Vai al contenuto





Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

TalamO

Consiglio su investimento

Recommended Posts

Ciao a tutti! Avevo già postato in questa sezione e sono rimasto davvero molto soddisfatto della partecipazione e della molteplicità delle risposte ricevute, quindi ho deciso di chiedervi un altro parere: è stato proposto a mio padre l'acquisto di un distributore di benzina (che pochi anni fa vendeva 1'200'000 litri, quantità che l'attuale proprietario, vuoi per incapacità, vuoi per altre cause ha quasi dimezzato) ad un prezzo basso(circa 35 000 euro). L'impianto è Ip, con il gabiotto ecc.

Secondo voi può essere un investimento abbastanza "solido"?

Grazie a chi risponderà :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


ho un amico che ha un distributore ip e si lamenta del fatto che è l'unico imprenditore della sua cerchia di conoscenze, che prende come un impiegato

il prezzo della benzina aumenta, la gente fa meno rifornimenti e ora anche le auto sono sempre meno esose...

questo è quello che ti direbbe lui

per me è un investimento se si trova in un buon punto, particolarmente di passaggio o lontano da altri distributori

saperci fare poi è d'obbligo per farlo eventualmente rendere


Farei di nuovo affari con: Cerion86, Gianni_iMac, i-mesh, mubasa, romaticdreamer25, Batrax, moonix, Damile, damn84, Hyper_tognac, Natan2807, Meloncino, Ron01, Tosa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho un amico che ha da poco preso una pompa di benzina, all'inizio era al settimo cielo ora si lamenta perché

- ha pochi clienti, dice che in quel settore la posizione strategica è la prima cosa.

-per arrotondare lava macchine e interni dalla sera alla mattina con la moglie!.."..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io ho letto qualcosa neanche un anno fa. a quanto dicono un disastro: costosi controlli annuali, case petrolifere che vogliono essere pagate subito (o che non pagano in tempo nel caso di accordi che mandino l'incasso prima a loro telematicamente), rischio di essere rapinato, orari che neanche i minatori, esalazioni che se pur non ammazzano non fanno neanche bene alla salute, potere contrattuale verso fornitori e clienti praticamente nullo e margini di guadagno risibili.

o hai i contatti (oppure i soldi) per farci attorno un market o un fastfood/autogrill o un outlet oppure nada.

ciliegina sulla torta: con le LIBERALIZZAZIONI di adesso pian piano gli impianti nasceranno anche nei supermercati, con conseguente concorrenza spietata per i benzinai autonomi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per quello che so ti ritroveresti ad avere uno stipendio tipo impiegato e non come imprenditore


MACBOOK PRO Retina 13,3" i7-2,8 GHziPhone 6 16 GB

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per quello che so ti ritroveresti ad avere uno stipendio tipo impiegato e non come imprenditore

Esattamente.


We'll float around and hang out on clouds then we'll come down and have a hangover (cit. "Dumb" dei Nirvana)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Andrea Baldassarri

La differenza sta tra il "possedere" l'impianto ed il "gestire" l'impianto.

Chi possiede l'impianto fa i soldi. Tratta direttamente con il fornitore riguardo il prezzo del carburante e percepisce circa la metà degli incassi lordi.

Chi gestisce l'impianto fa la fame. Sta lì 18 ore al giorno, respira i fumi, lava vetri, dispensa consigli, col caldo, col freddo, si becca il rischio rapine, soldi falsi, paga le spese bancarie per il conto, lo scoperto, il pos, i contributi INPS, le tasse, i controlli di sicurezza... Con il rischio di dover fare credito alle aziende di trasporti (che puntualmente si riforniscono solo dove possono ottenere un conto da liquidarsi a fine mese-se va bene) e non riprendere più tali somme in caso di default dell'azienda stessa.

Visto il prezzo irrisorio per una pompa (35'000 euro) credo si stia parlando di cedere l'attività di gestione.

Il 90% dei gestori integrano gli scarsi guadagni con attività di bar-ministore, autolavaggio, officina meccanica... chiediti perché.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

35.000 eur con licenza oppure solo per l'impianto? Prima domanda

Ammesso che via sia compresa la licenza, quando arriva la cisterna, il giorno dopo devi andare in banca a fare il bonifico, Agip preferiva gli ass. circolari-ora non so- comunque devi pagare per intero e non a 30/60/90 la compagnia fornitrice prima di vendere al dettaglio e non ci sono ne santi ne donne; quindi il benzinaio, per forza di cose, deve chiedere un affidamento che, con gli interessi passivi, gli rode quel poco di guadagno fatto con la sola vendita dei carburanti. Giusto per info le banche sono prudenti nel concerere importi di affidamento adeguati ai propietari di pompa carburante tale a se ste stessa e più magnanime verso coloro che hanno attività complementari all'esercizio. Vedo benzinai che si "inventano" il chiosco con qualche ombrellone e qualche tavolo e d'estate fanno servizio bar, esclusi gli alcolici- poi sigarette e giornali, accessori, batterie, cambio olio, qui ci guadagnano qualcosa, solo con la benzina, gas, gasolio farebbero la fame.


YBA PASSION 1000 CD- CONVERGENT SL1 LEGEND- CJ PREMIER 12- MAGNEPLANAR 3.7 R-TOTEM SIGNATURE L.E.- ELECTROCOMPANIET EC 4.7- KRELL KSA 100-NORDOST CAVI-CUFFIE STAX SRS 4170-AKG K701.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

potrebbe essere un potenziale investimento come una sola già annunciata...tu sicuro conoscerai la zona, conoscerai il transito (puoi essere bravo quanto vuoi a farti la clientela, ma se non c'è nessuno che passa di lì puoi farti amici solo i cani), dovresti inoltre valutare che è il momento storico forse più inadatto per aprire un'impresa, soprattutto sui carburanti, viste le accise e le guerre in Uzbekista, Kosovo, e blablablabla che ci fanno pagare :rolleyes:


DESMOND LA PODEROSA (MONSTER 620 DARK)

DUCATI MONSTER CLUB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

proprio stamattina si parlava del settore alla RAI e come era prevedibile dalle discussioni fatte si desume che è bene stare alla larga da questo tipo di attività in questo momento


SEMBRA FACILE MA NON é DIFFICILE

;)

Una mela al giorno leva il medico di torno .... mumble mumble considerando il prezzo delle mele ultimamente meglio farsi una settimana in ospedale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono solo impressioni ma mi giungono voci che:

- In Italia ci sono troppi distributori, più che in altri paesi, quindi un poco gonfiata la cosa è

- i distributori sono i primi a lamentarsi di questi prezzi


iPad 3 3G 64 Gb, iPad mini 3G 64 Gb, Mac mini + SSD OWC 120 + Thunderbolt display, iMac 27" Quad 2.66, MacBook Air 11 1,7, MacBook Pro 15 retina 256 SSD, iMac G4 17" 800.

iPhone 5 32 Gb, iPod Touch 8 Gb, iPod photo 60Gb, iPod II 10Gb 2^G, iPod Shuffle 1Gb.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chi prende un distributore di benzina senza un almeno un bar annesso fa la fame, c'è poco da fare...come per il tabaccaio, le sigarette sono un misero guadagno, il vero introito viene dagli altri articoli che si vende (articoli da fumo, goloserie varie etc...) , la stazione di rifornimento è un contorno, il vero guadagno sta nel bar annesso che se è su un percorso attraversato da lavoratori e c'è un parcheggio per fermarsi...la colazione fa fare bei soldini :ok:


DESMOND LA PODEROSA (MONSTER 620 DARK)

DUCATI MONSTER CLUB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

conta molto la zona, la concorrenza e, soprattutto, il tipo di concorrenza: le compagnie bianche riescon a puntar sulla quantità e gli automobilisti son attenti, sempre più, al prezzo.

Secondo me non è un buon investimento anche se, per 35.000euro....chi ci andrebbe a lavorare? A quanto è la benzina in quel distributore e a quanto è in quelli attorno?


G4 14"+wireless mouse+1,5gb RAM

iPod Nano 2gb bianco con incisione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo