Vai al contenuto





minozzo

Veg per salvare il pianeta!

Recommended Posts

ho visto questo bellissimo articolo e pensavo di condividerlo con tutti voi dato che siamo nella zona italia mac green

un piccola considerazione prima dell'articolo

essere vegan, o vegetariani, è una scelta intima e personale

chi passa a questo stile di vita dovrebbe farlo perchè spinto da una motivazione precisa altrimenti si rischia di ricascare nelle "vecchie abitudini"

si può diventare veg*ani per vari motivi

l'amore per glia animali

una scelta di vita molto più salutare ed equilibrata

ed anche una scelta a chi non ha niente da mangiare e una forte scelta ambientalista, dato che l'allevamento industriale è il maggior produttore di inquinamento atmosferico

ma adesso non mi dilungo oltre, spero che l'articolo vi ispiri

fonte:http://www.veganitalia.com/modules/news/article.php?storyid=865

articolo rimosso leggete l'articolo dal link originale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


ho visto questo bellissimo articolo e pensavo di condividerlo con tutti voi dato che siamo nella zona italia mac green

un piccola considerazione prima dell'articolo

essere vegan, o vegetariani, è una scelta intima e personale

chi passa a questo stile di vita dovrebbe farlo perchè spinto da una motivazione precisa altrimenti si rischia di ricascare nelle "vecchie abitudini"

si può diventare veg*ani per vari motivi

l'amore per glia animali

una scelta di vita molto più salutare ed equilibrata

ed anche una scelta a chi non ha niente da mangiare e una forte scelta ambientalista, dato che l'allevamento industriale è il maggior produttore di inquinamento atmosferico

ma adesso non mi dilungo oltre, spero che l'articolo vi ispiri

fonte:http://www.veganitalia.com/modules/news/article.php?storyid=865

... questa la rispetto !! ... il resto mi astengo !!


Se una libera società non può aiutare i molti che sono poveri, non dovrebbe salvare i pochi che sono ricchi. (John Fitzgerald Kennedy)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao minozzo, grazie per l'articolo, tuttavia, per evitare eventuali violazioni di copyright, saresti così gentile da sostituire il testo con un bel link alla pagina originale? Grazie :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

penso si astenga perchè sul fatto che essere veg*ani significhi che si faccia una vita più sana, più equilibrata, più ecocompatibile e che prevenga veramente l'inquinamento ambientale sia tutto da verificare


OOOOOOOOOOOOOOOOOO

OOOOOOOOOOOOOOO

OOOOOOOOOOOOOOO

OOOOOOOOOOOOOOOOOO#

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
penso si astenga perchè sul fatto che essere veg*ani significhi che si faccia una vita più sana, più equilibrata, più ecocompatibile e che prevenga veramente l'inquinamento ambientale sia tutto da verificare

beh qui ti sbagli ci sono fior fior di ricerche che hanno dimostrato che i vegetariani vivono meglio e più a lungo dato che le probabilità di contrarre certi tipi di tumori, alzheimer, osteoporosi(per i vegan) e malattie cardicircolatorie si riducono drasticamente

per la scelta ecocompatibile ti invito a leggere l'articolo al link

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
beh qui ti sbagli ci sono fior fior di ricerche che hanno dimostrato che i vegetariani vivono meglio e più a lungo dato che le probabilità di contrarre certi tipi di tumori, alzheimer, osteoporosi(per i vegan) e malattie cardicircolatorie si riducono drasticamente

per la scelta ecocompatibile ti invito a leggere l'articolo al link

si ma se tutti fossero vegani poi ci sarebbero altri problemi (a parte i problemi economici per chi ci vive con la carne :ghghgh:) ci sarebbero poi le zone da coltivare? gli animali mangiano semplice foraggio mentre noi mangiamo vegetali, legumi etc etc che in rapporto alla quantità prodotta su uno stesso terreno è drasticamente meno del foraggio, poi bisogna pensare anche all'inquinamento prodotto per coltivare, per trasportare etc etc, inquinamento da insetticidi, pesticidi e simili, in un mondo ipoteticamente solo vegano non si potrebbe coltivare tutto bio perchè le malattie alle coltivazioni probabilmente spopolerebbero...

Inoltre dipende come si mangia la carne, se si dosa bene assieme al pesce, ai latticini etc etc è una dieta sicuramente più sana di una dieta solamente vegana dove spesso e volentieri per certe vitamine bisogna ricorrere ad integratori... poi il discorso è semplice se abbiamo gli enzimi e gli apparati per digerire la carne significa che il nostro corpo è adattato alla perfezione per consumarla a differenza dei vegetali di cui non riusciamo ad assorbirne le fibre a differenza delle mucche (vegetariane) che hanno 4 stomaci e gli enzimi appositi per ricavare più nutrimento possibile, ma ecco, loro sono vegetariane per natura e definizione :ghghgh:


OOOOOOOOOOOOOOOOOO

OOOOOOOOOOOOOOO

OOOOOOOOOOOOOOO

OOOOOOOOOOOOOOOOOO#

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

beh in parte hai ragione ma da molti anni l'associazione dietisti americani ha riconosciuto la dieta vegetariana e vegan molto bilanciata e salutare, la dieta vegan deficità di vitamina b12 e basta....le mucche sono vegetariane mentre l'uomo a differenza di ciò che si crede non è onnivoro bensì frugivoro,http://blog.libero.it/SSNV/4132100.html

poi dei problemi economici di chi vive sull'uccisione degli animali mi importa poco ma stiamo divagando

le zone da coltivare poi ci sarebbero eccome se leggi attentamente il mio primo link vedresti che sarebbe tutto più bilanciato di com'è adesso, senza l'allevamento intensivo, parlando ovviamente a supposizioni, ci sarebbe un calo del bestiame e sicuramente un aumento delle risorse alimentari, ma sono scenari ipotetici

sicuramente la quasi totalità dei cereali non andrebbe più agli allevamenti ma alla popolazione e questo è un fatto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Se la produzione agricola mondiale si concentrasse sui cereali per l’alimentazione umana anziché animale si potrebbero nutrire oltre un miliardo di persone.

ma il problema della fame nel mondo non è necessariamente questione di risorse... qui si coltivano cereali perchè si ha un guadagno dalla vendita delle mucche per il macello, se così non fosse bisognerebbe che le popolazioni più povere potessero pagare quei cereali allo stesso modo, che non è così scontato.

Anche per l'inquinamento bisognerebbe vedere quale inquinamento, meno produzioni di gas a favorire l'effetto serra ma polveri sottili? insetticidi, diserbanti?

Inoltre l'ass dietisti americani propone la dieta vegetariana, ma parla a un popolo di BurgerKing... la migliore rimane sempre la Mediterranea, se ben condotta.

Per il resto io vedo inutile pensare troppo agli animali, quando abbiamo una società che non sempre paga cure mediche, che fa guerre dove muoiono migliaia di civili, che lascia un padre di famiglia a casa senza lavoro per generare maggiori profitti all'estero. Sarò insensibile ma mi sembra l'ultimo dei problemi...


Le mie foto: http://www.contrienrico.it

______________________________________________________

In Mercatino: feedback positivo per Redvex, Marketto81, MacLo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ma il problema della fame nel mondo non è necessariamente questione di risorse... qui si coltivano cereali perchè si ha un guadagno dalla vendita delle mucche per il macello, se così non fosse bisognerebbe che le popolazioni più povere potessero pagare quei cereali allo stesso modo, che non è così scontato.

Anche per l'inquinamento bisognerebbe vedere quale inquinamento, meno produzioni di gas a favorire l'effetto serra ma polveri sottili? insetticidi, diserbanti?

Inoltre l'ass dietisti americani propone la dieta vegetariana, ma parla a un popolo di BurgerKing... la migliore rimane sempre la Mediterranea, se ben condotta.

Per il resto io vedo inutile pensare troppo agli animali, quando abbiamo una società che non sempre paga cure mediche, che fa guerre dove muoiono migliaia di civili, che lascia un padre di famiglia a casa senza lavoro per generare maggiori profitti all'estero. Sarò insensibile ma mi sembra l'ultimo dei problemi...

sai che una scrofa da macello vale pochissimo?se poi ha una mastite o un prolasso all'allevatore non conviene nemmeno spendere i soldi per la benzina per farla andare al macello ma la uccidono sul posto...

ti pare che ci sia guadagno in questo?

ti ripeto la produzione dei cereali viene impiegata quasi nella sua totalità per l'allevamento se tu pensi che c'è gente che muore di fame si potrebbe dire che le mucche dei ricchi mangiano il pane dei poveri...

scusa non capisco cosa c'entri se i dietisti americani, e canadesi anche, parlano ad un popolo di obesi consumatori di burger king? allora il mio dottore per prescrivermi una cura deve essere vegetariano?mi pare un ragionamento senza senso...

la dieta vegetariana è molto più salutare della dieta mediterranea proprio perchè non contiene proteine di origine animale che causano tutti i disturbi che ho elencato sopra...

è inutile preoccuparsi per gli animali dici?tralascio il fatto della scarsa sensibilità e che tutto sia collegato, dal trattamento degli animali all'inquinamento atmosferico e delle falde, alla fame nel mondo....

ti lascio un pensiero "la civiltà di un popolo si vede da come esso tratta i suoi animali"

lo disse gandhi tanti anni fa, vedi che è tutto collegato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma ragazzi per la gente che muore di fame ci vogliono soluzioni politiche, il mercato di sicuro non se ne occuperà mai. Quindi anche se gli occidentali cominciassero a mangiare vegetariano, nessuno sfamerebbe comunque le popolazioni del Bangladesh.

Semmai, secondo me, dobbiamo chiederci se lo stile di vita "occidentale" danneggi queste popolazioni in modo diretto o indiretto con siccità e altre conseguenze di fenomeni climatici o di inquinamento ambientale (vedi allevamenti intensivi di gamberi per esempio).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Fuma

Vorrei spezzare una lancia in favore di Maghetto portando all'attenzione anche l'utilizzo che si fa dell'eccessiva produzione di derrate alimentari.

Invece che mandarle nei paesi del terzo mondo si preferisce farle marcire in magazzini o addirittura in discariche appostite...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Vorrei spezzare una lancia in favore di Maghetto portando all'attenzione anche l'utilizzo che si fa dell'eccessiva produzione di derrate alimentari.

Invece che mandarle nei paesi del terzo mondo si preferisce farle marcire in magazzini o addirittura in discariche appostite...

Spedire cibo costa (e parecchio se consideri anche il costo di mantenimento ed il fatto che dove si muore di fame non hanno aeroporti quindi ci vuole auto/mulo/nave/pedoni)...significa sobbarcarsi un costo e rovinare il loro mercato (se c'è).

CREDO sia per questo che si preferisce far marcire il cibo nei magazzini piuttosto che spedirli, poca convenienza economica e addirittura rischio di rovinare la loro. Tra l'altro alcuni cibi nostri potrebbero fargli male.

Sul fatto che la dieta veg sia la migliore in assoluto, non credo... Continuo a seguire una dieta mediterranea. Tra l'altro amo mangiare la carne, ma ogni abuso (di qualsiasi alimento) fa male.

Sulla frase: "la civiltà di un popolo si vede da come esso tratta i suoi animali", non la condivido.


Week end? Gita? Vacanza? Leggi la nostra esperienza: Go2Go.eu

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alla dieta veg manca solo la b12? seri dubbi in proposito. e per rispetto delle altrui opinioni eviteró di discutere sulle convinzioni che stanno alla base di una simile scelta,ma perfavore non fatela passare come una cosa naturale (nel senso di insita nella natura umana) e risolutrice dei problemi del mondo perchè altrimenti si passa da "considerazioni" a "farneticazioni"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si stevie solo la vitamina b12, e come ho scritto anche prima, l'uomo anatomicamente non sarebbe portato a mangiare carne, non tirate fuori la storia dei canini perchè con i nostri canini a malapena i pacchetti delle figurine ci apriamo figurarsi strappare carne cruda

eccoti un bel link

http://www.viveremeglio.org/0_tavola/09_carnivoro.htm

per quanto riguarda le farneticazioni ti invito a leggere questo articolo http://espresso.repubblica.it/dettaglio/rivoluzione-vegetariana/1484627

http://www.veg.ca/content/view/341/111/

non l'ho detto io che passare ad una alimentazione vegetariana potrà ridurre la fame nel mondo e l'inquinamento ma bensì la FAO

poi sono d'accordo con quelli che dicono che il cibo oltre che mal ripartito è pure sprecato ci mancherebbe

ritengo doveroso dire che non voglio cambiare le vostre opinioni o il vostro stile di vita non mi permetterei mai, ma mi pare che intorno alla parola vegetariano ci siano molti stupidi luoghi comuni e che ci sia un'ignoranza spaventosa su ciò che si mangia e sui danni che possa creare all'uomo, vedesi carne e latte in primis, dettata dalla vita frenetica e dai tempi sempre più brevi delle pause pranzo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sai che una scrofa da macello vale pochissimo?se poi ha una mastite o un prolasso all'allevatore non conviene nemmeno spendere i soldi per la benzina per farla andare al macello ma la uccidono sul posto...

ti pare che ci sia guadagno in questo?

e uno che non spende la benzina per portarla al macello, spedirebbe gratis dei cereali dall'altra parte del mondo a chi non può pagarli?

ti ripeto la produzione dei cereali viene impiegata quasi nella sua totalità per l'allevamento se tu pensi che c'è gente che muore di fame si potrebbe dire che le mucche dei ricchi mangiano il pane dei poveri...

Purtroppo, finchè le mucche pagano e i poveri no, non credo si cambi... se nessuno comprasse più quelle mucche, i coltivatori di cereali non vivrebbero di derrate spedite dall'altra parte del mondo, gratis.... farebbero altro nella loro vita e il pane dei poveri non lo produrrebbe nessuno.

scusa non capisco cosa c'entri se i dietisti americani, e canadesi anche, parlano ad un popolo di obesi consumatori di burger king? allora il mio dottore per prescrivermi una cura deve essere vegetariano?mi pare un ragionamento senza senso...

temo che tu non abbi capito, il punto è contestualizzare. Agli americani che vivono di carne è sensato dire che la dieta vegetariana è "la" migliore, anche perchè per loro sarebbe quasi impossibile quella mediterranea. Da noi dove la mediterranea è possibile, non è così certo che la vegana sia "la" migliore... tanti dicono che essere vegetariani è più salutare, ma vorrei essere sicuro di come sono condotti gli studi perchè se chi è vegano/vegetariano è di norma un molto attento alla salute, probabilmente sarà anche uno che cerca di evitare lo stress e fa molta più attività fisica di una persona che non ci pensa. Poi bisogna vedere cosa si intende per "mangiatore di carne", ovvero in che quantità, perchè è sacrosanto dire che bisogna mangiare MENO carne e PIU' frutta e verdura, ma di norma gli assolutismi mal si sposano con la medicina. Era anche stato proposto che ad essere dannoso fosse semplicemente l'eccessivo introito, che è chiaro che di norma non si raggiunge con le verdure, ma potrebbe non essere necessariamente la dieta vegetariana la causa, ma piuttosto lo stile di vita tipico di una persona vegetariana. Ad esempio, uno che non mangia carne e tutti i giorni si mangia un 150gr di pasta al sugo e 2 fette di torta al cioccolato, vive bene?

la dieta vegetariana è molto più salutare della dieta mediterranea proprio perchè non contiene proteine di origine animale che causano tutti i disturbi che ho elencato sopra...

vale un pò lo stesso discorso di prima, quante proteine? qualità o quantità?

è inutile preoccuparsi per gli animali dici?tralascio il fatto della scarsa sensibilità e che tutto sia collegato, dal trattamento degli animali all'inquinamento atmosferico e delle falde, alla fame nel mondo....

ti lascio un pensiero "la civiltà di un popolo si vede da come esso tratta i suoi animali"

lo disse gandhi tanti anni fa, vedi che è tutto collegato?

Ognuno sceglie di che preoccuparsi, ma personalmente ritengo più utile un operatore umanitario, un medico di guerra che apre un centro di protesi dove i civili (non)vivono perchè senza una gamba non possono lavorare, piuttosto che un attivista pro-vegetarianesimo dalle nostre parti.

La frase non la condivido, credo che la civiltà si veda da come un popola tratta i suoi simili, e poi la cura dell'ambiente e degli animali vengono da sé per ovvi motivi...


Le mie foto: http://www.contrienrico.it

______________________________________________________

In Mercatino: feedback positivo per Redvex, Marketto81, MacLo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

B12 e ferro mancano anche ai non vegetariani, cari miei "mediterranei".

Sfido chiunque a dimostrare che la sua è la dieta mediterranea, e non un accelerino di cibi pronti o preparati con cibi pronti o industriali.

La dieta mediterranea non esiste più, e se esiste è decisamente più vicina ad una vegetariana che non a quella che voi definite dieta mediterranea.


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
B12 e ferro mancano anche ai non vegetariani, cari miei "mediterranei".

Il ferro presente nell'EME e la B12 sono esclusivamente animali e necessari. Come fanno a mancare nella dieta di un non vegetariano?

La dieta mediterranea non esiste più, e se esiste è decisamente più vicina ad una vegetariana che non a quella che voi definite dieta mediterranea.

Non mi pare....pesce fresco, carne fresca, latte, uova, verdure, vino, olio e.v.o., frutta ed è bella e fatta una dieta mediterranea.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il ferro presente nell'EME e la B12 sono esclusivamente animali e necessari. Come fanno a mancare nella dieta di un non vegetariano?

Mancano nelle quantità prescritte nella dieta quotidiana di molti, a prescindere che siano vegetariani o no.

Non mi pare....pesce fresco, carne fresca, latte, uova, verdure, vino, olio e.v.o., frutta ed è bella e fatta una dieta mediterranea.

Sì certo, poi ti svegli e ti trovi in una mensa aziendale e tutta la tua dieta mediterranea è rimasta sui libri, non certo nel tuo stomaco.


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi linkate una ricerca che ha dimostrato inconfutabilmente che una dieta vegetariana sia migliore di un'altra?

per favore, ognuno può avere le proprie idee e fare le proprie scelte, ma non scrivete cose che non potete dimostrare!

per ora l'unica cosa dimostrabile da un qualsiasi dietologo, è che una dieta vegetariana espone a svariati rischi il corpo umano per mancanza di alcuni aminoacidi e vitamine poco o proprio non presenti negli alimenti vegetariani

rispondete cosa volete, tanto i fatti RIMANGONO quelli esposti sopra. Senza dover citare che l'uomo è un animale onnivoro per natura. Buon flame

PS= io seguo una dieta ricca di ferro, con vitamina B12 nelle giuste dosi :clap:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì, come no.

Ciao peppo.

L'essere onnivoro dei nostri parenti più prossimi si limita al consumo di roditori, larve e, forse, qualche pesce: non mi pare vi sia nulla del genere nei piatti.

Tocca dedurre che tanto naturale mangiare vacche non deve essere, tanto che in natura non esiste scimmia che mangia vacche.

Certo, siamo evoluti grazie al consumo eccessivo di proteine animali.

È successo molto tempo fa.

Da allora non pare che il consumo quotidiano di carne abbia portato a megacervelloni, più a megacohones, il che se non altro dimostra che la carne non ci serve per renderci più intelligenti, non negli ultimi 5000 anni almeno.

Delle carenze vegetariane meglio non discutere, io da anni ho solo benefici, ognuno creda alle fesserie che gli pare, pure alle elevate dosi di ferro e B12.


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per ora l'unica cosa dimostrabile da un qualsiasi dietologo, è che una dieta vegetariana espone a svariati rischi il corpo umano per mancanza di alcuni aminoacidi e vitamine poco o proprio non presenti negli alimenti vegetariani

Bisogna poi vedere se questi alimenti per davvero vengono assunti da tutti e nelle quantità indicate..

PS= io seguo una dieta ricca di ferro, con vitamina B12 nelle giuste dosi :clap:

Questo non lo metto in dubbio, nonostante ciò se tu fossi una ragazza in cerca di una gravidanza, ti verrebbero comunque prescritti integratori di B12 senza nemmeno farti un'analisi o chiederti notizie riguardo la tua alimentazione, ciò perché si tratta di una vitamina molto importante (specie nel caso particolare..) la cui carenza è davvero molto comune.

L'essere onnivoro dei nostri parenti più prossimi si limita al consumo di roditori, larve e, forse, qualche pesce

Forse dei tuoi... :clap:


Sbagliare è umano, ma per fare veramente un casino serve la password di root

Nota: sebbene tu possa cambiare il nome della cartella Inizio in Mac OS X 10.3 o versioni più recenti, in generale sarebbe meglio non farlo.

Siamo l'armata Brancaleone dei MacUser

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:clap:

Quel che scoccia è da che pulpito vien la predica: parlasse una maggioranza di persone che si alimenta come 70 anni fa, forse, non ci sarebbe nulla da eccepire.

Invece parla una maggioranza di persone che si alimenta coi peggio scarti, e nonostante tutto ha tutte le sue carenze, e si mette a far le pulci sventolando vessili di "naturalezza" e quant'altro.

Tocca pure guardarlo quel che c'è nel piatto, ed ogni tanto capire quanto fa schifo, cop beneplacito dei "mediterranei uber alles" che affollano trasmissioni e luoghi comuni.

O forse semplicemente parliamo di casalinghi che si coltivano l'orto e allevano bestiame, o se lo prendono dal vicino.

Un'abitudine quotidiana, nelle città del nostro tempo. -.-"


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

imax87 non ti posto nessun link perchè sarebbero di parte e ti consigio di leggere su wikipedia alla voce veganismo la parte sulla salute

oppure scrivere con goggle

la carne fa bene

e leggere qualche link a casaccio

poi io ti posso dire che i miei problemi di carenza di ferro li ho risolti diventando vegetariano.

mi piacerebbe conoscere il tuo dietologo dato che nella mia famiglia, io vegan la mia compagna vegetariana e mia figlia vegetariana, godiamo tutti di ottima salute, tra l'altro mia figlia è nata da gravidanza vegetariana e svezzamento vegetariano, ed è una bimbona molto più grande dei suoi 22 mesi, quindi è vegetariana al cubo!

mi piacerebbe poi sapere di che aminoacidi parli

per il resto quoto i miei 2 "colleghi" vegetariani, o credo che lo siano leggendo le risposte

@cerion:salti di palo in frasca comunque, ma mi piace molto la parte della contestualizzazione assomiglia un po' a quella barzelletta del prete che contestualizzava le bestemmie se usate nelle barzellette...ma forse non era una barzelletta....se parti già dal presupposto che bisogna contestualizzare allora vale tutto

forse le associazioni dei dietisti americani e canadesi hanno fatto certe affermazioni perchè le lore ricerche avevano dati quei risultati.

la dottoressa che ha seguito mia figlia nello svezzamento mi ha detto che per i bambini la dieta vegetariana è molto più indicata che una dieta a base di carne e che anche un suo collega torinese è 30 anni che spinge le famiglie a svezzare i loro figli con la dieta veg, visti i benefici in termini di salute, ma contestualizzando si potrebbero definire attivisti pro vegetarismo e quindi non varrebbe il loro punto di vista....tralasciando il fatto che come ho già scritto non voglio far cambiare idea a nessuno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

spero non la priverete mai del "piacere" di provare la carne (o pesce che sia) o di lasciarle comunque libero arbitrio, sarebbe un grosso sbaglio...


OOOOOOOOOOOOOOOOOO

OOOOOOOOOOOOOOO

OOOOOOOOOOOOOOO

OOOOOOOOOOOOOOOOOO#

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mancano nelle quantità prescritte nella dieta quotidiana di molti, a prescindere che siano vegetariani o no.

mi chiedo su che base lo dici... lo sai che ci voglio ANNI affinchè una persona esaurisca le scorte di b12? sono perlopiù anziani che vivono più o meno abbandonati...

Per il ferro, se mangi anche poca carne, vino rosso, grana...ne hai in abbondanza!


Le mie foto: http://www.contrienrico.it

______________________________________________________

In Mercatino: feedback positivo per Redvex, Marketto81, MacLo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
L'essere onnivoro dei nostri parenti più prossimi si limita al consumo di roditori, larve e, forse, qualche pesce: non mi pare vi sia nulla del genere nei piatti.

Tocca dedurre che tanto naturale mangiare vacche non deve essere, tanto che in natura non esiste scimmia che mangia vacche.

mmm... non ho mai visto una scimmia scoprire e assumere della penicillina, ma nemmeno avviare un'ospedale e curare altre scimmie... bisogna dedurre che non è naturale, e che quindi fa male?

scusa ma questo tuo discorso mi ha lasciato di sasso, che poi nulla c'entra con vegetariani e vegani...


Le mie foto: http://www.contrienrico.it

______________________________________________________

In Mercatino: feedback positivo per Redvex, Marketto81, MacLo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
;)

Quel che scoccia è da che pulpito vien la predica: parlasse una maggioranza di persone che si alimenta come 70 anni fa, forse, non ci sarebbe nulla da eccepire.

Invece parla una maggioranza di persone che si alimenta coi peggio scarti, e nonostante tutto ha tutte le sue carenze, e si mette a far le pulci sventolando vessili di "naturalezza" e quant'altro.

Tocca pure guardarlo quel che c'è nel piatto, ed ogni tanto capire quanto fa schifo, cop beneplacito dei "mediterranei uber alles" che affollano trasmissioni e luoghi comuni.

O forse semplicemente parliamo di casalinghi che si coltivano l'orto e allevano bestiame, o se lo prendono dal vicino.

Un'abitudine quotidiana, nelle città del nostro tempo. -.-"

Questa invece è interessante e evidenzia l'errore statistico di cui dubitavo qualche post sopra: se uno è vegetariano è per forza uno che mangia bene, che sta attento a non mangiare schifezze e non si serve della mensa aziendale, mentre se uno non è vegetariano allora per forza vive di scatolame, cibi pronti, patatine fritte e dolciumi.

A me risulta che le patatine fritte siano vegetariane, che la focaccia, le merendine, la torta al cioccolato e crema, la brioches del mattino, lo strudel, gli snack delle macchinette, i gelati confezionati ... siano tutti senza carne ma non fanno nemmeno parte della "mediterranea"

Il punto qui non è essere vegetariani ma condurre una dieta corretta che evita eccessivi zuccheri, grassi vegetali idrogenato (ora banditi ma han spopolato per anni...) ecc ecc...

... un pò di onestà intellettuale sù!

PS: da che pulpito che poi c'è pieno di vegani che si drogano! (è un pò lo stesso discorso...)


Le mie foto: http://www.contrienrico.it

______________________________________________________

In Mercatino: feedback positivo per Redvex, Marketto81, MacLo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
imax87 non ti posto nessun link perchè sarebbero di parte e ti consigio di leggere su wikipedia alla voce veganismo la parte sulla salute

oppure scrivere con goggle

la carne fa bene

e leggere qualche link a casaccio

per me fai quel che vuoi ma non è molto scientifico leggere la voce veganismo su wikipedia...

poi io ti posso dire che i miei problemi di carenza di ferro li ho risolti diventando vegetariano.

sono curioso, mi spieghi come? prima non riuscivi?

mi piacerebbe conoscere il tuo dietologo dato che nella mia famiglia, io vegan la mia compagna vegetariana e mia figlia vegetariana, godiamo tutti di ottima salute, tra l'altro mia figlia è nata da gravidanza vegetariana e svezzamento vegetariano, ed è una bimbona molto più grande dei suoi 22 mesi, quindi è vegetariana al cubo!

mi piacerebbe poi sapere di che aminoacidi parli

mi potresti passare degli articoli dove si dimostra (o perlomeno si ipotizza seriamente) che per un bambino è consigliata la dieta vegetariana?

di preciso con che alimenti è stata svezzata? non è una provocazione eh, sono interessato davvero ;)

@cerion:salti di palo in frasca comunque, ma mi piace molto la parte della contestualizzazione assomiglia un po' a quella barzelletta del prete che contestualizzava le bestemmie se usate nelle barzellette...ma forse non era una barzelletta....se parti già dal presupposto che bisogna contestualizzare allora vale tutto

forse le associazioni dei dietisti americani e canadesi hanno fatto certe affermazioni perchè le lore ricerche avevano dati quei risultati.

la dottoressa che ha seguito mia figlia nello svezzamento mi ha detto che per i bambini la dieta vegetariana è molto più indicata che una dieta a base di carne e che anche un suo collega torinese è 30 anni che spinge le famiglie a svezzare i loro figli con la dieta veg, visti i benefici in termini di salute, ma contestualizzando si potrebbero definire attivisti pro vegetarismo e quindi non varrebbe il loro punto di vista....tralasciando il fatto che come ho già scritto non voglio far cambiare idea a nessuno

mi spieghi perchè la butti sul personale? ma conosci il significato della parola "contestualizzare"?

ho mai scritto che gli attivisti pro-veg non sono da ascoltare? io ho scritto che preferisco chi si prende cura delle persone piuttosto che degli animali da macello. Io ho scritto che la società per me dovrebbe prima avere più rispetto per i suoi simili e che pertanto degli animali uccisi per alimentazione (non per gioco/abbandono ecc...che è ben diverso!) mi interesserei dopo.

L'opinione dei tuoi dietologi è da ascoltare e da prendere in considerazione se supportata da evidenze serie e scientifiche, a cui, come ti ho già detto, sono seriamente interessato.

Poi un dubbio, ti sei rivolto a quel dietologo perchè hai deciso di passare al veg e sapevi che lui era a favore o ti sei rivolto ad un dietologo per altri motivi e questi ti ha invitato a passare alla dieta veg?


Le mie foto: http://www.contrienrico.it

______________________________________________________

In Mercatino: feedback positivo per Redvex, Marketto81, MacLo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
spero non la priverete mai del "piacere" di provare la carne (o pesce che sia) o di lasciarle comunque libero arbitrio, sarebbe un grosso sbaglio...

Straquoto.

Comunque poche chiacchiere. Com'è la storia che le tribù indigene native dell'americhe cacciavano bufali nonostante non fossero stati influenzati dagli occidentali? COm'è che fanno lo stesso gli aborigeni? E stessa cosa per le tribù africane?? E vogliamo ricordare la caccia ai mammut degli uomini primitivi? Nonostante queste popolazioni non sono state influenzate e sono nate in luoghi differenti,indipendenti, sono tutte giunte allo stesso risultato: caccia e carne.

Probabilmente un istinto verso la caccia e quindi la carne è nell'uomo.

La nostra arma principale è l'intelligenza e fa pienamente parte del nostro corpo.

@ Xande ma in che mensa sei stato? Io ne ho girate un po' ed offrono tutte i tipici alimenti di una dieta mediterranea. Che poi la qualità del cibo ed il tipo di cottura non è il massimo è risaputo, ma ti assicuro che trovi dentro verdure, pasta, carne, olio, pesce, riso...è piuttosto variegata l'offerta.

Per le mense scolastiche è additirittura il ministero della salute a pubblicare la dieta da seguire:

I menù devono essere preparati con rotazione di almeno 4/5 settimane, in modo da non ripetere quasi mai la stessa ricetta, e diversi per il periodo autunno-inverno e primavera- estate. In tal modo i bambini acquisiscono la disponibilità di ortaggi e frutta in relazione alle stagioni e soddisfano la necessità fisiologica di modificare l’alimentazione secondo il clima. Un menù variato, facilmente attuabile per la molteplicità di alimenti della dieta mediterranea, fa conoscere ai bambini alimenti diversi, nuovi sapori e stimola curiosità verso il cibo.

Ministero della Salute

Poi dovete considerare che non si mangia solamente per nutrirsi, ma c'è dietro una tradizione, un modo di socializzare ed un piacere generale.

Diventare Veg è un sacrificio, seguire la dieta mediterranea è un piacere.

Merluzzo alla siciliana, ragù di cinghiale, polenta e capriolo, pane e salame, la cazoula,fritto misto, grigliata di carne, lasagne alla bolognese, crudo di parma, le sarde, le POLPETTE, la tagliata, la fiorentina ed essendo in Italia potrei andare avanti per ore (facendo venir fame a chissà quanti!;) ). Ci sono una marea di piatti tipici della tradizione italiana e che rispecchiano/ricordano la mia provenienza e cultura nazionale.

Cucinare in Italia è un'arte! Se levi la carne e il pesce, togli via il rosso ed il verde sulla tavolozza del pittore!! So anch'io che esistono colori alternativi e che se ne possono creare di simili...ma non sarà mai la stessa cosa.:)

Poi mangiare in Italia è anche un modo di socializzare. Grigliata di carne con gli amici, la "cazoulata" in inverno tutti assieme. Diventare Veg m'impone di cambiare anche abitudini nella mia vita quotidiana e senza un motivo valido (ad esempio che la dieta Veg è meglio di quella mediterranea), non vedo perché cambiare abitudini.

@cerion86 condivido la maggior parte del tuo pensiero.

p.s.

Paragonarci all'australopiteco (che era quasi erbivoro, QUASI!) è come dire...eh ma il tirannosauro Rex era carnivoro, quindi ORA il suo discendente sicuramente mangerà carne! Non funziona così! Sono ere storiche troppo differenti, non credete?


Week end? Gita? Vacanza? Leggi la nostra esperienza: Go2Go.eu

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo