Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Che orologio indossate


Recommended Posts

eheh ma io c'ho 25 anni e sono un creativo, un aWtista eheheh DEVO andare in giro con cose strane al polso! è troppo presto per un patakk platinum pinochét dictateur. poi francamente, 4mila euri per un orologio è una cifra che non trovo minimamente giustificabile. come i gioielli, gli anelli d'oro, i capi d'abbigliamento con cartellini a 2 zeri. ho avuto un Lolex OisteL peLpetual, pagato pochi spiccioli al mercato della seta di nanjing, automatico, spaccava il secondo, incredibile! poi una sera che ero un po' bevuto, nel togliermelo l'ho fatto cadere ed il "vetro" è andato in mille pezzi. :cry:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 2,5k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Uploaded with ImageShack.us       secondo polso. uguale a quello che ho già...ma questo è in titanio con il vetro zaffiro.

Io ho il Timex 80 blu

Perdonami se ti rispondo solo ora ma non ho potuto prima. Allora Montblanc si è da poco messa sul mercato degli orologi, pur facendo un ottima scelta in termini di manifattura rivolgendosi per i suo

Posted Images

eheh ma io c'ho 25 anni e sono un creativo, un aWtista eheheh DEVO andare in giro con cose strane al polso! è troppo presto per un patakk platinum pinochét dictateur. poi francamente, 4mila euri per un orologio è una cifra che non trovo minimamente giustificabile. come i gioielli, gli anelli d'oro, i capi d'abbigliamento con cartellini a 2 zeri. ho avuto un Lolex OisteL peLpetual, pagato pochi spiccioli al mercato della seta di nanjing, automatico, spaccava il secondo, incredibile! poi una sera che ero un po' bevuto, nel togliermelo l'ho fatto cadere ed il "vetro" è andato in mille pezzi. :cry:

che i prezzi siano alti non discuto, ma se sai spendere bene paghi la qualità, dagli orologi ai gioielli ai vestiti :)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mmmmh io parlavo di utilità, non di qualità. i belletti costosi, non fanno per me, tutto lì. :) l'orologio di starck ai miei occhi è molto figo, poi se fa anche il suo dovere [indicare l'ora] e non costa un patrimonio [con 100€ me la cavo], allora è un'ottima scelta.

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chiaro!! :ok:

perdona non volevo criticare chi spende 4mila euri per un orologio :oops: ciascheduno ci faccia quel che vuole coi propri sghei.. :)

chissà magari un giorno quando avrò la possibilità di spendere cifre del genere lo farò anch'io, forse..

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mmmmh io parlavo di utilità, non di qualità. i belletti costosi, non fanno per me, tutto lì. :) l'orologio di starck ai miei occhi è molto figo, poi se fa anche il suo dovere [indicare l'ora] e non costa un patrimonio [con 100€ me la cavo], allora è un'ottima scelta.

come per la maggior parte delle cose gli anche gli orologi hanno prezzi e prezzi, il tuo orologio di stark non vale la sua cifra ma lo vendono a quel prezzo xke ha su quel nome, ha quindi molto più senso spendere 4, 40, 400 mila € per orologi di buona manifattura più o meno complicati che hanno una adeguata giustificazione per il loro prezzo.... anche xkè molto probabilmente il tuo sarà fatto in cina con un costo unitario di 10€

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mmmmh io parlavo di utilità, non di qualità. i belletti costosi, non fanno per me, tutto lì. :) l'orologio di starck ai miei occhi è molto figo, poi se fa anche il suo dovere [indicare l'ora] e non costa un patrimonio [con 100€ me la cavo], allora è un'ottima scelta.

Questo mi sembra un commento da quarzo! possibilmente radiocontrollato! :ghghgh:

Punta a questo, così l'ora non la sbagli mai: Citizen Pilot

AS2020-53E.jpg

iPhone 3G 8gb

iPod Shuffle 4G

PS3 Slim 320gb (ex-Fat 40gb)

iPhone 3GS 16gb

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

come per la maggior parte delle cose gli anche gli orologi hanno prezzi e prezzi, il tuo orologio di stark non vale la sua cifra ma lo vendono a quel prezzo xke ha su quel nome, ha quindi molto più senso spendere 4, 40, 400 mila € per orologi di buona manifattura più o meno complicati che hanno una adeguata giustificazione per il loro prezzo.... anche xkè molto probabilmente il tuo sarà fatto in cina con un costo unitario di 10€

dipende da quanto quel "senso" riesce ad entrare [o meglio, uscire] nelle tue tasche, ovviamente. :DD

però posso garantirti che... non c'è molta differenza sai? ho il sospetto che il costo unitario di produzione di un qualsivoglia rolex stia dalle parti di 1/10 del suo prezzo unitario al dettaglio. alla fine è il nome [sì ho letto il pippozzo sul macchinario e sui rubini qualche post più in sù] e la falsa ipocrita pretesa che sia un pezzo singolare, vuoi per le soluzioni progettuali adottate, vuoi per l'ardita scelta di materiali, forme, tecnologie.. son solo due facce del medesimo.. reverso :ghghgh: per dirla come piace a chi ha il pallino per gli orologi. :) giusto?

in fondo un po' tutti vorremo la lambo in garage, ma poi possiamo permetterci solo la panda. :DD

ps: l'unico vero senso di investire 40mila euri in un orologio è che con buona probabilità presto o tardi potrai trovare un altro tordo in grado di sborsarne altrettanti per averlo, e rientrare dell'investimento con chissà anche l'opportunità di guadagnarci sù.. ;)

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma non è un post sul tipo di orologio che portate?

Forse mi sbaglio.......

Sono un motociclista, non il proprietario di una moto...
Mrs.BlackIV: Triumph Bonneville T100 Black,  MacBook Air

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

però posso garantirti che... non c'è molta differenza sai? ho il sospetto che il costo unitario di produzione di un qualsivoglia rolex stia dalle parti di 1/10 del suo prezzo unitario al dettaglio. alla fine è il nome [sì ho letto il pippozzo sul macchinario e sui rubini qualche post più in sù] e la falsa ipocrita pretesa che sia un pezzo singolare, vuoi per le soluzioni progettuali adottate, vuoi per l'ardita scelta di materiali, forme, tecnologie.. son solo due facce del medesimo.. reverso :ghghgh: per dirla come piace a chi ha il pallino per gli orologi. :) giusto?

Sul fatto che le grandi marche siano troppo care mi trovi d'accordo ma non puoi dire che un orologio assemblato a mano non sia molto differente da un quarzo (magari in plasticaccia o in acciaio di infima qualità) che di pomposo ha solo il nome della marca sul quandrante

.

Gli orologi seri funzionano per decenni (ne ho la prova al polso proprio ora :D) ma gli altri? non credo proprio

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma non è un post sul tipo di orologio che portate?

Forse mi sbaglio.......

Cerchiamo di essere meno fiscali per cortesia... :rolleyes:

My  products:

iMac 27" (2009), MacBook Air 13" (2011), MacBook White (2006), iPhone 4s 16GB, iPhone 3GS 32GB, iPod Touch 2G 16GB, iPod Video 30GB, Airport Extreme.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma non è un post sul tipo di orologio che portate?

Forse mi sbaglio.......

quando arriva il tuo gioiellino?

L' ingegneria è l' arte di formare con materiali che nella realtà non si conoscono, delle forme che nella realtà non si possono analizzare, per resistere a forze che nella realtà non si possono valutare, in modo tale che la gente non possa, nella realtà sospettarlo.

MY FLICKR

MY FLUIDR

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cerchiamo di essere meno fiscali per cortesia... :rolleyes:

... non mi piace essere paragonato ad un "tordo" tutto qui.

quando arriva il tuo gioiellino?

è arrivato e lo ritiro al mio rientro da Capo Nord.... sempre che qualche merlo o allodola non me lo porti via. :rolleyes:

Sono un motociclista, non il proprietario di una moto...
Mrs.BlackIV: Triumph Bonneville T100 Black,  MacBook Air

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

... non mi piace essere paragonato ad un "tordo" tutto qui.

emmammamia, permalosone :prr:

mea culpa. :fiorellino:

ad ogni modo avete ragione, mio nonno buonanima mi ha lasciato un omega [credo] d'oro che avrà un milione di anni.. e funziona ancora perfettamente. i miei g-shock dell'adolescenza, che saran stati anche "built to resist", li ho tritati nel giro di 5-6 anni.. non c'è dubbio che gli orologi seri siano un investimento. come dicevo anche nel post del tordo incriminato. :fiorellino:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dipende da quanto quel "senso" riesce ad entrare [o meglio, uscire] nelle tue tasche, ovviamente. :DD

però posso garantirti che... non c'è molta differenza sai? ho il sospetto che il costo unitario di produzione di un qualsivoglia rolex stia dalle parti di 1/10 del suo prezzo unitario al dettaglio. alla fine è il nome [sì ho letto il pippozzo sul macchinario e sui rubini qualche post più in sù] e la falsa ipocrita pretesa che sia un pezzo singolare, vuoi per le soluzioni progettuali adottate, vuoi per l'ardita scelta di materiali, forme, tecnologie.. son solo due facce del medesimo.. reverso :ghghgh: per dirla come piace a chi ha il pallino per gli orologi. :) giusto?

in fondo un po' tutti vorremo la lambo in garage, ma poi possiamo permetterci solo la panda. :DD

ps: l'unico vero senso di investire 40mila euri in un orologio è che con buona probabilità presto o tardi potrai trovare un altro tordo in grado di sborsarne altrettanti per averlo, e rientrare dell'investimento con chissà anche l'opportunità di guadagnarci sù.. ;)

il senso sta nello spendere dei soldi per qualcosa che è oggettivamente qualitativamente superiore; l'hai detto tu stesso "un po tutti vorremmo la lambo nel garage", però che strano la panda fa la stessa cosa della lambo (portarci in giro) e allora perché ne dovremmo aver bisogno? il tuo ragionamento si contraddice da solo:

lambo : orologio di qualità = panda : a plasticone

questo è ciò che traspare da quello che hai detto.

inoltre dubito fortemente (contradditemi se sbaglio) che qui qualcuno abbia "l'ipocrita pretesa di avere un pezzo singolare" solo per il fatto di aver sul quadrante un nome blasonato, vorrebbe dire che non capiremmo nulla di orologi!

ed infine credo tu non conosca il senso delle parole passioni ed interesse, o forse non ne hai o di nuovo ti sei confuso e ti sei contraddetto! ... ma come non aveva senso spendere 40000€ per un orologio ma spenderne 240000 per una lambo si? è lo stesso concetto applicato a beni differenti!

un appassionato (indipendentemente dalla propria disponibilità economica) per aggiungere pezzi alla sua collezione, di qualsiasi cosa essa sia (orologi, auto, quadri, monete, ecc...) è disposto a spendere quanto può (nei limiti delle proprie possibilità) e da qui vedi come mai ci sono soggetti che pagano quadri 5 10 15 20 milioni di €, appassionati che staccano assegni per auto d'epoca da 15 milioni di € o si fanno costruire pezzi unici da carrozzieri storici e potrei andare avanti ...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma scusa allora per te tutto è uguale. Quello che conta è solo l'utilità? secondo me non è così

L' ingegneria è l' arte di formare con materiali che nella realtà non si conoscono, delle forme che nella realtà non si possono analizzare, per resistere a forze che nella realtà non si possono valutare, in modo tale che la gente non possa, nella realtà sospettarlo.

MY FLICKR

MY FLUIDR

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Carino e in stile rolex

L' ingegneria è l' arte di formare con materiali che nella realtà non si conoscono, delle forme che nella realtà non si possono analizzare, per resistere a forze che nella realtà non si possono valutare, in modo tale che la gente non possa, nella realtà sospettarlo.

MY FLICKR

MY FLUIDR

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@stefer: ma no, è tutto relativo, a me della lambo in garage non frega molto..

ho abbastanza presente cosa siano le passioni, della mia sto costruendo il lavoro che mi mantiene :fischio: e che mi fa cuccare un casino, e tutto ciò con discreti sacrifici e patimento [ehm, passione, osservare l'etimologia poi la radice comune col patire. una passione è qualcosa che si fa affrontando fatica e dolore, ma la si fa perchè si ama.] quindi sì penso di saperne qualcosa. riguardo a chi spende cifre enormi per quadri, opere d'arte, automobili, orologi, attenzione, ok la passione da non confondere col piacere, ma penso che se si dispone delle cifre che citi, si tenga in grandissima considerazione anche l'aspetto dell'investimento, oltre al piacere di possedere l'oggetto in questione. i collezionisti di quadri normalmente non ne capiscono molto [parlo per esperienza] ma accaparrano perchè possono e perchè sono oggetti che invece di svalutarsi, acquistano valore col tempo, e rendono molto più di quanto farebbe mai qualsiasi investimento bancario. diciamo che qui la passione è evaporata del tutto, se si possono spendere certe cifre senza problemi. :)

ma siamo andati molto oltre il seminato di questo thread. :fiorellino:

oltre ciò, ti invito a farmi notare dove mi sarei contraddetto, anche perchè.. alla fine della fiera ho dato ragione ai vostri ragionamenti in più punti. ;)

@50's, ècche è tutto st'astio? :)

@zod: no, non è tutto uguale, ovvio! se no non avrei scelto l'orologio pataccone con gli zirconi e il teschio super tamarro.. :D diciamo che è tutto molto relativo, dipende dalle tasche in primis come già detto, dai desideri, dai gusti... ho pochi dubbi nell'affermare che se le mie attuali priorità "investitizie" non fossero altre, un BELL'orologio me lo farei anch'io, stanne certo. :) ragionavo solo sulla questione del rapporto costo-prezzo. l'orologio di starck in caucciù costerà 30 euri produrlo e trasportarlo al punto vendita, dove viene venduto a 130 euri. qui sollevo una pura curiosità da ignorante quale sono, non è polemica: un rolex o un panerai o un longines, che costo di produzione-packaging-pubblicità-trasporto hanno, rispetto alla cifra riportata sul talloncino del gioielliere?

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@stefer: ma no, è tutto relativo, a me della lambo in garage non frega molto..

ho abbastanza presente cosa siano le passioni, della mia sto costruendo il lavoro che mi mantiene :fischio: e che mi fa cuccare un casino, e tutto ciò con discreti sacrifici e patimento [ehm, passione, osservare l'etimologia poi la radice comune col patire. una passione è qualcosa che si fa affrontando fatica e dolore, ma la si fa perchè si ama.] quindi sì penso di saperne qualcosa. riguardo a chi spende cifre enormi per quadri, opere d'arte, automobili, orologi, attenzione, ok la passione da non confondere col piacere, ma penso che se si dispone delle cifre che citi, si tenga in grandissima considerazione anche l'aspetto dell'investimento, oltre al piacere di possedere l'oggetto in questione. i collezionisti di quadri normalmente non ne capiscono molto [parlo per esperienza] ma accaparrano perchè possono e perchè sono oggetti che invece di svalutarsi, acquistano valore col tempo, e rendono molto più di quanto farebbe mai qualsiasi investimento bancario. diciamo che qui la passione è evaporata del tutto, se si possono spendere certe cifre senza problemi. :)

ma siamo andati molto oltre il seminato di questo thread. :fiorellino:

oltre ciò, ti invito a farmi notare dove mi sarei contraddetto, anche perchè.. alla fine della fiera ho dato ragione ai vostri ragionamenti in più punti. ;)

@50's, ècche è tutto st'astio? :)

@zod: no, non è tutto uguale, ovvio! se no non avrei scelto l'orologio pataccone con gli zirconi e il teschio super tamarro.. :D diciamo che è tutto molto relativo, dipende dalle tasche in primis come già detto, dai desideri, dai gusti... ho pochi dubbi nell'affermare che se le mie attuali priorità "investitizie" non fossero altre, un BELL'orologio me lo farei anch'io, stanne certo. :) ragionavo solo sulla questione del rapporto costo-prezzo. l'orologio di starck in caucciù costerà 30 euri produrlo e trasportarlo al punto vendita, dove viene venduto a 130 euri. qui sollevo una pura curiosità da ignorante quale sono, non è polemica: un rolex o un panerai o un longines, che costo di produzione-packaging-pubblicità-trasporto hanno, rispetto alla cifra riportata sul talloncino del gioielliere?

... caro Steno... hai un po' di confusione, secondo me, sul mondo dell'orologeria.

Ci sono orologi automatici di manifattura che non arrivano a costare 100€ e, per un appassionato possono avere lo stesso valore di uno che ne costa 50.000€.

Ciò non toglie che i tuoi, di orologi... hanno ben poco. :ciao:

IMG_7974.jpg

... fantastico il Mako della Orient... io ho il Big... sempre in blu.

fotoew.jpg

Uploaded with ImageShack.us

...perchè solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo...lo cambiano davvero

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Raga però posso dire una cosa perché non stiamo tutti e dico tutti un po' più tranquilli se no finisce che ci chiudono il topic e onestamente a me dispiace.

L' ingegneria è l' arte di formare con materiali che nella realtà non si conoscono, delle forme che nella realtà non si possono analizzare, per resistere a forze che nella realtà non si possono valutare, in modo tale che la gente non possa, nella realtà sospettarlo.

MY FLICKR

MY FLUIDR

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Raga però posso dire una cosa perché non stiamo tutti e dico tutti un po' più tranquilli se no finisce che ci chiudono il topic e onestamente a me dispiace.

... non mi sembra di aver fatto nessun tipo di intervento fuori luogo.

...perchè solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo...lo cambiano davvero

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non sto parlando nel particolare lo sto dicendo visto un po' di ultimi post

L' ingegneria è l' arte di formare con materiali che nella realtà non si conoscono, delle forme che nella realtà non si possono analizzare, per resistere a forze che nella realtà non si possono valutare, in modo tale che la gente non possa, nella realtà sospettarlo.

MY FLICKR

MY FLUIDR

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo