Vai al contenuto





Nuvolari

Chi, dopo gli studi, ha preso i bagagli e se n'è andato? Esperienze cercasi!

Recommended Posts

Se posso chiedere, in quale parte degli UK vorreste approdare? Anche io e la mia metà vorremmo partire per quei lidi. :ok: 

Sarà comunque dura per me, sono uno storico...e vi dico tutto...

 

 

In realtà qui nel Regno Unito la gente è molto più intrigata dalla storia - principalmente la loro però... e non troppo recente... niente Falkland, molto Tudors & co. -

 

Good luck, old chap. ;)

  • Love 1

"Non cercare una pace che dia una vittoria parziale, ma una vittoria che dia la pace definitiva"

Apple products: iMac 24", Mac Mini, MacBook Pro, iPhone 4s, Ipod Nano, Airport Express

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Io sono medievalista  :DD Arrivo poco prima dei Tudor.

 

Storia a parte, se non sembro indiscreto, hai qualche consiglio su quale parte del Regno Unito "esplorare" per prima?


23 settembre 2009MacBook Pro Unibody 13" 2.53GHz Intel Core 2 duo, 4Gb RAM 1067 MHz, HD 250Gb, Mac OS X 10.6 Snow Leopard

15 febbraio 2009  iPod Nano Verde and Generation 16 GB

09 settembre 2007  iPod Nano Blu 3nd Generation 8 GB

Sospeso tra il manoscritto e la mela morsicata..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io sono medievalista  :DD Arrivo poco prima dei Tudor.

 

Storia a parte, se non sembro indiscreto, hai qualche consiglio su quale parte del Regno Unito "esplorare" per prima?

 

In che senso?

Io vivo in Scozia, a Edimburgo (anche se al momento lavoro in Glasgow..), ma sono innamorato perso di Londra.

La differenza fra Inghilterra e Scozia c'è. Edimburgo è un piccolo cammeo, storicamente probabilmente molto interessante. Londra è una fucina di vitalità: storia, arte, mondo! E' una gioia da vivere, ma è molto più orientata all'oggi e al domani che al ieri, probabilmente ;)

  • Love 1

"Non cercare una pace che dia una vittoria parziale, ma una vittoria che dia la pace definitiva"

Apple products: iMac 24", Mac Mini, MacBook Pro, iPhone 4s, Ipod Nano, Airport Express

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nel senso che..mi hai risposto fornendomi le tue impressioni su Edimburgo e Londra  :ok: 

Per esempio, la prima delle due mi ha sempre incuriosito e vorrei evitare Londra, per il costo della vita più che altro.

 

Il mio sogno sarebbe il Galles o il Devon.


23 settembre 2009MacBook Pro Unibody 13" 2.53GHz Intel Core 2 duo, 4Gb RAM 1067 MHz, HD 250Gb, Mac OS X 10.6 Snow Leopard

15 febbraio 2009  iPod Nano Verde and Generation 16 GB

09 settembre 2007  iPod Nano Blu 3nd Generation 8 GB

Sospeso tra il manoscritto e la mela morsicata..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nel senso che..mi hai risposto fornendomi le tue impressioni su Edimburgo e Londra  :ok: 

Per esempio, la prima delle due mi ha sempre incuriosito e vorrei evitare Londra, per il costo della vita più che altro.

 

Il mio sogno sarebbe il Galles o il Devon.

 

Oh well... ho risposto allora :P

 

Non sottovalutare il costo della vita qui a Edimburgo... Glasgow ad esempio è più economica, ma certo Londra è un'altra cosa.

Penso che da quello che hai scritto qui ti piacerebbe parecchio. I voli sono relativamente economici e fare un week end qui è semplice ;)


"Non cercare una pace che dia una vittoria parziale, ma una vittoria che dia la pace definitiva"

Apple products: iMac 24", Mac Mini, MacBook Pro, iPhone 4s, Ipod Nano, Airport Express

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Penso che anche Londra sia da vedere :DD 

Mi preoccuperebbe un poco di più , dal punto di vista economico, viverci.

Però tu confermi la mia sensazione, decisamente ovvia, che tutte le grandi città nel Regno unito siano relativamente costose.

Stavo anche pensando al weekend a Londra, un giorno lo farò.

Ma vorrei tanti sperimentare anche parti più "periferiche" dell'Inghilterra. :oops: 


23 settembre 2009MacBook Pro Unibody 13" 2.53GHz Intel Core 2 duo, 4Gb RAM 1067 MHz, HD 250Gb, Mac OS X 10.6 Snow Leopard

15 febbraio 2009  iPod Nano Verde and Generation 16 GB

09 settembre 2007  iPod Nano Blu 3nd Generation 8 GB

Sospeso tra il manoscritto e la mela morsicata..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un minuto, chiariamo:

 

Edimburgo è piccina  :love:  :ghghgh:

 

Glasgow è più industriale, Edimburgo più storica, tuttavia la prima sembra essere più grande.

 

E Londra....  :love:  :love:  :love:  :love:  :love:  :love:  :love:  :love:  Londra è una goduria!!!! Più che da visitare - cosa che vale sicuramente la pensa fare - a Londra è bello stare. E' bellissimo visitare la città, viverla è tutto un altro mondo!!!


"Non cercare una pace che dia una vittoria parziale, ma una vittoria che dia la pace definitiva"

Apple products: iMac 24", Mac Mini, MacBook Pro, iPhone 4s, Ipod Nano, Airport Express

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dovrei esplorare :rolleyes:

Però, all'alba dei 27 anni ho paura di essere troppo grande per emigrare. ...

Cotesta missiva giunge da Tapatalco II^


23 settembre 2009MacBook Pro Unibody 13" 2.53GHz Intel Core 2 duo, 4Gb RAM 1067 MHz, HD 250Gb, Mac OS X 10.6 Snow Leopard

15 febbraio 2009  iPod Nano Verde and Generation 16 GB

09 settembre 2007  iPod Nano Blu 3nd Generation 8 GB

Sospeso tra il manoscritto e la mela morsicata..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hai due anni più di me, mica 'na vita!!!! SEEEEEI GGGGGIOVINE ancora! :D


"Non cercare una pace che dia una vittoria parziale, ma una vittoria che dia la pace definitiva"

Apple products: iMac 24", Mac Mini, MacBook Pro, iPhone 4s, Ipod Nano, Airport Express

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

All'anagrafe ne ho 26, ma ho contato la fine della tesi.

Il fatto è che ho paura che, anche in UK, se hai trent'anni ti scartano a priori.

Cotesta missiva giunge da Tapatalco II^


23 settembre 2009MacBook Pro Unibody 13" 2.53GHz Intel Core 2 duo, 4Gb RAM 1067 MHz, HD 250Gb, Mac OS X 10.6 Snow Leopard

15 febbraio 2009  iPod Nano Verde and Generation 16 GB

09 settembre 2007  iPod Nano Blu 3nd Generation 8 GB

Sospeso tra il manoscritto e la mela morsicata..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vivo a Londra da quattro anni. Penso che sia una delle citta piu belle da vivere, non solo da visitare.

La qualita della vita e` molto alta.

 

E` cara, quello si. Ma se si ha spirito di adattamento non e` impossibile, non stiamo parlando di Tokyo. 


-

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In che senso?

Io vivo in Scozia, a Edimburgo (anche se al momento lavoro in Glasgow..), ma sono innamorato perso di Londra.

La differenza fra Inghilterra e Scozia c'è. Edimburgo è un piccolo cammeo, storicamente probabilmente molto interessante. Londra è una fucina di vitalità: storia, arte, mondo! E' una gioia da vivere, ma è molto più orientata all'oggi e al domani che al ieri, probabilmente ;)

Mi piacerebbe visitare la Scozia. Io penso che sia molto piu' facile incontrare un britannico li' che a Londra che e' piena di stranieri. Sono stato una volta a Londra, e' bella, ma non mi appassiona piu' di tanto. Penso che solo determinate persone possono vivere a Londra, perche' a lungo andare puo' stancare, perche' stressante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io sto valuntando un'esperienza in Canada. Vorrei partire e vedere cosa succede, anche se ho parlato un po' con gente che vive li e trovare un lavoro che permetta di ottenere un visto definitivo non è così semplice. Mi sto informando anche per la Francia e la Norvegia, sicuramente paesi dove entrare sarebbe più facile per via dell'appartenenza alla UE. Si vedrà. Per ora ho avviato l'iter burocratico per ottenere un visto Work&Study in Canada.


MacBook Late 2008 '13 - C2D 2.4 - 8GB RAM - SSD 128GB + HDD 1TB - OSX 10.10 Dev GM3

Membro del club: "Io ho usato iPhone OS 1.0 e Android 1.0" - # Io ODIO iOS7

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La Norvegia sembra interessante! Forse la lingua potrebbe esser un limite.

Cotesta missiva giunge da Tapatalco IV^


23 settembre 2009MacBook Pro Unibody 13" 2.53GHz Intel Core 2 duo, 4Gb RAM 1067 MHz, HD 250Gb, Mac OS X 10.6 Snow Leopard

15 febbraio 2009  iPod Nano Verde and Generation 16 GB

09 settembre 2007  iPod Nano Blu 3nd Generation 8 GB

Sospeso tra il manoscritto e la mela morsicata..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma nessuno qui parla della Germania??? :-( Io vivo e lavoro a Berlino da un paio di anni. Me ne sono andata dall'Italia non per la mancanza di lavoro, ma perchè avevo finito gli studi e volevo fare un'esperienza all'estero. Inizialmente volevo rimanerci solo due/tre mesetti e invece....come cambiano le cose :DD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vado a monaco una volta al mese circa per lavoro. tutto bello... però non lo so. ...finchè posso resto in italia.


 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qualche settimana fa sono stato in svizzera da parenti...

Avevo fatto il biglietto solo andata perchè volevo trovare lavoro li... Dopo due settimane circa ho fatto il ritorno :-(

Mi sa che ci ritornerò, o svizzera o londra! Ormai sono deciso, via dall'italia....


 iOS Developer ï£¿

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io (a posteriori devo dire a malincuore) non ho fatto nemmeno un anno di università all'estero, avevo sempre avuto l'obiettivo della tesi fuori dai confini per poi rimanere là ma ho avuto una buona possibilità (per la tesi in Italia e l'ho accettata! Ora, dopo aver concluso l'esperienza, sono ancora più convinto a voler emigrare.

 

Non in via definitiva ma sicuramente per la prima parte della mia carriera lavorativa. Le piccole e medie imprese che sono la fortuna dell'Italia per me sono in parte anche la sua rovina, è davvero difficile poter crescere/imparare e gli stimoli sono davvero pochi per decidere di restare. Spero nel giro dei prossimi 3/4 anni di andare oltreoceano e provare davvero a dare il meglio di me.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

credo che sia giusto provare a fare un'esperienza fuori, ma non credete che è tutto facile e che le porte si aprono da sole. Mio fratello, laureato in ingegneria, lavora e vive a Monaco in Germania, ma ha avuto non poche difficoltà e come lui anche tanti altri emigrati. Bisogna avere tanta, tanta paziena e umiltá sopratutto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sará bello l'estero, ci saranno gli stati sociali e tutto quello che volete, ma io sono stata sei mesi a Francoforte e me ne sono scappata: tempo orribile, gente perennemente incavolata (e meno male che lo Stato li aiuta e sono la locomotiva d'Europa, altrimenti che facevano s'impiccavano per strada?). Lavoravo li come cameriera e sinceramente preferisco fare qui a casa mia la cameriera part time e dedicarmi a migliorami, sto leggendo ora una brochure per imprese per capire meglio come funzionano le cose nel mondo delle piccole e medie imprese, dove vorrei lavorare come segretaria e avere più chance nel mondo del lavoro. In Italia, si difficile, ma almeno sono a casa mia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diplomato itis con una passione per l'ict... Stavo pensando di volare via in California dalle parti della silicon valley. Non vivendo li ovviamente perché le case costano tantissimo di affitto. Magari avevo pensato di conservare qualcosa e volare li trovandomi un lavoro per mantenermi quel mese giusto per capire un po' come funziona li il settore dell'informatica. Dicono che è molto più ampio del nostro...


iPhone 3gs black 16gb -  iPhone 5 black 16gb -  iMac 21,5 - MacBook Pro Retina 13“ 2015

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Presi la Laurea nell'estate 2006 e dopo pochissimo andai negli USA, dove ci restai, più o meno (in più riprese) fino a fine 2007 circa.

Non ci andai propriamente per lavoro, visto che seguii una mia tipa dell'epoca (americana), ma l'esperienza comunque servì: acquistai il primo iPhone pochi giorni dopo il suo primo lancio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Presi la Laurea nell'estate 2006 e dopo pochissimo andai negli USA, dove ci restai, più o meno (in più riprese) fino a fine 2007 circa.

Non ci andai propriamente per lavoro, visto che seguii una mia tipa dell'epoca (americana), ma l'esperienza comunque servì: acquistai il primo iPhone pochi giorni dopo il suo primo lancio.

 

Che parte sei andato? e in che modo ti ha aiutato l'esperienza? non è possibile lavorare senza qualche tipo di visto giusto? 


iPhone 3gs black 16gb -  iPhone 5 black 16gb -  iMac 21,5 - MacBook Pro Retina 13“ 2015

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Al tuo posto io cercherei qualcosa in europa, di sicuro ci sono realtà molto interessanti, più a portata di mano e con meno fastidi burocratici. Poi creandoti un tuo network di conoscenze potrai spostarti con dei contatti già in mano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

europa tipo?


iPhone 3gs black 16gb -  iPhone 5 black 16gb -  iMac 21,5 - MacBook Pro Retina 13“ 2015

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che parte sei andato? e in che modo ti ha aiutato l'esperienza? non è possibile lavorare senza qualche tipo di visto giusto? 

 

Sono stato in MI e OH.

No, non è possibile lavorare senza un visto E (se ben ricordo, comunque è quello lavorativo), praticamente ormai impossibile da ottenere. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono stato in MI e OH.

No, non è possibile lavorare senza un visto E (se ben ricordo, comunque è quello lavorativo), praticamente ormai impossibile da ottenere. 

 

MI e OH sarebbero? 

Comunque in che modo sei stato lì con una casa della tua ex ragazza oppure hai trovato qualcosa prima di partire su internet?


iPhone 3gs black 16gb -  iPhone 5 black 16gb -  iMac 21,5 - MacBook Pro Retina 13“ 2015

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono stato in MI e OH.

No, non è possibile lavorare senza un visto E (se ben ricordo, comunque è quello lavorativo), praticamente ormai impossibile da ottenere. 

Confermo, un mio amico ha fatto una specialistica a Chicago e già per ottenere il visto studente ha dovuto smuovere mari e monti, dopo aver finito il master è dovuto tornare in Italia (nonostante avesse trovato internship e tutto). Per ottenere un visto lavorativo avrebbe dovuto farsi assumere da una società che avrebbe pagato per il suo visto 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

europa tipo?

Non sono un esperto del mondo dell'informatica ma penso che in città come Berlino (o altre del nord europa) ci sia abbastanza fermento, sicuro più che Italia. Qualche tempo fa avevo visto un programma su MTv (che ogni tanto passa qualcosa di buono), polifemo mi sembra si chiamasse, ed erano a Berlino ad intervistare gente che programmava e si occupava di sviluppo app

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diplomato itis con una passione per l'ict... Stavo pensando di volare via in California dalle parti della silicon valley. Non vivendo li ovviamente perché le case costano tantissimo di affitto. Magari avevo pensato di conservare qualcosa e volare li trovandomi un lavoro per mantenermi quel mese giusto per capire un po' come funziona li il settore dell'informatica. Dicono che è molto più ampio del nostro...

 

Non so quanti anni tu abbia, però una cosa che potresti provare a fare è entrare da studente universitario.

C'è un sistema di prestiti bancari per pagarti i corsi fatto a posta per gli studenti: sono soldi che dovrai restituire solo nel momento in cui avrai trovato lavoro; in più ci sono delle borse di studio all'interno dell'università che potrebbero aiutarti. Inoltre, attraverso l'università il lavoro lo trovi al 100% dopo la fine degli studi o durante; infatti ogni estate loro propongono stage in determinate aziende e chi dice che devi per forza finire l'università? Capace che l'azienda ti prende.

Diciamo che questo, secondo me, è il modo più liscio per entrare nel loro sistema.

 

Oppure vai all'avventura...

In europa, per il settore che ti interessa, direi un po' dappertutto. Per quanto riguarda la qualità della vita, dipende da te. Io ho sentito parlare molto bene dei paesi nordici Olanda e Norvegia, oppure Svizzera, Germania, Inghilterra. Dipende poi molto anche da te, cioè da come vorresti fosse l'ambiente in cui vivere.


Il Mac è come un televisore, quando ti serve lo accendi, lo usi, te lo godi e, quando ti sei stancato, lo spegni.

Un PC Windows è come se ti fossi preso il cane: gli devi togliere le pulci, lavarlo, pettinarlo e, per ricompensa, se per una volta ti dimentichi di portarlo in bagno, te la farà in casa.

[cit.]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo