Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






ARCHITETTO INSULTATO DA TUTTI PERCHE' PASSATO AL MAC CHIEDE AIUTO!


freddiegni86

Recommended Posts

Ciao a tutti... sono un giovane architetto e da pochi giorni sono passato al mondo mac. devo dire che ovviamente fatico un ò ma già solo il fatto di non avere più davanti agli occhi una macchina che ogni 5 minuti si pianta mi da conforto. Sono iscritto ad un forum "teddi" per 3d e architettura in generale ed ho chiesto alcuni consigli se installare bootcamp per usare 3ds max ecc.... ed ho subito insulti perché dicono tutti che avere un mac per un architetto è inutile!!! cavolo ho spesa più di 2000 euro... avrò fatto male??? grazie per le risposte!!!!

ciao! essendo stato pochi mesi fa nella tua stessa situazione, mi sento in dovere di raccontarti la mia storia :)

Sono anche io un architetto, e dopo tanti anni di servizio universitario, ho deciso di mandare in pensione il mio vecchio HP. Fin da subito avevo rivolto la mia attenzione ai macbook pro, ma il prezzo mi aveva fatto temporeggiare per qualche mese. Poi lo scorso inverno la svolta: un mio amico che fa il dj, ha deciso di vendere il suo macbook di un anno di vita per prendersi un pro, e con la modica cifra di 300 euro, ho preso il suo macbook (in tutta sincerità, con tutti i dubbi annessi... come è normale che sia quando cambi un sistema operativo). Ero felice di poter usare snow leopard, ma avevo comunque bisogno di windows perchè uso moltissimo Revit architecture. Così dopo aver formattato, ho creato una partizione di 32 GB con l'assistent bootcamp, con l'intento di usare win xp solo per Revit e tutti quei programmini utili a far girare bene windows (ccleaner, defragger, ecc...). Per tutti gli altri programmi che usavo su windows, ho trovato l'equivalente per Mac. Inoltre sto imparando ad usare programmi che prima non avevo mai preso in considerazione (Archicad ad esempio). Il risultato è ottimo, e se dovessi tornare indietro rifarei senz'altro questa scelta. Se proprio non puoi fare a meno di 3ds, fai una piccola partizione e continua ad usarlo, ma considera che per qualsiasi programma che va su windows, il Mac ne ha uno che funziona ancora meglio. E quando uscirà 3ds per Mac, avrai già dimestichezza con il sistema operativo. Come ha già detto qualcuno del forum, IL MAC E' UN OTTIMO STRUMENTO PER APRIRE LA MENTE ALLE NOVITA'. Che per un architetto è un'ottima cosa. Spero di esserti stato d'aiuto

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io non sono un architetto, ma in azienda abbiamo un'ufficio di progettazione, e mi pare di capire che le difficoltà nascono quasi sempre quando bisogna interfacciarsi con altri studi esterni.

Chi usa Solidworks, chi Invetor, chi Autocad, se poi ci mettiamo anche Windwos o Mac OS mi sa che è un casino.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti... sono un giovane architetto e da pochi giorni sono passato al mondo mac. devo dire che ovviamente fatico un ò ma già solo il fatto di non avere più davanti agli occhi una macchina che ogni 5 minuti si pianta mi da conforto. Sono iscritto ad un forum "teddi" per 3d e architettura in generale ed ho chiesto alcuni consigli se installare bootcamp per usare 3ds max ecc.... ed ho subito insulti perché dicono tutti che avere un mac per un architetto è inutile!!! cavolo ho spesa più di 2000 euro... avrò fatto male??? grazie per le risposte!!!!

I Mac sono normale hardware, il design può essere bello finchè vuoi ma si tratta pur sempre di hardware. Se dici che passi al mac per non avere una macchina che ogni 5 minuti si pianta e poi chiedi informazioni su come installare Windows ti contraddici. Comunque Windows 7 funziona come su un normale PC e dovrebbe funzionare bene, visto che Apple lo supporta fornendo i driver appositi (dico dovrebbe, perchè non ho esperienze dirette con modelli successivi al mio, che è del 2009).

Mi sono accorto adesso che avete riaperto una discussione di gennaio ...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo