Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Notebook x Ingegnere: MacBook Pro?


Annarita Lupi

Recommended Posts

Buongiorno a tutti!

sono un neo ingegnere edile-architetto!

Devo comprare un portatile da utilizzare per lavoro sia quando sono a casa mia che collegandolo poi in rete nello studio dove lavoro.

Premetto che voglio una macchina che mi duri nel tempo, prestazioni elevate, componenti aggiornati (almeno per qualche mese avrò un pc-bomba icon_lol.gif ) , sono disposta a spendere qualche soldo in più a patto che poi io possa sfruttare la tecnologia che ho pagato.

Nel mio portatile andrebbero messi programmi CAD/BIM, Programmi della ACCA (contabilita sicurezza calcoli strutturali).

Sono mooolto tentata dal MacBook Pro da 15'' con le seguenti caratteristiche:

Intel Core i7 quad-core a 2,5GHz

8GB di SDRAM DDR3 a 1333MHz - 2x4GB

750GB - disco rigido Serial ATA a 7200 giri/min

scheda grafica AMD Radeon HD 6770M con 1GB di memoria dedicata

Le alternative sono:

Sony Vaio modello VPCF23C5E

Intel® CoreTM i7-2670QM 2,2GHz

Windows® 7 Professional autentico

500 GB Serial ATA (7200 rpm)

8 GB 1333 MHz DDR3-SDRAM

41,6 cm LCD, 1920x1080 Plus

NVIDIA® GeForce® GT 540M 2GB

Sony Vaio modello VPCSE1C5E

Intel® CoreTM i7-2640M, 2,8GHz

Windows® 7 Professional autentico

500 GB Serial ATA (7200 rpm)

AMD Radeon HD 6630M 1GB

8 GB 1333 MHz DDR3-SDRAM

39,5 cm LCD, 1920x1080+webcam

Dell Precision Mobile Workstation M4600 Photographer

Intel® CoreTM i7-2760QM, 2,3GHz

Windows® 7 Professional autentico

500 GB Serial ATA (7200 rpm)

NVIDIA Quadro 2000M con 2GB dedicati

8 GB 1333 MHz DDR3-SDRAM

39,6 cm LCD, 1920x1080 retroilluminazione LED FHD WIde View

Stavo per acquistare Sony, e mi hanno detto dell'elevata affidabilità del MAC , della sua durabilità e delle ottime prestazioni (anche dovendo mettere alcuni software eventualmente non presenti sul mercato per MAC sul sistema parallelo).

Stavo per comprare MAC e un collega ingegnere mi ha detto che i dwg di autocad sfornati da autocad di Mac danno problemi se letti da pc; per non parlare di problemi con eventuali chiavi di rete di software acquistati o della scheda video amd inferiore a suo parere della geforce.

Mi propongono una workstation Dell, si possono configurare fino a livelli di prestazioni (e prezzi) molto elevati, ma nn conosco la marca, e nn so quanto mi fiderei a spendere quasi quanto spenderei per un MAC.

Quindi, con immensa umiltà chiedo il vostro aiuto, ditemi la vostra esperienza con la mela, se da problemi poi rapportarsi in una rete con pc che nn sono mac ecc.

VI ringrazio infinitamente dell aiuto che mi darete!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 72
  • Created
  • Ultima Risposta

se è un ingegnere MacBook Pro per tutta la vita.. sapere di avere un prodotto di così alta ingegnerizzazione può solo renderlo felice.

io da ingegnere andrei propio su mac

valuta anche il 17" se lo userai con cad..

Linux Junior Professional LPIC-1

 ACMT, ACTC -  in progress

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bè devi valutare anche il fatto che i software che usi siano disponibili per Mac o meno... per esempio i software acca mi pare che purtroppo non lo siano, quindi se vuoi usare il mac come dio comanda (ossia senza virtualizzazioni o partizioni varie per windows) e sfruttare tutta la potenzialità del binomio hardware/software (dato che è quello il punto forte) se vuoi passare a mac dovresti considerare software alternativi. Per quanto riguarda i software bim, cosa utilizzi?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Concordo con Icchisi, non ha senso prendere un Mac per poi doverci usare per lo più Windows virtualizzato/nativo non sfruttando le potenzialità di Mac OS X.

Tutto dipende dai software che dovrai usare.

Fra le altre macchine che hai elencato io ti consiglio ad occhi chiusi il Dell Precision.

Dell è un ottimo produttore e le sue macchine hanno standard elevati di affidabilità, riguardo l'hardware poi qui è quello che offre i componenti più professionali e meno consumer fra i 3 notebook elencati.

:ciao:

New : MacPro 8 core 2.8 Ghz -- ACD 30'' - MacBook Pro 15'' 2.4 Ghz - iMac 21,5'' 3.2 Ghz

Old glory : iMac G4 20'' 1.25 ghz - PowerMac G4 Cube 1.5 Ghz -- ACD 20''

La vita è un brivido che vola via...un equilibrio sopra la follia.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

anche io lavoro nel settore ingegneristico e mi trovo perfettamente con un MacBookPro da 15 core i7 disco da 7200rpm con 16GB di RAM.

il discorso dipende dai software che si utilizzano. In alcuni casi vedi (ACCA) non esistono per OSX quindi in quei casi sei costretta a virtualizzare Windows.

Per questo ritengo che non ha senso prendere un Mac, quando poi si fa girare windows.

Non è il mio caso, ma potrebbe essere il tuo. Allora è più conveniente prendere un PC Windows compatibile.

 Think Different 

MacBookPro 15" Retina Display 2.6GHz - MacMini i5 8GB RAM - Apple Cinema Display 27"
iPad 4 Retina WiFi + Cellular - iPhone 4S - IPhone 4 - iPod Touch 4G 32GB - Apple TV 3

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

perchè non ha senso prendere un Mac per poi farci girare ANCHE windows?

per me ha molto senso invece... ovviamente se uno riconosce che ne farà un uso del 100% su windows allora non ha senso..

Linux Junior Professional LPIC-1

 ACMT, ACTC -  in progress

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

beh, se prendessi un mac è perche vorrei poterlo sfruttare (il piu possibile) con il suo sistema nativo quindi andrei ad usare software per mac.

Poi , giusto per quei programmi che nn girano su mac, userei la partizione.

Purtroppo ancora nn m rendo bene conto di quali software utilizzerò, sono agli inizi della professione :)

Ma se dovessi usare ad esempio autocad su windows, il macbook sfrutterebbe comunque le sue potenzialità hardware giusto?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

perchè non ha senso prendere un Mac per poi farci girare ANCHE windows?

per me ha molto senso invece... ovviamente se uno riconosce che ne farà un uso del 100% su windows allora non ha senso..

Anche se ne fa un uso del 50% non ha senso... se vuoi sfruttare la stabilità del Mac, che comprende anche il sistema operativo, windows te lo devi dimenticare.

beh, se prendessi un mac è perche vorrei poterlo sfruttare (il piu possibile) con il suo sistema nativo quindi andrei ad usare software per mac.

Poi , giusto per quei programmi che nn girano su mac, userei la partizione.

Purtroppo ancora nn m rendo bene conto di quali software utilizzerò, sono agli inizi della professione :)

Ma se dovessi usare ad esempio autocad su windows, il macbook sfrutterebbe comunque le sue potenzialità hardware giusto?

Se sei ancora agli inizi della professione meglio, magari puoi usare direttamente software per Mac senza dover cambiare abitudini. Per quanto riguarda Autocad, c'è anche per Mac, e la versione 2012 (la seconda uscita) credo stia andando meglio della prima che è stata un pò disastrosa (almeno secondo quello che ho letto in giro).

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@icchisi è un modo molto di vedere le cose molto limitante... mica si sceglie un mac solo per la stabilità.

io ho un mac mini sia per il design che per l'ingombro che per la silenziosità e per i bassi consumi in idle, poi ci gioco a starcraft 2 ogni tanto e gira meglio su win che su mac quindi ho un dualboot, non vedo perché avrei dovuto prendere un pc non mac.

anzi è proprio il contrario se prendi un pc win, non potrai mai usare mac osx.

per fortuna chi compra apple può usare windows anche quando capita..

Linux Junior Professional LPIC-1

 ACMT, ACTC -  in progress

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@icchisi è un modo molto di vedere le cose molto limitante... mica si sceglie un mac solo per la stabilità.

io ho un mac mini sia per il design che per l'ingombro che per la silenziosità e per i bassi consumi in idle, poi ci gioco a starcraft 2 ogni tanto e gira meglio su win che su mac quindi ho un dualboot, non vedo perché avrei dovuto prendere un pc non mac.

anzi è proprio il contrario se prendi un pc win, non potrai mai usare mac osx.

per fortuna chi compra apple può usare windows anche quando capita..

Io mi riferivo solo al discorso Ingegneria/Architettura che è da tempo discusso. Se prendi un Mac per installare windows per farci girare Autocad o simili, non ha senso. La stabilità dovuta al sistema operativo, anche se non è l'unico motivo per la scelta del mac, è comunque una delle cose principali.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

toglietemi una curiosità: usando win su mac , sfrutto l hardware alla stessa maniera rispetto a se lavorassi direttamente in mac?

e anzi potrei beneficiare dei PRO del mac rispetto a un pc normale?

Diciamo che è dimostrato che windows su mac gira "meglio", ma mai quanto lavorare direttamente con os x.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diciamo che è dimostrato che windows su mac gira "meglio", ma mai quanto lavorare direttamente con os x.

Buono! voglio dire, se proprio dovrò usare la partizione per alcuni programmini, almeno win lavorerà sfruttando le "potenzialità" di Mac.

Beh, credo proprio che mi tufferò in questo nuovo mondo :)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dato che hai scritto questo

Premetto che voglio una macchina che mi duri nel tempo, prestazioni elevate, componenti aggiornati (almeno per qualche mese avrò un pc-bomba icon_lol.gif ) , sono disposta a spendere qualche soldo in più a patto che poi io possa sfruttare la tecnologia che ho pagato

DEVI prenderlo con un disco ssd.

Puoi comprarlo così o montarlo a posteriori senza invalidare la garanzia ( e in modo molto semplice).

I prezzi salgono di 300/400 euro dipende da quale si compra.

Antivirus su mac? No grazie!! Utente Mac dal 10 aprile 2009.

 MacBook air 13, MacBook White 13, Canon Eos 1100D, Nexus5  . Lurker. Tartassala!! ToDo: Tentare di conquistare il mondo!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dato che hai scritto questo

DEVI prenderlo con un disco ssd.

Puoi comprarlo così o montarlo a posteriori senza invalidare la garanzia ( e in modo molto semplice).

I prezzi salgono di 300/400 euro dipende da quale si compra.

@

quoto, e consiglio ssd aftermarket su MBP (250 Gb costano come 128 da applestore), non è un iMac e non ha ventole per hd, se no andrebbero alla grande, istat pro mi segna 128 gradi (lol)

se puoi usa SW per mac, ma sappi che win 7 su MBP gira sfruttando il 100% dell'HW (a me da un punteggio 6,9)

i miei viaggi in moto: http://www.facebook.com/InMotoconVale

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@

quoto, e consiglio ssd aftermarket su MBP (250 Gb costano come 128 da applestore), non è un iMac e non ha ventole per hd, se no andrebbero alla grande, istat pro mi segna 128 gradi (lol)

se puoi usa SW per mac, ma sappi che win 7 su MBP gira sfruttando il 100% dell'HW (a me da un punteggio 6,9)

Perdonate la mia ignoranza :oops:

se volessi mettere l'ssd che dici tu....dovrei comprare il macbook con il disco rigido base che mi da la apple e poi?

che vuol dire che istat pro segna 128°? è la temperatura?? :shock:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perdonate la mia ignoranza :oops:

se volessi mettere l'ssd che dici tu....dovrei comprare il macbook con il disco rigido base che mi da la apple e poi?

che vuol dire che istat pro segna 128°? è la temperatura?? :shock:

Ti arriva il mac, lo giri, lo sviti, togli l'hd vecchio e metti l'ssd. L'operazione è semplicissima, più difficile a dirsi che a farsi. Se cerchi un attimo in rete qualche video su come si fa vedi subito se ne sei in grado ( ma credo proprio di si..).

Di sicuro se lo compri con quello apple originale non fai fatica, ma spendi di più. Inoltre nel caso detto sopra, l'hd "vecchio" del mac può essere inserito facilmente in un box esterno e diventa un hd portatile..

Antivirus su mac? No grazie!! Utente Mac dal 10 aprile 2009.

 MacBook air 13, MacBook White 13, Canon Eos 1100D, Nexus5  . Lurker. Tartassala!! ToDo: Tentare di conquistare il mondo!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perdonate la mia ignoranza :oops:

se volessi mettere l'ssd che dici tu....dovrei comprare il macbook con il disco rigido base che mi da la apple e poi?

che vuol dire che istat pro segna 128°? è la temperatura?? :shock:

ti ha gia risposto bene @@Junior ...

vai a vedere ifixt.it, scegli il tuo mac e c'è una guida molto dettagliata (ma esageratamente prudente, si puo cambiare l'hd senza staccare la batteria)

la storia dei 128 gradi è una cavolata, il disco ssd non ha il sensore di temperatura e quindi il mac legge una temperatura sbagliata, ma tanto l'ssd non scalda, non preoccuparti.

Per farti capire quanto risparmi:

ssd da 128 gb apple aumenta il prezzo di 200€

ssd da 128 gb da eprice.it da 130€ a 190€ e il tuo hd cmq ti rimane e vale cmq 80-90€ euro

montaggio circa 10 minuti scarsi, questa comodita di farlo montare a mamma apple vale tutti questi euro? fai i tuoi conti.

per dire io ho montato un ssd da 240 gb, che se avessi preso apple avrei pagato 600€, invece ho speso 300€ box esterno per il mio hdd interno compreso.

i miei viaggi in moto: http://www.facebook.com/InMotoconVale

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

- sull'apple store ssd da 128 giga lo si ha con 100 euro in più...mentre per comprarlo online ci vogliono dai 130 in su...come mai?

- quale marca scegliere per il mio MBP? ci sono delle dimensioni standard in base al modello di MBP?

- i 128 giga poi rimangono totalmente utilizzabili o un tot se ne va per installarci il sistema operativo?

- leggevo in rete, riguardo a queste sostituzioni "manuali" di hard disk, di problemi con il TRIM, sapete nulla?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

- sull'apple store ssd da 128 giga lo si ha con 100 euro in più...mentre per comprarlo online ci vogliono dai 130 in su...come mai?

Perché nel mac che vuoi prendere tu, nel prezzo iniziale l'hd da 750Gb è compreso, solitamente costa un 100 euro in più rispetto al solito. A questi 100 euro aggiungici 100 euro e vedi l'ssd da 200 euro. Fai una prova prendendo il modello base del 15 pollici e vedi il prezzo dell'ssd e del disco da 750Gb.

- quale marca scegliere per il mio MBP? ci sono delle dimensioni standard in base al modello di MBP?

Si tutti i macbook pro montano dischi da 2.5 pollici, l'unica cosa che bisogna controllare è la velocità di connessione tra hd e mac. Negli ultimi mac questa è una sata3 ( più veloce di sata2, che è più veloce di sata1), quindi quando compri un ssd devi controllare che sia sata3. Il tipo di aggancio è uguale, ma la velocità cambia. Volendo potresti prendere anche un ssd sata2, ma il passaggio di dati tra mac e hd sarebbe più lento rispetto ad un sata3.

Apple monta di serie i sata2, quindi dischi leggermente più lenti.

- i 128 giga poi rimangono totalmente utilizzabili o un tot se ne va per installarci il sistema operativo?

Circa 10 giga sono il sistema operativo e i programmi preinstallati apple (che sono parecchi).

- leggevo in rete, riguardo a queste sostituzioni "manuali" di hard disk, di problemi con il TRIM, sapete nulla?

Normalmente gli ssd buoni hanno un controllo che si chiama Garbage collector ( oppure altri nomi) che ha lo stesso scopo del trim cioè (in soldoni) mantenere il disco veloce anche dopo i primi utilizzi. Ti rimando a wiki per sapere cosa fa nel dettaglio http://en.wikipedia.org/wiki/TRIM

Inoltre adesso si può abilitare il trim in via ufficiosa anche su ssd non montati da apple.

Antivirus su mac? No grazie!! Utente Mac dal 10 aprile 2009.

 MacBook air 13, MacBook White 13, Canon Eos 1100D, Nexus5  . Lurker. Tartassala!! ToDo: Tentare di conquistare il mondo!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ing. Troll ti ringrazio per tutte queste delucidazioni, utilissime per me!

Sono andata a fare la configurazione della versione "minore" del 15'' e ho capito il cambio di prezzo tra i dischi che mi dicevi.

Purtroppo voglio il processore da 2,5 GHz che è presente solo nella versione più potente del 15'', altrimenti avrei preso il MBP col disco fisso da 500 Gb che mi sarebbe costato di meno!

Riguardo alla scelta per l'acquisto di un SSD in rete cosa puoi consigliarmi?

Leggevo riguardo i Vertex (spero di poter citare la marca), sono andata sul sito della Vertex ma ho visto che ce ne sono di diversi tipi Sata 3 da 2,5 pollici, quale dovrei scegliere?

Ci sono altri produttori più validi?

Converrebbe prendere un 120 o 240 Gb?

Leggevo inoltre che se anche dovessi cambiare manualmente in prima persona l'Hd originario con l'SSD rientrerei comunque nella garanzia Apple, è vera questa cosa? ....mi sembra un po' strana...

Ti chiedo questo anche perchè il rivenditore Apple che mi dovrebbe vendere il MBP mi sta caldamente proponendo l'estensione di garanzia a 3 anni Apple Care scontandomela di 50 euro, ma comunque è un bel costo aggiuntivo da sostenere.

Non vorrei spendere un tot per l'Apple care, cambio l'hd con l'ssd e così facendo mi brucio la garanzia :ghghgh:

Ma soprattutto, serve questa Apple care di 3 anni? Il rivenditore m'ha spaventato dicendomi che potrebbe succedere di tutto al mio MBP.....heeheheh

Scusatemi per la tempesta di domande :rolleyes:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ing. Troll ti ringrazio per tutte queste delucidazioni, utilissime per me!

Sono andata a fare la configurazione della versione "minore" del 15'' e ho capito il cambio di prezzo tra i dischi che mi dicevi.

Purtroppo voglio il processore da 2,5 GHz che è presente solo nella versione più potente del 15'', altrimenti avrei preso il MBP col disco fisso da 500 Gb che mi sarebbe costato di meno!

Riguardo alla scelta per l'acquisto di un SSD in rete cosa puoi consigliarmi?

Leggevo riguardo i Vertex (spero di poter citare la marca), sono andata sul sito della Vertex ma ho visto che ce ne sono di diversi tipi Sata 3 da 2,5 pollici, quale dovrei scegliere?

Ci sono altri produttori più validi?

Converrebbe prendere un 120 o 240 Gb?

Leggevo inoltre che se anche dovessi cambiare manualmente in prima persona l'Hd originario con l'SSD rientrerei comunque nella garanzia Apple, è vera questa cosa? ....mi sembra un po' strana...

Ti chiedo questo anche perchè il rivenditore Apple che mi dovrebbe vendere il MBP mi sta caldamente proponendo l'estensione di garanzia a 3 anni Apple Care scontandomela di 50 euro, ma comunque è un bel costo aggiuntivo da sostenere.

Non vorrei spendere un tot per l'Apple care, cambio l'hd con l'ssd e così facendo mi brucio la garanzia :ghghgh:

Ma soprattutto, serve questa Apple care di 3 anni? Il rivenditore m'ha spaventato dicendomi che potrebbe succedere di tutto al mio MBP.....heeheheh

Scusatemi per la tempesta di domande :rolleyes:

Partiamo dal fondo, l'apple care puoi aspettare a farla, la si può attivare entro il primo anno di vita. Hai tempo per pensarci su, per decidere se farla o meno, in un anno ne succedono di cose... Io ho fatto così per l'iphone. Il rivenditore fa il suo lavoro...vendere a tutti i costi.. :angioletto:

Sui macbook pro il cambio di hd o di ram non invalida la garanzia, quindi è vero e vai pure tranquilla.

La dimensione 120 o 240 dipende molto da quello che devi farci con il mac. 120 non sono moltissimi ma fino a 4 anni fa ci bastavano..ora non basta nemmeno 750...dipende molto dal tuo uso.

Per il modello di ssd, dovresti fare una ricerca nel forum, se ne parla spesso e c'è gente molto più informata di me...cmq mi sembra che alla fine la scelta si riduca a ocx vertex3 o owc mercury. Correggetemi se sbaglio..

PS:

Non Ing.Troll, ma Junior.. :baby:

Antivirus su mac? No grazie!! Utente Mac dal 10 aprile 2009.

 MacBook air 13, MacBook White 13, Canon Eos 1100D, Nexus5  . Lurker. Tartassala!! ToDo: Tentare di conquistare il mondo!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho un ssd da 240, costa molto ma fa decisamente comodo, e non lo uso per archiviazione, solo OS e dati piu utilizzati / leggeri

OCZ vertex 3

OCZ agility 3

OWC Mercury

Samsung 830

hanno tutti il GC e vanno bene. prezzi da 120 circa 150€ da 240 circa 300€ (io ho l agility 3, piu lento ed economico degli altri ma avendo sata2 non avrei avuto guadagno con il vertex)

recensioni che ho letto prima di comprare riferite ai sata 3, ne ho lette anche altre ma riferite ai sata 2:

vertex 3

agility 3

OWC mercury

i miei viaggi in moto: http://www.facebook.com/InMotoconVale

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo