Vai al contenuto





Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

Recommended Posts

Buonasera a tutti...

E' passato un po' di tempo dalla mia ultima visita, e questa volta volta con una notiziaccia: il mio amato iMac g4, dopo 8 anni di imperituro servizio, è proprio andato!! :pope: O meglio, si è brasato l'alimentatore. Ha fatto saltare la corrente, e poi il mac non si è più acceso. Portato in assistenza, non hanno potuto far altro che recuperare i dati, e ridarmelo indietro, l'alimentatore per questo iMac è fuori assistenza.

Ora, io ho la testa dura, e vorrei prendere un alimentatore su qualche sito USA e provare a "resuscitarlo"; al di là del fatto che forse neanche ne varrebbe la pena, l'assistenza mi ha detto che c'era una "vite vagante" sulla scheda logica :shutup: (come 'azzarola c'è finita, una vite sulla scheda logica?!?) ...

La mia domanda è: premesso che ho letto qui sul forum di un utente col mio stesso mac che ha avuto lo stesso problema con l'alimentatore, che ha preso in USA, poi montato e il suo mac si è riacceso (il topic era vecchiotto), a oggi, mi converrebbe prendere l'alimentatore e provare a far ripartire il mac con il sospetto della scheda logica rovinata?

Il tutto solo per un fatto di pura affezione!! :love:

Nel caso, mi trovate nel mercatino alla ricerca di amanti di iMac non funzionanti... non lo porto in discarica, no no no no!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


io proverei a prendere l alimentatore.. una vite che gironzola per i fatti suoi non ha niente da dire.. i componenti interni sono fissati da più viti ciascuno, se ne manca una può funzionare tutto comunque.. poi se ti ha funzionato fino adesso con la vite vagante perché nn dovrebbe continuare? ;-)


Imac 27": Intel Core i5 quad-core a 2,7GHz 8GB ram Disco rigido da 1TB+256SSD Grafica AMD Radeon HD 6770M con 512MB

 Certified Macintosh Technician ACMT

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Provaci si a prendere l'alimentatore... se riesci a trovarlo... (prova su eBay http://www.ebay.it/sch/i.html?_nkw=alimentatore+imac+g4&_sacat=0&_odkw=ibook+g4&_osacat=0&_trksid=p3286.c0.m270.l1313)

Caso contrario io sarei disposto ad accudire il tuo iMac... Ho un idea in mente...

Quando comprerò casa (ma anche no) mi comprerò un bel mobile in vetro o una mensola in cui ci espongo i mie Mac, anche se non è mi, beh è un pezzo storico...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Infatti, io vorrei optare per l'acquisto dell'alimentatore... Spero solo poi di essere in grado di montarlo!! :X

Una volta sapute le tensioni e gli assorbimenti relativi per il connettore della scheda madre, si può utilizzare qualsiasi alimentatore per PC IBM Compatibile che sia in grado di erogarle. Molti anni fa sostituii l'alimentatore dell'Apple GS con un alimentatore AT di un PC IBM Compatibile preso nei ferri vecchi. Se l'alimentatore è in grado di erogare più corrente (mA o A) il problema non sussiste, le tensioni devono essere assolutamente eguali.

Ciao

René


Ho mordicchiato la  appena nata!   Apple II (DOS - Prodos)
Apple GS (System 6.0.1) - Apple Mac PCI G3 B&W 500 MHz (Tiger 10.4.11) - Apple Mac PCI G4 500 MHz (Tiger 10.4.11) - iMac 27", 2.93 GHz Intel Core i7 (OS X 10.11.3)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Una volta sapute le tensioni e gli assorbimenti relativi per il connettore della scheda madre, si può utilizzare qualsiasi alimentatore per PC IBM Compatibile che sia in grado di erogarle. Molti anni fa sostituii l'alimentatore dell'Apple GS con un alimentatore AT di un PC IBM Compatibile preso nei ferri vecchi. Se l'alimentatore è in grado di erogare più corrente (mA o A) il problema non sussiste, le tensioni devono essere assolutamente eguali.

Uh, ecco, questo è interessante, perché di ravanare dentro il mac ho qualche timore di far danno peggiore... :ninja: L'alimentatore lo posso comprare in USA, o UK, e una volta arrivato qui, trovare un tecnico PC...

@@Dumler: tengo in considerazione la tua offerta, ma non me ne volere, separarmi dal lampadone è dura... Prima provo la via della riparazione!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...In effetti non gliel'ho chiesto, è un centro autorizzato Apple... per loro quel pezzo è fuori assistenza, e se me lo procuro io, sono affari miei...

Io avevo dovuto fare cosi con il display del Powerbook.... Avevo preso il pezzo e fatto montare dall'assistenza...


My photos on Flickr...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Proverò (anche se il tizio mi ha detto senza mezzi termini: "portalo in discarica" :cold: ), anche se ora che ci penso, gli avevo paventato l'ipotesi di procurarmi il pezzo, ma ripeto, mica era convinto... Bé, io l'alimentatore lo prendo, deciso!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@Dumler: tengo in considerazione la tua offerta, ma non me ne volere, separarmi dal lampadone è dura... Prima provo la via della riparazione!!

Ma fai bene!! Farei di tutto anche io per il mio Mac!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Uh, dall'Inghilterra mi han risposto che a breve dovrebbero averlo disponibile (ricondizionato, se non ho capito male), un'alimentatore per il lampadone! Adesso attendo risposta anche dagli USA...

Ultima domanda... nel caso che l'assistenza a cui mi son rivolta io mi desse picche per montarlo, qualcuno saprebbe dirmi a chi rivolgermi per farlo (zona Est Milano, Monza Brianza)? Grazie ancora!! :pesi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho letto solo ora...

Io ho un lampadone 17" con scheda logica cimita (in realtà solo l'adattatore ethernet, ma nel 2012 senza quello e senza usb2 è inutilizzabile...), posso fare qualcosa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo