Vai al contenuto





Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

_ZoSo_

Secondo voi persone del genere sono normali?

Recommended Posts

Chiedo scusa per aver riesumato una discussione vecchia quasi un anno, ma morivo dalla voglia di farvi sapere, che la persona che mi spinse ad aprire questo topic e che mi lascia ancora oggi interdetto per le affermazioni che fece mesi e mesi fa, ha di recente acquistato un iMac. :rolleyes:

A sua insaputa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Ragazzi... son qui solo per dirvi grazie di aver creato questo topic :hihihehe: a parte gli interventi seri... certi commenti (totalmente off topic magari) mi hanno incollato allo schermo per quasi un'ora a scompisciarmi dalle risate :ghghgh: :ghghgh: :ghghgh: grazie a tutti :ok::angioletto:

P.S.: Scusate l'off topic :ninja:


 MacBook 7.1 - SanDisk Extreme 120GB SSD - 8GB RAM - OSX Mavericks -  iPhone 5S 32GB -  iPad 4 16GB
[.          ] Patience left: 5%

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi... son qui solo per dirvi grazie di aver creato questo topic :hihihehe: a parte gli interventi seri... certi commenti (totalmente off topic magari) mi hanno incollato allo schermo per quasi un'ora a scompisciarmi dalle risate :ghghgh: :ghghgh: :ghghgh: grazie a tutti :ok::angioletto:

P.S.: Scusate l'off topic :ninja:

Lieto di averti strappato un sorriso, Beta.91

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Capita anche a me molto spesso di interagirmi con colleghi che non possono permettersi il mac... e quindi ne parlano male. Mi occupo di grafica quindi tutti noi dovremmo avere un mac per lavorare piu comodi...

Per farla breve mesi fa mi sono attaccato quasi allo stesso modo con una persona, che insisteva sul fatto che i nuovi windows sono meglio, che mac non vale niente e solo perche ha il logo della mela che fa fighi.. volete sapere oggi?

Ha trovato i soldi e si è fatto un imac..... era pazzo o era semplicemente invidia perche non se lo poteva permettere? Altrimenti non si sarebbe spiegato che oggi è un possessore mac


iMac 27'' mid 2012 - Intel Core i5 quad-core a 3,2GHz - NVIDIA GeForce GTX 675MX con 1GB  |  MacBook Pro 15'' mid2010 | iMac 20'' mid2007

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Chiedo scusa per aver riesumato una discussione vecchia quasi un anno, ma morivo dalla voglia di farvi sapere, che la persona che mi spinse ad aprire questo topic e che mi lascia ancora oggi interdetto per le affermazioni che fece mesi e mesi fa, ha di recente acquistato un iMac. :rolleyes:

Una testata gliel'hai data???


Antivirus su mac? No grazie!! Utente Mac dal 10 aprile 2009.

 MacBook air 13, MacBook White 13, Canon Eos 1100D, Nexus5  . Lurker. Tartassala!! ToDo: Tentare di conquistare il mondo!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest nooneknowme

io stesso mi vergogno quando mi imbatto in ragazzotti (ma anche adulti..... :oops: ) fanatici, assetati solo d'acquistare le ultime novità, indipendentemente... come per i piumini Monclair o lo scarponcino Timberland mod.2011/12 .

Sarà questo target e questa strategia aggressiva di marketing che,proiettate all'esterno, determinano certe posizioni come quella del tuo conoscente e di tantissima altra gente (non immagini quanta....) che rimangono, in ogni caso inaccettabili e con scarsa motivazione.

come non quotarti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non fraintendermi ti prego. Da questi diverbi, quando ovviamente non sfociano nell'assurdo come è capitato a me, se né impara sempre qualcosa, percui benvengano.

Solo che voi, con questi commenti, ne state facendo una pura questione tecnica al livello hardware, quando lo scopo della discussione era di parlare di queste persone un tantino "originali" e della loro eccessiva sicurezza e arroganza generata dalla sola diversità di pensiero del loro interlocutore.

Sono nato in mondo windows, soprattutto perché al tempo prodotti compatibili con la mela (non solo programmi, ma anche periferiche) ce n'erano pochi. Poi appena possibile ho fatto il salto e mi si è aperto un mondo...

Windows lo uso tutt'ora, a lavoro, a casa dei miei etc, tuttavia ho letto di qualcuno che sapendolo usare i virus non si prendono...

Ora,

i non ho mai preso PC da due soldi... Nemmeno top di gamma per l'uso che ne dovevo fare, ma sicuramente sopra la media...

Su 4 PC tutti e 4 li ho, prima o poi, dovuti formattare perchè diventati:

- lenti

- esageratamente instabili

- pieni di bug ed errori

- colmi di trojan, malware e cazzate varie.

Inoltre un mac, che so, di 4 anni, coi suoi applicativi nativi e i relativi aggiornamenti gira ancora bene, un PC è morto defunto quasi (già un upgrade di office lo regge male).

Io passando al MAC ho riscoperto il piacere di usare il PC con windows ancora oggi mi chiedo come mai in 7 non mi ricorda cose elementari quali la destinazione dei salvataggi (che faceva in XP).

quanto al confronto Vista era un obbrobrio, 7 indubbiamente meglio.

Quanto infine alla pochezza di certi discorsi...

- discuti di iOS vs android con un androidiano

- discuti di calcio con un tifoso cieco

- discuti di politica con un Berlusconiano convinto

- discuti di religione con un arabo

e ti ritroverai a parlare con un muro con cui non fai dialogo, ma che semplicemente rimbalza tutto quello che dici...


My Apple's:Iphone 4S 32Gb; NewIpad(3) 64 Gb; Macbook Pro 13 Mid'12; Ipod Classic; Ipod Nano 3th Gen

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il problema dei preassemblati windows è che spesso sono carichi di creepware installati da asus, sony, acer, etc.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lieto di averti strappato un sorriso, Beta.91

Non fraintendermi, il thread diciamo che ha un carattere più che serio. Sono alcuni utenti con i loro interventi (ripeto, totalmente off-topic, questione "PC vs Mac") che mi hanno fatto morire :ghghgh: raramente si trovano topic così

Vabbè, oramai il topic è riesumato... per quanto riguarda il primissimo post credo che oramai è stato detto tutto, i toni della discussione sono stati terribili, se ci fossi stato io al posto di _ZoSo_ una testata quasi quasi gliel'avrei tirata... :diavoletto:

Comunque sia, all'università discutiamo spesso di questo e di quest'altro e la questione "Mac vs PC" è quasi all'ordine del giorno. E l'università è piena di fanboy Apple, fanboy Windows, fanboy iPhone e quelli Android e tutto quello che sta in mezzo. C'è chi fa l'alternativo e compra l'iMac per installarci Ubuntu come sistema principale (lamentandosi, poi, di aver speso più di mille euro e di non riuscire a fare una cosa banale come quella), c'è chi compra l'iPhone e ci installa il jailbreak con Cydia perché "non vuole dare neanche un centesimo alla Apple" (applausi :clap:), c'è chi si compra interi sistemi multimediali (PC Hackintosh, PS3, Windows Phone) disomogenei e poi si lamenta perché nessuno supporta nessun'altro come vorrebbe. Io cerco di non alimentare troppo le fiamme perché, poi, i risultati si vedono in pratica. Sono io, poi, che mi metto a ridere perché a lezione a Tizio finisce la batteria dopo 30 minuti (e il tizio, prontamente, mi chiede di passargli gli appunti quando siamo a casa) o a Caio, nel momento meno opportuno, Windows decide di fare aggiornamenti crashando clamorosamente a metà opera. E rido di Sempronio che si scervella su come prendere appunti con Gedit o con Kate (chiaramente gettando la spugna dopo 10 minuti). Non sono un fanboy, almeno non credo di esserlo. Io sono per tecnologie buone e adatte a quello che devo fare. In questo momento trovo che i Mac e OS X siano tecnologie buone, così come iOS e gli iCosi perché mi permettono di lavorare agevolmente (nell'ambito universitario) e avere sempre tutto a portata di mano: appunti, appuntamenti, orari, contatti e quant'altro senza particolari giramenti di balle. E sono anche convinto che i fanboy i loro discorsi li costruiscono esclusivamente per ignoranza. Perché chi li sa usare i computer, che siano Mac, PC o altro, non fa questi ragionamenti. C'ho azzeccato col topic? :angioletto:


 MacBook 7.1 - SanDisk Extreme 120GB SSD - 8GB RAM - OSX Mavericks -  iPhone 5S 32GB -  iPad 4 16GB
[.          ] Patience left: 5%

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho letto tutta la discussione d'un fiato......per cui per contribuire dico la mia esperienza e opinione.

Dopo 15 anni di windows sono passato a mac. Perchè? Perchè sono appassionato di tecnologia e un mac prima o poi volevo provarlo e conoscerlo.

Ne sono molto soddisfatto. Sto imparando ad utilizzarlo sempre di piu', ed ora come ora dico che non tornero' piu' a windows. Perchè mi sono trovato bene, perchè non ho piu' incazzature legate a impallamenti o configurazioni di windows, sembra molto piu' semplice e user-friendly (si puo' dire?? non mi veniva in mentre altro per far capire il concetto). E' meno potente di un'altro pc? Non me ne frega niente, il sistema operativo per me (e sottolineo per me) fa la differenza.

Ho avuto un'esperienza abbastanza simile a quella del primo post: un amico che (senza aver mai avuto tra le mani un iPhone) diceva che "QUALSIASI cosa si faccia con un iPhone si deve pagare". Sosteneva che, anche per trasferire la propria musica da un pc ad un iPhone si dovesse pagare. Le mie risposte sul fatto che non era così non sono valse a niente, è rimasto con le sue idee.

Non se lo poteva permettere e quindi ci sputava sopra? Non gli piaceva esteticamente? Non lo so, fatto sta che senza mai averne provato uno sparava dichiarazioni denigratorie.

Detto questo la mia opinione è: i prodotti si provano sulla propria pelle e poi si tirano le conclusioni.

Aggiungo anche che ognuno di noi da' il proprio valore soggettivo alle cose: c'è chi ritiene giusto spendere 800€ per un telefono o piu' di 1000€ per un computer e chi ritiene giusto acquistare un paio di scarpe o una borsa da 1000€. C'è chi spende piu' di 2000€ per una lampada, perchè di design!! Ma se la tal persona reputa che il prezzo è equo per la soddisfazione che trova nell'avere quell'oggetto non gli si puo' contestare l'acquisto, si puo' non essere d'accordo con quel tipo di spesa perchè non gli si da' quel valore, ma è una cosa soggettiva.

Io personalmente guardo anche al design, per cui ho ritenuto giusto spendere i soldi che ho speso per il prodotto che ho acquistato.

Concludo: "l'amico" del primo post ed il mio amico, secondo me sono della stessa pasta, non conoscono il prodotto e ne sparlano. Ed è un atteggiamento non condivisibile, nel caso di Zoso, anche un po' offensivo.


GND.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non fraintendermi, il thread diciamo che ha un carattere più che serio. Sono alcuni utenti con i loro interventi (ripeto, totalmente off-topic, questione "PC vs Mac") che mi hanno fatto morire :ghghgh: raramente si trovano topic così

Vabbè, oramai il topic è riesumato... per quanto riguarda il primissimo post credo che oramai è stato detto tutto, i toni della discussione sono stati terribili, se ci fossi stato io al posto di _ZoSo_ una testata quasi quasi gliel'avrei tirata... :diavoletto:

Comunque sia, all'università discutiamo spesso di questo e di quest'altro e la questione "Mac vs PC" è quasi all'ordine del giorno. E l'università è piena di fanboy Apple, fanboy Windows, fanboy iPhone e quelli Android e tutto quello che sta in mezzo. C'è chi fa l'alternativo e compra l'iMac per installarci Ubuntu come sistema principale (lamentandosi, poi, di aver speso più di mille euro e di non riuscire a fare una cosa banale come quella), c'è chi compra l'iPhone e ci installa il jailbreak con Cydia perché "non vuole dare neanche un centesimo alla Apple" (applausi :clap:), c'è chi si compra interi sistemi multimediali (PC Hackintosh, PS3, Windows Phone) disomogenei e poi si lamenta perché nessuno supporta nessun'altro come vorrebbe. Io cerco di non alimentare troppo le fiamme perché, poi, i risultati si vedono in pratica. Sono io, poi, che mi metto a ridere perché a lezione a Tizio finisce la batteria dopo 30 minuti (e il tizio, prontamente, mi chiede di passargli gli appunti quando siamo a casa) o a Caio, nel momento meno opportuno, Windows decide di fare aggiornamenti crashando clamorosamente a metà opera. E rido di Sempronio che si scervella su come prendere appunti con Gedit o con Kate (chiaramente gettando la spugna dopo 10 minuti). Non sono un fanboy, almeno non credo di esserlo. Io sono per tecnologie buone e adatte a quello che devo fare. In questo momento trovo che i Mac e OS X siano tecnologie buone, così come iOS e gli iCosi perché mi permettono di lavorare agevolmente (nell'ambito universitario) e avere sempre tutto a portata di mano: appunti, appuntamenti, orari, contatti e quant'altro senza particolari giramenti di balle. E sono anche convinto che i fanboy i loro discorsi li costruiscono esclusivamente per ignoranza. Perché chi li sa usare i computer, che siano Mac, PC o altro, non fa questi ragionamenti. C'ho azzeccato col topic? :angioletto:

No sul serio. Mi fa piacere che qualcuno, nonostante i temi trattati, si sia fatto qualche sana risata (azzeccato in pieno).

Tornando in tema, cosa dirvi ragazzi, mettetevi nei miei panni per un istante. Un pomeriggio qualsiasi un pazzo vi incrocia per strada e comincia ad inveire contro di voi soltanto perché sulla vostra scrivania c'è un Mac anziché un PC. Quasi un anno più tardi, venite a sapere da altri che questo "povero disgraziato" ha acquistato un iMac da 27 pollici. Francamente non so se ridere dell'ignoranza di quest'ultimo o macchiarmi la fedina penale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il punto 3 direi che è una stupidata, poteva andare bene 10 anni fa, ma oggi? Dai ormai sul mac c'è qualsiasi programma (in senso lato) e grazie al Mas ormai anche il più rincoglionito degli utenti può scaricarlo..pagando...

Scusa io direi quasi tutti, ACDPRO6 in versione completa per windows, invece è una delusione su MAC , dove il programma ha un altro nome, perchè funziona per un decimo delle funzioni che ha con windows.

Stesso dowlonload, stesso sito che è quello originale del produttore del programma e stesso prezzo.

Se tanto mi da da tanto perchè dovrei comprarlo anche per Mac, l'ho comprato per Windows e l'ho provato su mac in trial.

Personalmente preferisco evitare di installare wind su mac perchè penso che sia indispensabile per chi lo usa per lavoro, ma se un computer nasce con quelle caratteristiche ci sarà pure un motivo. ;)


La Medicina è una scienza sociale e la Politica altro non è che la Medicina su larga scala. (Rudolf Virchow). iMAC Core i5 Quad-Core a 2.5 GHz 500 GB- RAM 4 GB-AMD Radeon HD 6750M - 512 MB GDDR5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve ragazzi, se non vi dispiace vorrei affrontare un argomento un po' "delicato", ovviamente sempre nei limiti delle regole imposte dalla community e del reciproco rispetto.

Fatta questa breve premessa, arrivo al punto. Oggi, non so come, mi sono ritrovato a discutere di tecnologia con un mio coetaneo. Ne è uscita fuori una discussione abbastanza piacevole, visto che abbiamo più o meno gli stessi interessi e modi di pensare. Non appena però mi viene fatta questa domanda "Che ne pensi di Windows 7? Ti ci trovi bene rispetto a Vista?", la discussione sfocia quasi in una litigata. Essendo un possessore di un iMac, gli rispondo con testuali parole "Personalmente non uso un Pc, ma un iMac. Però per quel poco che ho potuto vedere e testare personalmente, direi che con Windows Vista non c'è

assolutamente paragone. Sono stati fatti notevoli passi avanti". La sua risposta? "Ah, quindi sei un Mac user. E dimmi, come ci si sente ad utilizzare una macchina travestita da oggetto d'arredamento quando il resto del mondo, da oltre vent'anni a questa parte usa Windows?" Li per lì pensavo stesse scherzando, ma il passo per capire che stavo interloquendo con uno pazzo è stato breve. Gli rispondo "Partendo dal presupposto che un individuo ha la piena facoltà di spendere i propri soldi nel modo che più lo aggrada, mi sai dire perché dovrei spendere dei soldi in un PC? A me la vita piace semplificarmela, figurati pagare un qualcosa per averne dei problemi. Fra tre o quattro anni, quando tu ti ritroverai nelle condizioni di dover cambiare assemblato, a me basterà aggiornare il sistema operativo ed aggiungere un banco di RAM. Sai, il Mac oltre ad essere un oggetto d'arredamento è anche un investimento."

Ultima stupida ed insensata risposta " Quanto odio la gente come te. Per distinguervi dal normale uso di un computer siete pronti a spendere più di 1000 € per una scatola di alluminio ed il carisma di un buffone passato a miglior vita."

Possibile che nel 2011 il solo possedere qualcosa di diverso dagli altri possa generare discussioni di questo tipo? A voi qualsiasi tipo di conclusione.

La discussione mi sembra al limite della stupidità piu' tragica che comica. Poi leggendo un post non è lo stesso che essere presenti alla scena della discussione: non si colgono le sfumature verbali e dell'espressione del viso.

E' risaputo che vista sia stato forse uno tra i peggiori sistemi operativi windows, ma per carità, se una persona è convinta che sia il miglior os al mondo lasciamoglielo credere :ghghgh:

L'offesa nei tuoi confronti conferma la sua stupidità superiore alla media, come quei tifosi-ultras che se la propria squadra perde incendiano le auto dei tifosi avversari. Ma questo è un reato, la malsana opinione del tuo amico almeno non fa male a nessuno :ciao:


La Medicina è una scienza sociale e la Politica altro non è che la Medicina su larga scala. (Rudolf Virchow). iMAC Core i5 Quad-Core a 2.5 GHz 500 GB- RAM 4 GB-AMD Radeon HD 6750M - 512 MB GDDR5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo