Vai al contenuto





burroughs

donne coi co********oni

Recommended Posts

Avete mai conosciuto una brava donna, carina, intelligente ed educata, che vive con un emerito co**********one, un buono a nulla, e che per giunta la tradisce ripetutamente per sport, le racconta bugie in ripetizione, e con il quale non esiste nessun tipo di rapporto......se non il fatto di condividere lo stesso appartamento, per motivi che solo la sfiga più estrema conosce.

un donna che vi ha detto più volte che è finita, che avete ragione, si, bisogna mandarlo a quel paese, che, si, lo vuole mandare affan......

ma che........

ma che........

nonostante tutto............

che

NON..... e ripeto, NON ha il coraggio o la forza di lasciarlo, di mandarlo affan.......lo, di lasciarlo nel brodo in cui questo emerito si meriterebbe di continuare la sua esistenza.... perché, poverino gli fa pena, e si metterebbe nei guai, chissà quali guai.......alcolismo? galera forse?

ebbene, si si da il caso che una di queste donne sia la mia MIGLIORE AMICA, una persona a cui voglio un bene infinito.

e credo che, se non trova la forza di fare un passo avanti, veramente, questa amicizia si incrinerà gradualmente, pian piano, fino al più completo disinteresse da parte mia. per rabbia e odio, certo.

rabbia perché vedo che alla fine anche l'opinione degli amici più cari non conta poi così tanto, di fronte a certi idioti patentati.

così si terrà anche lei quello che ha cercato, e che nonostante tutto, VUOLE, ma perderà qualcosa di più importante.

a voi la parola, cari amici macintoshiani....

Modificato da burroughs

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


insomma vi ho proprio ammutoliti tutti.

datemi un assenso,..... un dissenso,.....mandatemi a quel paese......

non sono gesù cristo, nè il buddha, e potrei non essere infallibile.

voi che fareste nella mia situazione?

Modificato da burroughs

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E che vuoi fare? Nulla. Non puoi fare assolutamente nulla.

Ho un'amico nella stessa situazione.

L'unica cosa che si fa è parlare, parlare, parlare, per ore. Sprecare tempo a parlare e sentire loro dire "So quello che devo fare, ma non ci riesco. Sono innamorata/o. E' una/o stronza/o, ma magari cambierà." e via dicendo.

Tutte cazzate, scuse su scuse che si inventano, tutti castelli di sabbia che costruiscono nella loro testa per auto convincersi che la persona con cui stanno non è effettivamente un pezzo di merd*.

Non so a cosa sia dovuta questa debolezza! Ma sicuramente non c'è nulla che tu possa fare.

Perchè lei ti usa per sfogarsi. Te, sì, le dici quello che è meglio per lei, quello che dovrebbe fare ... ma lei non lo farà mai.

E la storia poi si ripete all'infinito quasi ogni giorno.

Modificato da Meeko

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Siamo sicuri che sia così intelligente? Ingannare se stessi raramente lo è. Se tu gli dici quello che sarebbe giusto fare, e lei concorda, e poi comunque non lo fa, beh, dimmi tu se non v'è una certa ottusità in questo. In caso contrario allora dovrebbe avere qualche problema psicologico che avrebbe bisogno di essere visto da uno specialista. Magari non è niente di impossibile da smuovere, ma spesso gli amici, proprio perchè già troppo vicini, non hanno il potere di uno sconosciuto nel costringere qualcuno a guardare dentro se stessi.

Oppure prova a presentargli qualche tua amico single in cerca :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok, ci siete......due risposte molto intelligenti e illuminanti, grazie.

allora io credo che lei, per quanto intelligente in certi campi, abbia terribilmente paura di rimanere sola. sarebbe la seconda volta.... e inoltre, questo emerito pezzo di ***** ha un grande talento nel prospettarle il suo (di lui) futuro come un povero disperato che rischia di finire in galera (non ha un lavoro stabile) o addirittura suicida. tanto per essere espliciti, e lei, per amore umano, non potrebbe vederlo finire così, perchè tempo fa, anni fa, aveva perso la testa per costui. credo che emotivamente ci sia ancora dentro. ammettere i propri errori è sempre dura.

PS mi ha assicurato che è solo questione di tempo. ci credo???

Modificato da burroughs

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PS mi ha assicurato che è solo questione di tempo. ci credo???

No.

Più andrà avanti, più sarà difficile lasciar perdere.

E poi basta con 'sta paura di star da soli!! Paura di che??

"Meglio soli che mal accompagnati!"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

"Meglio soli che mal accompagnati!"


Antivirus su mac? No grazie!! Utente Mac dal 10 aprile 2009.

 MacBook air 13, MacBook White 13, Canon Eos 1100D, Nexus5  . Lurker. Tartassala!! ToDo: Tentare di conquistare il mondo!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caro mio ti parlerò da amica senza usare parole prevedibili…

A volte non è facile lasciare qualcuno dopo tanto tempo anche se se lo meriterebbe, sai cosa a volte ci frena, una cosa che a volte si insinua silenziosa e che ci fa restare sempre nello stesso punto di partenza ed è l'abitudine. Quella è la peggiore bestia che ci possa essere. Pensi "ma sì e se cambio che succede?" Avere delle abitudini, basare i rapporti sul guardare la TV, avere delle comodità, non volere rinunciare a certi beni materiali, non voler mettersi in gioco. Danneggia quello che siamo.

Non è una questione di stare soli o meno, l'uomo e la donna non devono perdere la gioia di confrontarsi, di battagliare. Forse la tua amica ha paura di perdere delle abitudini e credimi anche al dolore ci si può abituare. E sai come se ne esce a volte? Avendo degli "incentivi": che sia un amico, che siano le tue amiche che ti incoraggiano o anche cambiare lavoro o città.

E credo che l'ultima cosa che vuole la tua amica è essere giudicata. La nostra natura a volte è così codarda…

In ogni modo in bocca al lupo a lei e a te che capisco sia dura restarle accanto e capire perché non si da una mossa… :fiorellino:

  • Love 1

[mode "orgasmic"=ON]Harry-ti-presento-Sally.jpg[/mode]

Whipping Different…

 

E devo confessare che

In genere sono attratta dalla tristezza

La solitudine non mi è sconosciuta, ma

L'amore ha cercato di darmi il benvenuto

Ma la mia anima si è ritirata

Colpevole di lussuria e di peccato

L'amore ha cercato di catturarmi

Queste sono le mie labbra

Ma sussurrano tristezza

Questa è la mia voce, ma mente

So come ridere

Ma non conosco la felicità

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MerGirl, ti trovo assai realista ed intelligente ed apprezzo il tuo intervento. Hai colto nel segno.

I segnali che sto ricevendo ultimamente dalla mia amica sono positivi......ma finchè non vedo.....non credo.

però sono stanco, stanchissimo di sorbirmi le lamentele di una persona che non mi dimostra alcuna forza VERA.

quindi le dò un termine: primo settembre 2012. se oltre quella data non avrà cambiato nulla, mi sentirà gradualmente sempre meno, fino ad evitarla totalmente. che si tenga il suo uomo dunque (è quello che vuole), ma fino in fondo,

Modificato da burroughs

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per le parole di stima le apprezzo molto… :)

Sul fatto dell'ultimatum non posso darti torto: a volte bisogna essere spronati con un po' di decisione, anche questo è un "incentivo" in fondo… :fiorellino:


[mode "orgasmic"=ON]Harry-ti-presento-Sally.jpg[/mode]

Whipping Different…

 

E devo confessare che

In genere sono attratta dalla tristezza

La solitudine non mi è sconosciuta, ma

L'amore ha cercato di darmi il benvenuto

Ma la mia anima si è ritirata

Colpevole di lussuria e di peccato

L'amore ha cercato di catturarmi

Queste sono le mie labbra

Ma sussurrano tristezza

Questa è la mia voce, ma mente

So come ridere

Ma non conosco la felicità

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie, Mer

l'ultimatum resta "tra noi", non lo do certo a lei........ non sono certo nella posizione di dare ultimatum ad altri.

Ma quando è troppo, è troppo.

Ergo, non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca (il marito, al massimo.... spesso e volentieri)

Quindi, io me ne libero, e vivrò la cosa con molta superficialità, e lei lo capirà, e capirà che ha perso una persona che le voleva veramente bene.

I miracoli purtroppo non li faccio ancora....

Salutoni a tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono incappato in questa discussione, spero di non essere troppo in ritardo per dire la mia.

Personalmente credo che la tua relazione con questa tua amica non dovrebbe dipendere dalla sua relazione con il suo "convivente". Se su sei veramente sua amica come dici di essere, che motivo hai di allontanarla? Forse dovrai consolarla, lasciarla sfogare, ma, diciamocelo, se vuole convivere con questa persona sono affari suoi. La penso come te, secondo me dovrebbe lasciarlo. Ma in fin dei conti è una sua decisione. Che c'entri tu? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono incappato in questa discussione, spero di non essere troppo in ritardo per dire la mia.

Personalmente credo che la tua relazione con questa tua amica non dovrebbe dipendere dalla sua relazione con il suo "convivente". Se su sei veramente sua amica come dici di essere, che motivo hai di allontanarla? Forse dovrai consolarla, lasciarla sfogare, ma, diciamocelo, se vuole convivere con questa persona sono affari suoi. La penso come te, secondo me dovrebbe lasciarlo. Ma in fin dei conti è una sua decisione. Che c'entri tu? :)

?

Questo intervento lo rispetto ma proprio non lo comprendo. Non parlo di una amicizia come molte, parlo di una persona a cui voglio un bene infinito.

Scusami ma secondo te un amico, è solo una valvola di sfogo?

Ho solo questa funzione?

Sentirmi raccontare cose al di là dell'incredibile, e poi, regolare come la morte e le tasse, sentirmi dire "spero che cambi" e " senza di me non ha nulla", e "gli voglio bene"?

non credi che una persona a cui TU vuoi veramente bene, possa avere il diritto di liberarsi di una persona che le dà solo delle delusioni, e non credi che sia mio diritto e dovere, consigliarla? devo forse, dirle, ok siamo amici, fai quello che vuoi, tanto siamo sempre amici?

e non credi che, dopo tante delusioni, anche da parte mia, la pazienza, possa avere un limite?

ripeto, pensi che un amico abbia solo la funzione di essere una persona con la quale lamentarsi, darle ragione, e poi fare il contrario?

rispondimi:

a = SI

b = NO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Avete mai conosciuto una brava donna, carina, intelligente ed educata, che vive con un emerito co**********one, un buono a nulla, e che per giunta la tradisce ripetutamente per sport, le racconta bugie in ripetizione, e con il quale non esiste nessun tipo di rapporto......se non il fatto di condividere lo stesso appartamento, per motivi che solo la sfiga più estrema conosce.

un donna che vi ha detto più volte che è finita, che avete ragione, si, bisogna mandarlo a quel paese, che, si, lo vuole mandare affan......

ma che........

ma che........

nonostante tutto............

che

NON..... e ripeto, NON ha il coraggio o la forza di lasciarlo, di mandarlo affan.......lo, di lasciarlo nel brodo in cui questo emerito si meriterebbe di continuare la sua esistenza.... perché, poverino gli fa pena, e si metterebbe nei guai, chissà quali guai.......alcolismo? galera forse?

ebbene, si si da il caso che una di queste donne sia la mia MIGLIORE AMICA, una persona a cui voglio un bene infinito.

e credo che, se non trova la forza di fare un passo avanti, veramente, questa amicizia si incrinerà gradualmente, pian piano, fino al più completo disinteresse da parte mia. per rabbia e odio, certo.

rabbia perché vedo che alla fine anche l'opinione degli amici più cari non conta poi così tanto, di fronte a certi idioti patentati.

così si terrà anche lei quello che ha cercato, e che nonostante tutto, VUOLE, ma perderà qualcosa di più importante.

a voi la parola, cari amici macintoshiani....

Se sei suo amico veramente, stalle vicino e basta, non cercare di imporre il tuo punto di vista, è il suo quello importante.

Se si rende conto magari prende la decisione, se non si rende conto amen, ognuno è artefice del proprio destino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se sei suo amico veramente, stalle vicino e basta, non cercare di imporre il tuo punto di vista, è il suo quello importante.

Se si rende conto magari prende la decisione, se non si rende conto amen, ognuno è artefice del proprio destino.

allora è inutile lamentarsi e dire che si vuole farla finita. non posso stare vicino ad una persona che si contraddice tutti i giorni, e mi fa soffrire in continuazione in questa misura.

il suo destino sarà anche di perdere me, evidentemente.

Modificato da burroughs

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
il suo destino sarà anche di perdere me, evidentemente.

Non è il suo destino.

E' stato scritto "ognuno è artefice del proprio destino".

Lei SCEGLIE di perdere te e rimanere con lui perchè per lei è più importante rimanere con un imbecille e soffrire invece che star bene e riuscire a respirare. E probabilmente dovresti lasciarle fare la sua (stupida) scelta. Perchè a quanto pare tu per lei non vali tanto quanto lei vale per te, ma sei solo lì per i suoi sfoghi dato che in realtà i tuoi consigli valgono ben poco.

Modificato da Meeko

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non è il suo destino.

E' stato scritto "ognuno è artefice del proprio destino".

Lei SCEGLIE di perdere te e rimanere con lui perchè per lei è più importante rimanere con un imbecille e soffrire invece che star bene e riuscire a respirare. E probabilmente dovresti lasciarle fare la sua (stupida) scelta. Perchè a quanto pare tu per lei non vali tanto quanto lei vale per te, ma sei solo lì per i suoi sfoghi dato che in realtà i tuoi consigli valgono ben poco.

appunto, hai ragione, quindi d'ora in poi io mi farò i cavolacci miei, che sono tanti, diventerò irreperibile sempre più spesso, e non mi sorbirò ulteriori lamentele, e non dispenserò più "perle di saggezza", che tanto non contano a nulla, se non a farmi perdere. tempo... io NON scelgo di soffrire ulteriormente. NON per questa idiozia di storia, ad ogni modo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
appunto, hai ragione, quindi d'ora in poi io mi farò i cavolacci miei, che sono tanti, diventerò irreperibile sempre più spesso, e non mi sorbirò ulteriori lamentele, e non dispenserò più "perle di saggezza", che tanto non contano a nulla, se non a farmi perdere. tempo... io NON scelgo di soffrire ulteriormente. NON per questa idiozia di storia, ad ogni modo.

Infatti. Non ha senso sinceramente. Essere amici, amici, ma alla fine vieni solo usato come valvola di sfogo.

Sfogatoio (tu in questo caso) e cagatoio son più o meno simili. Li usi e poi li scarichi quando hai finito.

Non farti usare. Almeno, non più ora che hai appurato di aver sprecato solo energie e tempo.

Mi dispiace tu abbia incontrato una persona del genere. Ma non ne val la pena starci ancora dietro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Infatti. Non ha senso sinceramente. Essere amici, amici, ma alla fine vieni solo usato come valvola di sfogo.

Sfogatoio (tu in questo caso) e cagatoio son più o meno simili. Li usi e poi li scarichi quando hai finito.

Non farti usare. Almeno, non più ora che hai appurato di aver sprecato solo energie e tempo.

Mi dispiace tu abbia incontrato una persona del genere. Ma non ne val la pena starci ancora dietro.

Hai ragione, ho già mangiato sufficiente M****da, magari anche involontaria, ma pur sempre di M*****da si tratta.

Modificato da burroughs

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


  • Ma non è che sei innamorato?

le voglio bene, ma non in modo romantico. come donna non mi piace molto.

detto questo........ il primo settembre è alle porte ormai............

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...ma come non hai letto i giornali? :ghghgh: !?!!

Eh sai che in effetti ormai non mi frega più niente di come va il mondo? Tanto va una m***a, come sempre, e anche peggio. Quindi no, non leggo i giornali :DD :DD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non puoi fare nulla,se non ascoltarla e darle consigli.

Di certo, non puoi decidere per lei.

E poi perché devi distruggere quest'amicizia, se lei non ha il coraggio di fare cambiamenti nella sua vita?

Piuttosto stalle vicino, magari verrà il giorno che avrà bisogno di te come amico...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest MAD147

Avete mai conosciuto una brava donna, carina, intelligente ed educata, che vive con un emerito co**********one, un buono a nulla, e che per giunta la tradisce ripetutamente per sport, le racconta bugie in ripetizione, e con il quale non esiste nessun tipo di rapporto......se non il fatto di condividere lo stesso appartamento, per motivi che solo la sfiga più estrema conosce.

un donna che vi ha detto più volte che è finita, che avete ragione, si, bisogna mandarlo a quel paese, che, si, lo vuole mandare affan......

ma che........

ma che........

nonostante tutto............

che

NON..... e ripeto, NON ha il coraggio o la forza di lasciarlo, di mandarlo affan.......lo, di lasciarlo nel brodo in cui questo emerito si meriterebbe di continuare la sua esistenza.... perché, poverino gli fa pena, e si metterebbe nei guai, chissà quali guai.......alcolismo? galera forse?

ebbene, si si da il caso che una di queste donne sia la mia MIGLIORE AMICA, una persona a cui voglio un bene infinito.

e credo che, se non trova la forza di fare un passo avanti, veramente, questa amicizia si incrinerà gradualmente, pian piano, fino al più completo disinteresse da parte mia. per rabbia e odio, certo.

rabbia perché vedo che alla fine anche l'opinione degli amici più cari non conta poi così tanto, di fronte a certi idioti patentati.

così si terrà anche lei quello che ha cercato, e che nonostante tutto, VUOLE, ma perderà qualcosa di più importante.

a voi la parola, cari amici macintoshiani....

Se tutto quel che dici risponde al vero ( non sto dicendo che non sia così, solo lascio spazioo ad un pizzico di sano dubbio), non vedo perché debba lasciare il marito/compagno/quel che è: se lo merita. Sta dimostrando che sono fatti l'uno per l'altra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo