Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Veg per salvare il pianeta!


Recommended Posts

la cosa più fastidiosa di chi si accanisce contro il vegetarianismo è di riuscire a trovare il pelo nell'uovo per tentare di inchiodarli per poi chissà quale motivo.. io ho l'impressione che alcuni di questi si senta in difetto verso il mondo veg e cerca di trovare delle scuse che nella maggior parte delle volte sono inutili e banali.

ormai sono troppe le volte in cui mi si dicono sempre le stesse cose trite e ritrite ..... ma perché non mangi carne? sono solo animali mica sono come noi! - vabbé ma tanto i vegetali sono sempre esseri viventi quindi uccidi sempre - se non mangi carne vai in contro a carenze - quando cammini non le schiacci le formiche? quindi anche tu sei un assassino - e così via.. potrei scrivere un libro con tutto quello che sento

non sono un essere perfetto ma cerco di limitare più che posso la sofferenza che causo ad altri animali.




Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 319
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

sono tutti animalisti convinti fino a quando non si tocca la pappa per il cane, gli spray per le zanzare, lo shampo per lavarsi i capelli, giusto x fare 3 esempi idioti che la maggior parte di noi fa

Beh è un po' diverso da quello che dici, molto diverso. La benzina non mi disseta. La prostituta non mi nutre. La carne me la mangio, invece. Sono celiaco se ti può interessare. Frumento, kamut, orz

Potremmo fare un petizione per estinguere tutte le specie carnivore, quei sudici bastardi assassini di poveri erbivori...Ma vi ascoltate quando parlate o scrivete?! Sembra che i mali del mondo e siano

paragone che non ci azzecca proprio niente :DD

se qualcuno tentasse di uccidermi (come nel caso dei batteri o virus o qualunque altro essere vivente) io lo ucciderei in casi estremi o cmq tenterei di difendermi.. qui non c'è ombra di dubbio.

rispetto la vita altrui ma non sono fesso.

invece se tu allevi e torturi delle mucche solo per il piacere di mangaire la loro carne quando sai che hai la possibilità di nutrirti per vie differenti senza creare sofferenza allora ....

Se andiamo per estremismi io mi adeguo. So perfettamente che non ha senso. La cosa che non riuscite a vedere voi è che per molti la carne è necessaria per vivere. Il vostro continuo martellare noi altri è l'allevamento intensivo su cui, pure io che mangio carne, sono contrario! La lotta va fatta contro coloro che non rispettano le leggi! Se io vado e compro carne da un macellaio serio che si sceglie le bestie, nutrite e allevate al pascolo come natura vorrebbe, trattate bene e coccolate, io non ho remore, perché mi sto semplicemente sfamando. Le altre vie che citi non sono fattibili per tutti e portano comunque (nel caso veg) a carenze di vitamina b12 che va compensata. Se facciamo le guerre per l'uso improprio di sostanze chimiche nei cibi e poi volete nutrirvi per pasticche fate voi. Io preferisco mangiare di tutto. La dieta veg è proprio senza logica per me. Cosa c'entra il latte o le uova con il torturare le bestie? Qui non si uccidono nemmeno. Naturalmente mi riferisco sempre ad allevamenti NON intensivi se no siamo punto a capo.

Tu rispetti la vita, ma imporresti ad un celiaco di morire di stenti...non mi torna. :angioletto:

  • Love 2

«Solo se si è pronti a considerare possibile l'impossibile si è in grado di scoprire qualcosa di nuovo» Johann Wolfgang von Goethe

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la cosa più fastidiosa di chi si accanisce contro il vegetarianismo è di riuscire a trovare il pelo nell'uovo per tentare di inchiodarli per poi chissà quale motivo.. io ho l'impressione che alcuni di questi si senta in difetto verso il mondo veg e cerca di trovare delle scuse che nella maggior parte delle volte sono inutili e banali.

ormai sono troppe le volte in cui mi si dicono sempre le stesse cose trite e ritrite ..... ma perché non mangi carne? sono solo animali mica sono come noi! - vabbé ma tanto i vegetali sono sempre esseri viventi quindi uccidi sempre - se non mangi carne vai in contro a carenze - quando cammini non le schiacci le formiche? quindi anche tu sei un assassino - e così via.. potrei scrivere un libro con tutto quello che sento

non sono un essere perfetto ma cerco di limitare più che posso la sofferenza che causo ad altri animali.

Il fatto è che siete voi a darci degli assassini :rolleyes: Voi ci date degli assassini e noi vi ritorciamo contro le vostre stesse parole. Se le vostre motivazioni sono eliminare l'allevamento intensivo, quello è il modo meno efficace e più rischioso per la salute. Se tu vuoi farlo, fallo, rovinati la vita. A me non interessa sinceramente, ma non accusare me di torturare personalmente gli animali. Come ho già detto io mangio carne per sopravvivenza, tu no ma mi pare che nessuno abbia tentato di dissuadere i trasgressori. Se hai dubbi denuncia, non accusare gli altri di complicità ad un massacro. Io non lo faccio per divertimento, la mia sopravvivenza non è un optional, un lusso, uno sfizio. In ballo c'è la mia vita!

  • Love 2

«Solo se si è pronti a considerare possibile l'impossibile si è in grado di scoprire qualcosa di nuovo» Johann Wolfgang von Goethe

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il fatto è che siete voi a darci degli assassini :rolleyes: Voi ci date degli assassini e noi vi ritorciamo contro le vostre stesse parole. Se le vostre motivazioni sono eliminare l'allevamento intensivo, quello è il modo meno efficace e più rischioso per la salute. Se tu vuoi farlo, fallo, rovinati la vita. A me non interessa sinceramente, ma non accusare me di torturare personalmente gli animali. Come ho già detto io mangio carne per sopravvivenza, tu no ma mi pare che nessuno abbia tentato di dissuadere i trasgressori. Se hai dubbi denuncia, non accusare gli altri di complicità ad un massacro. Io non lo faccio per divertimento, la mia sopravvivenza non è un optional, un lusso, uno sfizio. In ballo c'è la mia vita!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Praticamente siete con le spalle al muro, obbligati a mangiare carne .....

Personalmente sì; fammene una colpa...! :rolleyes:

«Solo se si è pronti a considerare possibile l'impossibile si è in grado di scoprire qualcosa di nuovo» Johann Wolfgang von Goethe

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Praticamente siete con le spalle al muro, obbligati a mangiare carne .....

Meno di quanto non lo sia il mio gatto.

E meno di quanto non sia un erbivoro costretto a mangiare erba.

Tutti contestano l'esistenza di barbarie che non dovrebbero essere perpetrate sugli animali (e devono essere eliminate), ma il nutrirsi di carne di altri animali è una delle azioni più naturali che possano essere compiute. Si può non accettare la propria natura, ma esistono predatori e prede, e non ci vedo niente di strano in questo.

Se non lo accetti, dovresti cambiare piano di esistenza.

  • Love 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Meno di quanto non lo sia il mio gatto.

E meno di quanto non sia un erbivoro costretto a mangiare erba.

Tutti contestano l'esistenza di barbarie che non dovrebbero essere perpetrate sugli animali (e devono essere eliminate), ma il nutrirsi di carne di altri animali è una delle azioni più naturali che possano essere compiute. Si può non accettare la propria natura, ma esistono predatori e prede, e non ci vedo niente di strano in questo.

Se non lo accetti, dovresti cambiare piano di esistenza.

sono tutti animalisti convinti fino a quando non si tocca la pappa per il cane, gli spray per le zanzare, lo shampo per lavarsi i capelli, giusto x fare 3 esempi idioti che la maggior parte di noi fa tutti i giorni, poi c'è chi fa lavori differenti che nn stare davanti al computer tuttto il giorno, mi piacerebbe conoscere un operaio che fa il metalmeccanico, che quando arriva a casa sarà felice di mangiarsi un piatto di insalatona con contorno di cotoletta valsoia.

però è meglio mettersi su di un pulpito per alcuni, giudicare chi consuma carne, anche se poi vanno a fare spese nei centri commerciali (ovviamente nessuno dei veg qui presenti lo farà o gli capita mai di farlo)

puoi consumare carne ed essere più "veg" di un veg, almeno per quanto riguarda i maltrattamenti, mentre se uno è veg perchè pensa che faccia bene alla salute, è una scelta e va rispettata in pieno, ma una scelta personale, non vuol dire sentirsi migliore degli altri sparando frasi del tipo "siete con le spalle al muro".

guardate questo sito, giusto x curiosità:

http://www.unilever.it/brands/foodbrands/

voi credete che comprare del cibo veg o non veg da questa multinazionale, o comprare il detersivo per i piatti, o comprare lo shampo x i capelli, sia differente x loro? tutti pesci che abboccano alla stessa rete. se ci fate caso, qualsiasi prodotto comprato nei supermercati, riporta le stesse 3 multinazionali, sveglia....

  • Love 4
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Praticamente siete con le spalle al muro, obbligati a mangiare carne .....

Mangiare carne significa necessariamente comprare carne da gente che uccide gli animali in modo illegale?

Tu invece cosa compri? I prodotti agricoli credi che non danneggino l'ambiente, che non uccidono animali, che non possano essere prodotti con metodiche illegali?

Un Tetris in vecchio stile, dedicato alla versione per Mac degli anni 80.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perchè questa conversazione continua sempre uguale a se stessa, ciclicamente? Sempre le stesse cose, e ogni tanto arriva qualcuno che vuole imporre il suo punto di vista agli altri, altri che reagiscono e bla bla bla.

Chi è vegetariano non ha bisogno di motivazioni diverse da: "non voglio mangiare carne" "non voglio mangiare animali che vengono allevati e uccisi". Se poi è consapevole di come vengono prodotti uova e latte e dei metodi di coltivazione dei vari prodotti agricoli, tanto meglio, altrimenti viene persa per strada una cosa fondamentale (esempio: sarebbe un controsenso non mangiare carne per evitare la morte di un animale e poi mangiare uova di galline allevate in batteria).

Chi non è vegetariano non ha bisogno di giustificazione o motivazioni diverse da: "mi piace la carne". A me piace la carne e la mangio. Punto. Questo non mi rende un assassino.

Essere o diventare vegetariani non salva il pianeta, nè risolve il problema della fame nel mondo; è però una scelta personale, e se uno vuole farla ha tutto il diritto di vederla rispettata (anche trovando cibi adeguati ovunque).

Nota personale finale: attenzione a non perdere di vista le questioni fondamentali. Il rispetto della vita del singolo animale allevato ha una sua importanza. Il rispetto e il recupero degli ecosistemi naturali con tutto quello che contengono ha un'importanza infinitamente superiore. La cosa va al di là dell'essere vegetariani o no, ma il cosiddetto "salvataggio del pianeta" (che in realtà è solo il salvataggio di noi stessi) passa da questo.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 weeks later...

Cosa c'entra il latte o le uova con il torturare le bestie? Qui non si uccidono nemmeno

mi scoccia rispondere agli messaggi perché dico e ridico sempre le stesse cose. però a questo rispondo: le mucche da la latte soffrono tantissimo perché quando nasce il vitellino viene privato della presenza della madre ed è un sofferenza sia per la madre che per il vitello stesso. ti piacerebbe se appena nato fossi allontanato da tua madre per sempre? tua madre si dispererebbe e magari cadrebbe in depressione. Oltre questo le cacche da latte vengono forzate per produrre molto latte all'anno e le mammelle si ingrossano tanto per poi causare un dolore continuo e insopportabile. Questa come me la chiami?

Le galline anche se non allevate in allevamenti intensivi vengono messe dentro delle gabbie senza potersi muove più di tanto oppure in casolari stretti e bui senza vedere mai la luce de sole. dal nervosismo si beccano tra di loro e infatti vengono tagliati i becchi. le galline che se la passano meglio sono quelle di allevamento casalingo lasciate libere per la campagna e non tenute dentro il pollai o gabbie.




Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi scoccia rispondere agli messaggi perché dico e ridico sempre le stesse cose. però a questo rispondo: le mucche da la latte soffrono tantissimo perché quando nasce il vitellino viene privato della presenza della madre ed è un sofferenza sia per la madre che per il vitello stesso. ti piacerebbe se appena nato fossi allontanato da tua madre per sempre? tua madre si dispererebbe e magari cadrebbe in depressione. Oltre questo le cacche da latte vengono forzate per produrre molto latte all'anno e le mammelle si ingrossano tanto per poi causare un dolore continuo e insopportabile. Questa come me la chiami?

Le galline anche se non allevate in allevamenti intensivi vengono messe dentro delle gabbie senza potersi muove più di tanto oppure in casolari stretti e bui senza vedere mai la luce de sole. dal nervosismo si beccano tra di loro e infatti vengono tagliati i becchi. le galline che se la passano meglio sono quelle di allevamento casalingo lasciate libere per la campagna e non tenute dentro il pollai o gabbie.

Nell'antichità a corte i figli venivano tolti alla madre e allevati dalla nutrice... Il vitello non viene allontanato subito, se no rischi di ammalarsi. Le mucche poi soffrono a non essere allattate! Se poi siamo in allevamento intensivo e la si munge 10 volte al giorno grazie, ma stiamo sempre parlando di un allevamento tradizionale. Se poi io, in quanto figlio, fossi allontanato da mia madre da appena nato ne so assai! Su questo principio vieteresti le adozioni? Sul fatto che la madre patisca dell'allontanamento del piccolo parliamone. Ti do anche ragione pensa.

Chi rinchiude e bestie al buio è inumano. Che vivano i spazi ristretti se sono gli allevamenti che dico io non è vero. Solo libere di girare e hanno la loro casetta con i loro nidi. Forse non si pratica ma allora è da intervenire a modificare la cosa.

Ti pongo una domanda ora. Mettiamo che vengano aboliti tutti i sistemi di allevamento. Tu saresti favorevole alla caccia? Come quella antica: un gruppo di uomini che vanno a caccia di cibo, non di trofei.

«Solo se si è pronti a considerare possibile l'impossibile si è in grado di scoprire qualcosa di nuovo» Johann Wolfgang von Goethe

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nell'antichità a corte i figli venivano tolti alla madre e allevati dalla nutrice... Il vitello non viene allontanato subito, se no rischi di ammalarsi. Le mucche poi soffrono a non essere allattate! Se poi siamo in allevamento intensivo e la si munge 10 volte al giorno grazie, ma stiamo sempre parlando di un allevamento tradizionale. Se poi io, in quanto figlio, fossi allontanato da mia madre da appena nato ne so assai! Su questo principio vieteresti le adozioni? Sul fatto che la madre patisca dell'allontanamento del piccolo parliamone. Ti do anche ragione pensa.

Chi rinchiude e bestie al buio è inumano. Che vivano i spazi ristretti se sono gli allevamenti che dico io non è vero. Solo libere di girare e hanno la loro casetta con i loro nidi. Forse non si pratica ma allora è da intervenire a modificare la cosa.

Ti pongo una domanda ora. Mettiamo che vengano aboliti tutti i sistemi di allevamento. Tu saresti favorevole alla caccia? Come quella antica: un gruppo di uomini che vanno a caccia di cibo, non di trofei.

sarei proprio curioso di tornare anch'io al passato. vorrei vedere quante persone si farebbero remore ad ammazzare un povero animale per sfamarsi.

secondo me neanche una.

 MacBook Pro 13" 2.53 Ghz, 4 GB Ram, 500 GB HD;

 Ipod Nano 3G 8 GB

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la cosa più fastidiosa di chi si accanisce contro il vegetarianismo è di riuscire a trovare il pelo nell'uovo per tentare di inchiodarli per poi chissà quale motivo.. io ho l'impressione che alcuni di questi si senta in difetto verso il mondo veg e cerca di trovare delle scuse che nella maggior parte delle volte sono inutili e banali.

ormai sono troppe le volte in cui mi si dicono sempre le stesse cose trite e ritrite ..... ma perché non mangi carne? sono solo animali mica sono come noi! - vabbé ma tanto i vegetali sono sempre esseri viventi quindi uccidi sempre - se non mangi carne vai in contro a carenze - quando cammini non le schiacci le formiche? quindi anche tu sei un assassino - e così via.. potrei scrivere un libro con tutto quello che sento

non sono un essere perfetto ma cerco di limitare più che posso la sofferenza che causo ad altri animali.

...si ma non c'è nulla da fere. Arrivano anche al punto di dire: se non la mangi tu quella mucca, la mangia un'altro.... evito di commentare con parolacce :baby:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...si ma non c'è nulla da fere. Arrivano anche al punto di dire: se non la mangi tu quella mucca, la mangia un'altro.... evito di commentare con parolacce :baby:

lo so è inutile rispondere.. tanto anche se le prove gliele ho sbattute in faccia (video di una dottoressa e l'intervista di un'altra dottoressa ad Elisir) si continua lo stesso a negare i fatti facendo i finti tonti. I video che non gli stanno bene sono fasulli e privi di fondamento, non provano nulla! funziona sempre così :)

la cosa che più mi stupisce è far finta di sapere cosa succede a questi animali d'allevamento mentre la realtà è ben diversa. Quante ne ho sentite persone ripetere sempre la solita solfa: le mucche da latte non soffrono anzi se la passano bene.. :( perché non informarsi e capire come vivono realmente questi animali invece di fare gli esperti del nulla?

qui c'è un video che fa vedere la sofferenza di queste mucche, ma sono sicuro che anche difronte a questa ennesima prova si negherà l'evidenza. non si ha il coraggio di dire: Io sono consapevole di uccidere e far soffrire inutilmente degli animali ma il sapore della carne e l'abitudine a mangiarla è più forte della sofferenza inflitta ad essi.

http://www.youtube.com/watch?v=iPofGOP6WEw




Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Conoscete Umberto Veronesi? Oncologo? Anche lui dice che un alimentazione sana DEVE far almeno della carne (parole sue). Non mangiare anche uova e latte non fa male ma è difficile trovare prodotti che non li contengano.

Veronesi.... SI: quello che ha detto che le centrali nucleari sono auspicabili, tanto non fanno male all'uomo...

....la vita......... con quattro parole spazzi via la credibilità che ti sei fatto in 60 anni di professione :cold:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Veronesi non avrebbe mai detto che il nucleare e' auspicabile, cosi' come avrebbe detto che e' necessario mangiar la carne se il macellaio di sotto e' un tizio a buon prezzo! ;)

:mhh: ..che vuoi dire?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Adrix, avevo scritto ben altro, poi involontariamente ho cancellato qualcosa. Perdonami, non credevo fossi cosi' lesto da citare la mia risposta ehehe!

Adesso riscrivo il tutto, pardon !

...e meno male che i Bersaglieri sono entrati a Porta Pia!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Veronesi.... SI: quello che ha detto che le centrali nucleari sono auspicabili, tanto non fanno male all'uomo...

....la vita......... con quattro parole spazzi via la credibilità che ti sei fatto in 60 anni di professione :cold:

Veronesi non avrebbe mai detto che il nucleare e' auspicabile cosi' come avrebbe detto che e' necessario mangiar la carne se il macellaio di sotto casa glielo avesse chiesto!

E' un peccato che persone del genere si vendano per cosi' poco... attendiamo solo che qualche centrale a carbone gli faccia da sponsor e leggeremo qualche suo libro pro-carbone! ;)

...e meno male che i Bersaglieri sono entrati a Porta Pia!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Veronesi non avrebbe mai detto che il nucleare e' auspicabile cosi' come avrebbe detto che e' necessario mangiar la carne se il macellaio di sotto casa glielo avesse chiesto!

E' un peccato che persone del genere si vendano per cosi' poco... attendiamo solo che qualche centrale a carbone gli faccia da sponsor e leggeremo qualche suo libro pro-carbone! ;)

....mi sambrava che "la fochina" scrivesse una cosa simile :ghghgh::gira:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto mi riguarda, se leggete bene i miei messaggi, sono tristemente consapevole di queste cose, ma se diventassimo veg soprattutto per salvaguardare il diritto alla vita di questi animali la situazione non migliorerebbe. Per me è un sacrificio inutile.

 iMac Aluminum 20" 2.4 GHz, 4 GB RAM (2007) OS X Yosemite 10.10.5
Sei pianista o tastierista? VIENI QUI

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto mi riguarda, se leggete bene i miei messaggi, sono tristemente consapevole di queste cose, ma se diventassimo veg soprattutto per salvaguardare il diritto alla vita di questi animali la situazione non migliorerebbe. Per me è un sacrificio inutile.

Quoto.

E aggiungo: non potete fare di casi particolari il caso generale. Se noi ammettessimo mai che la carne ci piace, voi replichereste che per un nostro ""vizio"" permettiamo un massacro. Mi guardo bene dal dire che mi piace e ti porto prove del contrario. Poi naturale che un oncologo sia nutrizionista. Come se un idraulico facesse l'elettricista (sembrerà strano, ma sono affini come concetto).

E poi voi che perpetuate? Devastazione di terreni ed ecatombe di insetti? O forse fate riferimento ad un tipo di agricoltura biologica? Non sono le stesse facce di una medaglia? Oppure gli insetti non essendo mammiferi, non avendo un cervello sviluppato, non soffrono e vene fregate? Da qualche parte ho fatto una domanda e nessuno ha risposto: se tornassimo alla caccia (per necessità) ed eliminassimo l'allevamento sareste d'accordo?

Ho anche chiesto: chi di voi ha realizzato una petizione/legge da proporre per imporre regole più rigide, controlli più accurati ed evitare queste sofferenze?

Un commento finale sui video. Io credo ai numeri. Se un tizio mi dice che è stato rapito da un alieno e mi porta pure delle foto non lo prenderei molto sul serio. Anche se è un dottore, se non mi da dati numerici da confrontare io continuo a fare le mie supposizioni. Quelle sono opinioni, non prove. Io non a caso parlo per se e ma.

«Solo se si è pronti a considerare possibile l'impossibile si è in grado di scoprire qualcosa di nuovo» Johann Wolfgang von Goethe

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Veronesi.... SI: quello che ha detto che le centrali nucleari sono auspicabili, tanto non fanno male all'uomo...

....la vita......... con quattro parole spazzi via la credibilità che ti sei fatto in 60 anni di professione :cold:

Veronesi ha detto che le centrali nucleari fanno MENO MALE di quelle a carbone e petrolio, unica vera alternativa al nucleare in questo momento. Se discutiamo pure sul fatto che uno dei più importanti medici al mondo dica bugie per favorire i macellai siamo al colmo...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo