Vai al contenuto





Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

Guest tommac

Fastweb. Doppia Nat

Recommended Posts

Guest tommac

Sto con Fastweb da anni ed ho una Airport extreme e una express configurate in wds e "condividi indirizzo IP pubblico". Questa mattina ho trovato la AE con la spia gialla lampeggiante. Da Utility AirPort mi suggerisce di cambiare la configurazione in "Bridge"! Qualcuno di voi mi consiglia come devo muovermi? Se sto a quello che mi dice UA non solo perdo la mappatura porte, ma rimango con soli 2 dispositivi collegabili contemporaneamente? E perdo le mappature porte utili ad esempio per il mulo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Non ho mai utilizzato una base Airport Extreme, ma penso ragioni come un semplice access point, con fastweb la tua necessità è quella che l'apparato, ti assegni lui stesso gli indirizzi; Ma devi fare in modo che la base airport, non si porti via un indirizzo fastweb;

Se vuoi averli tutti e 3 disponibili, bisogna che "fai diventare" la tua base airport, "stupida", o meglio, devi farla lavorare a livello 1 (pila iso/osi, livello fisico.

Assegna un qualsiasi altro indirizzo alla base airport, es. 192.168.1.1, e assicurati che (essa) non ti assegni nessun indirizzo (vedi se nella configurazione menziona DHCP, o assegnazione indirizzi.. cose simili, quindi disabilitalo.

Nel tuo Mac, non devi far altro che lasciare la tua interfaccia in DHCP, quindi, facendo lavorare la base airport come un semplice bridge, l'apparato fastweb ti assegnerà gli indirizzi giusti per navigare, (fino a 3 indirizzi)


Mac Pro 8-core 2.8Ghz, Mac Mini 2.5Ghz, Cinema Display 23, PowerMac G5 Dual 1.8, Cinema Display 22 ADC, iMac 17 G4 1.25Ghz, Mac Book 2.26Ghz, iBook Clamshell 466Mhz, MacBook Pro 2.4Ghz

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest tommac
Non ho mai utilizzato una base Airport Extreme, ma penso ragioni come un semplice access point, con fastweb la tua necessità è quella che l'apparato, ti assegni lui stesso gli indirizzi; Ma devi fare in modo che la base airport, non si porti via un indirizzo fastweb;

Se vuoi averli tutti e 3 disponibili, bisogna che "fai diventare" la tua base airport, "stupida", o meglio, devi farla lavorare a livello 1 (pila iso/osi, livello fisico.

Assegna un qualsiasi altro indirizzo alla base airport, es. 192.168.1.1, e assicurati che (essa) non ti assegni nessun indirizzo (vedi se nella configurazione menziona DHCP, o assegnazione indirizzi.. cose simili, quindi disabilitalo.

Nel tuo Mac, non devi far altro che lasciare la tua interfaccia in DHCP, quindi, facendo lavorare la base airport come un semplice bridge, l'apparato fastweb ti assegnerà gli indirizzi giusti per navigare, (fino a 3 indirizzi)

Ma in questo modo nn perderò la possibilità di nattare le porte necessaria a programmi tipo mulo e molt altri?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ma in questo modo nn perderò la possibilità di nattare le porte necessaria a programmi tipo mulo e molt altri?

se la base airport è un access point, non c'è nessun nat, quindi ti viene assegnato direttamente dall'apparato fastweb un ip.

se la base airport è un router invece, lui creerà la sua sotto rete, quindi, dovrai configurare il nat ed aprire le varie porte per far uscire i tuoi servizi (amule).

Se ho un attimo, dopo, cerco qualche informazione sulla base airport; così ti so dire meglio nel tuo specifico


Mac Pro 8-core 2.8Ghz, Mac Mini 2.5Ghz, Cinema Display 23, PowerMac G5 Dual 1.8, Cinema Display 22 ADC, iMac 17 G4 1.25Ghz, Mac Book 2.26Ghz, iBook Clamshell 466Mhz, MacBook Pro 2.4Ghz

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

schermata20101117a12332.png

hai ragione, l'ho visto adesso dal sito apple.

be comunque è ancora più facile.

Configuri la porta WAN in dhcp, ossia che ottiene automaticamente gli indirizzi dall'apparato di fastweb, poi configuri la parte LAN con un ip qualsiasi, es: 192.168.1.1

cosa succede così?

che lui si prendere da fastweb un ip della rete fastweb, es: 62.49.66.12, creerà il suo nat interno con la sua sotto rete, e nella sua parte lan, avrai la tua rete locale.

sul mac puoi lasciare tutto in dhcp, (se nella parte LAN della base airport è attivo un dhcp server), oppure puoi specificare manualmente degli ip locali sul tuo mac

Per quanto riguarda emule, non devi far altro di attivare nella base airport, le funzionalità di virtual server, o port forwarding (vedi come lo chiama), e specificare che per un indirizzo locale (del tuo pc) es: 192.168.1.5, dovrà aprirti tutte le porte verso l'ip pubblico sulla WAN.

Base airport, essendo un router, fa si che fastweb veda collegato a se solo 1 computer (la base airport); puoi è l'apparato apple a gestire la sottorete


Mac Pro 8-core 2.8Ghz, Mac Mini 2.5Ghz, Cinema Display 23, PowerMac G5 Dual 1.8, Cinema Display 22 ADC, iMac 17 G4 1.25Ghz, Mac Book 2.26Ghz, iBook Clamshell 466Mhz, MacBook Pro 2.4Ghz

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest tommac

Non so se ho capito bene, ma in teoria, anche leggendo dentro alla configurazione di airport utility, sembra che le cose stiano già così…

l'unica cosa che posso cambiare è passare, sotto al tab internet, da condivisione documenti a bridge, ma in quel modo poi non credo mi sia più possibile impostare un dhcp interno…

è tutto un po' incasinato per le mie competenze,

ma poi, soprattutto, mi chiedo: funziona tutto bene, ha senso andare a cambiare le cose?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Non so se ho capito bene, ma in teoria, anche leggendo dentro alla configurazione di airport utility, sembra che le cose stiano già così…

l'unica cosa che posso cambiare è passare, sotto al tab internet, da condivisione documenti a bridge, ma in quel modo poi non credo mi sia più possibile impostare un dhcp interno…

è tutto un po' incasinato per le mie competenze,

ma poi, soprattutto, mi chiedo: funziona tutto bene, ha senso andare a cambiare le cose?

purtroppo in questo non posso aiutarti. Io ti ho spiegato tecnicamente cosa bisogna fare.. poi devi capire tu in airport come interpretarla; non avendo mai avuto airport, non ho possibilità di dirti: è quella l'opzione giusta o è quell'altra. Ho configurato decine e decine di router sotto fastweb, ma base airport no.. anche se funzionerà all'incirca nel medesimo modo.. ma chiamando tutto in modo diverso (classico da apple)

Prova a cercare con google, configurazione base airport, magari viene fuori qualcosa di utile, o delle spiegazioni su quelle voci che mi ha elencato, e magari il significato..

Oppure posta qualche screenshot, in modo da farmi capire cosa hai davanti


Mac Pro 8-core 2.8Ghz, Mac Mini 2.5Ghz, Cinema Display 23, PowerMac G5 Dual 1.8, Cinema Display 22 ADC, iMac 17 G4 1.25Ghz, Mac Book 2.26Ghz, iBook Clamshell 466Mhz, MacBook Pro 2.4Ghz

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il 23 novembre di buon mattino ho trovato anch'io la spia lampeggiante del mio airport extreme.

Doppia Nat anche per me.

Per ora ho ignorato il problema. Non trovo sostanziali differenze nella rete. Forse fastweb ha fatto qualche cambiamento dimenticandosi di avvertire gli utenti :ghghgh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest tommac

può essere… siam tutti d'accrordo comunque sul fatto che a quanto pare il fatto non crei problemi reali

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Idem con patate con pochi giorni di differenza.. prima salta internet, poi reimposto tutto

infine ho airport gialla ma funziona... se passo a bridge un mac va un altro no.. bah

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche a me è successa una cosa simile: utente fastweb da anni, ho utilizzato nell'ordine 2 generazioni di Time Capsule ed ora utilizzo una base Airport Extreme, mai un problema. Due settimane fa esatte trovo la spia gialla e trovo anche che internet non va, le spie sull'hag erano spente. Chiamo FW, aprono un ticket e solo la mattina dopo si riaccende la spia del link sull'hag, ma oltre a trovare DOPPIO NAT noto anche che mi hanno cambiato gli indirizzi ip, e facendo un traceroute noto che vengo instradato in tutt'altro modo..

La mia teoria è che abbiano cambiato i router ed i protocolli, certo che se ogni tanto ci facessero sapere qualcosa..


Sciare è l'unica cosa per cui vale la pena svegliarsi la mattina presto!!

http://marcopensiero.spaces.live.com/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo