umano, di tutti gli esempi portati finora, con tanto di video, interrogazioni alle istituzioni, organizzazioni, inchieste, sa Dio chi altro deve scomodarsi per farvi porre un dubbio che sia uno, tu me la ributti sugli insetti.

Come la vuoi mettere con l'insetto?

Io non li mangio, gli insetti.

Non li cerco apposta con la macchina, anzi non esco in auto per far la mia strage quotidiana e sentirmi appagato.

Non mangio neanche i molluschi, nonostante il dibattito sui frutti di mare tra alcuni vegetariani sia aperto.

Come la vogliamo mettere?

Vogliamo dire che è la solita estremizzazione per non parlare dei casi lapalissiani?

No?

Vogliamo dire che, visto che IO ne faccio strage, immondo veg, allora ciascuno può far strage di quel che gli pare?

Non so, non so neanche che senso ha porsi la domanda sugli insetti, se non quello di deviare il discorso dove è possibile trovare un appiglio.

Non ho forse già risposto che, qualora vi sia una così larga presa di coscienza nei confronti degli animali e dei loro diritti, tale per cui sia possibile che certi scempi non accadano più, sarebbe opportuno interrogarsi anche su forme di vita come insetti ed addirittura piante che, da recenti studi (N.B.: dello scempio di altri animali invece ne parlava quel baldo giovine di Pitagora, presente?), parrebbero poter diventare argomento di discussione in materia di diritti ed etica?

No? Perché io ricordo d'averlo scritto.

Starò rimbambendo io.

Dov'è il confine tra morte tollerabile e morte non tollerabile?

La mia (personale e soggettiva risposta) è che per vivere è necessaria la morte di altre forme di vita, e dunque mangio senza patemi, ma con criterio, sia carne sia piante.

Non so. Io sto cominciando a prendere in seria considerazione l'idea di tornare a mangiar carne.

UMANA.

Così quando qualcuno verrà a farmi la morale per un cristiano appeso e scuoiato vivo, per un bambino in salmì, per un cacciatore braccato, potrò dir loro che la mia morale è diversa dalla sua, e che se la Natura mi ha dato la possibilità di farlo, per Dio, è più che legittimo che io segua il mio istinto.

P.S.: di tutto questo scrivere e arrampicarsi sugli specchi una cosa mi stupisce e mi rattrista: non vedo donne.

Non una.

Non le vedo neanche interagire in questa sezione, se non qualche sporadico caso.

In compenso vedo che hanno il loro bel ghetto.

Un ghetto banale, sessista ed anche alquanto classista.

E mi stupisco.

Perché, pur avendo interessanti signore su questo forum, le vedo incarnare benissimo il modello nazionale della donna.

E non mi stupisco del fatto che questa società, questo paese, sia la vergogna di quello che padri ben più nobili ci lasciarono, migliaia di anni fa.

Se le donne sono cose, ed interpretarono il loro ruolo come cose, ad andare a passeggiatrici è la società intera, che perde il suo fulcro vitale.

Ed io, mi spiace doverlo ammettere, mi rammarico più di questa assenza che dei dottori, degli arrivati e degli spiantati che bazzicano questo angolo di web.

Perché, in fondo, quello che un tempo fu un giovane Jobs, incarnava ben altri ideali di quelli che incarnate voi oggi; e le donne, in quell'incarnare d'ideali, dovrebbero trovarsi assai più familiari di quanto non fecero in tutte le altre epoche.

Lui, Jobs, oggi lo fa per vile denaro, ma almeno qualcosa all'epoca ha dato, ed ha scampato la morte più volte: questa invece, per essere la community più attiva del popolo della mela nazionale, ricorda più un bivacco di manipoli, nonostante qualche sommessa voce fuori dal coro.

:ghghgh:

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ot... Che ideali incarnava jobs? A me come persona non piace per nlla e spero che si levi dalla Apple il prima possibile

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa.

  • Statistiche forum

    521335
    Topic Totali
    6285698
    Risposte Totali
  • Statistiche Utenti

    119063
    Utenti totali
    14120
    Record utenti online
    Feelitaire
    Nuovo iscritto
    Feelitaire
    Iscritto