Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Scattare in Analogico


Recommended Posts

Allora ho deciso di prendere un colore e un b/n.

Colore : kodak gold ultra 200, kodak gold 200, fuji pro 400 h120, fuji pro 400 h135, kodak colore portra 400 h120 [Mi sfugge il significa di h120, o h135... credo siano le pose no ? ]


b/n : ilford delta 400, kodak tmax 400, kodak tri x 400, kodak tmax CN 400.

Insomma devo sceglierne una tra le b/n e una tra colore.

 

Modificato da Bacchinif

< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 194
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Allora ho deciso di prendere un colore e un b/n.Colore : kodak gold ultra 200, kodak gold 200, fuji pro 400 h120, fuji pro 400 h135, kodak colore portra 400 h120 [Mi sfugge il significa di h120, o h135... credo siano le pose no ? ]b/n : ilford delta 400, kodak tmax 400, kodak tri x 400, kodak tmax CN 400.Insomma devo sceglierne una tra le b/n e una tra colore.

Le pellicole 120 sono in rullo (mezzo formato: 6x6 o 6x9) le 135 sono i normali fotogrammi 24x36.

Riguardo la scelta delle pellicole, penso che non abbia senso acquistare un negativo b/n senza provvedere personalmente allo sviluppo. Prendi la 400 CN. Il colore? Mah! Io ho sempre usato solo diapositive . Generalmente le pellicole negativo colore vengono talmente "maltrattate" in laboratorio e permettono tanti di quegli interventi in stampa che è arduo vedere le differenze.

Non associo mai in un viaggio le due pellicole perchè ognuna prevede un diversissimo approccio dell'osservatore. Non puoi "guardare" sia a colori che in BN, ma forse è solo una mia visione, questa.

Modificato da orfeo soldati
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

"Riguardo la scelta delle pellicole, penso che non abbia senso acquistare un negativo b/n senza provvedere personalmente allo sviluppo"

 

è vero ma da far pratica e divertirsi a cimentarsi anche nello sviluppo sono due cose un po diverse.

io personalmente ho una ventina di rullini alle spalle e per il momento non sento la necessità di sviluppare in casa, non nego però che ne sono altamente incuriosito!

 


"Non associo mai in un viaggio le due pellicole perchè ognuna prevede un diversissimo approccio dell'osservatore. Non puoi "guardare" sia a colori che in BN, ma forse è solo una mia visione, questa."

 

ottima osservazione!verissimo...infatti è stato consigliato l'acquisto si solo b&w

 

comunque per tornare alle esigenze di bacchinif mi sento di consigliare ilford delta 400, kodak tmax 400 per il bianconero

 

e per il colore personalmente opterei per fuji

 

occhio che hai elencato tutte 400iso, di giorno rischi di bruciare, soprattutto vista l'esperienza precedente con il tuo corpo macchina...non ti conviene stare sui 200, pensi di scattare tanto in notturna?

Modificato da belu
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

"Riguardo la scelta delle pellicole, penso che non abbia senso acquistare un negativo b/n senza provvedere personalmente allo sviluppo"

 

è vero ma da far pratica e divertirsi a cimentarsi anche nello sviluppo sono due cose un po diverse.

io personalmente ho una ventina di rullini alle spalle e per il momento non sento la necessità di sviluppare in casa, non nego però che ne sono altamente incuriosito!

 

"Non associo mai in un viaggio le due pellicole perchè ognuna prevede un diversissimo approccio dell'osservatore. Non puoi "guardare" sia a colori che in BN, ma forse è solo una mia visione, questa."

 

ottima osservazione!verissimo...infatti è stato consigliato l'acquisto si solo b&w

 

comunque per tornare alle esigenze di bacchinif mi sento di consigliare ilford delta 400, kodak tmax 400 per il bianconero

 

e per il colore personalmente opterei per fuji

 

occhio che hai elencato tutte 400iso, di giorno rischi di bruciare, soprattutto vista l'esperienza precedente con il tuo corpo macchina...non ti conviene stare sui 200, pensi di scattare tanto in notturna?

No, in realtà penso di non scattare mai oltre le 18.00 del pomeriggio. 

Diciamo come fascia oraria 10.00 ( sì mi alzerò con calma ) - 18 ( dato che la sera si "esce" ). 

Allora, allora... i motivi per cui optavo per il colore erano di vario genere, prima di tutto perchè avevo avuto una brutta esperienza con il bianco e nero [ ignoro se la colpa sia stata della pellicola, del laboratorio o del corpo macchina ], e poi anche perché negli scatti che avevo pensato di realizzare il colore era parte "importante" della scena.

Detto ciò, potrei anche prendere due pellicole in bianco e nero, caso mai diverse. Ne prenderei comunque due per sicurezza, dato che comunque a malapena riuscirò a finirne una ( non starò sempre a scattare, sarà una cosa molto più rilassata ). 

Va bè, quindi diciamo che mi avete convinto ed andrò sempre di B/N.

Ora devo semplicemente scegliere qualche prendere. Pensavo di prendere 400 e non 200 per una questione di pura sicurezza in quanto ho il timore che prendendo 200 ( e non avendo treppiedi con me ), non riuscirò a fare degli scatti correttamente esposti e adeguatamente fermi :).

Ditemi un po' voi su questo.

Cosa cambia dalla 400CN che consiglia orfeo e le altre B/N ? ad esempio la kodak tmax 400.

Sempre per @Orfeo, mi consigli di acquistare online oppure provo a De Cesare in galleria ? In alternativa conosci altri negozi specializzati che vendono ancora pellicole :) ?

< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

De Cesare è molto caro...chiedi i prezzi e poi verifica on line (aggiungendo le spedizioni!)
La tmax è una pellicola b/n tradizionale e, se non vuoi farlo tu, devi trovare un artigiano che te la sviluppi.

La CN richiede sviluppo cromogeno (C41) e,pertanto, qualunque laboratorio te la può sviluppare.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mmmh guarda che se scatti solo di giorno con 200 sei più che coperto eh!a maggior ragione se hai timore di esporre troppo la pellicola!

la 400 è mooolto sensibile eh, se c'è il sole farai fatica a esporre bene deve esserci molto nuvoloso e i neri non verranno benissimo!verrà tutto sul grigio...

 

le pellicole CN sono particolari in quanto in fase di sviluppo vengono trattate e sviluppate con il processo c-41 come se fossero a colori, personalmente non ne ho mai provate, non so se bisogna prestare particolari attenzioni in fase di scatto e proprio per questo sto aspettando a farne uso, quindi mi sento anche nel tuo caso di sconsigliartele ed andare su pellicole tradizionali!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le CN non danno alcun problema particolare in fase di ripresa e puoi esporle da 200 a 800 Asa. Ne ho utilizzate tantissime quando vagabondavo in America Latina e non potevo ovviamente portarmi dietro il frigo  per conservare le pellicole esposte (una volta esposte le pellicole, dia o negativi, deperiscono facilmente...): quando arrivavo nei centri più grandi me le facevo subito sviluppare col C41.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

De Cesare è molto caro...chiedi i prezzi e poi verifica on line (aggiungendo le spedizioni!)

La tmax è una pellicola b/n tradizionale e, se non vuoi farlo tu, devi trovare un artigiano che te la sviluppi.

La CN richiede sviluppo cromogeno (C41) e,pertanto, qualunque laboratorio te la può sviluppare.

sì, infatti de cesare è caro, però è anche uno dei pochi che le vende mi pare di capire.

Or ora mi sono deciso di prendere due pellicole B/N. Pensavo ad una 200 ( che userei per prima ) ed una 400. Per quanto riguarda la 200 a questo punto proverei la CN. 

Le sole 2 pellicole che ho prodotto per ora le ho fatte sviluppare dai Gemelli senza particolari indicazioni da parte mia, uno sviluppo semplice diciamo. 

Da loro, eventualmente, potrei portare sia la CN che una normalissima tmax 400 b/n ? 

Grazie ancora.

Entro pochi giorni faccio l'acquisto 

mmmh guarda che se scatti solo di giorno con 200 sei più che coperto eh!a maggior ragione se hai timore di esporre troppo la pellicola!

la 400 è mooolto sensibile eh, se c'è il sole farai fatica a esporre bene deve esserci molto nuvoloso e i neri non verranno benissimo!verrà tutto sul grigio...

 

le pellicole CN sono particolari in quanto in fase di sviluppo vengono trattate e sviluppate con il processo c-41 come se fossero a colori, personalmente non ne ho mai provate, non so se bisogna prestare particolari attenzioni in fase di scatto e proprio per questo sto aspettando a farne uso, quindi mi sento anche nel tuo caso di sconsigliartele ed andare su pellicole tradizionali!

in teoria londra è spesso nuvolosa :) per questo dicevo 400 in primis

< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le sole 2 pellicole che ho prodotto per ora le ho fatte sviluppare dai Gemelli senza particolari indicazioni da parte mia, uno sviluppo semplice diciamo. 

Da loro, eventualmente, potrei portare sia la CN che una normalissima tmax 400 b/n ? 

no, solo la CN , ma puoi ordinare loro anche variazioni di sviluppo (+/- 25%, ad esempio)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

no, solo la CN , ma puoi ordinare loro anche variazioni di sviluppo (+/- 25%, ad esempio)

Ah, va bene. Quindi nel mio caso, che per ora non sviluppo a casa, la CN è d'obbligo.

Ora che ci penso... non ricordo con precisione ma la prima pellicola B/N che comprai da De Cesare e che bruciai ( quelle foto che vi feci vedere sul forum ) forse era proprio tmax 400 che portai dai Gemelli ed a seguito di questa "impossibilità" nello sviluppo che ignoravo forse sono uscite in quel modo.

Potrebbe essere una tesi ? 

< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scusate se interrompo la scelta delle pellicole, ma sto decidendo di prendermi uno di quegli scanner economici presenti sulla baia, giusto per digitalizzare i rullini, avere un archivio sul mac, visionare gli scatti e postare qualcosa in rete, senza tante pretese di qualità, se poi uno scatto mi piace particolarmente lo faccio stampare da negativo...

 

...sentendo tanti pareri negativi su questi scanner in termini di qualità, non riesco a capire se la soglia di qualità è comunque per me accettabile viste le mie modeste esigenze.

 

sostanzialmente ho trovato un paio di categorie di questi scanner compatti...

una tra i 50-60 euro e fa scansioni a 5mp - 1800dpi

un altra invece sui 100 euro scansiona a 14mp a 3300dpi

 

ce qualcuno che ne possiede uno giusto per vedere la qualità di una scansione?

ciao grazie

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 weeks later...

bacchinif sei ancora a londra?

ara che aspetto qualche scatto eh... :ghghgh:

 

nel frattempo in questi giorni nell'armadio ho scopero un altro corpo macchina, si tratta di una agfamatic 2000 esattamente questa

 

 

sto cercando di recupare un rullino perchè monta il formato  110 circa 16mm, gli unici che ho trovato sono quei maledetti del sito lomografy a prezzi dannati ahaha

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bacchinif sei ancora a londra?

ara che aspetto qualche scatto eh... :ghghgh:

 

nel frattempo in questi giorni nell'armadio ho scopero un altro corpo macchina, si tratta di una agfamatic 2000 esattamente questa

 

 

sto cercando di recupare un rullino perchè monta il formato  110 circa 16mm, gli unici che ho trovato sono quei maledetti del sito lomografy a prezzi dannati ahaha

ahah, no non ci sono ancora andato.

stamattina procedo all'acquisto delle due pellicole.

preferisco online perché nei negozi non si trova nulla...

Cosa pensate di questo sito : 

http://shop.lomography.com/nl/films

Modificato da Bacchinif

< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Prendo oggi due pellicole in B/N.
Una 400 e una 100/200.

400 :

kodak tmax 400
kodak tri-x 400 tx
kodak tmax 400 cn
ilford delta 400
ilford xp2 400 super c-41

 

 

100/200 :

kodak tmax 100
fuji acros 100
ilford delta 100
ilford sfx 200


Che prendere ? 
Il mio più grosso timore è quello di non riuscire ad esporre correttamente e quindi di bruciare tutto il fotogramma, ditemi un po' voi. Oggi l'acquisto finale :)
 

< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mmmh lascia stare il sito lomgrafy ha prezzi oltre la media!

 

io sceglierei

 

- kodak tmax 400

- ilford delta 100

di solito la spedizione quanto è dal sito fotomatica?

< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mmmh lascia stare il sito lomgrafy ha prezzi oltre la media! io sceglierei - kodak tmax 400- ilford delta 100

Concordo, ma a patto che trovi chi te le sviluppi artigianalmente sennò sono soldi buttati e delusioni.

In caso contrario partirei solo con la 400CN : lo sviluppo C41 è alla portata di ogni laboratorio.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Chiedo l'ultima cosa e poi mi decido all'acquisto...

@Orfeo

Scatto una foto ad un panorama prima con la pellicola kodak tmax 400 e successivamente con la tmax 400 CN. Le due foto sono scattate ipoteticamente nel medesimo momento, stessi parametri e tutto. Ipotizzando ancora per assurdo che non ci sia la variabile pellicola, nel senso che, nonostante, le due pellicole siano diverse in potenza la fotografia presente su pellicola è la stessa. All'atto pratico quali saranno le differenze che avrò tra le due foto una volta sviluppate dal medesimo laboratorio ? 



Concordo, ma a patto che trovi chi te le sviluppi artigianalmente sennò sono soldi buttati e delusioni.
In caso contrario partirei solo con la 400CN : lo sviluppo C41 è alla portata di ogni laboratorio.


Sì, ti ho appena chiesto infatti questo se leggi  :ok:

< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

All'atto pratico la 400CN potrebbe risultare un pò meno contrastata e presentare,forse, una grana più visibile se stampi oltre il 30x45.

Bazzecole.....dal momento che questa pellicola ha una grana gradevolissima ed il contrasto lo scegli tu in sede di stampa. Pensa piuttosto ad un'esposizione corretta delle ombre!

Modificato da orfeo soldati
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

All'atto pratico la 400CN potrebbe risultare un pò meno contrastata e presentare,forse, una grana più visibile se stampi oltre il 30x45.

Bazzecole.....

Va bene. 

Per ora prendere la CN, non so perché ma così mi sento più sicuro poi le prossime volte inizieremo marginalmente a parlare di sviluppo casalingo, anche se credo proprio che mi occuperà tantissimo tempo.

Comunque difficilmente queste prime volte stamperò. Mi farò sviluppare i negativi + scansioni e poi solo alcune foto farò stampare

< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

anche questo sito è valido!

http://www.westernphoto.it/

Io compro sempre lì le mie pellicole (nel negozio fisico) ed è affidabilissimo, oltre ad avere dei prezzi bassi ed una vasta scelta.

Come il principe dei nembi è il Poeta che, avvezzo alla tempesta, si ride dell'arciere ma esiliato sulla terra, fra scherni, camminare non può per le sue ali di gigante.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tri-X o morte

 

M.

Mac Mini Quad i7 2.3ghz Double Drive Kit SSD MX100 512gb + HD 1tb, 16gb Ram ## MacBook White Unibody 13" C2D 2.26ghz ## iPhone 5c Yellow ## iPod Nano (Product)RED

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo