Vai al contenuto





Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

Carolus73

Energia nucleare in zone sismiche

Recommended Posts

Salve a tutti. È di queste ore la notizia del devastante terremoto che ha coinvolto il Giappone. Per questo voglio rivolgere un pensiero a tutte le vittime e alle loro famiglie. Leggo di fughe di radiazioni da una centrale nucleare e mi sovviene che il nostro governo ha deciso di tornare all'atomo come fonte di approvvigionamento energetico. Tuttavia mi sorge una domanda: se un paese ad elevato rischio sismico, pur se avanzatissimo, come il Giappone ha di questi problemi non potremmo avercene anche noi e di ben più gravi in caso di emergenze simili?


X

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Se i giapponesi che sono la perfezione come tutti hanno problemi... pensa una centrale nucleare fatta all'italiana... sarebbe morte certa...

Cemento armato alla salsedine marina, ferro di scarsa qualità, costruzione in deroga a chissà quante leggi, appalti ad amici ed amichetti... ecc ecc ecc..

Spero che la gente dica nuovamente no al nucleare in Italia, non per partito preso contro il nucleare, ma perchè un nucleare all'italiana è un suicidio, non per voi vecchi che tra qualche anno "crepate" scusate la freddezza... ma per noi giovani che dovremmo sopportare le vostre stronzate, ci avete lasciato una nazione allo sfascio almeno non lasciateci scorie nucleare...

Cortesemente ai signori 50-70 enni dell'italia politica e non... andatevene a quel paese, si quelli che si vede sulla cartina giusto accanto al paese dei puffi e non complicateci il futuro ulteriormente a causa delle vostre incompetenze.. abbiamo già tanto problemi di nostro.

Nucleare all'Italiana = No Grazie!

Avete distrutto il futuro di una generazione, ora cortesemente evitate di distruggere il futuro anche delle prossime.. e se siete proprio favorevoli alle centrali all'italiana, allora fatevele mettere accanto alle vostre case e a quelle dei vostri figlio e dei vostri nipoti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Salve a tutti. È di queste ore la notizia del devastante terremoto che ha coinvolto il Giappone. Per questo voglio rivolgere un pensiero a tutte le vittime e alle loro famiglie. Leggo di fughe di radiazioni da una centrale nucleare e mi sovviene che il nostro governo ha deciso di tornare all'atomo come fonte di approvvigionamento energetico. Tuttavia mi sorge una domanda: se un paese ad elevato rischio sismico, pur se avanzatissimo, come il Giappone ha di questi problemi non potremmo avercene anche noi e di ben più gravi in caso di emergenze simili?

ma cosa dici? l'italia non è a rischio sismico! (come disse un tizio sul forum)

:confused:





Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A parte che in Italia esistono zone a rischio sismico parecchio più basso...il Giappone è una di quelle zone a rischio elevatissimo, dove ad esempio Tokyo ha un terremoto del genere ogni 50/60 anni circa (ora erano oltre 80 anni che non c'era un terremoto, quindi ogni anno le probabilità che si verificasse un terremoto si alzavano), non a caso costruiscono tutto in modalità antisismica.

Nonostante questo rischio, LORO hanno optato per il nucleare e te la dice lunga questa cosa.

Che ci sia stato un incidente va bene, ma cerchiamo di leggere le informazioni anche sulla stampa estera. Il figarò (francese) dice che le centrali hanno resistito benissimo all'impatto, il Wall Street Journal parla di un incidente ad una centrale, ma per il momento è tutto sotto controllo.

La stampa italiana è piuttosto di parte in questo periodo, visto il referendum alle porte e sicuramente qualcuno sfrutta il cataclisma per orientare le idee delle persone.

OCCHIO: non voglio giudicare l'incidente, ma per essere obiettivi date un'occhiata a come tratta il problema la stampa estera. Vedrete una NETTA differenza.


Week end? Gita? Vacanza? Leggi la nostra esperienza: Go2Go.eu

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

a me pare che gli italiano non sono i giapponesi..... e mi pare anche che gli edifici all'italiana non sono gli edifici alla giapponese...

e mi pare anche che la serietà italiana non sia quella giapponese...

ma poi figuratevi, se volete le centrale ok, però dovete accettare che ve le mettano accanto casa, non che poi debbano andare accanto a chi ha votato no..

tra l'altro propongo che le scorie siano a carico solo dei figli di chi a votato si, e propongo che chi a votato no spenda 50 euro in più all'anno di energia... felicissimo di spenderli..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Con il nucleare è sempre così, all'inizio tutti dicono: "no ma figuratevi non è niente..normali procedure"

Ieri in Tv tutti avevano capito la gravità della cosa, era palese con le notizie che arrivavano, ma c'era un personaggio il presidente dell'associazione italiana nucleare, che era allucinante... non so se lo avete visto, sembrava che vivesse in un altro universo, e nonostante tutte le notizie gravi che arrivavano continuava ad affermare imperterrito che fosse tutto normale.

E io dovrei permettere a certa gente in Italia di fare il nucleare, li arrivavano dati certi su quello che stava succedendo e quello continuava imperterrito a non considerarli e dire che era tutto ok?

In mano a questa gente dovremmo metterci noi? Se arriva un dato scientifico è quello, è certo, è verificato... e un imbecille del genere è meglio che accetti la realtà delle cose. Dovettero intervenire dei giornalisti per fargli notare che lui era un po fuori dal mondo e si stava comportando in modo totalmente di parte..

Si perchè i signori favorevoli al nucleare... e ancora di più l'associazione nucleare italiana... tendono a mentire, smentire e non mettere a conoscenza gli altri delle cose... Se qualcosa accade tendono sempre a nascondere tutto.. e vorrebbero installare centrali nucleare senza Trasparenza?..

Questa non è la mia cultura, perchè questo è sintomo di poca serietà...

DIO SALVI L'ITALIA DA UNA CENTRARE ALL'ITALIANA E DAGLI ITALIANI! Non distruggete questo pase per qualche euro di risparmio... perchè sappiamo tutti qui le cose come vengono fatte... e io non voglio una centrale nucleare fatta in quel modo... non mi interessa pagare 1 cent in meno l'energia... che poi beati voi se ci credete.

In italia il nucleare servirebbe solo a far arricchire i soliti noti, le solite grandi industri che sfruttano l'operaio e che hanno come unico scopo il profitto prima di tutto... Questo non è il Giappone e questo non è un Paese Serio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Speriamo che si risolva questa crisi nucleare al meglio e che si riesca subito a fare qualcosa maledizione, qui pensano solo ai soldi, ma cavolo ve li portante nella bomba i soldi?

Io penso alle persone che abitano li intorno! E sappiamo tutti cosa comporta una fuga di radiazioni, e sappiamo che vedendo le agenzie la situazione è diventata gravissima...

Speriamo che il popolo giapponese che è un grande popolo riesca a risolvere questo problema ormai gravissimo, perchè la gente non debba vivere in una zona contaminata...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io sono favorevole al nucleare in se..

ma sfavorevole a farlo in italia, x il semplice motivo che purtroppo per mangiarci sopra si andrebbe al risparmio e si appalterebbe alle solite ditte mafiose... (bastardi).....

è triste ammetterlo, ma qua in italia è tutto un magna magna...

sarebbero capaci di costruire centrali nucleari col ghiaccio, pur di risparmiare...


Orgoglioso tifoso del MILAN, la squadra + titolata al mondo!

> Aggiungimi su twitter! @ivanparisi

> Imac 27" i7 > Mbp 13" i5 > Iphone 4s 32gb < Ipad2 3g 16 Gb < Iphone 3gs 32gb > ipod nano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il figarò (francese) dice che le centrali hanno resistito benissimo all'impatto

i reattori francesi sono venduti in tutto il mondo.. ci fanno i miliardi :confused:





Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma una persona che dice "all'italiana" sa che molte delle centrali nucleari nel mondo sono fatte da enel endesa italia e altre aziende italiane?

senza contare che non mi metto a giudicare un italiano che deride se stesso....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ma una persona che dice "all'italiana" sa che molte delle centrali nucleari nel mondo sono fatte da enel endesa italia e altre aziende italiane?

io so che enel compra le centrali nucleari solitamente

le società francesi, americane e altre vendono/costruiscono in tutto il mondo

senza contare che non mi metto a giudicare un italiano che deride se stesso....

se vedessi che a casa tua le cose non vanno bene ti lamenteresti? oppure subisci e continui a dire che va tutto bene? :confused:





Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
non potremmo avercene anche noi e di ben più gravi in caso di emergenze simili?

Sicuro al 100% che li avremo!

ma una persona che dice "all'italiana" sa che molte delle centrali nucleari nel mondo sono fatte da enel endesa italia e altre aziende italiane?

Che vuol dire? Io sono d'accordo con l'amico di sopra. In Italia le centrali verrebbero fatte all'italiana...anche se le realizzassero le stesse aziende che le fanno all'estero.

E poi.....se ti senti orgoglioso di essere italiano son felice per te....io proprio non ci riesco, anzi mi domando come si faccia ad essere orgogliosi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

perchè mi spacco il c. nel mio piccolo per fare andare le cose meglio...

invece di starmene li a criticare e basta, salvo poi chiedere lavoro assistenza sanitaria ecc...

se non vi piace, bye bye.. perchè non lo fate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
se non vi piace, bye bye.. perchè non lo fate?

Intendi dire "se non vi piace l'italia perchè non ve ne andate?"

Magari potessi....

Ad ogni modo il mio era un discorso generale...che poi ci siano tante brave persone che nel loro piccolo danno il contributo non ci piove.

Come non ci piove ne fatto che il "popolo" italiano sia indolente, menefreghista, egoista, allergico alle regole e si potrebbe continuare a lungo....

Giusto per farti un esempio e rendere meglio l'idea che ho del "popolo" italiano...

Ieri una signora sotto i miei occhi parcheggia in divieto di sosta quando a due metri (e mi cascassero le palle erano due metri) c'era un regolare parcheggio. Subito ho pensato "classico esempio di quello che siamo"

Una signora imbocca la via contromano...."signora! e contromano"....."ma perchè non te ne vai affan*ulo!?"

Altro classico esempio di quello che siamo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giacio76 sono tanto curioso di sapere cosa fai (e come) per far andare meglio le cose.

se non vi piace, bye bye.. perchè non lo fate?

ma fare che?


aimek ventiuno pollici mek o-esse ics dieci punto sei punto sei punto uno.

"io odio i troll" (brontolone)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
perchè mi spacco il c. nel mio piccolo per fare andare le cose meglio...

invece di starmene li a criticare e basta, salvo poi chiedere lavoro assistenza sanitaria ecc...

se non vi piace, bye bye.. perchè non lo fate?

ti spacchi il c. per far andare le cose meglio anche se pensi che le cose vadano bene.

Allora te lo spacchi solo per un tuo intimo piacere?

Ok,ora capisco, godi che lo stato italiano te lo metta in quel posto e dato che sei insaziabile vuoi che le cose peggiorino per goderne di sempre di piu' e

te la prendi con chi vorrebbe un'Italia migliore per soddisfare questa tua perversione!

Ecco perche' andiamo a rotoli! :ghghgh:

P.S. Noto che mentre ti spacchi il C riesci anche a scrivere, insomma, manco lo senti piu'! :confused:


...e meno male che i Bersaglieri sono entrati a Porta Pia!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questi son quei personali che vedono tutto positivo, che i soldi ci sono, che va tutto bene, che l'italia è bella, che la crisi non c'è, che le tasse son diminuite che il debito pubblico non è schizzato alle stelle... e che l'italia è quella che in realtà non è...

Vivono di propaganda è quello il problema, è che sono fuori dalla realtà...

Io al referendum sul nucleare andrò a votare e voterò NO al nucleare in Italia, perchè i motivi per dire no in Italia li sappiamo tutti quali sono, lasciando da parte ideologie ed altro, permettere a certi personaggi italiani di fare delle centrali nucleari è un suicidio a mio avviso. Sono degli incompetenti frega soldi, tutti amici di amici, tutti politicizzati da entrambe le parti, e se fanno gli edifici normali e cadono ogni volta ad ogni scossa come niente fosse è una cosa, muoiono tot persone, se fanno centrali nucleari moriranno tot persone moltiplicate per 1000.

E poi questo paese fa sempre più schifo ed è sempre più corrotto proprio perchè c'è gente che fa finta che va tutto bene e non vede mai nulla. L'italia ormai è corrotta ad ogni livello, anche ai più bassi. E per una parte del paese tutto è bello, tutto è buono, ecc..

Ma vivete in Italia o vivete in TV? Campate di Grande Fratello, di Fede e di Studio Aperto?

Nucleare No Grazie... Soprattuto il nucleare all'Italiana...

Ps. io non derido me stesso io sono realista, e poi ammetto che io a volte posso fare le cose in modo totalmente approssimativo se paragonate e come le farebbe un giapponese... non scherziamo noi siamo la cicala e loro sono le super formiche.. l'italiano è a come si sveglia la mattina!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

IL RAGGIO DI EVACUAZIONE ATTORNO ALLE 2 CENTRALI E' STATO ESTESO A 20KM....

per quelli che dicono sempre che va tutto bene, ecc ecc.. dico che non si proclama l'emergenza nucleare nazionale e non si aumenta prima da 3 a 10 e poi da 10 a 20km la zona di evacuazione se il nucleare è bello e sicuro e va tutto bene...

perchè quello dicono i signorotti che devono fregarsi i soldi e che voglio il nucleare italiano, che è sicuro e bello....(questo va detto se c'è qualche fesso che crede che il nucleare in italia lo vogliono fare per portare beneficio agli italiani...ahah...la barzelletta...lo fanno per fregarsi soldi in appalti miliardari vinti a RIBASSO...e attuati poi in modo allucinante) invece il nucleare è la cosa più pericolosa che esista al mondo, sta all'uomo renderlo sicuro...ma l'uomo non è perfetto e quindi non potrà mai garantire la perfetta sicurezza...e su questo credo ci sia poco da contestare...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo