Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






da autocad 2005 a mac..che programma scegliere?


mubasa

Recommended Posts

ragazzi, probabilmente questa domanda l'avranno fatta in 10000 su questo forum..ma visto che ho fatto la scelta definitiva di passare a mac (eliminando quell odioso prescott che avevo), ora il mio unico dubbio è nel programma cad da utilizzare..diciamo che io nella maggior parte dei casi utilizzo il 2D con autocad 2005..ora c'è un programma che sia prima di tutto totalmente compatibile con i .dwg di autocad e che in linea di massima abbia le stesse funzioni principali??

in attesa di una vostra risposta vi ringrazio anticipatamente.

ciao ciao

Sarei grato alla sorte se mi evitasse il supplizio di avere a che fare ancora una volta con quella porzione di lettori costituita da amebe grafomani che passano i giorni davanti al forum tappezzando gli altrui 3d con inutili commenti.. ma ci spero poco

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vectorworks è su piattaforma mac ciò che di più simile ad autocad potrai trovare ...

importa ed esporta dwg in formato 2004 meglio di qualunque altro programma, addirittura meglio di revit che è della autodesk stessa

è un buon programma per il 2D ed è superiore ad autocad per il 3D (non ci vuole poi molto)

in internet è inflazionato quasi quanto lo è autocad, dunque se appartieni a quella schiera di persone che preferisce usare versioni non regolari non avrai problemi, diversamente invece con formz che potrai farlo girare sul tuo mac solo se regolarmente licenziato oppure in versione demo (mi scuso con i moderatori, ma anche questo argomento è molto importante ed è giusto parlarne, specialmente con gli studenti e chi non ha fini di lucro)

il distributore italiano VideoCOM ne vende una versione completamente tradotta in italiano che ha oltre 70 funzioni in più della versione INTernational, potrai acquistare una licenza studente e dopo un anno una versione business ti costerà la metà

per il 3D io prenderei in considerazione Sketchup

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ah perfetto..anche io ho sentito parlare di vectorworks, non ricordo dove, ma ho letto bene anche di un programma che si chiama powerDraw (non sono sicuro che sia questo il nome).

comunque qual'è l'ultima versione di vectorworks?? 11.5??

Sarei grato alla sorte se mi evitasse il supplizio di avere a che fare ancora una volta con quella porzione di lettori costituita da amebe grafomani che passano i giorni davanti al forum tappezzando gli altrui 3d con inutili commenti.. ma ci spero poco

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Originally posted by mubasa

ah perfetto..anche io ho sentito parlare di vectorworks, non ricordo dove, ma ho letto bene anche di un programma che si chiama powerDraw (non sono sicuro che sia questo il nome).

PowerDraw non è altro che il vecchio nome di PowerCad. Io utilizzo da diversi anni sia PowerCAD che Domus.Cad e sono molto contento di entrambi. Non ti dico che sono i migliori, perchè penso ognuno debba scegliere per conto proprio in base alle proprie esperienze e al tipo di lavoro che fa.

PowerCAD, come dice il nome, è veramente un potente programma 2D. Ultimamente lo sto usando meno, ma solo perchè preferisco gestire tutto il progetto, sia nelle parti tridimensionali che nelle rifiniture e nei particolari costruttivi, all'interno dello stesso programma, e quindi uso di più Domus.Cad. Tra l'altro il 2D di Domus.Cad è cresciuto moltissimo negli ultimi anni ed ha "quasi" raggiunto PowerCad.

PowerCad è un programma 2D americano distribuito in Italia da Abacus, mentre Domus.Cad è un programma architettonico parametrico completamente Italiano ed è di Interstudio.

Ecco gli indirizzi internet per approfondire gli argomenti su questi due programmi:

http://www.interstudio.net/ita

http://www.abacus.it

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 weeks later...

autocad è molto limitato nel senso che ci sono molte cose che richiedono molti (troppi) passaggi per essere eseguite, come con la matita di sicuro devi fare molte più operazioni

dunque un'altra limitazione di autocad è il tempo che puoi dedicare a ciò che stai disegnando

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti (è il mio 1° post)

anche io sono passato da poco tempo da win con autocad a mac....

sono felicissimo della scelta, ma per quanto riguarda il cad ho avuto non poche difficoltà :lol:

anche per il poco tempo a disposizione per imparare programmi nuovi e

l'esigenza (per il lavoro), di essere subito produttivo.

Per quanto riguarda il CAD in 2d, per il momento ho risolto con un programmino semplice semplice: QCAD

Assomiglia ad AutoCAD, perciò sarai subito produttivo, ha un costo irrisorio (23 €), è in italiano.

Ovvio che VW, DCAD, ARCHIC etc. sono un'altra cosa però può essere un buon inizio....

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, al momento ci ho fatto solo alcune piante, e non mi sembra rallentato.... perciò ancora il mio giudizio è poco attendibile. L'unica nota negativa (per ora) è l'eccessiva macchinosità per accedere ad alcuni comandi (non proprio intuitivo). Forse ci vuole solo un pò di tempo per ri-adattarsi.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hai Hai HAi...... ho aperto vecchi disegni fatti con AutoCAD in dxf

per la conversione tutto ok, ma a quel punto il programma diventa lentissimo :lol: :shock: :lol: :D :P

adesso cosa faccio :roll:

ho provato già altri prog, ma nessuno che mi sia piaciuto :?: :?: :?:

con highdesign il file dxf diventa illeggibile (spessore delle linee enorme), avete avuto occasione di provare?????

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

l'uso di autocad è più intuitivo

dai le misure di x,y e con i mouse la direzione della linea,

cosi l'offset o il taglia.

con vectorworks non ho ancora capito come disegnare in maniera corretta come inserire i valori delle x,y.

archicad uguale.

:macbook:

:ipod_shuffle:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

l'hai detto tu stesso, non hai ancora capito come si fa con vector e con archicad

io li ho usati tutti, autocad è proprio il meno intuitivo

ricordo di averci messo almeno 6 mesi e 3 manuali per imparare a usarlo decentemente, con vector mi è bastato molto meno

archicad te lo impari in una settimana, ma lo ho trovato un po' limitato per il nuovo utente generico

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Originally posted by zabe

l'hai detto tu stesso, non hai ancora capito come si fa con vector e con archicad

io li ho usati tutti, autocad è proprio il meno intuitivo

ricordo di averci messo almeno 6 mesi e 3 manuali per imparare a usarlo decentemente, con vector mi è bastato molto meno

archicad te lo impari in una settimana, ma lo ho trovato un po' limitato per il nuovo utente generico

3mesi di corso 2dì alla settimana di autocad e adesso so disegnare bene anche 3d,

progetti di case strade.

vector non so non è immediato.

:macbook:

:ipod_shuffle:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma per esempio, in vectorworks, come si fa a dare una dimensione alla linea?? in autocad bastava digitare sul tastierino numerico dopo aver dato l orientamento alla linea...

Sarei grato alla sorte se mi evitasse il supplizio di avere a che fare ancora una volta con quella porzione di lettori costituita da amebe grafomani che passano i giorni davanti al forum tappezzando gli altrui 3d con inutili commenti.. ma ci spero poco

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Originally posted by mubasa

ma per esempio, in vectorworks, come si fa a dare una dimensione alla linea?? in autocad bastava digitare sul tastierino numerico dopo aver dato l orientamento alla linea...

E' molto semplice. Basta premere il tasto Tab e vedrai che sulla Data Display Bar ti sara' possibile inserire un qualsiasi parametro della linea che stai disegnando, dalla lunghezza all'angolo di inclinazione, ecc.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si è semplicissimo, oggi pomeriggio mi sono messo a fare un poco di pratica e almeno per il 2D riesco a fare tutto quello che facevo prima con autocad e ti dirò, come utilizzo è molto piu veloce di autocad (soprattutto con lo schema Architect)

bye bye

Sarei grato alla sorte se mi evitasse il supplizio di avere a che fare ancora una volta con quella porzione di lettori costituita da amebe grafomani che passano i giorni davanti al forum tappezzando gli altrui 3d con inutili commenti.. ma ci spero poco

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo