Vai al contenuto





Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

Maghetto

La Germania dice addio al nucleare

Recommended Posts



a questo punto se in italia fanno le centrali nucleari facciamo proprio la figura dei pagliacci IMHO


iPhone 3G 8gb

iPod Shuffle 4G

PS3 Slim 320gb (ex-Fat 40gb)

iPhone 3GS 16gb

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest pep

Ci credo quando le vedo spente.

perchè non dovresti crederci?

credi che i politici tedeschi siano dei fancavolisti come i nostri?

ti ricordo che la decisione è stata formalizzata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

da non sottovalutare, nello stesso articolo:

"Data la maggior rilevanza che gas e carbone rivestiranno nel mix produttivo energetico della Germania, si stima che la CO2 rilasciata ogni anno nell'atmosfera aumenterà tra i 20 e i 29 milioni di tonnellate."

inoltre va ricordato che la decisione dello smantellamento fu presa nel 2000, e aveva già come termine il 2020.

L'anno scorso avevano sospeso il provvedimento ed ora l'hanno solo confermato.


An  a tuesday keeps the doctor away.

proud member of < noi finti professionisti > club - tessera 044

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si, però da notare anche che se tutti i soldi spesi ora del nucleare andranno nello sviluppo delle rinnovabili i conti sulla CO2 potrebbero essere un tantino diversi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si, però da notare anche che se tutti i soldi spesi ora del nucleare andranno nello sviluppo delle rinnovabili i conti sulla CO2 potrebbero essere un tantino diversi...

già....."potrebbero".


An  a tuesday keeps the doctor away.

proud member of < noi finti professionisti > club - tessera 044

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ci credo quando le vedo spente.

esatto, la penso come te. tra l'altro si tratta di un futuro non cosi' tanto vicino...ben 11 anni!! quante volte fanno in tempo a cambiare idea?


MacBook Pro 2011

iPhone 4s 16Gb

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche la Svizzera ha appena preso la stessa decisione


MacBook Unibody 2.0Ghz, 4Gb Ram, HDD 500Gb

iMac 20" 2.4Ghz, 1Gb Ram, HDD 320Gb

iMac G3 DV+ Indigo, 576Mb Ram, HDD 20Gb

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche la Svizzera ha appena preso la stessa decisione

Che bello sarebbe dopo la Geramnia, poi la Svizzera, poi l'Italia....

in Francia la vedo dura ,

ma sperare in bel giardino d'Europa è forse un'utopia?


iMac 21,5' 3.06 GHz  iMac 20' 2.0 GHz  MacBook 2.4 GHz  IBook G3 Clamshell 466 MHz  iPhone 5S 16GB  + altri 4 e 4S ï£¿ iPod 5°g-8 GB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

beh visto che la germania è il paese più industrializzato d'europa...visto che il governo tedesco non si fa prendere dall'onda emozionale (magari per quello che è successo in giappone) ci sarà un motivo se ha rinunciato al nucleare....e non capisco perchè in italia dovremmo andare avanti.... comunque sia tra qualche giorno se gli italiani avranno un pò di sale in zucca non si procederà con il nucleare.. :)


Macbook Pro 13' 2.4 Ghz, Ram 4 Gb, Intel Core2Duo

Xbox 360 Slim

Gli Uomini costruiscono troppi Muri e mai abbastanza Ponti!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si, però da notare anche che se tutti i soldi spesi ora del nucleare andranno nello sviluppo delle rinnovabili i conti sulla CO2 potrebbero essere un tantino diversi...

Essendo il nucleare molto più economico di carbone & co, a parità di resa, possiamo affermare che i soldi risparmiati finiranno in carbone e petrolio da bruciare.... Grande investimento....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Essendo il nucleare molto più economico di carbone & co, a parità di resa, possiamo affermare che i soldi risparmiati finiranno in carbone e petrolio da bruciare.... Grande investimento....

gia'...vedremo un po' come andra' a finire...tanto si parla di una decina di anni...


MacBook Pro 2011

iPhone 4s 16Gb

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche la Svizzera ha appena preso la stessa decisione

Non proprio. Il Consiglio federale proporrà al Parlamento di ratificare la decisione, molto probabilmente però sarà il popolo a esprimersi tramite referendum.

Perchè in Svizzera i referendum si fanno, non si cancellano ;) ;) (mode-criticone OFF)

Secondo un recente sondaggio l'80% della popolazione è favorevole ala chiusura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non proprio. Il Consiglio federale proporrà al Parlamento di ratificare la decisione, molto probabilmente però sarà il popolo a esprimersi tramite referendum.

Perchè in Svizzera i referendum si fanno, non si cancellano ;) ;) (mode-criticone OFF)

Secondo un recente sondaggio l'80% della popolazione è favorevole ala chiusura.

Tranquillo.. sono Svizzero anche io... so come procedono le cose ;)

Non avevo voglia di star li a tirarla lunga...


MacBook Unibody 2.0Ghz, 4Gb Ram, HDD 500Gb

iMac 20" 2.4Ghz, 1Gb Ram, HDD 320Gb

iMac G3 DV+ Indigo, 576Mb Ram, HDD 20Gb

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incredibilmente la Merkel il giorno prima accontenta l'opinione pubblica dichiarando che chiuderanno tutte le centrali entro il 2022 (eccetto una tenuta in stand by), quello dopo si accolla una fetta consistente del debito greco. Alzi la mano chi pensa veramente che non ci sarà una proroga fino al 2100 non appena la gente si sarà dimenticata del "salvataggio" a spese dei contribuenti. Anche perchè l'alternativa per la germania si chiama carbone e importazione da Russia e Francia, capirai...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se l'alternativa deve essere il carbone preferisco il nucleare!!! Ma di gran lunga


«Solo se si è pronti a considerare possibile l'impossibile si è in grado di scoprire qualcosa di nuovo» Johann Wolfgang von Goethe

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Imho è una scelta molto stupida, han buttato un sacco di soldi e basta, le centrali dovevano sfruttarle fino ad esaurimento dell'impianto diciamo... in modo che se proprio vogliono fermarsi con il nucleare almeno avevano dei ricavi da investire per le rinnovabili, tanto ora dovranno riattivare le centrali a carbone/petrolio/gas per soddisfare il fabbisogno energetico andando ad inquinare tanto quanto (se non di più) delle centrali che voglion chiudere


OOOOOOOOOOOOOOOOOO

OOOOOOOOOOOOOOO

OOOOOOOOOOOOOOO

OOOOOOOOOOOOOOOOOO#

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se l'alternativa deve essere il carbone preferisco il nucleare!!! Ma di gran lunga

esatto...quello che sostengo da moooolto tempo! del resto non ci vuole un genio per capire che per ora le rinnovabili costano una pazzia


MacBook Pro 2011

iPhone 4s 16Gb

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bell'affare...

intanto il 2020 è lontanissimo e un cambio governo basta e avanza per cambiare idea..

intanto dopo aver detto che alcune centrali vecchie vanno spente subito, oggi si apprende che già c'è una proroga in fase avanzata per almeno due centrali..

intanto è notizia di oggi che è previsto un possibile black out per via di questa decisione..

e poi di ambiente c'è poco, visto che spingeranno (già ufficializzato) sul carbone..

viva CO2 e riscossa dei tumori dell'apparato respiratorio...

insomma.. i vantaggi dove stanno? per quella che altro non è che una mossa politica per salvarsi il sederino nelle prossime elezioni, puntando sulla emotività popolare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Senza contare che il carbone oltre a provocare danni fisiologici provoca gravi danni per via della ricombinazione dell'anidride solforosa con la pioggia che guarda caso da luogo ad acido solforico...torneranno le piogge acide! Io capisco che il nucleare sia pericoloso, ma non capisco come si posa preferire una fonte di energia che danneggia durante tutto il ciclo di produzione ad una che a meno di incidenti non produce nulla...si poi l'eventuale incidente è devastante... ma invece di impegnarsi a fare mosse politiche non si potrebbe studiare a come evitare gli incidenti e gestire al meglio gli imprevisti?


«Solo se si è pronti a considerare possibile l'impossibile si è in grado di scoprire qualcosa di nuovo» Johann Wolfgang von Goethe

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'Italia non entrerà mai nel nucleare semplicemente perché nessuno lo vuole, prima i politici lo capiranno e meglio sarà per tutti. Intanto si cominciano a leggere le prime interessanti proposte integrate per gestire al meglio la situazione. Questa per esempio è di Pasquale Pistorio:

http://www.italiafutura.it/dettaglio/111582/la_sfida_energetica_in_italia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'Italia non entrerà mai nel nucleare semplicemente perché nessuno lo vuole, prima i politici lo capiranno e meglio sarà per tutti. Intanto si cominciano a leggere le prime interessanti proposte integrate per gestire al meglio la situazione. Questa per esempio è di Pasquale Pistorio:

http://www.italiafutura.it/dettaglio/111582/la_sfida_energetica_in_italia

come si fa a parlare di risparmio energetico e rinnovabili con aziende che lavorano giorno e notte, consumando come interi quartieri.... -.-

Una fonderia dove può risparmiare? Deve poter fondere migliaia di litri di metalli continuamente...e non ce la si fa solo spegnendo i led dei televisori -.-

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

come si fa a parlare di risparmio energetico e rinnovabili con aziende che lavorano giorno e notte, consumando come interi quartieri.... -.-

Una fonderia dove può risparmiare? Deve poter fondere migliaia di litri di metalli continuamente...e non ce la si fa solo spegnendo i led dei televisori -.-

Quoto. C'è sicuramente molto margine su cui lavorare, ma non si potrà mai parlare di soluzione. Io sono abbastanza pro nucleare ma non lo ritengo la soluzione, solo un modo per diversificare e ridurre l'inquinamento da quelle fonti assai meno pulite quali il carbone. Il punto III poi è folle! I LED sono molto efficienti e sono fautore di tale tecnologia ma non è pensabile sostituire tutta l'illuminazione con i LED!

Ridurre gli sprechi è doveroso e cercare di fare il massimo in tale ambito è d'obbligo, ma non è che se riduciamo gli sprechi non avremmo più bisogno dell'energia e tutta quella di cui avremmo ancora e comunque bisogno non potrà mai derivare da fonti solamente rinnovabili a meno di non avere una rete interconnessa a livello mondiale. Per cui alcune fonti di inquinamento esisteranno sempre e comunque, bisogna cercare di ridurle ma una volta ridotte bisognerà fare dei conti per vedere se l'ambiente è in grado di "autorigenerarsi" altrimenti soluzioni come il nucleare continueranno ad essere necessarie...


«Solo se si è pronti a considerare possibile l'impossibile si è in grado di scoprire qualcosa di nuovo» Johann Wolfgang von Goethe

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eheh la più grande macchina industriale del vecchio continente dice addio all'energia nucleare e noialtri siamo davanti a dover fare un referendum per decidere se investire su di essa.. mamma mia e volevano pure azzittirci <_< .. mi auguro che le persone usino il buon senso nel mettere una croce sul si nel referendum :cold:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

come si fa a parlare di risparmio energetico e rinnovabili con aziende che lavorano giorno e notte, consumando come interi quartieri.... -.-

Una fonderia dove può risparmiare? Deve poter fondere migliaia di litri di metalli continuamente...e non ce la si fa solo spegnendo i led dei televisori -.-

Si, capisco il discorso comunque anche le centrali a carbone possono essere notevolmente migliorate, basta voglia di farlo e investimenti.

PS

Attenzione che non si tratta del led ma della scheda logica del sistema telecomando e dell'alimentatore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eheh la più grande macchina industriale del vecchio continente dice addio all'energia nucleare

allora qualcuno che crede alle barzellette della merkel c'è anche qui da noi..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si, capisco il discorso comunque anche le centrali a carbone possono essere notevolmente migliorate, basta voglia di farlo e investimenti.

PS

Attenzione che non si tratta del led ma della scheda logica del sistema telecomando e dell'alimentatore.

hai assolutamente ragione, possono essere migliorate. il problema è che non esiste ne esisterà in futuro qualcuno disposto ad investire in tal senso, l'energia è un business. (non sono ironico sia chiaro, pur essendo favorevole al nucleare sarei ben felice se ottimizzassero gli attuali impianti)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo