Vai al contenuto





Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

erpirata

Ci dispiace stiamo chiudendo...

Recommended Posts

Ed è così che ci si ritrova senza lavoro, così oltre la fatica per trovarlo e mantenerlo, di deve ricominciare tutto da capo.

Una vera tragedia, è si perchè 1-2 anni fa, su tutte le persone non si faceva altro che pronunciare la parola "Crisi", nonostante tutto, con qualche difficoltà si trovava lavoro, a differenza di oggi che è un impresa colossale....

Ho 21 anni e sono di Roma, e quando mi sono iscritto qui, condividendo la stessa vostra passione, avevo lo stesso problema, solo che a differenza di coetanei che non fanno praticamente nulla, non mi sono perso di animo e il lavoro alla fine è uscito, ma adesso sono veramente KO moralmente...

E così che sto seriamente pensando di andarmene da questo paese, che tutto può vantare, tranne di essere di pensare che fine fanno i giovani della propria patria.

Quello che più mi spaventa, è la totale indifferenza di molti dei miei, sono tutti super preoccupati della prossima partita, del prossimo melafonino, ma quando ci parli, ti rispondono ridendo "mai lavorato", "non lavoro da 3 anni", e si fanno grasse risate...

Che fare ?

Semplice espatriare, vendere tutto qui, per arrivare li, e cominciare nuovamente da capo per l'ennesima volta.

Già mi vendo proprio tutto, ha cominciare dal bellissimo iMac, poco usato finito sul mercatino, fino ad arrivare al iPhone, ma non vi sto scrivendo per aprire trattative, ma semplicemente per chiedervi è un bene andarsene a Londra ?

Sono giunto alla scelta di Londra, per diversi motivi che vi elenco:

- Città rispettabile, con persone per la maggior parte educate

- Un mio amico è li, e la vita gli è cambiata radicalmente

- Scelta da moltissimi italiani

- Lavoro non troppo difficile da trovare

- Si inizia dal bassissimo (lavapiatti, facchino...) e si hanno buoni stipendi.

Qualcuno di voi, è di Londra ? Sa darmi una sua esperienza ?

La mia intenzione è usare una agenzia di tramite, che dietro corrispettivo, ti fanno avere lavoro, alloggio condiviso, e tutto quello che può essere utile.

Consigli ??


I think differently, act differently, live differently ... because I'm different by erpirata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Non posso fare altro che farti un grossissimo in bocca al lupo...

io ho avuto la fortuna di poter studiare ciò che davvero amo, e per fortuna in questo campo il lavoro non manca come in altri. Ammiro la tua determinazione e la tua consapevolezza, purtroppo è vero che è un mondo di persone che vivono alla giornata senza pensare minimamente ad un futuro... senza voler dare giudizi, io proprio non ci riesco, non trovo un senso nel vivere così. Spesso anche chi ha un buon lavoro non cerca una minima affermazione personale, ma lo sfrutta solo per potersi comprare l'ultima playstation e vivere a quasi 30anni ancora a casa dei genitori.

Su questo forum Qwertykkk è stato a Londra per un pò e credo che qualche indicazione possa darti, aveva anche aperto un bel blog, poi me lo sono perso di vista ma le sue esperienze erano interessanti. Quello che ti consiglierei è di seguire un bel corso di inglese qui in italia, di quelli validi, credo che sarebbe sicuramente una marcia in più a meno di padroneggiarlo per bene... banalmente anche su Livemocha puoi cavarci qualcosa, è gratuito o quasi.

Personalmente non sarei troppo propenso ad affidarsi a queste agenzie, mi sembrano solo buone a cavarti i soldi senza pensare realmente a te, ma non posso certo parlare per esperienza diretta, sono solo scettico...

Tienici aggiornati, puoi rimanere qui anche senza un mac, non è certo fondamentale ;)


Le mie foto: http://www.contrienrico.it

______________________________________________________

In Mercatino: feedback positivo per Redvex, Marketto81, MacLo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

in parte approvo... i lavori ci sono, ma forse siamo noi italiani che siamo ormai troppo pretenziosi... con questo non voglio dire che tu sia nato con la camicia, dico che spesso, compreso il sottoscritto, non guardiamo abbastanza affondo, o non sappiamo vedere l'ovvio, cioè che i lavori da noi conosciuti come "posto fisso" sono morti, secondo me il lavoro oggi bisogna inventarselo, crearlo, altrimenti saremmo sempre sotto padrone o "senza" padrone ma disoccupati...


Macbook 5,1 - 2Ghz dual core, 8Gb DDR3 1333mhz, 120 Gb SSD Kingston v+200 - iPod 4°gen. green 8Gb - iPhone 4s Bianco 16Gb

Sogna come se dovessi vivere per sempre, vivi come se dovessi morire oggi…

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

beh, forse questo ti può dare una mano a decidere se l'estero ed in particolare londra è la scelta migliore per te

http://www.italiansinfuga.com/

in ogni caso buona fortuna qualunque sia la tua scelta


La sfortuna viene dalla bocca e ci rovina, la fortuna viene dal cuore e ci fa onore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

beh, forse questo ti può dare una mano a decidere se l'estero ed in particolare londra è la scelta migliore per te

http://www.italiansinfuga.com/

in ogni caso buona fortuna qualunque sia la tua scelta

Medici in australia... interessante!

"Va sottolineato che spesso le opportunità di lavoro per dottori che arrivano dall’estero sono disponibili nell’Australia “ruraleâ€. Con questo si intende cittadine e paesini sperduti (veramente sperduti secondo i canoni italiani) dell’entroterra australiano."

così vado in giro a fare surf e a fotografare canguri :)


Le mie foto: http://www.contrienrico.it

______________________________________________________

In Mercatino: feedback positivo per Redvex, Marketto81, MacLo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

in parte approvo... i lavori ci sono, ma forse siamo noi italiani che siamo ormai troppo pretenziosi... con questo non voglio dire che tu sia nato con la camicia, dico che spesso, compreso il sottoscritto, non guardiamo abbastanza affondo, o non sappiamo vedere l'ovvio, cioè che i lavori da noi conosciuti come "posto fisso" sono morti, secondo me il lavoro oggi bisogna inventarselo, crearlo, altrimenti saremmo sempre sotto padrone o "senza" padrone ma disoccupati...

E vero moltissimi dei miei coetanei, cercano solo un grosso stipendio, stando seduti senza far nulla.

Però io mi sono guardato intorno e ho fatto il punto della situazione:

Se si apre un qualsiasi sito di lavori, gli annunci per la maggioranza sono i seguenti:

- Promotter\Agente\Partner Vodafone,H3G,Wind, Fastweb e tutte le compagni telefoniche (stipendio=solo provvigioni, intanto benzina, spese pranzo e cena paghi te...)

- CallCenter outbound (oggi giorno, chi desidera un servizio, chiama o usa internet, chiamare per 10 ore al giorno delle persone che non accettano e si sentono frustate, è folle, media stipendio 300-350 euro se fai un TOT di contratti...)

- Procacciatore (idem come l'agente si va avanti di sole provvigioni che vanno fino a un massimo del 20-30 %)

- Agente immobiliare (ampio stipendio e spese per un fisso di 600-800 euro per un fulltime, la domanda è enorme, e le agenzie non possono prendere 400 persone)

I sopra elencati, apritivi un qualsiasi sito come Subito, Kjjj, Bakeka, Infojobs, sono strapieni... sostanzialmente almeno che non si è dei geni o alieni, e pura follia, poter pensare di lavorare e mantenersi con questi lavori, tanto è vero che il turn-over è abnorme.

Quei pochi annunci che compaiono sono:

- Magazzinieri

- Commessi

- Scafalisti

- Informatica

Unica pecca, queste aziende cercano 1-2 figure, annunci simili compaiono con il contagoccie ogni mese, e di domande ne hanno migliaia.

Infine ce una serie di categorie scomparse:

- Muratore (nessuno lo prende più italiano, uno straniero con 50 euro al giorno, e il problema è risolto)

- Volantinaio (0.03 centesimi a volantino distribuito, perfino i stranieri si stanno rifiutando...)

- Cuoco (tranne in rarissimi casi, sono quasi sempre stranieri)

Inutile provare con le grandi catene, quelle sono le prime assalite da curriculum, e da spinte...

Sostanzialmente per me che ho studiato informatica, non posso fare ne il dottore, ne l'avvocato, ma ho esperienze di 5 anni di lavoro, visto che sono andato ad abitare in affitto praticamente subito, mentre studiavo...

Già se guardiamo il mio CV, di esperienze ne ho veramente tante, se poi contiamo che la fantasia non mi è mai mancata, dico è possibile ?

Allora almeno che Google non mi indichi i risultati errati, in italia NON c'è uno straccio di lavoro, neanche per 400 euro al mese, che a conti fatti non ci fai un.......

Che si fa ?? Dentro ItaliaMac, ci sarà pure qualcuno delle mia età che magari a qualche suggerimento da rilasciarmi, oppure dovrò rassegnarmi che tutti i miei simili sono senza cervello ?


I think differently, act differently, live differently ... because I'm different by erpirata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quello che più mi spaventa, è la totale indifferenza di molti dei miei, sono tutti super preoccupati della prossima partita, del prossimo melafonino, ma quando ci parli, ti rispondono ridendo "mai lavorato", "non lavoro da 3 anni", e si fanno grasse risate...

io a loro manderei a londra a pedate nel ....

:o


~ MacBook Pro 13 - iPhone SE ~

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma con buone competenze in campo informatico, non riesci a fare qualcosa nel mondo del web?

Te lo dico perchè ho avuto esperienza di prezzi assurdi per siti del menga, che se lo fai di lavoro e hai un'organizzazione di base ti costano pure poco tempo e denaro. La richiesta non credo sia enorme, ma sono convinto che con un pò di onestà di prezzi si possa lavorare... nel senso che vedo che la voglia di fare non ti manca, per cui immagino che tu non sia un "meglio poco e strapagato" ma piuttosto ti vedo adatto ad un "lavoro tanto per tanti clienti che mi pagano un pò meno a testa".

Come prezzi assurdi ti dico che ad un parente, per fare un "sito" di 4 pagine preso da un modello già fatto hanno voluto, i meno cari, 600€... ora, io un pò di siti ne capisco e mi chiedo: quanto tempo può occupare il caricare qualche testo (copia incolla da testi forniti dal cliente) + caricare 4 immagini nelle giuste posizioni (anch'esse fornite dal cliente) + upload sul sito (considerato che non ha manco database, tipo iWeb)?

Poi sicuramente tu hai più esperienza di me, ma mi piacerebbe capire come funziona questo mondo...


Le mie foto: http://www.contrienrico.it

______________________________________________________

In Mercatino: feedback positivo per Redvex, Marketto81, MacLo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

benvenuto nel club, io sono ufficialmente disoccupato da oggi pomeriggio :(


iPhone 3G 8gb

iPod Shuffle 4G

PS3 Slim 320gb (ex-Fat 40gb)

iPhone 3GS 16gb

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi spiace tanto! per quel poco che posso dirti: non buttarti giù! hai soltanto 21 anni ed hai ancora moltissime carte da giocarti! Valuterei bene se espatriare e soprattutto dove. Londra naturalmente è migliore del nostro paesello ma oramai anche lì la concorrenza è molta. La crisi, paradossalmente si è sentita più lì che qui. Ovviamente la mentalità è completamente diversa ed il concetto di meritocrazia non è un'utopia come qui.

Non demoralizzarti e a mente fredda pondera bene le tue scelte. Invece di Londra, ci sono altre città in Uk che ti possono offrire tanto e che non sono poi così tanto gettonate..Dipende anche da quello che sai fare..

Per es. un veterinario basta che vada nel cheshire e trova lavoro in meno di 10 giorni...Fai un pò di ricerche per scegliere la destinazione più appropriata...In bocca al lupo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

mi spiace molto per quello che ti è successo ma volevo chiederti una cosa: Sei laureato?

Se no, perché non provi a laurearti cercandoti un lavoro part-time per pagarti gli studi??

Te lo dico perché tra tutti quelli che conosco che hanno difficoltà nel trovar lavoro è perché sono privi di laurea.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Solo se è una laurea utile, non "una" laurea...


Le mie foto: http://www.contrienrico.it

______________________________________________________

In Mercatino: feedback positivo per Redvex, Marketto81, MacLo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Solo se è una laurea utile, non "una" laurea...

Guarda, non dico ingegneria/medicina ma economia o lingue aprono molti sbocchi lavorativi....

L'85% delle persone disoccupate che conosco hanno solo il diploma.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hai provato a mettere un annuncio nella nostra sezione "cerco lavoro"? Quali sono le tue competenze?


Apimac Chief Financial Officer

_______________________________________________________________________________

Il tentativo di descrivere l'amore si può realizzare solo mentre si ama -Maghetto-

16 maggio 2012, Maghetto & Applelina Sposi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mah... io ho un amico laureato a pieni voti ad economia che sta facendo il promoter/agente lottomatica... non ha trovato nulla nel suo ramo. Lingue non è che ce la si inventa, secondo me se non sei un pò preparato, non vai avanti benissimo, e anche lì un'amica mi dice che trovano lavoro solo i migliori, gli altri al massimo trovano nel turismo (non che faccia schifo ma sono quasi tutti stagionali o molto precari...).

A mio avviso c'è una esagerata corsa alla laurea per cui ora vedi gli annunci "cercasi commessa laureata" alla Benetton, ma è una aberrazione...


Le mie foto: http://www.contrienrico.it

______________________________________________________

In Mercatino: feedback positivo per Redvex, Marketto81, MacLo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guarda già solo che vai li e impari l'inglese al ritorno ti può dare dei grossi vantaggi nei colloqui di lavoro.. comunque Londra è la capitale del mondo, mal che vada ti farai un'esperienza di vita non da poco! In bocca al lupo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che dire ... l' Inghilterra è una possibilità, il Canada pure. Io lavoro in una ditta che pur avendo "poche" richieste abbiamo problemi di acquistare materie prime e ci accompagnano i debiti accollati in precedenza, e anche a me qualche volta mi prende la voglia di andarmene.

E qui mi scatta l' orgoglio, basta con la politica che pensa a se, e non volgio entrare nel particolare. Se i francesi li riteniamo nostri "cugini" usciamo e diciamo basta con l' oppio del popolo; gossip, tette al vento, Grande F. ecc. ecc.

Un politico inglese disse .. " gli italiani, perdono le guerre come se perdessero una partita, perdono una partite come se perdessero una guerra ".

Poi dicono che la rivoluzione non serve, ci credo secoli fà in Francia... accontentiamoci dei loro problemi tanto siamo italiani che ci piace vincere qualche medaglia alle olimpiadi ... Quante cose abbiamo inventato... la chitarra in metallo, venduta agli americani. Ricordate Olivetti?? Potevamo essere piu della Intel o Apple e invece ... politica sbagliata peccato.

Comunque ti auguro in bocca al lupo... ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Svezia? :rolleyes:


“Creare forse significa sbagliare quel passo nella danza. Significa dare di traverso quel colpo di scalpello nella pietraâ€. Antoine de Saint-Exupery

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il mio consiglio è tieni duro, non mollare mai, continua a cercare anche quando tutte le porte si chiudono....continua. Sei giovane e da come si scrivi mi sembri piuttosto maturo per la tua età...in questo periodo di inoccupazione (che son certo durerà pochissimo) cerca di fare qualcosa che possa darti un vantaggio competitivo nel tuo cv (un corso d'inglese, un aggiornamento professionale in qualcosa che ti puo piacere). Tieni duro e ricorda che God helps those who help themeselves (cosi inizi a snocciolare un po di inglese :) ) Io lavoro nelle risorse umane di una grande azienda, se hai bisogno di consigli su come aggiornare il tuo cv e renderlo piu accattivante chiedi pure in PM saro felice di aiutarti

In bocca al lupo!!

:ciao:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

mi spiace molto per quello che ti è successo ma volevo chiederti una cosa: Sei laureato?

Se no, perché non provi a laurearti cercandoti un lavoro part-time per pagarti gli studi??

Te lo dico perché tra tutti quelli che conosco che hanno difficoltà nel trovar lavoro è perché sono privi di laurea.....

Non sono laureato, trovarsi un part-time decente è un impresa.

E con tutto rispetto, conosco tante persone che hanno delle belle competenze di Laurea, ma sono ancora li, ferme al palo...


I think differently, act differently, live differently ... because I'm different by erpirata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il mio consiglio è tieni duro, non mollare mai, continua a cercare anche quando tutte le porte si chiudono....continua. Sei giovane e da come si scrivi mi sembri piuttosto maturo per la tua età...in questo periodo di inoccupazione (che son certo durerà pochissimo) cerca di fare qualcosa che possa darti un vantaggio competitivo nel tuo cv (un corso d'inglese, un aggiornamento professionale in qualcosa che ti puo piacere). Tieni duro e ricorda che God helps those who help themeselves (cosi inizi a snocciolare un po di inglese :) ) Io lavoro nelle risorse umane di una grande azienda, se hai bisogno di consigli su come aggiornare il tuo cv e renderlo piu accattivante chiedi pure in PM saro felice di aiutarti

In bocca al lupo!!

:ciao:

Ma infatti non mi arrendo, controllo tutti i giorni per almeno 2 volte al giorno gli annunci.

Le chiamate non mancano, qualche settimana fa era la media di 1 colloquio al giorno, ma il vero problema è chi chiama è un "perditempo" oppure ti trovi davanti a discorsi folli.

Ti faccio un esempio:

Non molto tempo fa, ho trovato un annuncio, che cercavano uno store leader per un 1 punto H3G, avendo esperienza nel settore commerciale, ho inviato il mio CV, il giorno dopo mi fissano l'appuntamento per ricevermi, arrivo tutto speranzoso, ecco il discorso:

"Cerchiamo una persona che si occupi a tempo pieno del nostro store, in maniera completa a 360°, attualmente i store sono 3, potrai scegliere dove andare, la tua retribuzione sarà per 400 euro al mese con P.IVA, per 10 ore al giorno compreso il sabato e la domenica" poi comincia il discorso che ti viene fatto da tutti...

"Tranquillo, con le provvigioni che avrai, potrai arrivare a 1200 euro senza problemi"

Conclusioni personali: "Lei è al conoscente del costo della P.IVA e di tutto quello che porta ?" Sa perfettamente che praticamente la metà del fatturato va dritto dritto nelle mani dello stato ?"

Oppure ce il bombardamento telefonico, di chiamate di callcenter, prodotto, venditori, che anche se dici no, ti chiamano per 4-5 volte al giorno.

Allora mi chiedo, ma se a Londra, o comunque in UK, mi metto dentro un FastFood, come fulltime, mi danno un 900-1000 euro, poi si togli quei 350 che spendi per l'affitto, metti che mangi poco quindi altri 200, e varie altri 150, al massimo spendi 650, ogni mese in tasca 250 restano.

Certo la vita, non sarà il massimo, ma pensandoci bene, quando avevo appena 17 anni e qualcosa, mi recavo a lavoro in bike, e con 1000 euro pagavo l'affitto e tutto, oggi potrei ripetere il tutto, in un paese dove dicono che il rispetto ci sia ancora...

oppure

Sto a casa, mi raccolgo qualche soldo qui e la, giusto per campare adsl, e aspetto una manna dal cielo... si sai mai, che il nostro presidente tra i bunga bunga fa pure qualche cosa di buono...


I think differently, act differently, live differently ... because I'm different by erpirata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, mi dispiace che tu abbia questo problema.

Però l'affitto e la vita in Inghilterra non è così semplice come l'hai descritta.

Ti consiglio di chiedere a chi realmente c'è stato, perché a me non risulta che i tuoi conti siano corretti (non sono mai stato in Inghilterra, ma ho sentito parlare persone e mi hanno detto che lì la vita è carissima).

Siamo in 2 situazioni diverse, ma forse compatibili: anche se già lavoravo, è un anno che cerco di cambiare lavoro. Solo ora sono riuscito a trovare qualcosa di buono.

In tutti i campi purtroppo c'è crisi, sia tu laureato che non (ti assicuro che anche per un ingegnere elettronico è un problema non da poco...), ma devi cercare di combattere, di andare avanti, di metterci tutte le tue forze per cercare e trovare quello che ti serve.

Non so se l'hai fatto, ma intanto iscriviti a linkedin; magari qualcosa di buono ne esce!

L'unica cosa che posso dirti è che anche nel nostro settore ci sono annunci a presa per i fondelli, dove ti propongono lavori a prezzi stracciati e servizi improponibili e pesantemente sottoqualificati... tanto alla fine chi accetta c'è! Ecco come ragionano...

Combatti e non demordere, che poi la soddisfazione la trovi.

Intanto cerca qualcosa che ti faccia tamponare, così nel frattempo ti guadagni qualcosa e puoi cercare con calma un lavoro che vale realmente la pena di fare!

In bocca al lupo :)


Imagination is more important than knowledge -- Albert Einstein

Institute of Electrical and Electronics Engineers (IEEE)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

leggere queste cose rende tristi...

la demotivazione rende ancora più tristi..

essere imprenditori e leggere queste cose, rende ancora più tristi..

hai un problema, e se si chiama "problema", implica che esiste la soluzione..

non smettere mai di credere in te stesso, mentre devi smettere di lasciarti influenzare da tanti luoghi comuni negativi sull'italia..

negli ultimi anni si sono regolarizzati in italia e hanno trovato lavoro 4 milioni di extracomunitari... segno che posto c'è... diciamo che tra compensi e orari, molti italiani si sono "imborghesiti"... ognuno dovrebbe ambire ad un lavoro che rispecchi la propria qualificazione..

e questo in italia non c'è più.. per colpa dei giovani.. la gavetta non la vuol fare più nessuno, si nasce imparati, si esce dall'università che ci si sente pronti per progettare un palazzo, e poi non si ha nemmeno mai avito di affrontare un dibattito lavorativo, o un confronto tra il committente e l'impresa...

da parte mia, in tempo di crisi, ho assunto personale, ma l'ho obbligato a formarsi.. la formazione è un'arma, e va fatta adesso nei tempi di vacche magre...

quindi ti dico, non smettere di sognare, e non sei disoccupato... ti do questa dritta...

DA OGGI HAI UN NUOVO LAVORO, cioè CERCARE IL TUO LAVORO...

quanto tempo impiegherai e per quanto non percepirai retribuzione, dipende solamente da te..

buona serata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io mi imbufalisco davvero.

Mia moglie è stata costretta a chiudere la sua azienda nel campo del mobile, certo, piccolina, tra i 500.000 ed gli 800.000 euro l'anno, con tutto ciò che comporta chiudere un'azienda, perché NON siamo riusciti a trovare personale italiano...!!!

Dico italiano in quanto abbiamo avuto fino a 15 dipendenti extracomunitari ma che durante il periodo di feste o agosto, partivano o tornavano a loro piacere recando grossi danni all'azienda e grosse perdite.

Bene di tutti gli italiani in mobilità e/o cassa integrazione e tutto il resto, la risposta è sempre stata vi faccio sapere.

Il top è stata nel mese di maggio dell'anno scorso ad inizio stagione estiva.

Capirai tutti al mare e pagati dallo stato e noi a gennaio, siamo stati costretti a chiudere, con tutti i Casini che comporterà...!!!


MacPro 8core 2.8 GHz - 16GB Ram - Os X.6.8 - Logic Studio 9.1.5 - Apogee Ensemble - TC Electronic PowerCore - SSL Duende - Euphonix Mc Control - iPhone 4s iOS 5.1 - iPad 2 iOS 5.1

http://www.rdaudio.it

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dispiace per quello che ti sta succedendo a te e molti altri giovani che vivono in paese di promesse e falsità

ma hai un grande vantaggio amico mio e lo devi sfruttare cavolo...

i tuoi 21 anni....

li avessi io non mi farei sfuggire l'opportunità, non hai niente da perdere e tutto da guadagnarci

Londra ottima , ci sono stato poco tempo fa e in molti negozi compreso l'Apple Store lavorano ragazzi italiani

Buona fortuna


iMac 21,5' 3.06 GHz  iMac 20' 2.0 GHz  MacBook 2.4 GHz  IBook G3 Clamshell 466 MHz  iPhone 5S 16GB  + altri 4 e 4S ï£¿ iPod 5°g-8 GB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Intanto sei giovane potresti pensare seriamente ad una specializzazione che sia una laurea o una formazione abbastanza qualificata ma questo per una tua gratifica personale se ti fara' piacere. Non esiste che per lavorare ti debba a tutti i costi laureare... questo e' un concetto da sottosviluppo. Se non vuoi perdere tempo... ma neppure un giorno... vai all'estero nel nord Europa per rimanere nei paraggi, mentre Australia e Canada le mete migliori extracontinentali. Con qualche sacrificio riuscirai a fare un po' tutte le cose.... vivere, formarti e soprattutto sentirti una persona dignitosa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, mi dispiace che tu abbia questo problema.Però l'affitto e la vita in Inghilterra non è così semplice come l'hai descritta.Ti consiglio di chiedere a chi realmente c'è stato, perché a me non risulta che i tuoi conti siano corretti (non sono mai stato in Inghilterra, ma ho sentito parlare persone e mi hanno detto che lì la vita è carissima).Siamo in 2 situazioni diverse, ma forse compatibili: anche se già lavoravo, è un anno che cerco di cambiare lavoro. Solo ora sono riuscito a trovare qualcosa di buono.In tutti i campi purtroppo c'è crisi, sia tu laureato che non (ti assicuro che anche per un ingegnere elettronico è un problema non da poco...), ma devi cercare di combattere, di andare avanti, di metterci tutte le tue forze per cercare e trovare quello che ti serve.Non so se l'hai fatto, ma intanto iscriviti a linkedin; magari qualcosa di buono ne esce!L'unica cosa che posso dirti è che anche nel nostro settore ci sono annunci a presa per i fondelli, dove ti propongono lavori a prezzi stracciati e servizi improponibili e pesantemente sottoqualificati... tanto alla fine chi accetta c'è! Ecco come ragionano...Combatti e non demordere, che poi la soddisfazione la trovi.Intanto cerca qualcosa che ti faccia tamponare, così nel frattempo ti guadagni qualcosa e puoi cercare con calma un lavoro che vale realmente la pena di fare!In bocca al lupo :)

Guarda mi sono fatto i conti, inoltre ascoltando più di un agenzia per italiani in UK, i costi che mi riferivo io sono: casa con più ragazzi ugualmente italiani, camera condivisa... Se per qualche motivo le cose non dovessero andare bene, ti cambiano alloggio in 24 ore.

Per rispetto di tutti il sesso è solo m\m o f\f.

Il vantaggio di uno di questi alloggi camere, sta nel fatto che le tutte le spese sono già sostenute.

Io non sono il tipo che si schifa o cose simili, alla fine dentro se trovi 3-4-5 coetanei sarà anche più semplice avere un quadro della situazione, chiedere consigli e fare amicizie.

Per quanto riguarda il lavoro, con inglese al livello scolastico, si possono fare lavori di base come il facchino, lavapiatti, fastfood... tutti comunque difficilmente sotto i 800 euro mensili.

Nel frattempo inglese si impara, come diceva un mio amico che è li, la lingua non puoi impararla se sei muto, bisogna parlarla, e poi alla fine, inglese non mi preoccupa più di tanto, oggi gli smartphone ti portano ovunque, e per parlare basta fare come ogni rispettabile immigrante, ovvero attendere e imparare.

Io mi imbufalisco davvero.Mia moglie è stata costretta a chiudere la sua azienda nel campo del mobile, certo, piccolina, tra i 500.000 ed gli 800.000 euro l'anno, con tutto ciò che comporta chiudere un'azienda, perché NON siamo riusciti a trovare personale italiano...!!!Dico italiano in quanto abbiamo avuto fino a 15 dipendenti extracomunitari ma che durante il periodo di feste o agosto, partivano o tornavano a loro piacere recando grossi danni all'azienda e grosse perdite.Bene di tutti gli italiani in mobilità e/o cassa integrazione e tutto il resto, la risposta è sempre stata vi faccio sapere.Il top è stata nel mese di maggio dell'anno scorso ad inizio stagione estiva.Capirai tutti al mare e pagati dallo stato e noi a gennaio, siamo stati costretti a chiudere, con tutti i Casini che comporterà...!!!

Mi dispiace per tua moglie, magari se era di Roma, un colloquio, l'avrei fatto volentieri. :rolleyes:

Dispiace per quello che ti sta succedendo a te e molti altri giovani che vivono in paese di promesse e falsitàma hai un grande vantaggio amico mio e lo devi sfruttare cavolo...i tuoi 21 anni....li avessi io non mi farei sfuggire l'opportunità, non hai niente da perdere e tutto da guadagnarciLondra ottima , ci sono stato poco tempo fa e in molti negozi compreso l'Apple Store lavorano ragazzi italianiBuona fortuna

Apple era l'azienda che 6 mesi fa poteva cambiarmi la vita, già mi ricordo ancora adesso la chiamata, mi presento per il colloquio, io e altri 50, un colloquio a dir poco fantastico... Indovina indovina, su oltre 1000 canditati noi eravamo il massimo dei 50, 1 solo c'è la fatta.

E poi la gente si chiede, ma come è possibile che quei dipendenti siano sempre felici, sorridenti e ben accoglienti ? Naturale, dal colloquio allo store viene trattato con un rispetto ed educazione di primo livello, per la parte economica stai da Dio, e lavori in tutta serenità...

Comunque vi ringrazio a tutti, per i consigli, e l'incoraggiamento, vedo che molti scrivono che tanti giovani rifiutano lavori "umili", per mia esperienza, adesso qui a Roma, sarebbe più favorevole essere un rumeno, così 50 euro al giorno PULITI potrei farmeli, senza problemi.


I think differently, act differently, live differently ... because I'm different by erpirata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

secondo me sei solo scoraggiato...

roma e la provincia sono piene di opportunità...

senza dimenticare i progetti e i fondi per l'imprenditoria giovanile..

progetto lazio, progetto italia ecc...

sfruttali.. se hai una idea e vuoi diventare imprenditore di te stesso, non vedo perchè non provarci..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

è vero bisogna sempre non mollare...io sono semplicemente un anno più grande di te.. ne ho 22 e ad agosto sono 23...beh ho lasciato l'università perchè mio padre non riusciva a pagarmi gli studi, avendo anche un figlio a milano ( ha appena iniziato il mutuo della casa e in questo mio padre lo sta un pochino aiutando) ho capito la situazione e ho mollato lo studio...vivo nella provincia di foggia, una delle più povere d'italia...sono andato in cerca di lavoro e 2 anni fa gli unici che potevano garantirti un lavoro non massacrante fisicamente ma mentalmente erano i call center, come anche oggi..

mi sono buttato...so che è un lavoro che molti definirebbero umiliante..ma con la crisi non cè tanto da fare gli schizzinosi...le mie prime buste paga erano di 500 euro..per poi arrivare anche a 750..insomma in una sala di 70 persone ero diventato il più ingamba...allora i responsabili mi hanno proposto un "avanzamento di carriera" da operatore telefonico a team leader (colui il quale organizza il lavoro degli operatori) prendendo 1100 euro al mese...ho tenuto duro sin dall'inizio e quando tutti mi dicevano che avevo scelto il lavoro più ridicolo del mondo., sentendomi umiliato andavo avanti..bisogna essere tenaci...inoltre anche se privo di laurea la settimana scorsa sono stato anche chiamato per un colloquio da un grossissimo studio commercialistico della mia città..il più importante..quello che fa più fatturato..beh dopo il colloquio mi han detto..dal primo luglio sarai della nostra squadra...quindi ora ho anche l'opportunità di scegliere tra 2 strade...in una regione economicamente disastrata come la puglia...dove la crisi è più viva rispetto a tutte le altre zone d'italia...ci vuole pazienza, tanta pazienza, accontentarsi all'inizio e allo stesso tempo essere ambiziosi..poco a poco qualcosa arriverà...si raccoglie quello che si semina :) spero per te che trovi la strada giusta e che ti dia tante belle soddisfazioni..


Macbook Pro 13' 2.4 Ghz, Ram 4 Gb, Intel Core2Duo

Xbox 360 Slim

Gli Uomini costruiscono troppi Muri e mai abbastanza Ponti!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo