Vai al contenuto


MarcoMilli

Addio Apple Pro

Recommended Posts



sarà anche bello... ma mi sembra poco pratico... lo andrò a vedere all' apple store.

Mica l'han fatto per essere pratico.. Altrimenti lo facevano rack compliant

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

È un problema loro.

Patetico paracul..nazionalismo che serve a sopire gli animi subcrisi riguardo l'elusione.

Ovviamente i Mac Pro costeranno di più senza un motivo valido, e di sicuro il motivo valido non è la tutela dei lavoratori che gli yankee sono sempre pronti a barattare per qualche dollaro o parvenza di sicurezza in più.

In Cina le aziende ce le han portate loro, mica son andate a prendersele per mezzo mondo i cinesi.

Modificato da Xand&Roby

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho letto che un motivo potrebbe essere dettato dal fatto che la produzione del Mac Pro, rispetto ad iPhone e iPod, costa meno. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ne producono meno e non è microassemblaggio, trattandosi comunque di tower.

Ma è solo un'operazione di facciata anche rispetto Google.

Per te cosa cambia se producono in Cina o in USA?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Addio Apple Pro

Gli anni passano e le cose inevitabilmente cambiano. Apple computers ha da sempre rivoluzionato la tecnologia reinventando il nostro modo di lavorare, di ascoltare musica e di divertirci.

.........

Caro Steve Jobs, ti auguro di continuare e rafforzare il tuo successo e quello di Apple e apprezzo quello che hai fatto per la tecnologia grazie al tuo lavoro, ora devo ricominciare a pensare anche al mio di lavoro e reinventarmi scegliendo software house che possano aiutarmi ed ascoltarmi come anche Apple faceva anni fa, cercherò di non scordare i bei momenti ma si sà, tu me lo hai dimostrato, il tempo riesce a cambiare ogni cosa.

Marco Milli

 

Le sconcezze che leggo tipo "Marco lavori per adobe" o altri discorsi simili, fanno ben capire chi lavora con il mac e chi si pavoneggia mostrando il logo della mela come uno status simbol.

Apple ha intuito il potenziale economico nel spellare soldi a quell'utenza, pur facendo prodotti indubbiamente di qualità superiore (ho pure io un iPhone 5 che comunque mai aggiornerò con quella porcheria di ios7 con grafica copiata addirrittura dall'ultima interfaccia Bells del Nokia N8!!!). Apple ha però intuito che, se destinava le stesse risorse che in passato dedicava agli utenti Pro al mercato consumer, avrebbe fatto un giro d'affari stratosferico.

Io soffro degli stessi problemi di Marco. E sono fonico anch'io. Anch'io ho investito in Apple (e non con pochi sforzi) comperando un Mac Pro ormai devastato dagli utlimi due sistemi operativi di Apple. Ho preso Logic Pro, ormai pieno di polvere, senza correzioni e innovazione (anche se io i malfunzionamenti di Marco non gli riscontro e svolge il suo lavoro a dovere).

Fortunatamente da anni ormai, ho il mio preset di lavoro e nel mio studio non esiste solo il mac produrre musica, ci sono tante altre apparecchiature che si usano assieme al computer. E' uno strumento importante, ma non serve che lo aggiorni più. Con le giuste schede al suo interno, i giusti driver e avendo fatto nuovamente il downgrade a Snow Leopard, andrò avanti così fino a che il mio mac pro 2008 non si romperà e ne prenderò uno usato uguale... però... se un utente pro parla così dei prodotti della "sua" azienda, vuol dire che siamo alla fine.

E potene andare su qualsiasi forum di musicisti.... Apple da amata inizia ad essere odiata. Il passo è breve a diventare come Microsft... se devo fare una battuta cattiva posso dire che si sono già avvicinati a Bill Gates con la grafica del nuovo Ios... manca solo l'odio ed il disprezzo dei professionisti e la casa tra 10 anni diventerà come l'Acer. Da supermercato!

A me non manda nessuno a scriver queste cose. Anzi, se domani licenziano questi idioti ai vertici Apple ed inseriscono di nuovo qualcuno con il cuore, allora si le cose cambieranno.... e sarei felicissimo. Ma ormai Apple non è più "amore e sviluppo"... è "borsa e capitale".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Faccio musica da anni. Non ho mai usato Logic perché lo trovo abbastanza IL logico :-) . Ho sempre usato Digital Perfomer in tutte le sue release. Quindi non vedo la necessità per quanto riguarda l'audio di basarsi sui programmi Apple. Garageband ha fatto e farà tanta muffa nel mio iMac

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mica l'han fatto per essere pratico.. Altrimenti lo facevano rack compliant

 

 

bhe io me lo me lo immagino su una scrivania.. con i vari cavi per collegarlo al monitor, alla lan, e alle periferiche esterne... il tower almeno lo lasci sotto alla scrivania...

 

boh. 

 

speravo nel nuovo monitor thunderbolt ma....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le sconcezze che leggo tipo "Marco lavori per adobe" o altri discorsi simili, fanno ben capire chi lavora con il mac e chi si pavoneggia mostrando il logo della mela come uno status simbol.

Apple ha intuito il potenziale economico nel spellare soldi a quell'utenza, pur facendo prodotti indubbiamente di qualità superiore (ho pure io un iPhone 5 che comunque mai aggiornerò con quella porcheria di ios7 con grafica copiata addirrittura dall'ultima interfaccia Bells del Nokia N8!!!). Apple ha però intuito che, se destinava le stesse risorse che in passato dedicava agli utenti Pro al mercato consumer, avrebbe fatto un giro d'affari stratosferico.

Io soffro degli stessi problemi di Marco. E sono fonico anch'io. Anch'io ho investito in Apple (e non con pochi sforzi) comperando un Mac Pro ormai devastato dagli utlimi due sistemi operativi di Apple. Ho preso Logic Pro, ormai pieno di polvere, senza correzioni e innovazione (anche se io i malfunzionamenti di Marco non gli riscontro e svolge il suo lavoro a dovere).

Fortunatamente da anni ormai, ho il mio preset di lavoro e nel mio studio non esiste solo il mac produrre musica, ci sono tante altre apparecchiature che si usano assieme al computer. E' uno strumento importante, ma non serve che lo aggiorni più. Con le giuste schede al suo interno, i giusti driver e avendo fatto nuovamente il downgrade a Snow Leopard, andrò avanti così fino a che il mio mac pro 2008 non si romperà e ne prenderò uno usato uguale... però... se un utente pro parla così dei prodotti della "sua" azienda, vuol dire che siamo alla fine.

E potene andare su qualsiasi forum di musicisti.... Apple da amata inizia ad essere odiata. Il passo è breve a diventare come Microsft... se devo fare una battuta cattiva posso dire che si sono già avvicinati a Bill Gates con la grafica del nuovo Ios... manca solo l'odio ed il disprezzo dei professionisti e la casa tra 10 anni diventerà come l'Acer. Da supermercato!

A me non manda nessuno a scriver queste cose. Anzi, se domani licenziano questi idioti ai vertici Apple ed inseriscono di nuovo qualcuno con il cuore, allora si le cose cambieranno.... e sarei felicissimo. Ma ormai Apple non è più "amore e sviluppo"... è "borsa e capitale".

Toglimi una curiostà: tutti questi musicisti che la odiano lo fanno per quale motivo? E cosa usano/useranno in futuro un acer assemblato con windows 8?!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Faccio musica da anni. Non ho mai usato Logic perché lo trovo abbastanza IL logico :-) . Ho sempre usato Digital Perfomer in tutte le sue release. Quindi non vedo la necessità per quanto riguarda l'audio di basarsi sui programmi Apple. Garageband ha fatto e farà tanta muffa nel mio iMac

Appunto esistono sofware per ogni tipo e gusto: pro tools, ableton, reason, cubase ecc ecc

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bhe io me lo me lo immagino su una scrivania.. con i vari cavi per collegarlo al monitor, alla lan, e alle periferiche esterne... il tower almeno lo lasci sotto alla scrivania...

 

boh. 

 

speravo nel nuovo monitor thunderbolt ma....

 

 

Ma vuoi mettere la comodità???...quando hai finito stacchi 2 spine, lo metti nella borsa del thermos e te lo porti dietro...  :diavoletto:

 

...comunque, scherzi a parte, è molto strana come forma, ma mi piace veramente un sacco!!!...e mi sembra geniale per il fatto che la dissipazione del calore dovrebbe risultare molto più efficiente!!! Anziché metterlo a terra, per esempio, io lo metterei su una mensola a mezz'aria...dove avrebbe anche meno problemi di polvere...  :DD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

x Dado2005:

 

GarageBand nemmeno da me è mai stato usato... anzi... installato.

 

Ho parlato anche  di Osx... non solo di Logic.

In ogni caso il fatto che ci sia DP non giustifica che il sottoscritto, come molti altri utenti ha scelto Logic per lavorare, e non DP. Ed è una questione di comodità che software usare. Una scelta personale. E l'abbandono di Apple nei confronti di logic lascia sicuramente l'amaro in bocca a tutti gli utenti che hanno scelto ed investito in quel software.

Logico che la mia alternativa sarà proprio DP se le cose continuano di questo passo.

 

Però se anche DP è andato ad abbracciare il mondo pc un motivo ci sarà. Se Universal Audio mi manda un questionario dove la maggior parte delle domande sono "utilizzerai sistemi altri operativi dopo Snow Leopard o ti fermerai li?". Se molti musicisti lamentano l'ormai instabilità di osx un motivo ci sarà. 

 

Rispondo a Rangam:

Capisco che ti dia fastidio quello che dico me è la verità. Apple ormai investe sempre meno nel mercato pro. I suoi Os sono più studiati per interagire con gli iphone che nel soddisfare gli interessi di chi usa il mac nei vari settori professionali. Cloud, App store etc. sono mezzi facili per gli utenti che usano principalmente il mac con safari o iTunes per il semplice ascolto di musica.. insomma... per l'utenza comune da salotto. 

Io sento costanti lamentele fra chi fa musica. Come le mie. Basta che apri Tiger o Leopard o Snowleopard per capire quanto ormai il concetto di professionale sia lontano se lo si paragona con il nuovo Lion. Sai a me che mi frega del launchpad? Io voglio performance. Un sistema che da propietario integri assieme all'os tutti i software pro  sviluppati dalla casa per spremere al minimo le risorse della macchina. Che sia stabile. Tutto questo era sinonimo di Apple.... non l'interfaccia grafica che mi ricorda l'iphone.

Modificato da KekkoKo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mah .. io ho un mac mini con tastiera e mouse wireless. il monitor è collegato solo con un cavo hdmi. non ho ulteriori casse.

eppure... ho fili dappertutto!

 

boh... vorrei vedere fra qualche mese una scrivania con quel coso sopra.

 

più che tecnologia da Guerre Stellari a me ricorda molto i Borg di Star Trek.

 

mi terrò il mio mac mini.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

x Dado2005:

 

GarageBand nemmeno da me è mai stato usato... anzi... installato.

 

Ho parlato anche  di Osx... non solo di Logic.

In ogni caso il fatto che ci sia DP non giustifica che il sottoscritto, come molti altri utenti ha scelto Logic per lavorare, e non DP. Ed è una questione di comodità che software usare. Una scelta personale. E l'abbandono di Apple nei confronti di logic lascia sicuramente l'amaro in bocca a tutti gli utenti che hanno scelto ed investito in quel software.

Logico che la mia alternativa sarà proprio DP se le cose continuano di questo passo.

 

Però se anche DP è andato ad abbracciare il mondo pc un motivo ci sarà. Se Universal Audio mi manda un questionario dove la maggior parte delle domande sono "utilizzerai sistemi altri operativi dopo Snow Leopard o ti fermerai li?". Se molti musicisti lamentano l'ormai instabilità di osx un motivo ci sarà. 

 

Rispondo a Rangam:

Capisco che ti dia fastidio quello che dico me è la verità. Apple ormai investe sempre meno nel mercato pro. I suoi Os sono più studiati per interagire con gli iphone che nel soddisfare gli interessi di chi usa il mac nei vari settori professionali. Cloud, App store etc. sono mezzi facili per gli utenti che usano principalmente il mac con safari o iTunes per il semplice ascolto di musica.. insomma... per l'utenza comune da salotto. 

Io sento costanti lamentele fra chi fa musica. Come le mie. Basta che apri Tiger o Leopard o Snowleopard per capire quanto ormai il concetto di professionale sia lontano se lo si paragona con il nuovo Lion. Sai a me che mi frega del launchpad? Io voglio performance. Un sistema che da propietario integri assieme all'os tutti i software pro  sviluppati dalla casa per spremere al minimo le risorse della macchina. Che sia stabile. Tutto questo era sinonimo di Apple.... non l'interfaccia grafica che mi ricorda l'iphone.

1. quando mai un software tipo logic è stato inserito già all'acquisto nella macchina?

2. fammi un elenco di cose che non si possono fare in campo audio con i nuovi mac/osx/software

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1. quando mai un software tipo logic è stato inserito già all'acquisto nella macchina?

2. fammi un elenco di cose che non si possono fare in campo audio con i nuovi mac/osx/software

 

 

Mai. L'ho preso separatamente. Maggior ragione pretendo che ci sia uno sviluppo... appunto perchè ritenevo Apple una casa seria.

 

Scusa però dalla seconda domanda che mi fai dubito tu lavori in campo pro nella musica. Altrimenti questi problemi li avresti già capiti dai miei precedenti interventi.

Mai sentito parlare di consumo cpu in bassa latenza? Mai sentito parlare di compensazione della latenza riguardo alla gestione simultanea di plug-ins? Ecco... la prima cosa è nettamente peggiorata con i nuovi os di Apple, la seconda cosa è un errore di logic che non si adegua più allo sviluppo di nuovi AU.

Inoltre l'instabilità è peggiorata. Mai e poi mai mi si era bloccata una scheda uad durante il lavoro. Quando ho montato il nuovo lion è accaduto (tanto che pensavo si fosse rotta). Il logic si è chiuso inaspettatamente tante volte. Quell'odiosa pallina di attesa che si sostituisce all'icona del mouse durante qualche operazione complessa è presente spesso durante le operazioni più difficili (come accade sui sistemi windows). C'è sempre il pericolo di chiusura dell'applicazione in quei momenti. Reinstallato lo SnowLeopard tutto questo è sparito (e tra l'altro io ho solo software originale in tutto e per tutto... con costanti upgrade delle varie case)

Amici miei lamentano pure loro problemi di performance ed instabilità. Non è più un sistema pari ad un colosso. I programmi bene o male funzionano alla fine... ma con le stesse problematiche che si riscontrano nel mondo windows.... è quì c'è la differenza tra l'apple di oggi e l'apple di ieri. E per chi lavora a livello professionale questo è un problema.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mai. L'ho preso separatamente. Maggior ragione pretendo che ci sia uno sviluppo... appunto perchè ritenevo Apple una casa seria.

 

Scusa però dalla seconda domanda che mi fai dubito tu lavori in campo pro nella musica. Altrimenti questi problemi li avresti già capiti dai miei precedenti interventi.

Mai sentito parlare di consumo cpu in bassa latenza? Mai sentito parlare di compensazione della latenza riguardo alla gestione simultanea di plug-ins? Ecco... la prima cosa è nettamente peggiorata con i nuovi os di Apple, la seconda cosa è un errore di logic che non si adegua più allo sviluppo di nuovi AU.

Inoltre l'instabilità è peggiorata. Mai e poi mai mi si era bloccata una scheda uad durante il lavoro. Quando ho montato il nuovo lion è accaduto (tanto che pensavo si fosse rotta). Il logic si è chiuso inaspettatamente tante volte. Quell'odiosa pallina di attesa che si sostituisce all'icona del mouse durante qualche operazione complessa è presente spesso durante le operazioni più difficili (come accade sui sistemi windows). C'è sempre il pericolo di chiusura dell'applicazione in quei momenti. Reinstallato lo SnowLeopard tutto questo è sparito (e tra l'altro io ho solo software originale in tutto e per tutto... con costanti upgrade delle varie case)

Amici miei lamentano pure loro problemi di performance ed instabilità. Non è più un sistema pari ad un colosso. I programmi bene o male funzionano alla fine... ma con le stesse problematiche che si riscontrano nel mondo windows.... è quì c'è la differenza tra l'apple di oggi e l'apple di ieri. E per chi lavora a livello professionale questo è un problema.

l'unica cosa che è peggiorata nel audio, non solo su osx ma anche su win, è stato il passaggio a 64 bit, se usavi lion a 32 bit non avevi problemi ne con logic ne con pro tools, la colpa non è di apple o ms, il 64 è un passaggio obblicato, ma delle software house che sviluppano applicativi audio che non hanno supportato il 64 da sibito e in alcuni casi si è dovuto ricomprare i plug in ! poi se usi logic a 64 bit con virtual instrument a 32 e alcuni a 64 è il delirio per la cpu, quindi instabilità.

Ovviamente montando snow o lion a 32 bit i problemi non esistono...

Su windows che sequenzer utilizzi scusa? perchè se parli di pro tool che versione e sopratutto wonrdows a 32 o 64 bit? no perchè se usi windows a 64 bit e pro tools e sostieni di non avere problemi qualcosa non torna proprio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ne producono meno e non è microassemblaggio, trattandosi comunque di tower.

Ma è solo un'operazione di facciata anche rispetto Google.

Per te cosa cambia se producono in Cina o in USA?

La prima cosa a cui penso è la qualità, ma non è vero, quindi niente.

Ma il made in USA fa molto più figo  :ghghgh:

Modificato da Gabridr

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quale prodotto ambito è Made in USA?

Le HD.. :rolleyes:

Le muscle car e le Jeep? :facepalm:

Ah ecco! McDonald!! :gnam: :burp:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quale prodotto ambito è Made in USA?

Le HD.. :rolleyes:

Le muscle car e le Jeep? :facepalm:

Ah ecco! McDonald!! :gnam: :burp:

gli iphone "cinesi" sono made in usa, mentre gli iphone originali sono made in china, ci hanno fatto pure un servizio alle iene ed è stata fatta pure una versione 2.0 con un software più veloce e carino (quanto meno per coloro che scelgono l'imitazione, io nn ho nessuno dei due), nn so se qualcuno lo ha visto :) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

l'unica cosa che è peggiorata nel audio, non solo su osx ma anche su win, è stato il passaggio a 64 bit, se usavi lion a 32 bit non avevi problemi

 

Si... ma entrambi non si comportano bene. La latenza e l'utilizzo di ram e cpu sono aumentate (ovvio che per i 64 bit aumentano le richieste di ram... ma per i 32 non dovrebbe esser così). Se confrontiamo Lion e SnowLeopard a 32 bit il secondo ne esce un vincitore e di molto.

C'è poco da dire, è un sistema che molte volte ha causato crash e non solo al sottoscritto. Da Leopard allo Snow avevo detto "ecco, vedi un prodotto apple, fanno un aggiornamento e funizona tutto in meglio", con gli ultimi due ho detto "si vede che è morto Steve Jobs". E questo lo confermo con la risposta sottostante.

 

 

Su windows che sequenzer utilizzi scusa? perchè se parli di pro tool che versione e sopratutto wonrdows a 32 o 64 bit?

 

Sin dal primo utilizzo di Lion si notavano dei rallentamenti e delle attese in vari processi (la famosa rotellina colorata che gira al posto della freccetta del mouse). Questo in Logic ed a volte nell'utilizzo stesso dell'Os. In Windows non utilizzo sequencer perchè non lavoro con windows. Ma queste erano le tipiche situazioni da windows quando anni fa ci lavoravo.... non sono situazioni da mac. Era quello che in parte faceva la differenza.

Sinceramente ho tenuto duro un anno con il Lion... cioè non sono di quelli che scrivono frasi dispregiative sin dal primo istante. Io provo e riprovo. Però ora ammetto che ho storto il naso subito e non avevo torto. E ammetto che c'è poco da dire. La cura per questo os è cambiata. il Muntain Lion è stato un upgrade che dovevano fare gratuitamente e che comunque ha lasciato molti di questi problemi (il logic si inchiodava comunque a volte). Invece hanno fatto un os con buchi in molte parti e hanno fatto pagare una nuova relaese che invece doveva essere un upgrade free d'obbligo (e anche quì si vede che manca la pignoleria di Jobs).

Ci sono tante cose... ma non mi sembra di esser l'unico a notarle. E a me piacerebbe veder Apple tornare come 7-8 anni fa...

Modificato da KekkoKo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tu parli di lion che effettivamente è stato un passo indietro ma con ML molte cose son state sistemate

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quale prodotto ambito è Made in USA?

Le HD.. :rolleyes:

Le muscle car e le Jeep? :facepalm:

Ah ecco! McDonald!! :gnam: :burp:

 

Non esagerare nell'anti-USA, però. Per dire, rimanendo in ambito musicale e quel che mi concerne: gli strumenti musicali (amplificatori, strumenti elettrici..), sia commerciali che non (ci sono sempre le eccezioni), spesso i migliori sono i made in USA.

 

Ti faccio un esempio: Gibson. 

 

Gibson seguo un po' Apple: albori difficili, grande boom, crisi nera, risalita, crisi totale (secondo me, da una decina di anni a questa parte). Per tanti motivi, eppure le chitarre Gibson d'epoca (made in Usa, quando oltretutto c'era meno richiesta e c'era molta più manualità; parliamo di fine anni '50) sono forse gli strumenti elettrici più ricercati, con valori che sforano i 300k €. Roba che molti giapponesi, cinesi, tedeschi si sognano.

 

E non vedo cosa ci sia di male nelle muscle cars, con i loro pregi e difetti. 

 

Fine OT.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Toglimi una curiostà: tutti questi musicisti che la odiano lo fanno per quale motivo? E cosa usano/useranno in futuro un acer assemblato con windows 8?!

 

Non è il confronto con win il punto ma del peggioramento delle prospettive dei mondo pro di Apple.

 

bhe io me lo me lo immagino su una scrivania.. con i vari cavi per collegarlo al monitor, alla lan, e alle periferiche esterne... il tower almeno lo lasci sotto alla scrivania...

 

boh. 

 

speravo nel nuovo monitor thunderbolt ma....

 

Sono perplesso anch'io. Stiamo a vedere.

 

Io uso schede PCI... dovrei prendermi anche un Magma, HD esterni e non so che altro. 

Sarebbe decisamente poco organizzato ma chissà che non diventi uno standard....mah!

 

La Morte Nera... :ninja:

Fico eh? Magari poco Pro in alcune scelte ma decisamente potente.

E poi puoi asciugarti i capelli direttamente in postazione, che non è mica roba da poco.

Ahahahahha...definizione perfetta!

La Morte Nera!!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Crea un nuovo account

Accedi

Sei già iscritto? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Statistiche forum

    529153
    Discussioni Totali
    6333555
    Risposte Totali
  • Statistiche Utenti

    122136
    Utenti totali
    14120
    Record utenti online
    Mirco Palese
    Nuovo iscritto
    Mirco Palese
    Iscritto
  • Statistiche annunci

    119
    Annunci attivi
    18
    Domande
    0
    Recensioni
    0
    Offerte
    Ultimi Annunci
    By santacruzbk
    29 giorni e 23 ore
×