Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Problemi generici ARCHICAD


Zelig88

Recommended Posts

scusate, oggi mi son rimesso ad utilizzare archicad dopo tanto tempo per degli edifici 3d, ho tutto impostato nei vari layer le mie piante, le mie sezioni i miei alzati, le viste assonometriche, tutti ricavati dal disegno 3d su archicad.manca solo la stampa. io non ho mai stampato direttamente da archicad, ma mi son sempre preso soltanto le immagini e poi le andavo a mettere nelle mie impaginazioni. quindi in poche parole dei layout di stampa e delle impaginazioni di archicad ne so pari a zero.

mi spiegate come si fa?

ho creato un layout ma mi è apparso semplicemente un foglio con i cartigli predefiniti.

l unica cosa che son riuscito a fare ad intuito è andare nella schermata del mio disegno, fare copia e incollare poi nel layout di stampa.

si fa semplicemente cosi? o sbaglio tutto?e facendo cosi il mio disegno rimane in scala?

per stampare in scala? con spessori reali?per creare un layout senza cartigli?

so che sarà banalissimo ma son di scuola autocad per le stampe e probabilmente mi aspetto di trovare il disegno nel layout sotto"modello" e di centrarlo con il mouse e scalarlo.

grazie in anticipo.

Dunque.

La stampa in archicad funge come avrai capito a forza di layout. I layout sono legati ai layout master. Nei layout master sono presenti gli elementi ripetuti nei vari layout, ad esempio il cartiglio. Se tu vuoi un layout senza mezza linea, dovrai cancellare tutto dal layout master a cui è legato.

Ora, inserire le tue viste nel layout: ci sono più modi:

Fare clic col destro nella tua area di lavoro, e andare su "salva la vista e posizionala nel layout" così facendo posizioni la vista presente in quel momento nell' area di lavoro nel tuo layout.

Oppure, vai direttamente nella finestra del layout, e trascini dalla mappa progetto, o dalla mappa vista (che trovi nella barra del navigatore alla tua sinistra) tutte le viste che servono.

Ogni vista presente nel tuo layout sarà inserita come "disegno". Quindi, se vuoi modificare gli attributi della tua vista per la stampa, dovrai selezionarne uno, e andare nei suoi settaggi, cliccando per esempio col destro sulla vista, e andando su "settaggi disegno". Da qui modifichi vari parametri, tra cui la scala del disegno, che normalmente è già 1:100 se si tratta di una normale vista, per come una pianta, un prospetto o una sezione. Cambia il discorso se per esempio si tratta di un dettaglio, di solito sono in scala 1:50.

Ora, so che è una spiegazione non proprio esaustiva... se ci sono dubbi chiedi pure, se posso rispondo.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 120
  • Created
  • Ultima Risposta

Posso dare un piccolissimo suggerimento, accodandomi alla spiegazione così efficace?

Quando sei su un layout e importi il disegno (io utilizzo il comando "salva la vista e posizionalo sul layout), puoi cliccare sugli estremi del rettangolo (evidenziati dal punto nero) e cliccarci sopra.

Puoi quindi scegliere di ridimensionare il disegno (quindi scalarlo più piccolo o più grande) oppure di tagliare delle parti dell'immagine tenendo la stessa scala.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Posso dare un piccolissimo suggerimento, accodandomi alla spiegazione così efficace?

Quando sei su un layout e importi il disegno (io utilizzo il comando "salva la vista e posizionalo sul layout), puoi cliccare sugli estremi del rettangolo (evidenziati dal punto nero) e cliccarci sopra.

Puoi quindi scegliere di ridimensionare il disegno (quindi scalarlo più piccolo o più grande) oppure di tagliare delle parti dell'immagine tenendo la stessa scala.

Che fai, cominci a tirar fuori la testa dal sacco? :) :)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poi vedi, io oggetti non ne creo, bisognerebbe avere conoscenza del gdl, e io sto proprio a 0, se mi serve qualcosa di particolare la cerco, o in 3ds, o su google warehouse... scarico oggetti fatti in sketchup e li importo in archicad (c'è un add-on apposito).

Ho trovato una libreria immensa si complementi di arredo 3D su http://archibaseplanet.com/

anche se a dir la verità è un po' scomoda da consultare...

Poi ho capito quale fosse il problema delle linee nei vetri nello sketch render: era sufficiente cambiare infisso!!! asd :fiorellino:

:(:ciao:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
una curiosità ma avviare archicad con il wibu-key network server attivo o spento che mi cambia? visto che all' installazione me lo ha fatto mettere.

Domanda interessante...

E ancora più interessante è la risposta...

Se la sapessi. :P

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi, come faccio a crearmi una campitura personalizzata per un muro composto da più materiali? Ma soprattutto come faccio a crearne una anche per la sezione verticale dello stesso muro??!?

Per intendersi... ho visto dei progetti in archicad in cui vengono fatti dei dettagli costruttivi molto particolareggiati. La mia domanda è: me li devo disegnare tutti a modi autocad o posso creare delle strutture (muri, solai,...) già dettagliate in partenza in modo tale che sezionando ho il dettaglio bello e pronto?

Grazie!

:fiorellino::ciao::rolleyes:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ragazzi, come faccio a crearmi una campitura personalizzata per un muro composto da più materiali? Ma soprattutto come faccio a crearne una anche per la sezione verticale dello stesso muro??!?

Per intendersi... ho visto dei progetti in archicad in cui vengono fatti dei dettagli costruttivi molto particolareggiati. La mia domanda è: me li devo disegnare tutti a modi autocad o posso creare delle strutture (muri, solai,...) già dettagliate in partenza in modo tale che sezionando ho il dettaglio bello e pronto?

Grazie!

:fiorellino::ciao::rolleyes:

Opzioni->Attributi elemento->Strutture composte

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

puoi spiegare meglio il discorso dei piu materiali?

di base al muro predefinito puoi incollare tre materiali: rivest esterno, rivest interno e il materiale all interno del muro.

ora se tu vuoi creare proprio una muratura con materiali diversi puoi sempre costruirla a pezzi, e ad ogni pezzo mettere il materiale. esempio: vuoi fare un muro in pietra con magari a vista un diverso tipo di pietra? io faccio cosi: disegno il muro, eseguo la sottrazione dei solidi, mi rimane il buco e ririempo quel buco con un altro solido al quale attribuiro il mio secondo materiale.cosi a vista vedo l effetto di due pietre diverse, e quando seziono il solido pure (sezione 3d e anche in sezione 2d vedrai dei retinaggi diversi)

per il discorso dettagli puoi crearti un nuovo dettaglio, pero ti consiglio di partire sempre da uno gia creato dal software.esempio prendi una finestra, vai nei suoi settaggi e da li modifiche tutte le impostazioni che ti servono (troverai modello, spalletta, il disegno in pianta, materiali ecc) te la crei come ti serve e poi premi sempre nella finestra settaggi il tasto preferiti. da li la puoi salvare con un nome nei tuoi preferiti.

creare un oggetto proprio da zero non l ho mai fatto quindi non saprei dirti, pero se hai bisogno puoi guardare senza stare ad andare nei siti o a comprare libri nella guida del programma. basta che premi il tasto guida e dovresti trovare quel che ti serve.

DOC

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sebadoc, scusa ma non ho capito quasi 'na mazza. A che ti riferisci? qui stiamo parlando di campiture per muri sezionati, quello che spieghi tu è un altro discorso un pò più complesso, magari da affrontare in casi di modellazione dettagliata.

Poi, mi spieghi che c'entra l'esempio della finestra con i dettagli chiesti da Brutus? lui forse si riferiva a particolari costruttivi con gli strati di muri e solai in evidenza...

Creare un oggetto da zero: si può guardare benissimo nei siti, anzi è meglio in molti casi, dato che creare un oggetto in archicad non è cosa di tutti i giorni. E' facile salvare un oggetto se è qualcosa di semplice, e soprattutto se hai già un pò di dimestichezza, ma se ti serve qualcosa di editabile, devi conoscere un pò il gdl, e nella guida online non c'è granchè.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il primo discorso ho detto che non avevo forse capito cosa intendeva. magari quello che ho spigato non c entra nulla. eheh

il discorso della finestra era un esempio per dire che se tu selezioni un oggetto: muro finestra scala solaio e quel che è e vai a modificarlo nei settaggi, puoi modificare il dettaglio dello stesso oggetto . quindi se tu ti vai a creare un muro personalizzato, un solaio personalizzato o una finestra e te lo salvi nei preferiti cosi ti rimane come oggetto gia pronto. il discorso finestra era generico potevo dire muro o solaio. magari ho sbagliato ma mi sembra che a brutus servisse proprio crearsi un oggetto, salvarselo e poi utilizzarlo ogni volta che gli serve.

se fai cosi poi basta che selezioni il tasto dettaglio, riquadri il tuo muro personalizzato, e il solaio personalizzato e automaticamente dovresti vedere i dettagli che ti sei appena creato modificando l oggetto predefinito.

ora io ho fatto cosi qualche volta ovviamente non per dettagli troppo particolari, certo se devi fare un particolare unico nel suo genere di certo non è la strada da seguire. sicuramente ci sono altri metodi che richiedono la creazione di un oggetto da zero, e come sopra ho detto non ho mai fatto.

DOC

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sicuramente non sono ancora un esperto di archicad, pero fino ad adesso facendo cosi ho sempre ottenuto quel che mi serviva.

poi è il solito discorso se serve un dettaglio da fare da zero rigorosamente in 2d, con forme particolari,con ogni linea il suo penninoper la stampa, allora secondo me archicad non è il programma piu adatto. io mi trovo meglio con autocad per esempio. se invece devo fare solo qualche modifica ad un dettaglio utilizzo archicad dove ce ne sono una marea gia fatti.

io non so te pero con archcicad ottengo sempre delle stampe PER IL 2D di livello inferiore ad autocad, anche se vado a modificare i pennini internamente. sono io che proprio non ho feeling in questa cosa? o lo riscontri anche te?

DOC

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Strano che non ottieni quello che vuoi anche modificando i pennini... vorrei capire come procedi.

Per me è il contrario, come già detto io non bado molto ai pennini, io guardo più l'insieme del progetto che ottengo. Di solito poi, in fase di stampa imposto il tutto per stampare con linee sottili, e morta lì.

Per il discorso dell' esperienza, ti dirò, anche io non credere che sia chissà cosa, ma giorno dopo giorno, a forza di lavorarci, perfezioni la tecnica, in modo da ottenere sì quello che mi serve, ma in tempi via via più ridotti.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

invece a me servono molto i pennini, dove lavoro per esempio richiedono sempre spessori diversi, muri a 0.40, finestre a 0,13, ed ogni linea in prospetto,sezione ecc con uno spessore diverso per far capire cosa sta "avanti" e cosa sta "dietro". e molto spesso anche i retini per le ombreggiature. ho fatto molte volte lo stesso disegnino scemo sia per archicad che autocad, mettendo gli stessi pennini, e non c'è niente da fare in autocad vengon di una qualità migliore le stampe quando attribuisco gli spessori. infatti ormai archicad lo utilizzo solo per il 3d e il render immediato o i progetti " in via non definitiva". ma probabilmente sono io che non ho ancora capito bene il discorso pennini per archicad.

DOC

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
invece a me servono molto i pennini, dove lavoro per esempio richiedono sempre spessori diversi, muri a 0.40, finestre a 0,13, ed ogni linea in prospetto,sezione ecc con uno spessore diverso per far capire cosa sta "avanti" e cosa sta "dietro". e molto spesso anche i retini per le ombreggiature. ho fatto molte volte lo stesso disegnino scemo sia per archicad che autocad, mettendo gli stessi pennini, e non c'è niente da fare in autocad vengon di una qualità migliore le stampe quando attribuisco gli spessori. infatti ormai archicad lo utilizzo solo per il 3d e il render immediato o i progetti " in via non definitiva". ma probabilmente sono io che non ho ancora capito bene il discorso pennini per archicad.

Strano... magari i due software hanno una gestione dei pennini un pò diversa, non saprei... per le sezioni c'è un' opzione nei settaggi, chiamata "evidenzia aree distanti" che attribuisce un pennino diverso proprio a chi sta davanti e dietro... prova magari anche con quello.

Poi, per approfondire meglio la questione dei pennini, fai un salto su 3dsmile e chiedi, è meglio.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sebadoc, scusa ma non ho capito quasi 'na mazza. A che ti riferisci? qui stiamo parlando di campiture per muri sezionati, quello che spieghi tu è un altro discorso un pò più complesso, magari da affrontare in casi di modellazione dettagliata.

Poi, mi spieghi che c'entra l'esempio della finestra con i dettagli chiesti da Brutus? lui forse si riferiva a particolari costruttivi con gli strati di muri e solai in evidenza...

Creare un oggetto da zero: si può guardare benissimo nei siti, anzi è meglio in molti casi, dato che creare un oggetto in archicad non è cosa di tutti i giorni. E' facile salvare un oggetto se è qualcosa di semplice, e soprattutto se hai già un pò di dimestichezza, ma se ti serve qualcosa di editabile, devi conoscere un pò il gdl, e nella guida online non c'è granchè.

Esatto icchisi, mi riferisco proprio a dettagli costruttivi... in pratica parlo di definitivi di cantiere!

Io intendo una cosa del genere:

http://www.archweb.it/dwg/Particolari_costruttivi/murature/mur_laterizi/murature_laterizio.htm

e con AutoCad ne ho fatte parecchie, ma speravo di ottenere il medesimo risultato per tutta la struttura impostando bene le caratteristiche del muro... chiedo troppo? :ghghgh:

Bha... adesso provo poi ti dico...

Grazie icchisi! Ormai sei il mio mentore! :fiorellino::ghghgh::rolleyes:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per la questione dei pennini... io credo che sia importantissima la visione di insieme come dici tu icchisi, ma credo che sia importante anche avere una tavola "graficamente corretta" con gli spessori delle linee che evidenzino parti sezionate, parti in vista, ecc, e tutto questo per ogni scala differente. Per quanto riguarda questo mi sentivo (ma ripeto: uso archicad da 1 mese) più con le spalle coperte su Autocad, dove avevo un minuzioso controllo di liee e spessori su ogni cosa. Sono convinto che anche Archicad abbia le mediesime potenzialità ma ho ancora qualche dubbio (ad esempio non capisco perchè non posso impostare spessori inferiori a 0.18, quando su autocad partivo da 00, ovvero il minimo consentito da plotter).

Però un passo alla volta.... :fiorellino: Per ora mi accontento di riuscire a disegnare agevolmente e velocemente cercando di ottenere risultati accettabili!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Esatto icchisi, mi riferisco proprio a dettagli costruttivi... in pratica parlo di definitivi di cantiere!

Io intendo una cosa del genere:

http://www.archweb.it/dwg/Particolari_costruttivi/murature/mur_laterizi/murature_laterizio.htm

e con AutoCad ne ho fatte parecchie, ma speravo di ottenere il medesimo risultato per tutta la struttura impostando bene le caratteristiche del muro... chiedo troppo? :ciao:

Bha... adesso provo poi ti dico...

Grazie icchisi! Ormai sei il mio mentore! :rolleyes::ghghgh::rolleyes:

Tirare fuori un particolare come quello che hai postato è sì possibile, ma devi vedere se ci sono i retini che se ti servono, altrimenti crearli tu stesso!

Per la questione dei pennini... io credo che sia importantissima la visione di insieme come dici tu icchisi, ma credo che sia importante anche avere una tavola "graficamente corretta" con gli spessori delle linee che evidenzino parti sezionate, parti in vista, ecc, e tutto questo per ogni scala differente. Per quanto riguarda questo mi sentivo (ma ripeto: uso archicad da 1 mese) più con le spalle coperte su Autocad, dove avevo un minuzioso controllo di liee e spessori su ogni cosa. Sono convinto che anche Archicad abbia le mediesime potenzialità ma ho ancora qualche dubbio (ad esempio non capisco perchè non posso impostare spessori inferiori a 0.18, quando su autocad partivo da 00, ovvero il minimo consentito da plotter).

Però un passo alla volta.... :dance: Per ora mi accontento di riuscire a disegnare agevolmente e velocemente cercando di ottenere risultati accettabili!

Archicad ha le medesime potenzialità, (se non qualcosina in più, in quanto ad automatismi, vedi opzione "visualizza aree distanti" menzionata prima). Non capisco poi come mai non riesci a impostare spessori minori di 0.18, io posso tranquillamente crearmene di nuovi a 0.00... riprova e sarai più fortunato magari!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 4 weeks later...

c'è un metodo o un comando su archicad che gli dica di colorare in nero tutte le parti sezionate del mio 3d? praticamente io vado su sezione 3d, imposto la mia linea di sezione e e la parte di progetto da nascondere. solo che poi mi taglia e mi mostra il retino reale delle parti sezionate. io vorrei che tutto fosse nero, e vorrei evitare, se fosse possibile, di andare a modificare il materiale interno di ogni singolo muro sezionato per riempirlo con il nero pieno. (oppure metterlo su un programma di fotoritocco e colorarlo di nero).

utilizzo archicad 13.

grazie

DOC

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dunque, prova così:

Vai in Visualizza->Elementi nella vista 3D-> Settaggi sezione 3D

Ti apparirà una finestra, da lì, sotto la voce "materiali e penne per la selezione" devi mettere la spunta su "personale", invece di "usa attributi elemento", che credo sia spuntato nel tuo caso.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao!

Domanda: ho un disegno su archicad solo vettoriale, come cambio i pennini? devo selezionare ogni riga? oppure selezione il pennino/colore 3 (ad esempio) e modificandolo cambio gli spessori a tutte le linee che sono state fatte con quel pennino? grazie

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo