Vai al contenuto

Dark Mode

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS







Secondo voi persone del genere sono normali?


_ZoSo_

Recommended Posts

Questa è una frase fatta.

Le aziende che sviluppano software, devono scegliere se: investire su Microsoft, investire su Apple o su entrambi. Il costo è ben nettamente differente.

Ti faccio un esempio, nella mia azienda potrei comprare tutti mac, apparte la spesa iniziale, direi tranquillamente che ci sono meno problemi con gli utenti ma:

Non esiste un buon programma di gestione aziendale della posta elettronica, calendari condivisi e quant'altro.

Il samba e la condivisione delle cartelle su server centralizzato (sia esso windows o linux) fa schifo.

Nessun gestionale client gira su MAC (nemmeno i più blasonati tipo SAP, roba da 300mila euro di installazione).

Se invece parli di utente domestico, ok gira tutto, ma non ci sono soltanto gli utenti domestici per i quali, cmq, il discorso cambia di poco: su mac gira tutto o quasi quello che gira su PC. Perché non si dice mai il contrario?

Per i maligni, RIPETO: ho 3 mac.

Qui non si parlava di aziende. Si parlava a livello utente E l'utente può essere non solo quello che col mac ci naviga ma anche chi ci lavora e nel campo del lavoro come saprai c'è e serve di tutto.

Non si dice mai che sul PC gira tutto quello che gira sul mac perché è il mac ad essere di nicchia e quindi è lui che deve dimostrare qualcosa per attirare più clientela. Microsoft non ne ha bisogno.

Antivirus su mac? No grazie!! Utente Mac dal 10 aprile 2009.

 MacBook air 13, MacBook White 13, Canon Eos 1100D, Nexus5  . Lurker. Tartassala!! ToDo: Tentare di conquistare il mondo!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 103
  • Created
  • Ultima Risposta

Mi fai un esempio per favore. Ti riferisci all'attuale modello 15"?

Intel Core i7 QC 2,2GHz

4GB Ram

500GB a 5400giri

512 VGA

======================

http://www.postestore.it/list.php?cod=N53SV-SX641V

Tieni, questo è superiore e costa meno della metà.

Ti regalo anche 2 anni di garanzia anzi che 1 (in barba alle leggi Italiane)

Cmq, io non sto dicendo che siano fatti male, anzi sono degli oggetti bellissimi e ottimi.

MA OVER PREZZATI.

Se non ce ne rendiamo conto è perché diamo per scontato che sia giusto così.

allora ripeto: nemmeno a me piace che fino a 2 minuti prima dall'uscita dell'ultimo modello io pago il vecchio la stessa cifra. ma questo è un altro discorso.

il fatto che in linea di massima il mac a parità di HW costi di più direi che lo vediamo tutti i giorni, ma secondo me rimane appunto una parità a livello di potenza dei componenti, non di qualità, che è data anche da altri fattori. sono tre ore che io dico che bisogna andare al di là dell'HW con apple! apple non è solo HW! d'altro canto se hai 3-4 mac li avrai presi per un motivo, non penso che tu abbia speso il doppio per avere un uso e una prestazione uguale identica

MacBook Pro 13" 2017, iPhone 11 Pro
 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si ma anziche dire "forse non esiste" andate a cercare un PC con

4 core da 2.2 ghz

scheda video ddr5

il resto chissene, la ram vale 2 soldi, l hd anche basta non fare la cagata di prenderlo su applestore.

certo sui prodotti cheap il pc non ha rivali, ma sul top.... beh siamo li anche come prezzi

idem per gli ultrabook. se vuoi una ultrabook che abbia prestazioni come l air, anche con win, fai prima a prendere l air.

esempio -> ed è veramente un cesso da tenere sulla scrivania

i miei viaggi in moto: http://www.facebook.com/InMotoconVale

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi fai un esempio per favore. Ti riferisci all'attuale modello 15"?

Intel Core i7 QC 2,2GHz

4GB Ram

500GB a 5400giri

512 VGA

======================

http://www.postestore.it/list.php?cod=N53SV-SX641V

Tieni, questo è superiore e costa meno della metà.

Ti regalo anche 2 anni di garanzia anzi che 1 (in barba alle leggi Italiane)

Cmq, io non sto dicendo che siano fatti male, anzi sono degli oggetti bellissimi e ottimi.

MA OVER PREZZATI.

Se non ce ne rendiamo conto è perché diamo per scontato che sia giusto così.

Ormai anche la  si è adattata alla legge italiana, 2 anni di garanzia sui difetti di conformità.

10.3 I vantaggi della garanzia limitata Apple si aggiungono ai diritti previsti dalla normativa a tutela del consumatore applicabile nel tuo paese. Ai sensi degli articoli 128–135 del Decreto Legislativo n. 206 del 6 settembre 2005 (“Codice del Consumoâ€), i consumatori italiani hanno fino a 26 mesi per denunciare al venditore un difetto del prodotto esistente al momento della consegna dello stesso. Si presume che i difetti che si manifestano nei primi 6 mesi dalla consegna del prodotto esistessero già al momento della consegna. Un consumatore che intenda fare valere la garanzia ai sensi del Codice del Consumo può rivolgersi ad un Centro di Assistenza Autorizzato Apple per accertare l’esistenza del difetto al momento della consegna.

Antivirus su mac? No grazie!! Utente Mac dal 10 aprile 2009.

 MacBook air 13, MacBook White 13, Canon Eos 1100D, Nexus5  . Lurker. Tartassala!! ToDo: Tentare di conquistare il mondo!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi fai un esempio per favore. Ti riferisci all'attuale modello 15"?

Intel Core i7 QC 2,2GHz

4GB Ram

500GB a 5400giri

512 VGA

======================

http://www.postestore.it/list.php?cod=N53SV-SX641V

Tieni, questo è superiore e costa meno della metà.

Ti regalo anche 2 anni di garanzia anzi che 1 (in barba alle leggi Italiane)

Cmq, io non sto dicendo che siano fatti male, anzi sono degli oggetti bellissimi e ottimi.

MA OVER PREZZATI.

Se non ce ne rendiamo conto è perché diamo per scontato che sia giusto così.

come fai a dire che è meglio, il processore è peggiore, e molto, la scheda video, pur avendo piu memoria è peggiore... si si costa meno.. ma è di meno :D

avevo fatto accurate ricerche, a PARI, pari in tutti i sensi di HW il mac ha il 10% massimo di differenza di prezzo... non è molto considerando anche solo il fatto che puoi mettere sia win che os x

adesso basta, torno al lavoro, tanto, lo sai anche tu "atomix82" che è meglio, e che economicamente non è svantaggioso, se ne hai 3... la discussione è oziosa.

i miei viaggi in moto: http://www.facebook.com/InMotoconVale

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bene per la garanzia, era ora. Fino ad oggi, da sempre, han fatto come gli pareva.

La differenza tra un processore a 2 e 2.2 e la ddr5 anzi che la ddr3 non giustifica il divario di prezzo. Considerando anche che per ostentare in questa batteria da 140ore ci mettono un disco ridicolo da 5400rpm.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adesso basta, torno al lavoro, tanto, lo sai anche tu "atomix82" che è meglio, e che economicamente non è svantaggioso, se ne hai 3... la discussione è oziosa.

Rimango della mia idea.

Sono ottimi prodotti over prezzo per quanto riguarda l'hardware.

Bellissimi.

Con un gran OS.

La gente deve scegliere facendo dei ragionamenti su dati reali e non, tornando all'inizio del messaggio, su discussioni da bar.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si ma anziche dire "forse non esiste" andate a cercare un PC con

4 core da 2.2 ghz

scheda video ddr5

il resto chissene, la ram vale 2 soldi, l hd anche basta non fare la cagata di prenderlo su applestore.

certo sui prodotti cheap il pc non ha rivali, ma sul top.... beh siamo li anche come prezzi

idem per gli ultrabook. se vuoi una ultrabook che abbia prestazioni come l air, anche con win, fai prima a prendere l air.

esempio -> ed è veramente un cesso da tenere sulla scrivania

sì insomma se devi prendere un prodotto con buone caratteristiche ma che poi è una chiavica spendi anche la metà, ma come ho anche già detto, se vai sui buoni portatili spendi uguale o poco meno. infatti gli ultrabook(che siano un flop non è pertinente) che hanno cercato di emulare in tutto l'air, per forza di cose costano. non c'era modo di farli spendendo tanto di meno.

MacBook Pro 13" 2017, iPhone 11 Pro
 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rimango della mia idea.

Sono ottimi prodotti over prezzo per quanto riguarda l'hardware.

Bellissimi.

Con un gran OS.

La gente deve scegliere facendo dei ragionamenti su dati reali e non, tornando all'inizio del messaggio, su discussioni da bar.

ridaglie. non c'è solo l'hw in un pc cribbio! sennò facevi prima a farti un assemblato se la pensi così

MacBook Pro 13" 2017, iPhone 11 Pro
 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Possibile che nel 2011 il solo possedere qualcosa di diverso dagli altri possa generare discussioni di questo tipo? A voi qualsiasi tipo di conclusione.

l'involuzione del topic (confesso che l ho alimentata con il sorriso sotto i baffi) prova che è possibile :)

E' noto che per evitare discussioni è meglio non discutere di

-calcio

-politica

-religione

adesso si puo aggiungere

-mac os

o è religione anche questo ?

i miei viaggi in moto: http://www.facebook.com/InMotoconVale

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi, attenetevi alla discussione per favore. Non fatene nascere una guerra Mac vs Pc. Lo scopo del topic non era quello.

Scusami, qual'è lo scopo del topic? dare dell'arrogante al tuo amico?

Secondo me l'utilità di questo thread è appunto quello di discutere su cosa effettivamente si compra e cosa effettivamente la concorrenza offre.

Dati alla mano.

Ho inteso male?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

l'involuzione del topic (confesso che l ho alimentata con il sorriso sotto i baffi) prova che è possibile :)

E' noto che per evitare discussioni è meglio non discutere di

-calcio

-politica

-religione

adesso si puo aggiungere

-mac os

o è religione anche questo ?

Non fraintendermi ti prego. Da questi diverbi, quando ovviamente non sfociano nell'assurdo come è capitato a me, se né impara sempre qualcosa, percui benvengano.

Solo che voi, con questi commenti, ne state facendo una pura questione tecnica al livello hardware, quando lo scopo della discussione era di parlare di queste persone un tantino "originali" e della loro eccessiva sicurezza e arroganza generata dalla sola diversità di pensiero del loro interlocutore.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non fraintendermi ti prego. Da questi diverbi, quando ovviamente non sfociano nell'assurdo come è capitato a me, se né impara sempre qualcosa, percui benvengano.

Solo che voi, con questi commenti, ne state facendo una pura questione tecnica al livello hardware, quando lo scopo della discussione era di parlare di queste persone un tantino "originali" e della loro eccessiva sicurezza e arroganza generata dalla diversità di pensiero del loro interlocutore.

ma è che su questo tema c'è poco da dire! nasce tutto da un'abissale ignoranza! nonchè una buona dose di infantilismo nel voler esser il contrario di un fanboy. un conto è ragionare, ma il tuo conoscente parla per partito preso! il Monopolio non ce l'ha certo il mac, ma WIndows! Pochi usano windows perché ci hanno ragionato su. Si chiamano "consuetudini"(per chi magari non si può permettere un mac il discorso è diverso, comunque la maggior parte della popolazione conosce windows e basta, la scelta quasi non esiste..è l'ipod che ha fatto conoscere la apple alla massa)

La frase più emblematica, che è questa "Quanto odio la gente come te. Per distinguervi dal normale uso di un computer siete pronti a spendere più di 1000 € per una scatola di alluminio ed il carisma di un buffone passato a miglior vita." si commenta da sola. Ed è un'affermazione oscena

MacBook Pro 13" 2017, iPhone 11 Pro
 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma è che su questo tema c'è poco da dire! nasce tutto da un'abissale ignoranza! nonchè una buona dose di infantilismo nel voler esser il contrario di un fanboy. un conto è ragionare, ma il tuo conoscente parla per partito preso! il Monopolio non ce l'ha certo il mac, ma WIndows! Pochi usano windows perché ci hanno ragionato su. Si chiamano "consuetudini"(per chi magari non si può permettere un mac il discorso è diverso, comunque la maggior parte della popolazione conosce windows e basta, la scelta quasi non esiste..è l'ipod che ha fatto conoscere la apple alla massa)

La frase più emblematica, che è questa "Quanto odio la gente come te. Per distinguervi dal normale uso di un computer siete pronti a spendere più di 1000 € per una scatola di alluminio ed il carisma di un buffone passato a miglior vita." si commenta da sola. Ed è un'affermazione oscena

Ecco, hai centrato il senso del topic. Anche se, come giustamente hai fatto notare, c'è davvero poco da dire sù questo tema. Nonostante questo però, gradirei leggere diversi tipi di pensiero a riguardo, e capire perché, al giorno d'oggi, il solo affermare di avere un iMac possa portare a discussioni deliranti come quella che avete letto.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ecco, hai centrato il senso del topic. Anche se, come giustamente hai fatto notare, c'è davvero poco da dire sù questo tema. Nonostante questo però, gradirei leggere diversi tipi di pensiero a riguardo, e capire perché, al giorno d'oggi, il solo affermare di avere un iMac possa portare a discussioni deliranti come quella che avete letto.

il motivo per cui, al giorno d'oggi, dire che hai un mac porta a questi commenti è, credo, il fatto che apple sia conosciuta per via di prodotti quali ipod, ipad ma soprattutto iPhone, che costituiscono veri e propri status symbol. Si pensa che chi compra l'iphone lo faccia per fare il figo(per carità, succede di sicuro). Ma ora, voglio dire: l'iphone tra un po' ce l'ha pure mia nonna..non mi pare che sia un gran modo per risultare "diversi". Ormai se vuoi fare l'alternativo prendi un nokia :ghghgh: Quindi oltre a essere un'affermazione sciocca, quella del tuo conoscente, è anche priva di fondamento.E' un controsenso!

Spiego meglio: vuoi fare il figo, allora prendi l'iphone, sapendo benissimo che non lo usi per distinguerti perché ce l'hanno anche i gatti ormai. Semmai serve per omologarsi. Quindi dire che compri apple per distinguerti è ormai un concetto lontano.

Ma l'odio per i mac nasce, secondo me, proprio da questa visione di ricerca di figaggine di certi utenti nell'acquisto di iphoneipadipod. Capite bene che non è un buon motivo per dare del pirla a chi compra mac, ne tanto meno per odiare chi fa una scelta diversa, peraltro del tutto giustificabile(per chi conosce le cose ovviamente, non per chi le ignora).

Apple ha sempre voluto distinguersi da microsoft e compagnia, non tanto per il gusto di esser diversi, ma perchè per Jobs quella era tutta mer.. e pensava che l'unico modo per far le cose bene sul serio fosse produrre sia hw che sw con la massima cura nella progettazione di tutti gli aspetti, al fine di garantire un'utilizzo gradevole al massimo grado per l'utente finale. Da qui il fatto di interfacciare alla perfezione anche iphone, ipod etc. Sempre per un uso facile e immediato PER LA MASSA, non per una ristretta cerchi col bisogno di distinguersi. Poi il mercato non gli ha dato ragione, ma non sempre vince il migliore( e sicuramente come strategia aziendale si è dimostrata vincente).

MacBook Pro 13" 2017, iPhone 11 Pro
 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una piccola nota a margine che (ognuno poi leggerà nella sua ottica) :

Per il mio lavoro devo visionare quotidianamente decine di radiografie. Come è noto , dal momento che una lastra costa quanto dieci o più CD, al paziente viene consegnato un CD con i files delle lastre e con un programma di lettura incorporato che permette, oltretutto, misurazione di angoli e lunghezze,campionature sulle varie densità di grigio etc...etc... Succede in Italia, ma ho visto la stessa cosa in Spagna,in USA, in Francia etc....

E' ormai uno standard : CD con viewer e programma di elaborazione delle misure.

Ovviamente tutto avviene in ambiente Win e se protesti col collega radiologo ti risponde ridendo di comprarti un normale Notebook (considerando che oggi te li regalano quasi....), che oltretutto, a differenza di certi Macbook, ha pure il driver per i CD! Io ovvio al problema estraendo dal contenuto del CD i files nativi in JPG, li stampo e me li studio con calma.

Morale della favola: sarebbe bello se la Apple tornasse ad interessarsi di cose serie, interessarsi di chi, con fiducia, gli ha affidato la propria attività lavorativa e non ha la minima intenzione di tornare a Win.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una piccola nota a margine che (ognuno poi leggerà nella sua ottica) :

Per il mio lavoro devo visionare quotidianamente decine di radiografie. Come è noto , dal momento che una lastra costa quanto dieci o più CD, al paziente viene consegnato un CD con i files delle lastre e con un programma di lettura incorporato che permette, oltretutto, misurazione di angoli e lunghezze,campionature sulle varie densità di grigio etc...etc... Succede in Italia, ma ho visto la stessa cosa in Spagna,in USA, in Francia etc....

E' ormai uno standard : CD con viewer e programma di elaborazione delle misure.

Ovviamente tutto avviene in ambiente Win e se protesti col collega radiologo ti risponde ridendo di comprarti un normale Notebook (considerando che oggi te li regalano quasi....), che oltretutto, a differenza di certi Macbook, ha pure il driver per i CD! Io ovvio al problema estraendo dal contenuto del CD i files nativi in JPG, li stampo e me li studio con calma.

Morale della favola: sarebbe bello se la Apple tornasse ad interessarsi di cose serie, interessarsi di chi, con fiducia, gli ha affidato la propria attività lavorativa e non ha la minima intenzione di tornare a Win.

la Apple ERA Jobs, e lui aveva alcune fissazioni che a volte possono sembrare un po' folli e anche scomode per l'utente. Ha sempre guardato un po' più avanti degli altri, e questo di sicuro non ha sempre aiutato l'azienda. Ciò che gli premeva era "rivoluzionare", e così fu il primo a togliere il floppy, e così è il primo a togliere il superdrive.

Non dimentichiamo poi che molte cose sono fatte partendo dall'ottica americana. Qua credo che in confronto siamo ancora all'età della pietra tecnologicamente parlando.

MacBook Pro 13" 2017, iPhone 11 Pro
 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una piccola nota a margine che (ognuno poi leggerà nella sua ottica) :

Per il mio lavoro devo visionare quotidianamente decine di radiografie. Come è noto , dal momento che una lastra costa quanto dieci o più CD, al paziente viene consegnato un CD con i files delle lastre e con un programma di lettura incorporato che permette, oltretutto, misurazione di angoli e lunghezze,campionature sulle varie densità di grigio etc...etc... Succede in Italia, ma ho visto la stessa cosa in Spagna,in USA, in Francia etc....

E' ormai uno standard : CD con viewer e programma di elaborazione delle misure.

Ovviamente tutto avviene in ambiente Win e se protesti col collega radiologo ti risponde ridendo di comprarti un normale Notebook (considerando che oggi te li regalano quasi....), che oltretutto, a differenza di certi Macbook, ha pure il driver per i CD! Io ovvio al problema estraendo dal contenuto del CD i files nativi in JPG, li stampo e me li studio con calma.

Morale della favola: sarebbe bello se la Apple tornasse ad interessarsi di cose serie, interessarsi di chi, con fiducia, gli ha affidato la propria attività lavorativa e non ha la minima intenzione di tornare a Win.

Ok, capisco quello che dici, hai pienamente ragione da un certo punto di vista. Certo che fino all'altro ieri in ospedale ti davano 5kg di carte con radiografie..

Diciamocelo, ormai i cd sono vecchi..per fare una cosa giusta manderei tutto per email e farei scaricare il software gratuitamente dal sito dell'ospedale. Tanto chi riesce a far partire il cd riesce anche a leggere una mail e scaricare un software, di sicuro mia nonna non lo guarda nemmeno se è su un blu ray..

Quindi riassumo tanto per non essere incompreso : hai ragione a lamentarti, ma non è colpa di apple se l'Italia ed altri non si aggiornano alla tecnologia attuale. Non dico che sia facile ed ovviamente non è una cosa che si può fare dall'oggi al domani, ma di sicuro se il mondo dei computer si sposta verso l'assenza di lettore ottico anche queste aziende si devono adattare.

Non discuto che il lettore dvd sia fondamentale per certi settori, ma in quel caso ti doti di un lettore esterno (magari migliore di quello apple che non brilla per prestazioni). Il solito esempio del floppy è secondo me quello più`azzeccato.

:ciao:

Antivirus su mac? No grazie!! Utente Mac dal 10 aprile 2009.

 MacBook air 13, MacBook White 13, Canon Eos 1100D, Nexus5  . Lurker. Tartassala!! ToDo: Tentare di conquistare il mondo!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo