Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Veg per salvare il pianeta!


Recommended Posts

La B12 è carente in tutti quelli che si alimentano sul serio e non attraverso libri o spot nutrizionisti della "buona e sana dieta mediterranea".

Quindi andrebbe integrata comunque, così come altre sostanze.

Quello vegano è uno stile di vita che, tra l'altro, non pesa sulle mie tasche attraverso la salute pubblica, diversamente da una dieta a base di churrascharie e affini.

Sull'assurdità mi domando come si possa ergersi definendo una categoria di persone, tutte diverse tra loro, tale: bisogna essere proprio assurdi come esseri umani, no?

Hai sempre la capacità di non farti capire...e comunque i miei esami sono in regola :) Neanche quello standard pesa sulle tue tasche comunque...e sì trovo assurdo andare contro natura per scelta.

Mai visto un carnivoro nutrirsi solo di vegetali? No perché contro natura, e per me non magiare carne (poiché siamo onnivori) è contro natura...sarò almeno libero di avere quest'opinione o sono così assurdo che non posso avere opinioni?

Vero che onnivoro vuol dire che può (e non deve) mangiare di tutto, ma poiché avere apporto nutrizionale da fonti animali non è un male e anzi evita di avere certe carenze e\o comunque aiuta a variare la propria alimentazione...

Tanto per capirci cosa mangia un vegano? Anche questa è una domanda seria...non ho idea di come si possa vivere senza carne...con cosa la si sostituisce?!

«Solo se si è pronti a considerare possibile l'impossibile si è in grado di scoprire qualcosa di nuovo» Johann Wolfgang von Goethe

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 319
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

sono tutti animalisti convinti fino a quando non si tocca la pappa per il cane, gli spray per le zanzare, lo shampo per lavarsi i capelli, giusto x fare 3 esempi idioti che la maggior parte di noi fa

Beh è un po' diverso da quello che dici, molto diverso. La benzina non mi disseta. La prostituta non mi nutre. La carne me la mangio, invece. Sono celiaco se ti può interessare. Frumento, kamut, orz

Potremmo fare un petizione per estinguere tutte le specie carnivore, quei sudici bastardi assassini di poveri erbivori...Ma vi ascoltate quando parlate o scrivete?! Sembra che i mali del mondo e siano

1. Prima dai, in compagnia di altri pasdaran, degli assurdi a qualche centinaia di migliaia di persone, e poi chiedi se puoi avere un'opinione? Mi pare di aver letto pregiudizi, fondati sulla non conoscenza, più che opinioni, che dovrebbero esser riconosciute anche ad altri;

2. Esattamente in che punto dell'evoluzione umana la nostra natura è diventata di carnivori? Al più, come primati, consumeremmo roditori, se vogliamo attenerci ad una qualche "natura".

Contro natura è per una scimmia cibarsi di vacche, mammut, balene, se vogliamo continuare ad usare quel termine, anche se, nella storia umana, il termine "naturale" è decisamente errato, essendo noi il genere di scimmie più contronatura che han solcato questo pianeta;

3. Ma piuttosto che chiedere dopo aver posto pregiudizi, non sarebbe più appagante per te approfondire la questione e confrontarsi dopo averlo fatto? Per capire, perché io non riesco a comprendere come si possa dare dell'imbecille a qualcuno senza saperne il motivo, o presumendo di saperlo, chiedendogli scusa tanto per,

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1. Prima dai, in compagnia di altri pasdaran, degli assurdi a qualche centinaia di migliaia di persone, e poi chiedi se puoi avere un'opinione? Mi pare di aver letto pregiudizi, fondati sulla non conoscenza, più che opinioni, che dovrebbero esser riconosciute anche ad altri;

2. Esattamente in che punto dell'evoluzione umana la nostra natura è diventata di carnivori? Al più, come primati, consumeremmo roditori, se vogliamo attenerci ad una qualche "natura".

Contro natura è per una scimmia cibarsi di vacche, mammut, balene, se vogliamo continuare ad usare quel termine, anche se, nella storia umana, il termine "naturale" è decisamente errato, essendo noi il genere di scimmie più contronatura che han solcato questo pianeta;

3. Ma piuttosto che chiedere dopo aver posto pregiudizi, non sarebbe più appagante per te approfondire la questione e confrontarsi dopo averlo fatto? Per capire, perché io non riesco a comprendere come si possa dare dell'imbecille a qualcuno senza saperne il motivo, o presumendo di saperlo, chiedendogli scusa tanto per,

Si mi sono sbagliato siamo erbivori certo, certo. Ho ripetuto fino alla nausea che siamo onnivori...E hai appena dato delle scimmie a tutto il genere umano...grazie. Il confronto serve per abbattere i pregiudizi, per questo voglio le opinioni di chi adotta questa questa dieta. Leggere articoli sul web non può dipanare la mia logica e farmi cambiare idea, solo l'opinione di chi lo è può farlo! Spiegami secondo te la logica con cui un uomo che può mangiare tutto deve rinunciare forzatamente a una quantità spropositata di pietanze...io non ci vedo logica alcuna. Al più posso trovare motivazione di carattere irrazionale o disgusto per quel genere di cibo così come io odio l'insalata, ma non trovo una logica a sostegno di una cosa del genere. Trovo solo illogicità e non la condanno perché io non sono certo una persona logica! Però condanno coloro che lo scelgono senza motivo o con false ideologie: tradotto capisco motivazione a carattere irrazionale mentre non capisco chi sceglie volontariamente la cosa con convinzione e consapevolezza, perché un conto è essere illogici inconsapevolmente un altro è esserlo per volontà! Per questo voglio conoscere meglio la cosa perché senza un confronto diretto non ho modo di cambiare la mia opinione. A questo serve discutere

«Solo se si è pronti a considerare possibile l'impossibile si è in grado di scoprire qualcosa di nuovo» Johann Wolfgang von Goethe

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No, per discutere ci vogliono 2 individui che vogliono ascoltarsi e confrontarsi, e dato che passi da assurdoa illogico è palese che tu non solo non voglia confrontarti, ma non poni l'altro nemmeno sul tuo stesso piano.

Semmai parlerei di scelte, tutte opinabili, compresa la "mediterranea", e di etica personale.

Quando il confronto sarà su un piano di eguaglianza tra i vari partecipanti alla discussione allora si farà un passo avanti.

Per la cronaca essere primati non è un insulto, anzi, e la nostra tanto decantata "natura", ma presumo che quel termine sia usato a sproposito, viste le argomentazioni.

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
No, per discutere ci vogliono 2 individui che vogliono ascoltarsi e confrontarsi, e dato che passi da assurdoa illogico è palese che tu non solo non voglia confrontarti, ma non poni l'altro nemmeno sul tuo stesso piano.

Semmai parlerei di scelte, tutte opinabili, compresa la "mediterranea", e di etica personale.

Quando il confronto sarà su un piano di eguaglianza tra i vari partecipanti alla discussione allora si farà un passo avanti.

Per la cronaca essere primati non è un insulto, anzi, e la nostra tanto decantata "natura", ma presumo che quel termine sia usato a sproposito, viste le argomentazioni.

No tu ci hai dato delle scimmie! So bene di essere un primate...

Io posso dire un po' quello che voglio non credi e se pongo delle domande è perché ho tutto l'interesse nel ricevere delle risposte per provare a comprendere e modificare le mie opinioni...io non ho dato dell'assurdo o dell'illogico a nessuno, il soggetto è sempre stata la dieta non chi la segue...comunque inutile continuare a spiegare a te le mie intenzioni. Chi vorrà rispondere alle mie domande avrà certo la mia attenzione e gliene sarò grato, altrimenti pazienza, manterrò le mie attuali opinioni...

«Solo se si è pronti a considerare possibile l'impossibile si è in grado di scoprire qualcosa di nuovo» Johann Wolfgang von Goethe

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mai visto un carnivoro nutrirsi solo di vegetali? No perché contro natura, e per me non magiare carne (poiché siamo onnivori) è contro natura...sarò almeno libero di avere quest'opinione o sono così assurdo che non posso avere opinioni?

Visto che ti piace tanto andare a favore della natura accetterai anche il fatto che, come fanno i leoni in natura, un estraneo, vedendoti in compagnia della tua famiglia, uccida i tuo figli per mettere incinta col suo seme la tua compagna,

ma anche che un ladro entri in casa tua per derubarti, anche questa cosa e' assai "naturale"!

Io, al contrario di te che vado "contro" natura, 'ste cose non l'accetto... ed evito anche di mangiare le povere bestie! :fiorellino:

:)

...e meno male che i Bersaglieri sono entrati a Porta Pia!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:)

Scimmie è un insulto e assurdo o illogico no?

Basito..

Stai confondendo le cose: quella vegetariana è una dieta, quello vegano uno stile di vita.

Può non piacerti, ma è legittimo tanto quanto il tuo.

Non capisco le tue domande.

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Visto che ti piace tanto andare a favore della natura accetterai anche il fatto che, come fanno i leoni in natura, un estraneo, vedendoti in compagnia della tua famiglia, uccida i tuo figli per mettere incinta col suo seme la tua compagna,

ma anche che un ladro entri in casa tua per derubarti, anche questa cosa e' assai "naturale"!

Io, al contrario di te che vado "contro" natura, 'ste cose non l'accetto... ed evito anche di mangiare le povere bestie! :fiorellino:

:)

Poiché ciò che dici a noi non serve per preservare la specie non lo trovo "normale" ma ora non lo trovo tale, ai tempi della pietra era normale, sì certo. Poiché però c'è stata un'evoluzione sociale lo trovo sbagliato, ma sì è nella natura dell'uomo farlo, ma c'è una sottile differenza...io non uccido umani e non mi ci nutro, ne ho la necessità di uccidere per riprodurmi, ma ho la necessità di cibarmi di carne.

Che poi quelle povere bestie se non allevate sarebbero allo stato brado, preda dei loro predatori naturali...cos'hai ottenuto? Non le mangeremo noi ma bensì altri animali...

«Solo se si è pronti a considerare possibile l'impossibile si è in grado di scoprire qualcosa di nuovo» Johann Wolfgang von Goethe

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Visto che ti piace tanto andare a favore della natura accetterai anche il fatto che, come fanno i leoni in natura, un estraneo, vedendoti in compagnia della tua famiglia, uccida i tuo figli per mettere incinta col suo seme la tua compagna,

ma anche che un ladro entri in casa tua per derubarti, anche questa cosa e' assai "naturale"!

Io, al contrario di te che vado "contro" natura, 'ste cose non l'accetto... ed evito anche di mangiare le povere bestie! :fiorellino:

:)

Stai mettendo sullo stesso piano l'alimentazione e il comportamento sociale, che stanno su due piani totalmente diversi. A questo punto, se dovessi seguire il tuo ragionamento direi così: i volatili che non riescono a imparare il volo e ad essere autonomi oppure che sono malformati fisicamente vengono buttati giù dal nido e la selezione naturale fa il resto. D'altro canto, come tu dici, se nasce un bambino malformato/ritardato (scusatemi i termini) dovremmo abbandonarlo o ucciderlo. La cosa è assurda, e spero che anche tu non la consideri "naturale". Poi certo, c'è gente che fa queste cose, però non lo consideriamo naturale, ma orribile.

 iMac Aluminum 20" 2.4 GHz, 4 GB RAM (2007) OS X Yosemite 10.10.5
Sei pianista o tastierista? VIENI QUI

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

2. Esattamente in che punto dell'evoluzione umana la nostra natura è diventata di carnivori? Al più, come primati, consumeremmo roditori, se vogliamo attenerci ad una qualche "natura".

Contro natura è per una scimmia cibarsi di vacche, mammut, balene, se vogliamo continuare ad usare quel termine, anche se, nella storia umana, il termine "naturale" è decisamente errato, essendo noi il genere di scimmie più contronatura che han solcato questo pianeta;

Mah guarda ti sbagli. Le scimmie mangiano volentieri anche altre scimmie grandi quasi quanto loro, ma di specie completamente differente. Non mangiano animali di ogni genere perché non ne hanno la possibilità. Ho visto proprio ieri un documentario interessante sull'argomento. Non credevo ma le scimmie cacciano parecchio e si cibano anche di carne nella giungla.

Comunque non credo si possa paragonare la scimmia all'homo sapiens...

Se tu ci pensi la caccia è un istinto naturale a cui tutti gli essere umani sono giunti. GLi indigeni, gli aborigeni, le tribù africane nonostante abbiano vissuto in continenti differenti...senza influenze esterne sono giunte tutte alla stessa soluzione: la caccia. È strano no?

Non puoi fare un confronto tra homo sapiens ed antenati vecchi milioni di anni (tipo l'australopitecus, uomo cro-magnon) o scimmie/primati. Se ci pensi bene loro "camminavano" quasi su 4 zampe e non avevano una posizione eretta. Quindi seguendo il tuo ragionamento noi dovremmo camminare su 4 zampe?

Specie così lontante in evoluzione secondo me non sono molto confrontabili. Una giusta logica è indicare come un istinto naturale una conclusione a cui sono giunte popolazioni completamente differenti e senza interferenze, ma della stessa specie:un esempio è la caccia, la riproduzione, costruire piccole o grandi comunità, sfruttare pellame per coprirsi dal freddo...etc etc...

Week end? Gita? Vacanza? Leggi la nostra esperienza: Go2Go.eu

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

-.-

Quali scimmie, il babbuino?

Ma poi scusa che esempio è quello della posizione eretta?

Alla caccia son arrivate tribù lontane tra loro: non stiamo parlando forse sempre dello stesso animale, l'homo sapiens?

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che poi quelle povere bestie se non allevate sarebbero allo stato brado, preda dei loro predatori naturali...cos'hai ottenuto? Non le mangeremo noi ma bensì altri animali...

Non sono contrario al fatto che gli "altri" su nutrano di carne, benche' non ne condivida ne' il motivo ne' l'esigenza,

ma quel che mi fa orrore sono proprio gli allevamenti,

non so se ne hai mai visitato uno, che sia di vitelli o di galline, ti assicuro che non e' un bel vedere!

...e meno male che i Bersaglieri sono entrati a Porta Pia!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Stai mettendo sullo stesso piano l'alimentazione e il comportamento sociale, che stanno su due piani totalmente diversi. A questo punto, se dovessi seguire il tuo ragionamento direi così: i volatili che non riescono a imparare il volo e ad essere autonomi oppure che sono malformati fisicamente vengono buttati giù dal nido e la selezione naturale fa il resto. D'altro canto, come tu dici, se nasce un bambino malformato/ritardato (scusatemi i termini) dovremmo abbandonarlo o ucciderlo. La cosa è assurda, e spero che anche tu non la consideri "naturale". Poi certo, c'è gente che fa queste cose, però non lo consideriamo naturale, ma orribile.

Non hai capito una cippa,

non sono io quello che vuol andare a tutti i costi a "favore" della natura...!!!

Ma li leggi i post prima di scrivere? :)

...e meno male che i Bersaglieri sono entrati a Porta Pia!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Non hai capito una cippa,

non sono io quello che vuol andare a tutti i costi a "favore" della natura...!!!

Ma li leggi i post prima di scrivere? :confused:

CRAP! Non mi ero reso conto. I'm so sorry :ghghgh:

 iMac Aluminum 20" 2.4 GHz, 4 GB RAM (2007) OS X Yosemite 10.10.5
Sei pianista o tastierista? VIENI QUI

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Non sono contrario al fatto che gli "altri" su nutrano di carne, benche' non ne condivida ne' il motivo ne' l'esigenza,

ma quel che mi fa orrore sono proprio gli allevamenti,

non so se ne hai mai visitato uno, che sia di vitelli o di galline, ti assicuro che non e' un bel vedere!

Beh sugli allevamenti hai tutta ma mia approvazione, anche io non concepisco questo tipo di sfruttamento degli allevamenti intensivi! Su questo penso che qui siamo tutti d'accordo :):confused:

Io i motivi se vuoi te li do però sono abbastanza personali, perché ti direi che mi piace, mi sazia molto più di altri cibi, mi da nutrimento perché (forse erroneamente come ho già sottolineato in un post precedente) le proteine animali hanno caratteristiche migliori ed escluderle non fa male ma manco bene, i grassi animali idem come sopra, contiene molto ferro e anche se esistono vegetali che ne forniscono di più non mi piacciono...stessa cosa per il pesce che ha anche proprietà migliori. Già però mi soddisfa meno. Se vado in un ristorante (potendo prendere il 90% delle volte solo un secondo) prediligo la carne perché mi soddisfa più di un pesce.

Io non sono nutrizionista e non so, però che mi si dica che la dieta priva di carne sia indifferente a quella che la include lo trovo assai poco credibile...cioè si vive lo stesso per carità ma ci si va a complicare l'esistenza per quale fine superiore?! So cosa vuol dire rinunciare al cibo e l'idea che uno scelga di privarsi di una sostanziosa parte dei cibi che il nostro pianeta ci offre lo trovo strano (se dico inconcepibile poi c'è chi si offende :) che poi che ci sarà da offendersi se sono io limitato di comprendonio...)

Quello che stavo cercando di capire è che cosa spinga una persona che ha la possibilità di cibarsi di tutto a rinunciare ad un alimento che sempre con misura è sano e nutriente. Specie vorrei capire perché queste forme estreme in cui si rifiuta tutto ciò che è di origine animale come il latte che è semplicemente buonissimo!!! E fa pure un sacco bene! Questo cerco di capire...e chiedo scusa se ho offeso qualcuno con le mie idee, ma sono mie :ghghgh:

«Solo se si è pronti a considerare possibile l'impossibile si è in grado di scoprire qualcosa di nuovo» Johann Wolfgang von Goethe

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma se il latte facesse un sacco bene perché il resto dei mammiferi non lo assimila dopo lo svezzamento?

Cos'è cretina la natura?

Per giunta neanche il latte della propria specie, bensì di specie diverse..

Non so, ti pare "naturale"?

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh Xander io bevendo latte non sono mai morto :confused:

 iMac Aluminum 20" 2.4 GHz, 4 GB RAM (2007) OS X Yosemite 10.10.5
Sei pianista o tastierista? VIENI QUI

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ma se il latte facesse un sacco bene perché il resto dei mammiferi non lo assimila dopo lo svezzamento?

Cos'è cretina la natura?

Per giunta neanche il latte della propria specie, bensì di specie diverse..

Non so, ti pare "naturale"?

Perché durante la crescita è fondamentale dopo no (è solo utile), ma guarda caso il mio gatto ha 15 anni e vuole il latte...ne beve poco perché poi sta male ma lui sa quanto berne...

In natura semplicemente si perde la capacità di assimilarlo perché l'evoluzione lo ha ritenuto inessenziale perché i mammiferi cresciuti non ne hanno più disponibilità...quindi che senso ha sprecare energie per produrre un enzima se poi non ho la possibilità di assumere latte? Lo sai vero che gli astronauti soffrono di osteoporosi solo perché l'organismo sentendo l'assenza di gravità ritiene lo scheletro inutile e lo "distrugge"?! Questa è l'evoluzione siam d'accordo ma poiché noi abbiamo la possibilità di assumerlo per vie traverse e fa tanto bene perché non farlo?

Pensi che il mio gatto abbia coscienza umana e decida consapevolmente di bere latte perché qualcuno gli ha detto che fa bene? Io ritengo faccia bene e anche se l'enzima d adulti scarseggia non è detto che sia indigeribile in piccole quantità...

«Solo se si è pronti a considerare possibile l'impossibile si è in grado di scoprire qualcosa di nuovo» Johann Wolfgang von Goethe

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma ti rendi conto che stai parlando di latte di altre specie che sottrai ai legittimi proprietari per un vezzo tuo e del tuo gatto?

Ti rendi conto che avrebbe decisamente più senso se consumassi latte umano, e che la questione gusto non ha nulla a che vedere con la salute?

Quindi dato che gli adulti non lo assimilano pienamente, mi dici a che serve se non a farti tornare poppante?

Se, per assurdo, io avessi il gusto della carne umana sarebbe più o meno legittimo dell'assunzione di latte?

Ma dai..

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
-.-

Quali scimmie, il babbuino?

Ma poi scusa che esempio è quello della posizione eretta?

Alla caccia son arrivate tribù lontane tra loro: non stiamo parlando forse sempre dello stesso animale, l'homo sapiens?

La razza precisa non la ricordo, appena la trovo te la posto, vanno a caccia sugli alberi ed in gruppo. Circondano la preda e l'attaccano assieme.

Cercando qua e là nel web ho trovato che anche gli scimpanzé vanno a caccia...

Gli scimpanzé si cibano soprattutto di frutta e foglie, ma occasionalmente possono predare anche piccoli animali. In alcune popolazioni sono noti regolari comportamenti di caccia nei confronti di altre scimmie (cercopiteci, colobi, ecc.).

http://www.wwf.it/client/render.aspx?root=705

ed anche altre specie di scimmie quali il cercocebus non solo si ciba di uova ed insetti, ma addirittura ha iniziato a cibarsi di cuccioli di ANTILOPE.

http://it.wikipedia.org/wiki/Cercocebus_agilis

Ed anche il babbuino si ciba perfino di cuccioli di gazzella.

Credo che informandosi sarebbe possibile trovare molte altre specie di scimmie che si cibano anche di carne.

Insomma l'idea che le scimmie non mangino carne è errata. Faticano a catturare grandi esemplari, per cui mangiano cuccioli di antilope o di gazzella, altre specie di scimmie, insetti, roditori ed altri esemplari di scimmie...anche perché il loro fabbisogno è basso. Anche l'uomo non si mangia una mucca intera da solo, ma si mangia un pezzettino...idem del pollo...del coniglio e di tutti gli altri.

Esattamente in che punto dell'evoluzione umana la nostra natura è diventata di carnivori?

Probabilmente quando i vegetali scarseggiavano confronto ad una dieta più carnivora (magari durante periodi "glaciali"). Ma non è un confronto che puoi fare...perché le specie umane " più vecchie"..i nostri avi...camminavano anche a 4 zampe e seguendo il ragionamento: "i nostri avi non mangiavano quasi carne quindi noi non ne abbiamo bisogno", sarebbe come dire i nostri avi camminavano a 4 zampe quindi noi potremmo vivere camminando su 4 zampe (e non si può). Tra l'altro ci sono moltissimi recuperi di fossili dei nostri "avi" (si parla di centinaia di migliaia di anni fa, se non milioni) con presenza di residui animali nelle feci...

Confrontare specie così distanti non è fattibile.

Alla caccia son arrivate tribù lontane tra loro: non stiamo parlando forse sempre dello stesso animale, l'homo sapiens

Giusto, è proprio quello che volevo dire io. Popolazioni libere, allo stato naturale, dislocate in parti differenti del mondo, tutte della stessa specie, senza influenze tra di loro, hanno raggiunto TUTTE gli stessi risultati: si sono riunite in comunità, hanno iniziato a cacciare, mangiano carne, amano la natura...etc etc.

Non ti sembra strano che siano giunti tutti alla caccia ed a mangiare carne? Se come dici tu allo stato naturale l'uomo non beve latte (se non quello materno), allo stato naturale l'uomo mangia carne e va a caccia.

Sul latte ho da dire una cosa: nessun alimento entra a pennello nell' alimentazione di qualsiasi animale. Bisogna dosare le porzioni e capire se ha più benefici che svantaggi. A grandi quantità ogni alimento può far male, a piccole dosi può essere positivo.

Week end? Gita? Vacanza? Leggi la nostra esperienza: Go2Go.eu

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Finchè si tratta di scimpanzé che mangiano roditori o piccole prede siamo d'accordo, come avevo già anticipato.

Sulla caccia posso pormi qualche domanda.

Ma se mi porti l'esempio di babbuini ed altri rami di scimmie dubito possiamo usarli come riferimento: son un pelo differenti dai nostri avi, forse somigliano a quelli più lontani.

Comunque non è che siamo "carnivori".

Riguardo le varie tribù di homo sapiens, ovvero di scimmia che ha visto crescere le sue capacità anche grazie all'assunzione di proteine animali, io non mi sorprendo: parliamo di scimmie che han già, per costituzione, introiettato la ricerca di carne nella loro dieta come costume culturale, dunque non vedo come potrebbe essere altrimenti: anche le pecore di due rami diversi (e con l'uomo sapiens parliamo del medesimo ramo) a diversi lati del globo masticano la medesima erba, dobbiamo assumerlo come un fatto sorprendente o come uno step evolutivo del medesimo animale?

Sul latte, e qui può aiutarci chi è del mestiere, non capisco due passaggi:

1. Non è digeribile per l'individuo adulto;

2. L'assorbimento di calcio in individui normodotati non va oltre il 21esimo anno d'età

dunque, a parte rimandare alle poppate materne, e quindi ancora una volta un fatto culturale, a che serve il latte?

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusa Xander ma tu lo digerisci a fatica il latte? Nessuno in ogni caso ti impedisce di non berlo.

Curiosità: non mangi nemmeno il formaggio?

 iMac Aluminum 20" 2.4 GHz, 4 GB RAM (2007) OS X Yosemite 10.10.5
Sei pianista o tastierista? VIENI QUI

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dipende cosa si intende per digeribilità.. :)

A infilarlo nello stomaco son capaci più o meno tutti.

No, mi capita di mangiare formaggio, non ne vado pazzo né lo digerisco granché, ma capita.

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo