Vai al contenuto

Dark Mode

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS







[TUTORIAL] Abilitare il supporto in scrittura "nativo" dei volumi NTFS in Snow Leopard


Recommended Posts

scusate ancora, ho fatto un altro tentativo...

nella schermata informativa postata da kos ho notato alcune differenze rispetto alle info ottenute da me:

1. bootable: NO invece di IS BOOTABLE

2. SMART status: NOT SUPPORTED invece di VERIFIED

3. Protocol USB invece di SATA

sarà per questi motivi che non ne vengo fuori??

- MacBookPro 15,4" 2,66 GHz - Intel core Duo - Schermo Matt - Hd 320Gb/7200 rpm -

- Ipod Nano 2nd Gen 8 Gb -

- iPhone 4 -

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 98
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Tramite questo metodo è possibile scrivere su un volume NTFS senza bisogno di utility di terze parti. Il metodo è valido per qualsiasi volume NTFS, e quindi per qualsiasi tipo di disco (interno, es

usa l'uuid invece che la label se puoi, con volumi etichettati "untitled" a me non funzionava. nel caso non riesci a ottenerlo prova a rinominare il volume in qualcos'altro

per i NAS non occorre abilitare la scrittura, anche se il volume è formattato NTFS..basta usare samba come protocollo. non ho capito bene cosa vuoi fare, comunque per montare il volume nel finder ba

mmm sentiamo da kos se cambia qualcosa se il disco non è una partizione di quello interno... :ciao:

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1. fstab dove lo salva?

fstab lo salva in /etc, ma non è una directory accessibile di default: per entrarci devi dare cmd+shift+g dal finder e digitare "/etc" (senza virgolette) nella finestra che compare

scusate ancora, ho fatto un altro tentativo...

nella schermata informativa postata da kos ho notato alcune differenze rispetto alle info ottenute da me:

1. bootable: NO invece di IS BOOTABLE

2. SMART status: NOT SUPPORTED invece di VERIFIED

3. Protocol USB invece di SATA

sarà per questi motivi che non ne vengo fuori??

no, il primo indica soltanto se la partizione è avviabile, il secondo indica lo stato del sitema di monitoraggio dell'hard disk e il 3 indica il bus di trasmissione dati, ma escludo che possa essere questo il problema perchè a rigore il sistema deve funzionare su tutti i tipi di hard disk, dato che si limita ad abilitare l'accesso al filesystem. io stesso utilizzo il metodo per scrivere su un hd esterno usb

mmm sentiamo da kos se cambia qualcosa se il disco non è una partizione di quello interno... :fiorellino:

come sopra, il metodo permette di accedere al filesystem, quindi teoricamente prescinde dal tipo di drive

il disco è un maxtor da 500 GB...mi serve per lavoro (winzoz) e pee me (Mac OS)...

aiutatemi!!!

seguito alla lettera deve funzionare. intanto ti chiedo: hai snow leopard? perchè funziona soltanto su snow, e non su versioni precedenti.

prova in questo modo: apri il terminale e digita "sudo nano fstab" senza "/etc/", scrivi la linea e salva il file (ctrl+x, y, invio);

quindi apri la tua home (dove troverai il file fstab) e copialo in /etc, aprendo la cartella con il metodo che ti ho scritto sopra.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ragazzi, vi ringrazio infinitamente ma non riesco a farlo!! ;-((

@ kos: si ho snow leopard...scegliendo dalla scrivania "info su questo mac" mi dice Mac OS X versione 10.6.2

mi arrendo e passo la palla ad uno più esperto che forse mi aiuterà sul posto...

nel frattempo pensavo ad un'alternativa:

se trasferissi tutto il contenuto su un altro hard disk (tramite windows), formattassi il maxtor con il macbook, poi lo potrei leggere e scrivere da winzoz??

non so perchè ma ho la sensazione che la risposta sia negativa....

- MacBookPro 15,4" 2,66 GHz - Intel core Duo - Schermo Matt - Hd 320Gb/7200 rpm -

- Ipod Nano 2nd Gen 8 Gb -

- iPhone 4 -

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

se trasferissi tutto il contenuto su un altro hard disk (tramite windows), formattassi il maxtor con il macbook, poi lo potrei leggere e scrivere da winzoz??

non so perchè ma ho la sensazione che la risposta sia negativa....

si, ma dovresti formattarlo in FAT, il che a causa delle limitazioni del filesystem ti impedisce di conservare sull'hard disk file piu grandi di 4gb.

se non hai bisogno di tenerci file particolarmente grossi puoi fare cosi, stando attento a scegliere MS-DOS quando lo formatti con utility disco

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mi stavo domandando: ma non potremmo realizzare uno script, magari anche con un automator per cui si inserisce una funzione nel menu contestuale che abilità l'hd alla scrittura?

in effetti sarebbe piu semplice,

avevo scritto un programmino in c per automatizzare la procedura, il problema è che funziona soltanto con privilegi amministrativi e eseguirlo senza sudo causa problemi..

comunque perchè no, tu ti intendi un po di apple script?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ragazzi, io vi ringrazio veramente di cuore...non chiedetemi come, ma ci sono riuscito!!!!

ho riprovato con il secondo metodo suggerito da kos...TUTTO OK!!!

adesso leggo e scrivo sull'hd esterno!!

grazie ancora e complimenti davvero per la professionalità!

- MacBookPro 15,4" 2,66 GHz - Intel core Duo - Schermo Matt - Hd 320Gb/7200 rpm -

- Ipod Nano 2nd Gen 8 Gb -

- iPhone 4 -

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ci sto provando con un apple script ma è un po' un casino, procedo a rilento. Per ora sono riuscito ad ottenere una lista degli UUID degli hd connessi al mio computer. Ora vorrei dirgli di tenere in considerazione solo gli ntfs. Inoltre non mi funziona se l'hd ha degli spazi nel nome. In ogni caso mi sono iscritto a un forum sull'argomento, domani vedo cosa riesco a fare.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ragazzi, io vi ringrazio veramente di cuore...non chiedetemi come, ma ci sono riuscito!!!!

ho riprovato con il secondo metodo suggerito da kos...TUTTO OK!!!

adesso leggo e scrivo sull'hd esterno!!

grazie ancora e complimenti davvero per la professionalità!

ma infatti mi sembrava strano non funzionasse :ghghgh:

domattina ci provo

se ti va quando hai fatto mandamelo, cosi lo allego al primo post

Io ci sto provando con un apple script ma è un po' un casino, procedo a rilento. Per ora sono riuscito ad ottenere una lista degli UUID degli hd connessi al mio computer. Ora vorrei dirgli di tenere in considerazione solo gli ntfs. Inoltre non mi funziona se l'hd ha degli spazi nel nome. In ogni caso mi sono iscritto a un forum sull'argomento, domani vedo cosa riesco a fare.

non so se valga per gli apple script, ma per gli spazi puoi provare mettendo una slash "\" prima dello spazio: ad esempio "Macintosh HD" -> "Macintosh\ HD"

a questo punto dato che non sto facendo niente finisco di sviluppare il programmino che avevo cominciato :D

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ma infatti mi sembrava strano non funzionasse :ghghgh:

se ti va quando hai fatto mandamelo, cosi lo allego al primo post

non so se valga per gli apple script, ma per gli spazi puoi provare mettendo una slash "\" prima dello spazio: ad esempio "Macintosh HD" -> "Macintosh\ HD"

a questo punto dato che non sto facendo niente finisco di sviluppare il programmino che avevo cominciato :D

Sì, in quel modo funziona. Ma io volevo fare un modo che se te metti l'hard disk lui prende il nome da solo, senza che lo metti te. Inoltre volevo capire se è proprio necessario avere l'uuid o può bastare anche solo la label dell'hd…Tu che dici? Perché in quest'ultimo caso sarebbe tutto mooooooooolto più semplice.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sì, in quel modo funziona. Ma io volevo fare un modo che se te metti l'hard disk lui prende il nome da solo, senza che lo metti te. Inoltre volevo capire se è proprio necessario avere l'uuid o può bastare anche solo la label dell'hd…Tu che dici? Perché in quest'ultimo caso sarebbe tutto mooooooooolto più semplice.

mm...cosa intendi con "se te metti l'hard disk lui prende il nome da solo"?non ho capito in che modo vuoi che venga specificato il volume..

comunque si a rigore basta la label, però penso che dia problemi se ci sono partizioni con label uguali...cioè, l'uuid è unico, le label potrebbero non esserlo

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ragazzi con automator mi sembra sia inutile...mi blocco in due punti...ottengo la riga di testo diskutil info volumes/...e con una richiesta chiedo come si chiama l hard disk...nel passare la riga di testo ora completa di nome hd al terminale..sembra che non si puo fare(mmahh!!)ma ci sto provando...il grosso viene dopo...quando devo estrarre l uuid dal log che mi fa il terminale...purtroppo non ci sono azioni riguardanti il terminale..e sono un po bloccato..

edit...in automator riesco ad ottenere il log del terminale...perche c e l azione"esegui script shell"il problema e passare in automatico la riga creata a questa azione e poi estrarre dal log l uuid..:sbav:

continuo a provarci ma automator in questo caso e un po...banale

macbook 13" unibody 2 Gz 4gb ram + new ipod nano black

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi buon giorno a tutti.

Io mi sento un po frustrato perchè ho provato a fare quest'operazione che mi interessa moltissimo ma senza risultato.

Non contento ho provato entrambi i metodi, e con entrambi i metodi il file fstab viene creato con successo cioè al riavvio quando lo cerco con la scorciatoia via finder mi trova il file e se lo apro all'interno c'è scritto "LABEL=<Volume> none ntfs rw" ossia

la riga di comando che diamo nella GNU...

a questo punto non so cosa altro fare, se non appunto scrivere sul forum cercando di darvi qualche info in più:

Mcbook pro comprato negli USA (ma nn credo sia rilevante a parte la tastiera che è USA)

Software 10.6.2

HD Esterno SAMSUNG SATA II 500Gb collegato via USB

Sul mc ho diversi account, + l'account admin dal quale appunto cerco di abilitare la scrittura su volumi ntfs senza riuscirci.

Nel file fstab la parte la stringa ntfs rw mi compare sottolineata con un tratteggio rosso

C'è qualche speranza?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo