Vai al contenuto





Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

4 soli tramontano

PEC con MAC

Recommended Posts

Salve a tutti.

Io utilizzo la PEC sia per lavoro che per fini personali.

Ho da qualche anno un contratto con LegalMail, di cui sono felice per molti motivi, nonostante non sia affatto economica, tuttavia mi sto guardando intorno, perché ho scoperto che non è possibile firmare digitalmente il messaggio.

Dal momento che tale funzione potrebbe tornarmi utile e che non vorrei proprio ritrovarmi a dover firmare il messaggio senza poterlo fare in alcun modo, vi chiedo se conoscete un provider col quale sia possibile procedere alla firma digitale dei messaggii di PEC con i MAC. Naturalmente necessito di un provider affidabilissimo, come è LegalMail, e che conservi per lungo tempo tutti i messaggii (non posso permettermi cancellazioni o archiviazioni astruse).

Preciso che io utilizzo la PEC da webmail, cioè senza passare per un client. Proprio così, infatti, LegalMail dà problemi (dice che deve caricare delle librerie e, nell'assistenza, dice proprio che la funzione firma messaggio è possibile solo con Windows).

Grazie a tutti. Spero che mi possiate aiutare.

Ciao!


4st

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Verissimo, Legalmail, che adopero anch'io, non permette di firmare digitalmente il mess- per farlo devi procurati la chiavetta Infocert, nella quale installano il tuo certificato SSL per L'ID DIGITALE, e con quindi puoi firmare un messagio che inoltri come allegato a mezzo P.E.C.; l'allegato viene però criptato e chi lo riceve deve scaricarsi gratuitamente Dike, altrimente non legge nulla. Ti avviso che MAC OSX 10.7.4 non supporto l'applicativo, giacchè nativo per Windows, anche se sul sito Legalmail/Infocert vi sono i download che certificano la possibilità operativa con mac, ma ciò non corrisponde al vero. Ho segnalato la cosa e mi hanno risposto che entro fine anno dovrebbero risolvere il problema. Il fatto è che probabilmente neppure loro si aspettavano una diffusione esponenziale di Mac, quindi sono in ritardo.

Tuttavia mi sfugge qualcosa nella tua domanda e cioè: la P.E.C. rappresenta già la tua impronta , La P.E.C. è valida legalmente solo in Italia e la puoi inoltrare solamente ad altro soggetto che ha la P.E.C. altrimenti CC a chi non ha l'ha ( qui assume caratteristiche di normale e-mail).

All'estero si lavora solamente con L'ID DIGITALE quindi, il Token ti può essere utile solamente se hai corrispondenza riservata con l'estero.


YBA PASSION 1000 CD- CONVERGENT SL1 LEGEND- CJ PREMIER 12- MAGNEPLANAR 3.7 R-TOTEM SIGNATURE L.E.- ELECTROCOMPANIET EC 4.7- KRELL KSA 100-NORDOST CAVI-CUFFIE STAX SRS 4170-AKG K701.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Verissimo, Legalmail, che adopero anch'io, non permette di firmare digitalmente il mess- per farlo devi procurati la chiavetta Infocert, nella quale installano il tuo certificato SSL per L'ID DIGITALE, e con quindi puoi firmare un messagio che inoltri come allegato a mezzo P.E.C.; l'allegato viene però criptato e chi lo riceve deve scaricarsi gratuitamente Dike, altrimente non legge nulla. Ti avviso che MAC OSX 10.7.4 non supporto l'applicativo, giacchè nativo per Windows, anche se sul sito Legalmail/Infocert vi sono i download che certificano la possibilità operativa con mac, ma ciò non corrisponde al vero. Ho segnalato la cosa e mi hanno risposto che entro fine anno dovrebbero risolvere il problema. Il fatto è che probabilmente neppure loro si aspettavano una diffusione esponenziale di Mac, quindi sono in ritardo.

Tuttavia mi sfugge qualcosa nella tua domanda e cioè: la P.E.C. rappresenta già la tua impronta , La P.E.C. è valida legalmente solo in Italia e la puoi inoltrare solamente ad altro soggetto che ha la P.E.C. altrimenti CC a chi non ha l'ha ( qui assume caratteristiche di normale e-mail).

All'estero si lavora solamente con L'ID DIGITALE quindi, il Token ti può essere utile solamente se hai corrispondenza riservata con l'estero.

Ciao, grazie per la risposta.

Io ho il tocken USB (prorpio di Infocert), che utilizzo per apporre la mia firma digitale. Ma...se io volessi proprio firmare il messaggio?

Come si dice, la PEC, senza firma, è una sorta di busta che certifica la mia identità, come mittente, ma se io non firmo il testo del messaggio, non viene certificato il testo. Tu mi stai dicendo che io, per risolvere la questione potrei inviare un messaggio PEC, il testo salvato con allegato e firmato digitalmente e inoltre gli allegati ovviamente sempre firmati digitalmente?

Riguardo l'ultima parte del tuo messaggio: attualmente mi serve solo per l'Italia, il tocken mi serve per la firma digitale (lo uso sempre).

Ad ogni modo forse non so bene come si lavora all'estero...ma questo è anche un altro discorso.

Grazie, ciao.


4st

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo