Vai al contenuto

Dark Mode

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS







Recommended Posts

Quella su Carol è stata un po' moscia, in effetti. Del resto per mantenere coerenza narrativa non può essere sempre in tensione massima. E' un po' il bello e il brutto di telefilm con elevata continuity.

L'ultima però (5x07) si è ripresa, dai. Non è stata male.

 

E la prossima (5x08) sarà il mid-season finale - la serie si interrompe e riprende l'8 febbraio - quindi mi aspetto un cliffhanger di quelli tosti. ;)

Modificato da Il grande marziano/Hal1969

Vieni a dare un'occhiata a

Il grande marziano. Anche su Facebook e su anobii.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 448
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Gli episodi saranno 13. A me sta piacendo, anche se è vero che l'azione non è tantissima. Stanno puntando a coinvolgere lo spettatore maggiormente da un punto di vista emotivo, piuttosto che per g

Per gli amanti del genere ( quale io sono ) consiglio In The Flesh, serie inglese dell'anno scorso. 3 puntate e via ( a breve dovrebbe uscire la seconda stagione ).

Confermo le impressioni. La quarta serie è generalmente fiacca. Però secondo me si è rianimata abbastanza bene in queste ultime puntate. La 4x14 in particolare (che non svelo per non spoilerare) me

Vista la 5x08, il mid-season finale. Nessun cliffhanger, ma una puntata tesa e drammatica come poche altre, che chiude un arco narrativo (difatti anche il titolo "Coda" lo conferma).

Niente male, anche se... (vabbè, non lo dico, sennò spoilero! :angiolettoim: )

 

Complessivamente questa mezza stagione è, secondo me, uno dei migliori archi di puntate visti finora. E visto che siamo già alla quinta stagione, significa che la serie è ancora bella fresca, nonostante il putridume in cui sguazza! :DD

 

Adesso bisogna attendere un paio di mesi. The Walking Dead tornerà l'8 febbraio 2015 con gli altri otto episodi.

Vieni a dare un'occhiata a

Il grande marziano. Anche su Facebook e su anobii.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Visto il mid-season...giusta chiusura di questo mini arco narrattivo...con i soliti buchi e gestione di alcuni personaggi alquanto discutibile...comunque ben al di sopra delle ultime stagioni...

Attendo fiducioso...

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

"No! Provare no! Fare, o non fare! Non c'è provare!"

Maestro Jedi Yoda

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Visto il mid-season...giusta chiusura di questo mini arco narrattivo...con i soliti buchi e gestione di alcuni personaggi alquanto discutibile...comunque ben al di sopra delle ultime stagioni...

Attendo fiducioso...

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

 

Quali buchi? A cosa ti riferisci con "gestione discutibile di alcuni personaggi"? :confused:

Vieni a dare un'occhiata a

Il grande marziano. Anche su Facebook e su anobii.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quali buchi? A cosa ti riferisci con "gestione discutibile di alcuni personaggi"? :confused:

 

Premetto che sono un fan degli zombie e della serie tv di TWD, e sarà per questo che a volte sono troppo critico.

Premetto anche che non seguo il comics...ma certe scelte mi danno da pensare...

Per esempio, questi otto episodi non si potevano sfruttare in maniera diversa?

Io penso che tutta la storia di Terminus sia stata liquidata in modo troppo frettoloso, c'era ancora molto materiale interessante ( e non solo per una braciolata  :gnam:  ).

Anche l'Ospedale non mi ha convinto del tutto. Forse sarò l'unico al mondo, ma io Beth l'avrei lasciata vivere, sarebbe stato interessante vederla interagire tra Carol e Daryl  ( quest'ultimo un po' moscio )...

Non commento il gruppo di Abraham e di quel idiota di Eugene, personaggi del tutto inutili, specialmente il secondo. E poi Michonne...che fine ha fatto? Dov'è finita la tipa nera con la katana?

 

Un'altra cosa che mi fa pensare è che in tutto questo tempo praticamente hanno girato intorno ad Atlanta?

E poi...non viene mai l'inverno in TWD  :cold: ?

 

Sinceramente la scorsa stagione mi aveva fatto ben sperare, a dirla tutta anche qualche puntata di questa, ma ora, dopo il mid-season, spero in una bella mandria di zombie per far fuori qualche personaggio inutile ( Glenn per esempio? ) e ripartire di slancio per concludere la stagione... :popcorn: ...

"No! Provare no! Fare, o non fare! Non c'è provare!"

Maestro Jedi Yoda

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mah, sia la parte di Terminus, che quella relativa all'Ospedale mi sono piaciute e non mi ha dato fastidio il fatto che siano state risolte in fretta. Se c'è una cosa che non ho sopportato della parte del Governatore, è stata che è stata di una prolissità insopportabile. Le dipartite dei personaggi sono sempre un po' così. In fondo Beth è sempre stato un personaggio un po' inutile, di contorno. Così le hanno dato gloria e dignità. Sono invece d'accordo con te su Eugene & C. Quella parte lì è del tutto insensata, col fatto di farli andare via, e poi farli tornare. Aveva il gusto gommoso dello riempitivo per la trama principale (quella dell'ospedale). Infine, Michonne senza dubbio avrà di nuovo il suo momento. Queste serie con moltissimi personaggi in genere vivono di archi narrativi incentrati su pochi personaggi, mentre gli altri stanno più defilati. Accadrà anche con lei. Come con Glenn ecc.

 

Complessivamente comunque per me queste prime otto puntate sono state tra i migliori spezzoni di serie di TWD.

 

PS Non credo che venga mai inverno perché girano più o meno sempre tra maggio e novembre nel sud degli USA. Ovviamente girare quando fa caldo costa meno e crea molti meno problemi.

Vieni a dare un'occhiata a

Il grande marziano. Anche su Facebook e su anobii.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Premetto che sono un fan degli zombie e della serie tv di TWD, e sarà per questo che a volte sono troppo critico.

Premetto anche che non seguo il comics...ma certe scelte mi danno da pensare...

Per esempio, questi otto episodi non si potevano sfruttare in maniera diversa?

Io penso che tutta la storia di Terminus sia stata liquidata in modo troppo frettoloso, c'era ancora molto materiale interessante ( e non solo per una braciolata  :gnam:  ).

Anche l'Ospedale non mi ha convinto del tutto. Forse sarò l'unico al mondo, ma io Beth l'avrei lasciata vivere, sarebbe stato interessante vederla interagire tra Carol e Daryl  ( quest'ultimo un po' moscio )...

Non commento il gruppo di Abraham e di quel idiota di Eugene, personaggi del tutto inutili, specialmente il secondo. E poi Michonne...che fine ha fatto? Dov'è finita la tipa nera con la katana?

 

Un'altra cosa che mi fa pensare è che in tutto questo tempo praticamente hanno girato intorno ad Atlanta?

E poi...non viene mai l'inverno in TWD  :cold: ?

 

Sinceramente la scorsa stagione mi aveva fatto ben sperare, a dirla tutta anche qualche puntata di questa, ma ora, dopo il mid-season, spero in una bella mandria di zombie per far fuori qualche personaggio inutile ( Glenn per esempio? ) e ripartire di slancio per concludere la stagione... :popcorn: ...

la penso pur eio così, su terminus e ciò che ci facevano dentro potevano fare l'intera stagione

PS

anche a me piace quando ammazzano un po di personaggi principali, quelli che mi stanno più antipatici sopratutto, glenn ed i vecchi.

dovrebbero far inconrtrare al gruppo una squadra di majorette lesbiche e trasformarlo in un porno zombie, magari con qualche nazista anche, come gli zombie nazisti di qualche film finlandese

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diciamolo onestamente, The Walking Dead è una serie di livello bassino, è che essendo l'unica in pratica sul tema ci tiene comunque incollati al televisore dato che ce ne piace l'ambientazione. Il punto debole di base, come ha detto Zerocalcare in un suo fumetto, è che gli zombi sono temibili quanto un chihuahua arrabbiato...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diciamolo onestamente, The Walking Dead è una serie di livello bassino, è che essendo l'unica in pratica sul tema ci tiene comunque incollati al televisore dato che ce ne piace l'ambientazione. Il punto debole di base, come ha detto Zerocalcare in un suo fumetto, è che gli zombi sono temibili quanto un chihuahua arrabbiato...

 

Mah, non sono del tutto d'accordo. Nel corso delle stagioni TWD ha certamente avuto alti e bassi, come peraltro accade a ogni serie TV. TWD ha però l'aggravante che, per la natura del soggetto (epidemia zombi), è facile che tenda alla ripetitività. Nonostante ciò riesce a tirare fuori delle buone zampate qua e là, come in questa stagione dove le prime puntate sono tutte di ottimo livello (e non è poco, trattandosi - appunto - di una quinta stagione).

 

Quanto alla pericolosità degli zombi, quella è un'annosa questione. Ci sono due aspetti da considerare:

1) lo zombi va visto come il pretesto di una situazione, ovvero quella in cui tutte le regole conosciute della civiltà vengono meno, e la razza umana torna a uno stadio primordiale, dove la lotta per la sopravvivenza riassume connotati ancestrali e totalizzanti;

2) anche se gli zombi sono lenti e stupidi e dovrebbe essere un gioco da ragazzi mettersi al sicuro senza tanti casini, la stupidità e inettitudine umane non hanno limiti e gli zombi stanno lì a dimostrarlo. Del resto il 90% (100%?) delle situazioni dei film si riassume nel fatto che qualcuno è stupido e fa qualche cazzata. Se non ci fossero stupidi probabilmente non ci sarebbero film. ;)

 

Zerocalcare la fa facile, ma vorrei vedere lui, da solo, disarmato, braccato da 200 zombi! :diavoletto:

:ciao:

Vieni a dare un'occhiata a

Il grande marziano. Anche su Facebook e su anobii.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E a proposito... si era già parlato della serie spin-off in corso di realizzazione. Il titolo di produzione (che non è detto sia quello definitivo) è Cobalt. Qualche dettaglio in più lo trovate qui.

Vieni a dare un'occhiata a

Il grande marziano. Anche su Facebook e su anobii.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

QUALCHE SPOILER 

 

a me invece sta deludendo l'andazzo che ha preso la serie.. con la scusa dell'introspezione ci troviamo di fronte a momenti morti e dialoghi che dovrebbero avere una qualche profondità ed originalità, ma non ce l'hanno; storyline liquidate in modi frettolosi e poco verosimili (vedi quel branco di fessi di terminus); storyline di senso dubbio come l'ospedale, scene come Beth, che ritrova finalmente il gruppo perduto e la sorella e cosa fa? quasi un suicidio, poco o per niente giustificato (Beth aveva tentato il suicidio, ma è passato tanto tempo, lei è cambiata, temprata, perché fa una sciocchezza simile?). Si poteva anche eliminarla in altri modi(almeno Maggie nel finale si è ricordata della sorella! era ora! e viva l'introspezione e la cura dei personaggi!!). Dovrebbe esser una serie tesissima sul filo del rasoio, ma di ciò in questi episodi si è visto poco. Avevano aperto bene la prima puntata con la sequenza di macelleria, l'unica di vera tensione, poi addio...

MacBook Pro 13" 2017, iPhone 11 Pro
 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dovevano chiuderla alla terza, od una cura o tutti morti, con qualche ricamo intorno ok, ci può stare, ma sta diventando un pippone tremendo. dovrebbero fare come gli inglesi, poche puntate lunghe x ogni serie e chiuderle prima che ti annoino, nelle ultime 2 stagioni si salvano forse 3 max 4 puntate

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se è per questo, allora, una stagione noiosa come la terza io non la ricordo... Se non è stato un pippone tremendo (lunga, prolissa, noiosa...) la storia del Governatore... :zzzzz:

Però sono d'accordissimo sulle miniserie inglesi. Si può puntare alla qualità, a una storia coerente con un arco narrativo definito senza lungaggini e riempitivi. Basti pansare a Sherlock o, giusto per restare in tema zombi, a Dead Set e a In the Flesh.

:ciao:

Vieni a dare un'occhiata a

Il grande marziano. Anche su Facebook e su anobii.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

so che é totalmente fuori tema, ma visto che fate dei paragoni...bhe, ho quasi terminato la quinta stagione di list e l' ho trovato meraviglioso.

non parlo solo di trama ma di tutta la serie nel complesso.

i flishback di inizio serie si amalgamano benissimo ai flashforward delle successive, raccontandoci e facendoci capire, senza annoiarci la storia complessa ed articolata di tutti gli interpreti.

un lavoro che sino ad ora mai mi era capitato di vedere, in confronto walking dead mi sembra un lavoro fatto da studenti del dando, durante il tempo libero.

francamente quando tornerà in onda, il mio occhio, lo seguirá in un altro modo, sempre che continui a seguirlo.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

so che é totalmente fuori tema, ma visto che fate dei paragoni...bhe, ho quasi terminato la quinta stagione di list e l' ho trovato meraviglioso.

non parlo solo di trama ma di tutta la serie nel complesso.

i flishback di inizio serie si amalgamano benissimo ai flashforward delle successive, raccontandoci e facendoci capire, senza annoiarci la storia complessa ed articolata di tutti gli interpreti.

un lavoro che sino ad ora mai mi era capitato di vedere, in confronto walking dead mi sembra un lavoro fatto da studenti del dando, durante il tempo libero.

francamente quando tornerà in onda, il mio occhio, lo seguirá in un altro modo, sempre che continui a seguirlo.

 

Be', Lost è un altro pianeta in confronto a innumerevoli serie, non solo rispetto a TWD. Lost ha letteralmente rivoluzionato il modo di fare televisione. Ci sono puntate (molte), davvero geniali da tutti i punti di vista. Per dire, l'inizio della Stagione Due è forse uno dei migliori inizi che si siano mai visti sul piccolo schermo. E dal punto di vista del mistero e dell'avventura, secondo me resta - almeno per ora - ancora ineguagliato. Certo, anche Lost ha le sue pecche e la principale, secondo me, quella più grave, quella più difficile da digerire, è stata la mancanza di una vera coerenza interna globale. Insomma, Lost funziona benissimo a compartimenti stagni, ma se cerchi di tracciarti un unico quadro generale fai fatica. E non parlo di misteri non spiegati. Ci sta anche che qualcosa resti avvolto nel mistero. Parlo proprio di una visione d'insieme che fa fatica a emergere, forse anche per i troppi troppi aspetti della vicenda. E poi ci sono gli ultimi cinque minuti dell'ultima puntata... Ma di quelli, semmai, ne parleremo quando li avrai visti... ;)

:ciao:

Vieni a dare un'occhiata a

Il grande marziano. Anche su Facebook e su anobii.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se è per questo, allora, una stagione noiosa come la terza io non la ricordo... Se non è stato un pippone tremendo (lunga, prolissa, noiosa...) la storia del Governatore... :zzzzz:

Però sono d'accordissimo sulle miniserie inglesi. Si può puntare alla qualità, a una storia coerente con un arco narrativo definito senza lungaggini e riempitivi. Basti pansare a Sherlock o, giusto per restare in tema zombi, a Dead Set e a In the Flesh.

:ciao:

si sherlock è uno dei tanti esempi, ma anche la miniserie di lock and stock tratto dal film di ritchie col primo episodio da 1 ora e mezza diretto da lui, 6 episodi totali, dead set fichissimo, acnhe shameless uk è di un altro pianeta rispetto la versione usa, ma con stagioni da 6 puntate, vabbè chiuso l'ot

PS

in the flesh? sto per andare al lavoro e nn riesco a googolare, se ti riconnetti fammi sapere il genere plz :)

Modificato da nikapple
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

so che é totalmente fuori tema, ma visto che fate dei paragoni...bhe, ho quasi terminato la quinta stagione di list e l' ho trovato meraviglioso.

non parlo solo di trama ma di tutta la serie nel complesso.

i flishback di inizio serie si amalgamano benissimo ai flashforward delle successive, raccontandoci e facendoci capire, senza annoiarci la storia complessa ed articolata di tutti gli interpreti.

un lavoro che sino ad ora mai mi era capitato di vedere, in confronto walking dead mi sembra un lavoro fatto da studenti del dando, durante il tempo libero.

francamente quando tornerà in onda, il mio occhio, lo seguirá in un altro modo, sempre che continui a seguirlo.

ma infatti come ti dicevo le ultime 2 stagioni le ho trovate migliori rispetto le prime, il progetto dharma ha dato quel tocco di mistero vintage anni 60-70

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

in the flesh? sto per andare al lavoro e nn riesco a googolare, se ti riconnetti fammi sapere il genere plz :)

 

In the Flesh, è una miniserie zombie ambientata nella più classica provincia inglese. La particolarità è che qui gli zombie possono essere in qualche modo "curati" e - dopo la cura - possono tornare a casa... Ma non ti dico di più. ;)

 

La prima serie (3 puntate) secondo me è molto molto bella e vale davvero la pena. Della seconda (6 puntate) ho visto solo il primo episodio e l'ho trovato un po' ripetitivo rispetto alla prima serie e non mi ha entusiasmato.

:ciao:

Vieni a dare un'occhiata a

Il grande marziano. Anche su Facebook e su anobii.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo