Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Che automobile possedete?


Recommended Posts

  • Risposte 1,1k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

No, niente plutonio, solo diesel. L'ultima volta che ho usato il plutonio mi sono ritrovato nel '55 a pasticciare con la relazione dei miei genitori; un incubo…

Di fatto abito in centro storico, con permesso parcheggio e transito residenti, quindi l'auto la uso per spostarmi fuori città: spesa, centri commerciali, svago e non come fanno certi che conosco che

Posted Images

Mio fratello ha un alfa 159 sw.

Rotto il collettore di aspirazione, rovinato la testa, rotto 4 valvole.

Fuori garanzia, 28.000km.

 

Difetto noto, ma taciuto.

Complimenti alfa, ma soprattutto complimenti fiat  :mitra:

 

Edit. ggmo.png

Modificato da lughi
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mio fratello ha un alfa 159 sw.

Rotto il collettore di aspirazione, rovinato la testa, rotto 4 valvole.

Fuori garanzia, 28.000km.

 

Difetto noto, ma taciuto.

Complimenti alfa, ma soprattutto complimenti fiat  :mitra:

 

Edit. ggmo.png

 

ti meravigli della gestione fiat dell'uomo col maglioncino blu?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non vorrei dire, un amico ha avuto la malaugurata idea di far installare un impianto GPL ad una serie 5 sw 2.5 di qualche anno fa (rappresentante), da allora ha rotto:

Collettore di aspirazione, crepato pre impianto e preventivato nel grosso centro uomini con l'elica che sta a Milano 750€, pagato una settimana dopo 1700€;

Continui spegnimenti dell'impianto che a tot coppia interrompe il flusso e spegne la macchina di botto, già rischiato un paio di volte la pelle;

Centralina BMW con nav a rotella da lavatrice e relativi impianti sensori di parcheggio andati a donnine con paraurti sfondati a seguito dello sciopero forzato dei sensori.

Di cessi ne fanno a tutte le latitudini, tanto per dire la 159 è una baracca telaio e motore GM, quei succhiapetrolio yankee.

Modificato da Xand&Roby

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me va molto a fortuna. C'e un sacco di gente che elogia le WV ma personalmente ho un sacco di amici che hanno avuto problemi, io ho tutte Fiat in casa e non ho mai avuto un problema. Idem BMW, c'e chi si trova bene e chi ha problemi... Personalmente apprezzo le Fiat per la questione dei ricambi a poco prezzo, sulla qualità costruttiva è vero che sono scarse... Per la questione motori, personalmente le portiamo sempre quasi alla morte per sfinimento le auto in casa e grossi problemi mai avuti, a parte l'ordinaria manutenzione. Certo che c'è anche chi non controlla mai l'olio e i tagliandi li fa ogni 50.000km, poi si lamenta che l'auto va male. Ne conosco parecchi! :)

MacBook Late 2008 '13 - C2D 2.4 - 8GB RAM - SSD 128GB + HDD 1TB - OSX 10.10 Dev GM3

Membro del club: "Io ho usato iPhone OS 1.0 e Android 1.0" - # Io ODIO iOS7

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me va molto a fortuna. C'e un sacco di gente che elogia le WV ma personalmente ho un sacco di amici che hanno avuto problemi, io ho tutte Fiat in casa e non ho mai avuto un problema. Idem BMW, c'e chi si trova bene e chi ha problemi... Personalmente apprezzo le Fiat per la questione dei ricambi a poco prezzo, sulla qualità costruttiva è vero che sono scarse... Per la questione motori, personalmente le portiamo sempre quasi alla morte per sfinimento le auto in casa e grossi problemi mai avuti, a parte l'ordinaria manutenzione. Certo che c'è anche chi non controlla mai l'olio e i tagliandi li fa ogni 50.000km, poi si lamenta che l'auto va male. Ne conosco parecchi! :)

 

D'accordissimo, diciamo che il grosso problema Fiat sono i motori e la gestione dei listini.

 

Non come affidabilità ma come età media (e in parte come tecnologia costruttiva e consumi)! Basti pensare che è praticamente rimasta l'unica casa produttrice Europea (ma anche mondiale, esclusi US) che non fa auto con motori elettrici o ibridi. Non che io sia un loro grandissimo estimatore, ma non si può negare che sembra navigare contro corrente e le vendite non le danno ragione.

 

Per i listini il grosso errore è stato eliminare la 159, ad esempio. Ora il marchio Fiat non ha più un'ammiraglia per i rappresentati che tengono la macchina 2/3 anni in leasing e per forza di cose devono orientarsi verso produttori esteri (99,9% tedeschi). Difficilmente tra tre anni, dopo aver usato macchine straniere, torneranno ad acquistare il nuovo modello che verrà proposto "si spera" a breve.

 

Per le VW, attenti al livello dell'olio... Ne sono golose!  :ghghgh:

 

Nico, il mio post sui "presunti" problemi era più un avvertimento minaccioso che un consiglio a non acquistare. Ti ho elencato dei possibili problemi che, se interessato all'acquisto, potrai valutare! 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

D'accordissimo, diciamo che il grosso problema Fiat sono i motori e la gestione dei listini.

 

Non come affidabilità ma come età media (e in parte come tecnologia costruttiva e consumi)! Basti pensare che è praticamente rimasta l'unica casa produttrice Europea (ma anche mondiale, esclusi US) che non fa auto con motori elettrici o ibridi. Non che io sia un loro grandissimo estimatore, ma non si può negare che sembra navigare contro corrente e le vendite non le danno ragione.

 

Per i listini il grosso errore è stato eliminare la 159, ad esempio. Ora il marchio Fiat non ha più un'ammiraglia per i rappresentati che tengono la macchina 2/3 anni in leasing e per forza di cose devono orientarsi verso produttori esteri (99,9% tedeschi). Difficilmente tra tre anni, dopo aver usato macchine straniere, torneranno ad acquistare il nuovo modello che verrà proposto "si spera" a breve.

 

Per le VW, attenti al livello dell'olio... Ne sono golose!  :ghghgh:

 

Nico, il mio post sui "presunti" problemi era più un avvertimento minaccioso che un consiglio a non acquistare. Ti ho elencato dei possibili problemi che, se interessato all'acquisto, potrai valutare! 

 

Beh…insomma…la Freemont è una gran bella macchina…ottima per rappresentanti e varie…

 

Comunque anche secondo me va a fortuna!!!…ed a capacità del meccanico che ti fa la manutenzione………………...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh…insomma…la Freemont è una gran bella macchina…ottima per rappresentanti e varie…

quale,questa?

 

Dodge_Journey_rear_20100926.jpg

 

 

no scusa ....questa:

 

Fiat_Freemont_2.0_16V_Multijet_Urban_%E2

 

 

vedi l'innovazione dell'uomo col golfino....

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non è un segreto che le ultime Fiat sono Dodge e Chrysler rimarchiate. Personalmente la Freemont la trovo più bella del Journey, ha quei due o tre ritocchi estetici che la rendono più bella. A lungo termine non so com'è ma avevo provato il 2.0 170cv all'epoca del lancio (poi avevo optato per la Giulietta con lo stesso motore), tira veramente bene pur essendo un mezzo pesante e ingombrante. Si guida benissimo e non sembra manco di guidare un SUV. Ma più che da rappresentante la vedo più un'auto da famiglia numerosa (in grado di mantenerla visto che consuma). L'interno è spazioso veramente, molto curato per essere una Fiat!

MacBook Late 2008 '13 - C2D 2.4 - 8GB RAM - SSD 128GB + HDD 1TB - OSX 10.10 Dev GM3

Membro del club: "Io ho usato iPhone OS 1.0 e Android 1.0" - # Io ODIO iOS7

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
che la serie 5 sia una baracca al pari della 159 ho i miei dubbi.

sfortunato il tuo amico direi

Guarda che i costi delle due auto sono imparagonabili, e poi si, pure in BMW ci sono baracche con telai accrocchiati da versioni precedenti e adattati, tutto il mondo è paese.

A me di quei che c'è sul cofano importa zero, preferisco scegliere in base a cosa c'è sotto e dentro. :ok:

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quale,questa?

 

Dodge_Journey_rear_20100926.jpg

 

 

no scusa ....questa:

 

Fiat_Freemont_2.0_16V_Multijet_Urban_%E2

 

 

vedi l'innovazione dell'uomo col golfino....

 

Beh...personalmente quest'auto mi piace un sacco! Molto solida, ben strutturata, comoda...se fosse costata 5k€ in meno probabilmente l'avrei scelta!...ma bisogna scendere a compromessi nella vita...  :ghghgh:

Tu ritieni che la 159 fosse un'auto di rappresentanza?...ci sei mai salito sopra???...mai, personalmente, sceglierei un'auto del genere, per fare molti km...ma per fortuna il mondo è bello perché vario!  ;)

E' vero che la FIAT è passata dall'etichetta di "Leader mondiale nella produzione delle auto", a "Leader mondiale nella produzione di scatolette", ma sulla Freemont non sono d'accordo! E' palesemente un'auto americana, e queste linee grezze mi piacciono un sacco! Comunque, tornando all'azienda, secondo me sono troppo legati al passato ed agli antichi splendori! Infatti quando sono usciti di nuovo con la 500 (...e poi nelle varie versioni...) per me hanno decretato la loro morte........

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:mhh: FIAT ha sempre fatto utili sulle utilitarie, mica su altro.

Così come Lancia vendeva nelle berline premium (vedi Mercedes/Audi) e Alfa in quelle votate alla sportività (devi BMW).

Ergo che FIAT abbia il suo core business nel segmento B non mi pare questa novità.

Semmai ci sarebbe da domandarsi che fine han fatto Lancia e Alfa nell'arcipelago FIAT Group, che nel frattempo s'è data allo yankeesmo più becero.

Ma insomma, questa è la gestione odierna e tocca prendersela così.

Nel frattempo han presentato la Viper in yankeelandia, la 4C in mezzo mondo (ed ha ordini con liste d'attesa assurde, ancor prima di aprire ufficialmente il canale prenotazioni), e un certo numero di carrozzoni yankee è stato rebadgiato italiano.

Vedendo lo sfracello di yankee wannabe che affolla le strade dalle mie parti, non si può dire che l'uomo col maglione ci ha visto storto, non più di quanto quei mangiacrauti teutonici han visto storto nel confezionare abomini rimarchiati Porsche nati nel gruppo CarrozzaDelPopolo (che varia da Seat, Skoda, fino ad arrivera alla cavallina).

Poi che i motori FIAT facciano schifo rispetto la controparte teutonica questa è una novità, per me, visto che i primi a malapena chiedono manutenzione mentre i secondi valgono, solo di tagliandi, un terzo del valore dell'auto. Ogni dannato tagliando.

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come ha detto un altro utente va proprio a fortuna con l'affidabilità di un'auto.

Quando si compra un'auto una volta che il consumatore appura tramite internet che non ci sono problemi diffusi degni di nota si affida semplicemente alla buona sorte, per qualsiasi auto.
Mi sorprende come ancora ci sono tifoserie su una marca piuttosto che l'altra, che la prima marca è sempre perfetta, che l'altra da sempre problemi, ecc. (non parlo di questo forum eh, ma di quello che vedo normalmente).

 

C'è da dire però una cosa: con la crisi la faccenda sta cambiando (non tanto come avrei pensato ma un poco si).

Dopo alcuni amici e conoscenti inebriati dalle tedesche e dalla loro leggendaria affidabilità e che si sono ritrovati con spese mica da ridere, con assistenze penose, con problemi saputi e risaputi (dal FAP al cambio DSG non riconosciuto in garanzia ma in Cina sì a tante altre cose) ora a questa tornata stanno prendendo utilitarie economiche, low cost oppure cambiano auto (dalle tedesche alle americane, italiane, francesi, alla Dacia, ecc.) semplicemente con il motto "va a fortuna" perché così è. Infatti non sto asserendo che le tedesche siano inaffidabili, attenzione, semplicemente che sono come tutte le altre.

 

Io sono giovane, giovanissimo, e l'ho capito in pochissimo tempo: Grande Punto io, Grande Punto un mio amico, stesso anno stessa produzione e pure stesso colore. Motore diverso ma da una parte 0 problemi dall'altra un'infinità (anche non attinenti al motore). E' stato in quel momento che ho capito veramente la questione "va a fortuna", mi sorprende che ci siano ancora persone non convinte.

 

Ovviamente il risvolto della medaglia è che si tende da 1 singolo caso a elevare inaffidabile o affidabile un'intera marca.

 

A proposito, un link interessante che avevo trovato tempo fa era questo:

http://www.dekrareportusato.it

Magari può essere utile a qualcuno :)

iPad 3 3G 64 Gb, iPad mini 3G 64 Gb, Mac mini + SSD OWC 120 + Thunderbolt display, iMac 27" Quad 2.66, MacBook Air 11 1,7, MacBook Pro 15 retina 256 SSD, iMac G4 17" 800.

iPhone 5 32 Gb, iPod Touch 8 Gb, iPod photo 60Gb, iPod II 10Gb 2^G, iPod Shuffle 1Gb.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come ha detto un altro utente va proprio a fortuna con l'affidabilità di un'auto.

Quando si compra un'auto una volta che il consumatore appura tramite internet che non ci sono problemi diffusi degni di nota si affida semplicemente alla buona sorte, per qualsiasi auto.

Mi sorprende come ancora ci sono tifoserie su una marca piuttosto che l'altra, che la prima marca è sempre perfetta, che l'altra da sempre problemi, ecc. (non parlo di questo forum eh, ma di quello che vedo normalmente).

 

C'è da dire però una cosa: con la crisi la faccenda sta cambiando (non tanto come avrei pensato ma un poco si).

Dopo alcuni amici e conoscenti inebriati dalle tedesche e dalla loro leggendaria affidabilità e che si sono ritrovati con spese mica da ridere, con assistenze penose, con problemi saputi e risaputi (dal FAP al cambio DSG non riconosciuto in garanzia ma in Cina sì a tante altre cose) ora a questa tornata stanno prendendo utilitarie economiche, low cost oppure cambiano auto (dalle tedesche alle americane, italiane, francesi, alla Dacia, ecc.) semplicemente con il motto "va a fortuna" perché così è. Infatti non sto asserendo che le tedesche siano inaffidabili, attenzione, semplicemente che sono come tutte le altre.

 

Io sono giovane, giovanissimo, e l'ho capito in pochissimo tempo: Grande Punto io, Grande Punto un mio amico, stesso anno stessa produzione e pure stesso colore. Motore diverso ma da una parte 0 problemi dall'altra un'infinità (anche non attinenti al motore). E' stato in quel momento che ho capito veramente la questione "va a fortuna", mi sorprende che ci siano ancora persone non convinte.

 

Ovviamente il risvolto della medaglia è che si tende da 1 singolo caso a elevare inaffidabile o affidabile un'intera marca.

 

A proposito, un link interessante che avevo trovato tempo fa era questo:

http://www.dekrareportusato.it

Magari può essere utile a qualcuno :)

 

Va a fortuna, ma la casualità dipende anche dalla qualità di assemblaggio e dai materiali.  :libro:

Vuoi farmi intendere che le catene di montaggio brasiliane/rumene siano meglio di quelle germaniche?

 

Quanto ai tagliandi, xand&roby, solo un sadico andrebbe in concessionario a farli.  :whip:

A me si è rotto sensore e valvola pop-off della mia mini, comprato ricambi da grossista (originali bmw), ma fatto riparazione in officina generale: 180€ ricambi, 60€ manodopera.

Fossi andato in BMW...  :cold:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Va a fortuna, ma la casualità dipende anche dalla qualità di assemblaggio e dai materiali.  :libro:

Vuoi farmi intendere che le catene di montaggio brasiliane/rumene siano meglio di quelle germaniche?

 

Quanto ai tagliandi, xand&roby, solo un sadico andrebbe in concessionario a farli.  :whip:

A me si è rotto sensore e valvola pop-off della mia mini, comprato ricambi da grossista (originali bmw), ma fatto riparazione in officina generale: 180€ ricambi, 60€ manodopera.

Fossi andato in BMW...  :cold:

 

Ma vuoi mettere la qualità di assemblaggio di un'officina generale, rispetto a quella dell'officina BMW???...   :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quello dell'assemblaggio è vero, ma esempio banale: due anni fa ho avuto un incidente con la Punto (3 serie, anno 2003). Mi è scivolata sul ghiaccio e ho preso un gradino alto + palo. In sostanza ho spaccato completamente la parte anteriore sinistra, rompendo il cerchione, la pinza, il disco i braccetti e danneggiando il paracolpi anteriore, il radiatore e il passaruota sinistro. Sono andato dal mio meccanico e con 500€ (cinquecento) compreso il lavoro mi ha restituito l'auto in ordine, tutti pezzi presi dallo sfascio eh, anche perché su un auto di 7 anni (all'epoca) non aveva senso andare su pezzi nuovi. Il punto è, con una BMW, WV o tedesca qualsiasi quanto avrei speso? L'avrei buttata via penso, per un semplice motivo: i ricambi Fiat si trovano per terra, da ogni sfasciacarrozze si trova quel che si vuole a prezzi da regalo (se si sa dove cercare, ovvio). Mentre è più difficile trovare pezzi a poca spesa di marchi tedeschi. Questo è un po' il grosso motivo per cui tengo molto in considerazione le auto Fiat :)

MacBook Late 2008 '13 - C2D 2.4 - 8GB RAM - SSD 128GB + HDD 1TB - OSX 10.10 Dev GM3

Membro del club: "Io ho usato iPhone OS 1.0 e Android 1.0" - # Io ODIO iOS7

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mah come, stanno tanto a millantare che la qualità crauta è migliore e poi vanno da Tonino il ciabattino a far sistemare la crauta? Io esigerei almeno uno Huber o uno con lontane discendenze tedesche!

Che fai, fai metter mano ad un italiano?! :facepalm:

Io coi meccanici ci ho rinunciato.

L'ultimo ho ritirato l'auto (non mia) per la terza volta, ho fatto 2 km, inversione, "Mastro Geppetto, cos'è che hai fatto tu? L'auto è identica a quando te l'ho lasciata. Vieni qui e accelera da fermo dai 2500 ai 4500!".

Monta, con lo sguardo di chi ne sa, accelera, si volta verso il compare, sguardo perso nel vuoto, "lasciamela che sento che C...O han combinato in rettifica!".

Ed io: "ma tu l'auto la provi prima di consegnarla? Perché se non la provi che fine ha fatto il pieno che c'era dentro?".

Una chiave inglese sul cranio ancor prima di dire buongiorno, altroché.

E questo è il terzo, e non sa manco rifare un 3 cilindri GM. Imbecille.

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mah come, stanno tanto a millantare che la qualità crauta è migliore e poi vanno da Tonino il ciabattino a far sistemare la crauta? Io esigerei almeno uno Huber o uno con lontane discendenze tedesche! Che fai, fai metter mano ad un italiano?! :facepalm: Io coi meccanici ci ho rinunciato. L'ultimo ho ritirato l'auto (non mia) per la terza volta, ho fatto 2 km, inversione, "Mastro Geppetto, cos'è che hai fatto tu? L'auto è identica a quando te l'ho lasciata. Vieni qui e accelera da fermo dai 2500 ai 4500!". Monta, con lo sguardo di chi ne sa, accelera, si volta verso il compare, sguardo perso nel vuoto, "lasciamela che sento che C...O han combinato in rettifica!". Ed io: "ma tu l'auto la provi prima di consegnarla? Perché se non la provi che fine ha fatto il pieno che c'era dentro?". Una chiave inglese sul cranio ancor prima di dire buongiorno, altroché. E questo è il terzo, e non sa manco rifare un 3 cilindri GM. Imbecille.

 

Guarda che i meccanici delle concessionarie tedesche sono comunque italiani.  :ghghgh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo