Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Sono alla frutta...


epasinet

Recommended Posts

Ragaz sono architetto e visti i nuovi iMac da 27" volevo fare la pazzia e comprarne uno per il mio studio in cui lavoriamo con computer Win/Autocad.

Dopo vari mesi di tentativo di autoconvincimento e informazione mi son proprio demoralizzato.

L'idea era di prendere l'i7 con una licenza di Parallels 5 e Win7.

Ma molti utenti professionali mi han ribadito che l'iMac non và bene per lavorarci 8 ore al gionro e magari lasciarlo a calcolare rendering per un giorno acceso a palla (cosa che mi capita di fare)...!

Tutti mi consigliano il Mac Pro ma a quel punto cedo la mano e prendo una Workstation Dell che almeno mi offre monitor da 27" o 30" anziche quel 24" lucidoso di Apple...

Aiutatemi nn sò + cosa fare

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 60
  • Created
  • Ultima Risposta

Scusa, mi mandi a casa questi "utenti professionali" per cortesia?

Cosa avrebbe un mac, con la stessa architettura di un pc per non stare a frullare per 8 ore di seguito?

Ahhhhhh già, non si può INCHIODARE come su xp, perchè di s.o. si parla, visto il "cuore" e il cervello è la solita zuppa... :ciao:

Dai su, di pure a questi soggetti di evitare le baggianate, i nuovi imac pompati danno quasi le paste al mac pro base che ho sotto la scrivania....... i nuovi sono delle vere bombe dal punto di vista hw.

Imac 27" 3,4 - Mbair 11 - Powered by iPhone 4S

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma anche se non sono i nuovi iMac pompati... io sto provando a lavorare con un macbook white di fine 2006 con archicad 13, e devo dire che è tutto un altro discorso rispetto a un quad core con 4 gb di ram.... voi magari penserete che stia esagerando, bè anche io sono rimasto un pò così...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest noemipapi

...a livello professionale senza dubbio un macpro e'l'ideale per molteplici fattori ..innanzitutto l'espandibilita' hardware e per cio' intendo harddisk piu' capienti e possibilita' di utilizzare il sistema RAID per ulteriore capacita' e velocita' ( notevole ) ..la possibilita' di poter utilizzare piu' harddisk per software diversi da windows a leopard e linux separatamente ..la memoria piu' estesa ...la scheda video che si puo' upgradare e per l'utilizzo di piu' monitor ..poi per un discorso di raffreddamento senza dubbio importante e piu' "sicuro" per un utilizzo professionale...

...:ciao:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie ragazzi, avevo proprio bisogno di queste parole!

Purtroppo nel mio lavoro faccio grafica 3D e bazzicando nel forum di Treddì mi son fatto abbindolare con la solita tentazione di una Workstation Dell abbinata al monitor da 27" sempre by Dell...:ciao:

Però il cuore mi dice "iMac 27" i7 con 8Giggi di RAM"

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma chi te lo fa fare di comprare un mac se stai con windows. E' una cosa veramente inutile. Spendi un sacco di soldi per niente. Piuttisto spendi gli stessi per prenderti una workstation, poi sfoga la tua apple sete con un iphone e amen. Oppure ti compri l'imac lavori con archicad, vw, modo artlantis cinema...

Non ha senso spendere soldi per un mac e piazzarci windows a manetta. Mettici un adesivo con la mela.

Think different

Più bello e più divino è il bene di un popolo, di intere città

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ma chi te lo fa fare di comprare un mac se stai con windows. E' una cosa veramente inutile. Spendi un sacco di soldi per niente. Piuttisto spendi gli stessi per prenderti una workstation, poi sfoga la tua apple sete con un iphone e amen. Oppure ti compri l'imac lavori con archicad, vw, modo artlantis cinema...

Non ha senso spendere soldi per un mac e piazzarci windows a manetta. Mettici un adesivo con la mela.

Think different

Amen.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ha alcun senso, amico mio, spendere una barca di soldi per un i7 quando puoi spendere di meno ed acquistare una workstation HP o Dell per fare girare quel vomito (scusate ma è l'onestà) di Autocad.

Ha ragione il collega, su, con quello che risparmi puoi anche prenderti un mac book nuovo o un piccolo pro a 13 pollici e divertirti.

I computer ed i programmi si devono comprare prima con ii soldi e la ragione e solo dopo con gli occhi.

Poi lascia stare l'imac. Un all in one per un professionista è contro producente; se ti molla il monitor gli devi portare pure il "case" al seguito. Tutto ciò è assai poco intelligente. Il tempo è denaro, purtroppo.

Saluti.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...... io ti posso dire solo la mia esperienza... pentium 4 con 4G ram Archicad 11 rendering 28 minuti :P.. stesso file ..stesso computer (capiscimi) :) ... con leopard tempo impiegato 4 minuti ... ai posteri l'ardua sentenza ..!! :P.. la mia è stata che due anni fà ho preso un iMac 24 da 3.06 ... mi annoio!!! ...perchè mi lascia troppo tempo senza fare niente ..!!! ...ovvero ripristina sistema ... blocco ... virus ...ieri funzionava oggi non più...!!:ghghgh: ... forse questo lo ricordo con "MOLTA NOSTALGIA" ... comunque stai tranquillo che iMac regge tutto il tempo che ti serve.

Ciao,

Ps: a proposito funziona anche con archicad 13 ..ed è molto..molto...molto.. più veloce !!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ragaz sono architetto e visti i nuovi iMac da 27" volevo fare la pazzia e comprarne uno per il mio studio in cui lavoriamo con computer Win/Autocad.

Dopo vari mesi di tentativo di autoconvincimento e informazione mi son proprio demoralizzato.

L'idea era di prendere l'i7 con una licenza di Parallels 5 e Win7.

Ma molti utenti professionali mi han ribadito che l'iMac non và bene per lavorarci 8 ore al gionro e magari lasciarlo a calcolare rendering per un giorno acceso a palla (cosa che mi capita di fare)...!

Tutti mi consigliano il Mac Pro ma a quel punto cedo la mano e prendo una Workstation Dell che almeno mi offre monitor da 27" o 30" anziche quel 24" lucidoso di Apple...

Aiutatemi nn sò + cosa fare

il mac pro lo vendono senza monitor, ti compri un ottimo eizo e vivi felice, iMac non lo vorrei per lavorare solo perché è lucido ma comunque un mac pro a parte la notevole potenza di calcolo in più ti permette una certa espansibilità

ovviamente per Windows prendi una workstation Dell o hp ( io ho una hp) e vivi Felice lostesso se sai usare un pc.... Concordo con chi dice di sfogare la voglia di Apple altrove ma almeno per lavorare ci vuole coerenza, il sistema operativo è una conseguenza del software che si usa e non il contrario....

MacBook Pro Unibody 17" 2.8ghz Time Capsule 1Tb Airport Express

iPod Nano 6G 16gb iPad 2 16gb e l' incomodo... il Galaxy Note

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
...... io ti posso dire solo la mia esperienza... pentium 4 con 4G ram Archicad 11 rendering 28 minuti :).. stesso file ..stesso computer (capiscimi) :DD ... con leopard tempo impiegato 4 minuti ... ai posteri l'ardua sentenza ..!! :boh:.. la mia è stata che due anni fà ho preso un iMac 24 da 3.06 ... mi annoio!!! ...perchè mi lascia troppo tempo senza fare niente ..!!! ...ovvero ripristina sistema ... blocco ... virus ...ieri funzionava oggi non più...!!;) ... forse questo lo ricordo con "MOLTA NOSTALGIA" ... comunque stai tranquillo che iMac regge tutto il tempo che ti serve.

Ciao,

Ps: a proposito funziona anche con archicad 13 ..ed è molto..molto...molto.. più veloce !!

Tutto abbastanza vero. Ma se lui usa AutoCAD dovrebbe imparare da zero ArchiCAD, ed essendo già architetto, quindi lavora... non so quanto possa essergli d'aiuto questo cambio.

Figuriamoci comprare un MAC (qualunque esso sia) per usare windows.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ehehehehe!

Onestamente io ho fatto il grande passo e mi sto destreggiando con ArchiCAD senza rimpiangere il vecchio AutoCAD. Ma sono ancora studente di Architettura. Non credo sia la stessa cosa nel mondo del lavoro.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

c'è da dire che se uno ha gia speso decine di migliaia di euro per licenze autocad, non gli deve passare neanche per l' anticamera del cervello di prender mac, penso nessuno piace buttare soldi

MacBook Pro Unibody 17" 2.8ghz Time Capsule 1Tb Airport Express

iPod Nano 6G 16gb iPad 2 16gb e l' incomodo... il Galaxy Note

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi non sò come ringraziarvi per i consigli utilissimi.. :saltella:

Sono veramente in difficoltà xkè in studio dovrei iniziare a rinnovare il parco macchine (cambiare un PC alla volta) e vorrei fare un saòto qualitativo e passare dal disegno bidimensionale con AutoCAD LT 2000 alla progettazione parametrica con un software BIM.

Perciò la mia idea era di iniziare la switch a Mac per diversi motivi:

primo l'efficenza, longevità e la sicurezza di lavorare con un s.o. Unix Like;

secondo dare un'immagine nuova allo studio con l'estetica ineguagliabile dei computer Mac (innegabile l'impatto di vedere degli iMac su ogni postazione rispetto l'accozzaglia di case e monitor di tipi diversi);

terzo creare una rete basata su Snow Leo Server per gestire in modo sicuro lo scambio dati e i backup.

Capisco che quel che voglio fare mi imporrà un investimento impegnativo e perciò prima di compiere il primo passo stò cercando di farmi chiarezza in testa e di valutare i pro e i contro per capire se il gioco vale la candela e quindi se da tale operazione potrei trarre dei reali vantaggi economici.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sinceramente io l'imac proprio non lo vedo nei panni della workstation grafica...non conosco il tuo budget, però io al tuo posto farei uno sforzo per un macpro da usare come workhorse, magari prendendo degli imac come postazioni di modellazione o utilizzo generico (il tutto ovviamente in rete)

...non è che le workstation della Dell facciano proprio schifo eh :saltella: certo non saranno esteticamente così fighette, ma sono dei muli e l'assistenza Dell in 24 ore è un must per chi usa i computer per lavorare.

Ovviamente, se decidi di rimanere su windows è d'obbligo il passaggio a 7 64 bit...vista non considerarlo nemmeno.

ciao

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sinceramente io l'imac proprio non lo vedo nei panni della workstation grafica...non conosco il tuo budget, però io al tuo posto farei uno sforzo per un macpro da usare come workhorse, magari prendendo degli imac come postazioni di modellazione o utilizzo generico (il tutto ovviamente in rete)

...non è che le workstation della Dell facciano proprio schifo eh :ok: certo non saranno esteticamente così fighette, ma sono dei muli e l'assistenza Dell in 24 ore è un must per chi usa i computer per lavorare.

Ovviamente, se decidi di rimanere su windows è d'obbligo il passaggio a 7 64 bit...vista non considerarlo nemmeno.

La questione dell' estetica non si pone... l'unica cosa di cui si può discutere è il sistema operativo. Poi, qualità costruttiva, figaggine estetica, sono cose che passano in secondo piano..

Poi dipende anche dai software che usa. Certo, per usare solo autocad, prendere un imac per farci girare windows è una cosa che a me personalmente fa ribrezzo... in quel caso prende una workstation dell e pazienza.

Poi, se ha in testa di usare qualche programma cad un pò serio (autocad a mio avviso ormai è diventato quasi un tira linee, che uso sempre più raramente) allora prende in considerazione l'idea del Mac. Ormai per il Mac c'è l'imbarazzo della scelta, archicad, vectorworks, eccetera eccetera.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quindi l'unico computer Apple adatto ad ambienti di lavoro CAD è MacPro!?!

E deduco che considerate le caratteristiche HW di tutti gli altri computer Apple, portatili compresi, non vi sia nemmeno da avvicinarsi.

Dell produce workstation e portatili certificati per applicazioni CAD/CAM con schede video appositamente progettate e supportate e garantisce un'ottima assistenza ai propri clienti.

L'unico computer Apple quindi è Mac Pro che oltre a montare di serie un scheda video "gamer" ha prezzi assurdi ed è praticamente abbinabile solo con un monitor professionale dedicato ai portatili e pergiunta con schermo lucido da voi stessi sconsigliatomi sull'iMac.

Trovarmi costretto ad acquistare un monitor Eizo, ViewSonic, LaCie o simila dovendo spendere cifre che reputo ingiustificate per il mio tipo di utilizzo per poi abbinarli in modo scoordinato esteticamente con un MacPro la trova una filosofia di pensiero poco "Apple Style". Tanto poco "Apple Style", quanto lo sono Mighty e Magic, due mouse che difficilmente reggono il confronto con mouse dedicati ad un grafico professionale come possono essere i prodotti Logitech di riferimento. (Astenersi prego tutti quelli che hanno intenzione di scrivermi "ma io col Mighty ho sempre disegnato e mi trovo benissimo" perchè adesso stò incominciando ad arrabbiarmi perchè nel momento in cui ho iniziato a pensarla così mi son trovato dentro un forum Apple sbattuto davanti la cruda realtà!)

La cruda realtà è che Apple si stà dedicando anima e cuore al segmento home/consumer e stà evidentemente trascurando il segmento della grafica CAD/CAM e compagnia bella, lasciando che Microsoft continui a consilidare il suo monopolio.

Io posso definirmi al 100% una persona "Think Different" perchè nonostante la mia professione informaticamente standarizzata e bigotta (per quanto gli architetti si vogliano definire eclettici) ho sempre modellato e renderizzato con Lightwave, FPrime, Plug-in di Olas e compagnie bella dando il pappone ai pecoroni che utilizzano 3dsMax. Renderizzavo con l'algoritmo Montecarlo quando i Maxisti stavano ore davanti al computer avedersi creare imbarazzanti rendering in Raytracing..

Attualmente progetto con AutoCAD LT2000+AddCAD allastrafacciazza di chispende miliardi di euro inutilmente per ACAD Architectural, Revit, ArchiCAD, etc., etc...!

Pensavo che passare ad Apple per me potesse rappresentare una svolta e rafforzare la mia identità di vero detentore di un pensiero controcorrente visto che son stanco di indossare la maglietta collogodiwindows come fan tutti i pecoroni. L'idea di plasmare al mio lavoro uno strumento tanto avveneristico e premunitore come il Magic mi entusiasmava. L'idea di accendere ogni mattina il mio iMac che domomina la scrivania col gesto della mano che ne accarezza l'angolo in basso mi convolgeva.

Ma purtroppo sembra che nonostante tutto, Apple non mi voglia rapprensentare e come ben sò finirà come tutte le altre volte che Win7 a forza di tentativi e copiature vola ed è piantato come SnowLeo, che Logitech farà un mouse come il Magic ma con tante di quelle opzioni e configurazioni da mettere in ombra la controparte Apple, e Dell con i suoi muletti "certificati" e instancabili con un monitor Dell 27" con tecnologia PV farà dimenticare rapidamente l'iMac 27...

La storia si ripete ed Apple continuerà a fare oggetti stilosi che mal si adatto all'ambito professionale e che stan bene in mostra su salotti di gente arricchita e sui film e telefim americani per pompare il marketing aziendale.

A mio avviso quindi, Apple deve ancora compiere il passo di maturità. Gli manca quella maturità tale da poter competere coi mostri sacri sotto M$. Gli utenti Apple parlano di virus, di schermate blu e di scarsa professionalità ma poi si installano in una partizione win, usano Office anzichè iWorks e tutti le grosse software house producono e lavorano su piattaforma windows.

Ad essere oggettivi mi pare che solo in ambito server Linux stà scalzando M$ e perciò manco in quell'ambito Apple riesce. Apple riesce ad entrare per indotto nelle case di chi ha iPod.

Bello! Basta acenderlo ed è tutto pronto! Foto, video, musica.

Usi iPhoto e ti rendi conto dopo due giorni che forse per fare un pò di post è meglio installare almeno PS Elements; per catalogare forse è meglio installare Lightroom che nonostante sia arrivato dopo si è famuto come un sigaro, Aperture; stessa minestra per iMovie, Premiere Elements è il sostituto naturale e dico che posso fermarmi qua perchè se iniziassi a parlare di iPhone e come verrà massacrato da Android nel giro di due anni scateno una guerra di flame andando OT.

Che dirvi. Chiedo scusa per lo sfogo ma forse Apple per me è troppo different e io forse pecco di quella leggerezza e spregiudicatezza che ci vuole per acquistare un prodotto Apple.

Certo è che la mia oggettività in questi anni che ho seguito le mosse di Apple mi ha fatto capire profondamente la politica di questa azienda che sà proporsi e vendersi molto bene ma che poi manca di sostanza e concretezza.

enrico

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
La questione dell' estetica non si pone... l'unica cosa di cui si può discutere è il sistema operativo. Poi, qualità costruttiva, figaggine estetica, sono cose che passano in secondo piano..

completamente d'accordo

Poi dipende anche dai software che usa. Certo, per usare solo autocad, prendere un imac per farci girare windows è una cosa che a me personalmente fa ribrezzo... in quel caso prende una workstation dell e pazienza.

d'accordo tranne l'ultima frase...perchè pazienza? prendere una workstation dell invece di un mac non è un ripiego è solo una scelta diversa :ok:

Poi, se ha in testa di usare qualche programma cad un pò serio (autocad a mio avviso ormai è diventato quasi un tira linee, che uso sempre più raramente) allora prende in considerazione l'idea del Mac. Ormai per il Mac c'è l'imbarazzo della scelta, archicad, vectorworks, eccetera eccetera.

qui non mi pronuncio...mi occupo solo di previz, e, usando cinema 4d e blender, mac o win non mi fa alcuna differenza :ok:

@epasinet

non ho letto tuto il post, però mi pare più uno sfogo che altro...il discorso è molto più semplice di quello che pensi, e cioè:

- ti piace osx, sei convinto che con un mac la tua realtà professionale ne trarrà dei benefici? procedi con l'acquisto e sii felice della tua scelta

- ti piacerebbe passare a osx, ma non sei convinto, per questo, quello e quell'altro motivo? accattati una workstation dell, mettici win7 64 bit e sii felice della tua scelta

...alla fine il computer è solo uno strumento che ci premette di esprimere la nostra creatività, sicuramente non aumenta il nostro talento o la nostra bravura...una volta un tizio su cgtalk ha detto una frase che mi è rimasta impressa "it's the artist...not the tool";)

ciao

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il mac-pro ha comunque un hardware di altissimo livello, e dopotutto non è così più caro della concorrenza... apple non ha un hardware da dedicare ad una utenza professionale diciamo di base, quella che userebbe autocad ad esempio... e che vorrebbe un mac-pro mooooooooooooooooooooooooooooooooolto meno potente, ma che possa permettere di usare magari il monitor che si ha già ecc.....

Apple non va considerata per il settore meccanico, è un dato di fatto, è un mercato che non gli compete, in questi casi occorre solamente hardware il più otente possibile al minor prezzo possibile, un cad deve essere implementato dalla piccola azienda alla grande senza distinzioni di sorta... e se il piccolo artigiano deve comperare 2 o tre licenze e ci lascia tra hardware e software un diecimila euro.... una azienda medio grande che magari ci lascia centinaia di miiaia di euro..... l' hardware deve essere finalizzato solo alla massima potenza al minor costo... senza poi contare le varie multinazionali che spendono milioni e milioni di euro..... alla fine il target di un cad cam di alto livello è questo (parlo di nx, catia, pro/e, solidworks, cocreate, ecc.... ecc...)

MacBook Pro Unibody 17" 2.8ghz Time Capsule 1Tb Airport Express

iPod Nano 6G 16gb iPad 2 16gb e l' incomodo... il Galaxy Note

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
completamente d'accordo

d'accordo tranne l'ultima frase...perchè pazienza? prendere una workstation dell invece di un mac non è un ripiego è solo una scelta diversa :oops:)

Pazienza perchè stiamo sempre parlando di windows, io non lo digerisco proprio. Ho pure scritto cosa succede confrontando il macbook che sto usando adesso e un pc, che può essere carrozzato come vuoi, ma ha sempre xp o peggio ancora vista (windows 7 non l'ho ancora provato ma non è che stia morendo dalla voglia)

@Epasinet:

- Non capisco perchè ti sei messo in testa, o ti hanno messo in testa sto macpro. A mio avviso anche l'imac attuale andrebbe a meraviglia. Tra l'altro in quanto a prestazioni è stato provato che è quasi al livello di un mac pro base.

- D'accordo con gli oggetti stilosi, questa è la pecca di Apple, magari uno vede il magic mouse e pensa "che figata", però manca il tasto centrale, e io senza quello non lavoro. C'è un' altro fatto però, che può essere buona o cattiva cosa, dipende dai punti di vista, cioè che ci sono già software di terze parti che completano le mancanze del magic mouse. Ma di sicuro non è un buon motivo per considerarlo mouse professionale, è pur sempre concepito come "figo mouse".

- Ultima cosa: Gli utenti apple di cui parli, che usano partizioni di WIndows per farci girare office o cose simili, io non li considero utenti apple. Alcuni sono solo utenti che comprano un Mac solo esteticamente, e ci montano windows perchè magari di osx non ci capiscono una mazza, o perchè non vogliono cercare le alternative ai software che usano di solito. Parlando di Office, c'è office per mac, openoffice, neooffice, e chi più ne ha più ne metta. Uno può scegliere a seconda delle esigenze. Poi se non ti piace nessuna delle alternative, io penso che sia un pò da scemi comprare un Mac solo perchè l'alluminio è figo. Un Mac user USA MAC OS X, non spende dai 600 euro in sù solo per avere una scatola di alluminio sulla scrivania.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Pazienza perchè stiamo sempre parlando di windows, io non lo digerisco proprio. Ho pure scritto cosa succede confrontando il macbook che sto usando adesso e un pc, che può essere carrozzato come vuoi, ma ha sempre xp o peggio ancora vista (windows 7 non l'ho ancora provato ma non è che stia morendo dalla voglia)

si si ho letto...la mia esperienza è stata diversa, perchè, avendo sul mio tavolo di lavoro un macbookpro e un portatile dell, ho avuto modo di fare diverse prove 'sul campo', e il risultato è stato sempre il medesimo, e cioè, quando si tratta di forza bruta non c'è sistema operativo che tenga...più un computer è potente e migliori sono i risultati (provato con cinema 4d, indesign e photoshop), punto e fine della storia :ciao:

...che poi, in casi particolari, un software sia più ottimizzato per una piattaforma piuttosto che per un'altra, questo è un altro discorso :oops:

ciao

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo