Vai al contenuto





phantom101

Apple in caduta libera?

Recommended Posts

ora ti risponderanno che "l'antennagate ce l'hanno tutti i telefoni, l'iPhone5 col contratto si trova, l'iPad4 era necessario aggiornarlo dopo l'uscita dell'iPad mini, iOS6 è una scheggia, Mappe ha tipici errori di gioventù, non muore nessuno se rimandano un aggiornamento software, i licenziamenti ci sono in tutte le società e i prezzi sono normali (nessuno ti obbliga a comprarli)."

la borsa va bene, per cui evviva Apple.

Non avrei saputo sintetizzare meglio :D


SJ 1955-2011

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


io ho fatto semplicemente notare un fatto, poi la precisazione scontata l'hai fatta tu, e l'hai pure ribadita.

Grazie, perchè è ovvio che qui siamo tutti dementi e non ce n'eravamo accorti che fosse ancora superiore ad un anno fa.

Sei un Guru della finanza, a piazza affari, o meglio a wall street hai un futuro.

Esattamente come il calo sotto i 600$...


iMac 27" ------ Macbook Air 13" ------ iPhone 3GS Black 16GB ------ iPhone 5 Black 32GB ------ 2 iPod Shuffle 1GB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Esattamente come il calo sotto i 600$...

io ho fatto semplicemente notare che negli ultimi 10 anni anche tra i cali ciclici era quello di ampiezza maggiore, cosa che magari a qualcuno poteva essere sfuggita.

iMac 27" i5 late 2013 3TB FDMacbook pro retina 13" 256GB SSDTC 3TBApple TV 2giPhone 5 64GB whiteiPhone 5s 16 GB sideral greyiPod classic

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti, mi inserisco in questa discussione solo per apportare la mia personale esperienza che risale al 2002 con l'acquisto del mio primo IMAC.

Sono passato alla Apple dopo essermi stancato della windows (o winzozz .. come preferite) e fino al 2010 ero contento come una pasqua dei miei prodotti acquistati .. a caro prezzo (s'intende) dalla mela.

Nel 2007 ho acquisito un iphone 3g e sostituito il mio vecchio power mac titanium con un mac book pro intel (2009). Fino alla prima metà del 2011 lavoravo in scioltezza con tutti e tre i dispositivi .. dopodichè .. il disastro.

Non ci trovo nulla di male nel mettere fuori servizio l'IMAC PPC (a distanza di 6 anni), del resto il passaggio ai processori intel era diventato un atto dovuto però .. mettere fuori uso l'idisk e costringere implicitamente l'utenza ad ammodernare tutta la gamma dei prodotti acquisiti per allinearsi all'IOS 6 l'ho trovata un'idea molto, molto antipatica.

Non seguo le mode, uso i dispositivi per lavoro ... non mi interessano gli aspetti "ludici" (apps, widget, ecc.), bado alla sostanza .. una sostanza che fino a qualche anno fa riscontravo in modo tangibile ed inequivocabile nella Apple: in cambio di un prezzo superiore una macchina dalle performance e qualità superiori, il cui supporto tecnico durava per anni.

Tutto ciò oggi non lo riscontro più.

Dispositivi (smartphone, tablet, personal computer e desktop) che vengono "sfornati" in continuanzione. Ognuno di essi con i suoi requisiti ed ognuno di essi afflitto da bug e mediocri qualità (antenne che non funzionano, batterie che si scaldano eccessivamente, cristalli che si rompono, custodie che si ammaccano o si graffiano solo a guardarle, ecc.). Troppi modelli in pochissimo tempo: la svalutazione di un prodotto (caro .. per giunta) è simile all'acquisto di una nuova autovettura.. non fai a tempo a comprarla che già è fuori linea. Questo non è esattamente il ragionamento che faceva la Apple fino a qualche anno fa. L'insieme dato dal sistema operativo, dai software, dal dispositivo e dai servizi offerti, permetteva di sfruttare la macchine ben oltre la normale "scadenza" di un prodotto similare della concorrenza (windows .. per intenderci).

Ora ci si mette anche il software. Ne ho piene le tasche di dover aggiornare (anche se a prezzo modico) il sistema operativo mediamente ogni 6 mesi. Il problema è che .. per avere un dignitoso assett lavorativo dovrei: 1. comprare nuovamente 2/3 dei prodotti (e non capisco il perchè visto che i dispositivi funzionano egregiamente); 2. aggiornare ogni volta (e subito) il sistema operativo (ed io invece tendo a farlo stabilizzare prima di montarlo sulle mie macchine); 3. spostarmi sul cloud (e non mi stà affatto bene). Il tutto sborsando una cifra non indifferente. Ma .. un momento .. in cambio di che?

Di un brand? Un pò poco per giustificare una bella spesa.

E' così che annuncio la mia dipartita dalla Apple. Continuerò ad usare i miei prodotti fino a quando possibile .. dopodichè .. amen .. passerò ad altri lidi che sebbene non gradevoli (dal punto di vista stilistico, delle soluzioni innovative e della qualità dei componenti) come possono essere (e sono) i dispositivi della mela, sono certamente più economici ed altrettanto sicuri ed affidabili... senza contare il fatto che non sono sistemi ipocritamente chiusi e che pertanto non ti costringono ad operare forzature di nessun genere.

Non mi interessa cosa succederà alla Apple, penso che però la batosta che l'attende sarà capace di darle una sferzata. Il momento delle scelte è arrivato anche per Cupertino. Io francamente tifo per un ritorno alle origini .. sarei ben lieto di fare qualche sacrificio .. se tornassero sui propri passi, per intenderci quelle politiche che circa ventanni fa la rilanciarono, da azienda quasi fallita a quello che è oggi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:hihihehe::rofl:

Ma sei serio?

Quasi fallita?

No davvero, vorrei capire: io lavoro in ambito broadcasting, che come saprai insieme a animazioni 3D, progettazione e simulazione in ambito industriale è una di quelle aree dove le macchine sono maggiormente sfruttate e devo dare una continuità di anni a livello sw, e non vedo, nonostante il cambio di rotta dell'azienda verso il mondo consumer, problemi tali da far tornare l'azienda per cui lavoro a Windows, tralasciando per un secondo quella fesseria di Metro/Modern/Piastrelle.

Tu in che ambito lavori? Qual è il problema?

Il supporto hw e sw di Apple è lo stesso di quello di 10 anni fa, visto che non sono cambiate le politiche di obsolescenza.

Auguri per la migrazione, tanti tanti auguri.

Ogni tanto ci si dimentica delle motivazioni delle proprie scelte, bisogna toccar con mano per ricordarle.


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:hihihehe::rofl:

Ma sei serio?

Quasi fallita?

Basta leggere,non dice che è quasi fallita, vorrebbe che tornasse alle politiche di quando si risollevò.

mammamia è diventato sport nazionale vomitare sulla tastiera prima anche di capire il contenuto di ciò che si è letto ? :ghghgh:


iMac 27" i5 late 2013 3TB FDMacbook pro retina 13" 256GB SSDTC 3TBApple TV 2giPhone 5 64GB whiteiPhone 5s 16 GB sideral greyiPod classic

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Basta leggere,non dice che è quasi fallita, vorrebbe che tornasse alle politiche di quando si risollevò.

mammamia è diventato sport nazionale vomitare sulla tastiera prima anche di capire il contenuto di ciò che si è letto ? :ghghgh:

Hai ragione, ho frainteso l'ultima frase dopo tante di lamentele, e pensavo parlasse anche lui, come tanti altri, di azienda fallita.

Ora tu vuoi aggregarti allo sport nazionale oppure il resto delle domande poste resta in piedi?

:zzz::diavoletto:

Modificato da XandeRob

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hai ragione, ho frainteso l'ultima frase dopo tante di lamentele, e pensavo parlasse anche lui, come tanti altri, di azienda fallita.

Ora tu vuoi aggregarti allo sport nazionale oppure il resto delle domande poste resta in piedi?

:zzz::diavoletto:

Ma anche io non condivido gran parte delle cose che dice, però non mi accanisco, o meglio, leggo prima di perculare :P

iMac 27" i5 late 2013 3TB FDMacbook pro retina 13" 256GB SSDTC 3TBApple TV 2giPhone 5 64GB whiteiPhone 5s 16 GB sideral greyiPod classic

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cut.

iCloud è gratuito, o meglio, diventa a pagamento solo se vuoi più storage.

In alternativa puoi virare verso Dropbox, che ti consente ne più ne meno di fare quello che facevi con iDisk.

I major update dei SO hanno tempi molto più lunghi di quelli che hai citato, e gli update intermedi non sono mai a pagamento.

Come giustamente ti ha detto XandeRob(anche se non ne condivido il metodo), che problemi ti crea tutto ciò?

Tiger e Leopard funzionano ancora dignitosamente, quindi niente ti costringe a sostituire il reparto HW o SW a meno che quelle che sono cambiate non sono le TUE esigenze


iMac 27" i5 late 2013 3TB FDMacbook pro retina 13" 256GB SSDTC 3TBApple TV 2giPhone 5 64GB whiteiPhone 5s 16 GB sideral greyiPod classic

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti, mi inserisco in questa discussione solo per apportare la mia personale esperienza che risale al 2002 con l'acquisto del mio primo IMAC.

Sono passato alla Apple dopo essermi stancato della windows (o winzozz .. come preferite) e fino al 2010 ero contento come una pasqua dei miei prodotti acquistati .. a caro prezzo (s'intende) dalla mela.

Nel 2007 ho acquisito un iphone 3g e sostituito il mio vecchio power mac titanium con un mac book pro intel (2009). Fino alla prima metà del 2011 lavoravo in scioltezza con tutti e tre i dispositivi .. dopodichè .. il disastro.

Non ci trovo nulla di male nel mettere fuori servizio l'IMAC PPC (a distanza di 6 anni), del resto il passaggio ai processori intel era diventato un atto dovuto però .. mettere fuori uso l'idisk e costringere implicitamente l'utenza ad ammodernare tutta la gamma dei prodotti acquisiti per allinearsi all'IOS 6 l'ho trovata un'idea molto, molto antipatica.

Non seguo le mode, uso i dispositivi per lavoro ... non mi interessano gli aspetti "ludici" (apps, widget, ecc.), bado alla sostanza .. una sostanza che fino a qualche anno fa riscontravo in modo tangibile ed inequivocabile nella Apple: in cambio di un prezzo superiore una macchina dalle performance e qualità superiori, il cui supporto tecnico durava per anni.

Tutto ciò oggi non lo riscontro più.

Dispositivi (smartphone, tablet, personal computer e desktop) che vengono "sfornati" in continuanzione. Ognuno di essi con i suoi requisiti ed ognuno di essi afflitto da bug e mediocri qualità (antenne che non funzionano, batterie che si scaldano eccessivamente, cristalli che si rompono, custodie che si ammaccano o si graffiano solo a guardarle, ecc.). Troppi modelli in pochissimo tempo: la svalutazione di un prodotto (caro .. per giunta) è simile all'acquisto di una nuova autovettura.. non fai a tempo a comprarla che già è fuori linea. Questo non è esattamente il ragionamento che faceva la Apple fino a qualche anno fa. L'insieme dato dal sistema operativo, dai software, dal dispositivo e dai servizi offerti, permetteva di sfruttare la macchine ben oltre la normale "scadenza" di un prodotto similare della concorrenza (windows .. per intenderci).

Ora ci si mette anche il software. Ne ho piene le tasche di dover aggiornare (anche se a prezzo modico) il sistema operativo mediamente ogni 6 mesi. Il problema è che .. per avere un dignitoso assett lavorativo dovrei: 1. comprare nuovamente 2/3 dei prodotti (e non capisco il perchè visto che i dispositivi funzionano egregiamente); 2. aggiornare ogni volta (e subito) il sistema operativo (ed io invece tendo a farlo stabilizzare prima di montarlo sulle mie macchine); 3. spostarmi sul cloud (e non mi stà affatto bene). Il tutto sborsando una cifra non indifferente. Ma .. un momento .. in cambio di che?

Di un brand? Un pò poco per giustificare una bella spesa.

E' così che annuncio la mia dipartita dalla Apple. Continuerò ad usare i miei prodotti fino a quando possibile .. dopodichè .. amen .. passerò ad altri lidi che sebbene non gradevoli (dal punto di vista stilistico, delle soluzioni innovative e della qualità dei componenti) come possono essere (e sono) i dispositivi della mela, sono certamente più economici ed altrettanto sicuri ed affidabili... senza contare il fatto che non sono sistemi ipocritamente chiusi e che pertanto non ti costringono ad operare forzature di nessun genere.

Non mi interessa cosa succederà alla Apple, penso che però la batosta che l'attende sarà capace di darle una sferzata. Il momento delle scelte è arrivato anche per Cupertino. Io francamente tifo per un ritorno alle origini .. sarei ben lieto di fare qualche sacrificio .. se tornassero sui propri passi, per intenderci quelle politiche che circa ventanni fa la rilanciarono, da azienda quasi fallita a quello che è oggi.

ad un certo punto paragoni la longevità dei prodotti Apppe con quelli della concorrenza, hai parlato di iMac del 2002, iphone 3G del 2008(hai scritto 2007 ma è un errore) e MacBook del 2009.

Per completezza di informazione, potresti elencare anche i 3 prodotti equivalenti della concorrenza che a parità di "età" oggi risultano ancora allo stesso livello dei 3 Apple?

Non capisco cosa intendi quando dici che per lavoro dovresti acquistare 2/3 dispositivi nuovi, se hai scritto che funzionano ancora bene quelli che hai perché dovresti cambiarli?

Modificato da swarro

Il mio Blog

La gente non sa quello che vuole finché non glielo si mostra (Steve Jobs)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti, mi inserisco in questa discussione solo per apportare la mia personale esperienza che risale al 2002 con l'acquisto del mio primo IMAC.

Sono passato alla Apple dopo essermi stancato della windows (o winzozz .. come preferite) e fino al 2010 ero contento come una pasqua dei miei prodotti acquistati .. a caro prezzo (s'intende) dalla mela.

Nel 2007 ho acquisito un iphone 3g e sostituito il mio vecchio power mac titanium con un mac book pro intel (2009). Fino alla prima metà del 2011 lavoravo in scioltezza con tutti e tre i dispositivi .. dopodichè .. il disastro.

Non ci trovo nulla di male nel mettere fuori servizio l'IMAC PPC (a distanza di 6 anni), del resto il passaggio ai processori intel era diventato un atto dovuto però .. mettere fuori uso l'idisk e costringere implicitamente l'utenza ad ammodernare tutta la gamma dei prodotti acquisiti per allinearsi all'IOS 6 l'ho trovata un'idea molto, molto antipatica.

Non seguo le mode, uso i dispositivi per lavoro ... non mi interessano gli aspetti "ludici" (apps, widget, ecc.), bado alla sostanza .. una sostanza che fino a qualche anno fa riscontravo in modo tangibile ed inequivocabile nella Apple: in cambio di un prezzo superiore una macchina dalle performance e qualità superiori, il cui supporto tecnico durava per anni.

Tutto ciò oggi non lo riscontro più.

Dispositivi (smartphone, tablet, personal computer e desktop) che vengono "sfornati" in continuanzione. Ognuno di essi con i suoi requisiti ed ognuno di essi afflitto da bug e mediocri qualità (antenne che non funzionano, batterie che si scaldano eccessivamente, cristalli che si rompono, custodie che si ammaccano o si graffiano solo a guardarle, ecc.). Troppi modelli in pochissimo tempo: la svalutazione di un prodotto (caro .. per giunta) è simile all'acquisto di una nuova autovettura.. non fai a tempo a comprarla che già è fuori linea. Questo non è esattamente il ragionamento che faceva la Apple fino a qualche anno fa. L'insieme dato dal sistema operativo, dai software, dal dispositivo e dai servizi offerti, permetteva di sfruttare la macchine ben oltre la normale "scadenza" di un prodotto similare della concorrenza (windows .. per intenderci).

Ora ci si mette anche il software. Ne ho piene le tasche di dover aggiornare (anche se a prezzo modico) il sistema operativo mediamente ogni 6 mesi. Il problema è che .. per avere un dignitoso assett lavorativo dovrei: 1. comprare nuovamente 2/3 dei prodotti (e non capisco il perchè visto che i dispositivi funzionano egregiamente); 2. aggiornare ogni volta (e subito) il sistema operativo (ed io invece tendo a farlo stabilizzare prima di montarlo sulle mie macchine); 3. spostarmi sul cloud (e non mi stà affatto bene). Il tutto sborsando una cifra non indifferente. Ma .. un momento .. in cambio di che?

Di un brand? Un pò poco per giustificare una bella spesa.

E' così che annuncio la mia dipartita dalla Apple. Continuerò ad usare i miei prodotti fino a quando possibile .. dopodichè .. amen .. passerò ad altri lidi che sebbene non gradevoli (dal punto di vista stilistico, delle soluzioni innovative e della qualità dei componenti) come possono essere (e sono) i dispositivi della mela, sono certamente più economici ed altrettanto sicuri ed affidabili... senza contare il fatto che non sono sistemi ipocritamente chiusi e che pertanto non ti costringono ad operare forzature di nessun genere.

Non mi interessa cosa succederà alla Apple, penso che però la batosta che l'attende sarà capace di darle una sferzata. Il momento delle scelte è arrivato anche per Cupertino. Io francamente tifo per un ritorno alle origini .. sarei ben lieto di fare qualche sacrificio .. se tornassero sui propri passi, per intenderci quelle politiche che circa ventanni fa la rilanciarono, da azienda quasi fallita a quello che è oggi.

Mi sa che hai le idee poco chiare in generale..

PS: c'è una sezione presentazioni, visto che hai scritto parecchie righe prenditi anche del tempo per le presentazioni e poi se ne parla..


Antivirus su mac? No grazie!! Utente Mac dal 10 aprile 2009.

 MacBook air 13, MacBook White 13, Canon Eos 1100D, Nexus5  . Lurker. Tartassala!! ToDo: Tentare di conquistare il mondo!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Più che caduta libera e fallimento penso riscontrerà un calo di vendite e un po' meno entrate, ma di certo da non andare in rosso col bilancio :confused:


 iPhone 6 128Gb White| iMac Alu 2.0 GHz mid '07 | MacBook Pro Retina 2.6 GHz early '13 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok ragazzi, apro un topic non per fare polemiche, ma soltanto per analizzare un momentino la situazione Apple attuale, capire un pò cosa sta succedendo attorno a questo colosso che ogni anno alleggerisce un bel pò i nostri portafogli :) Vorrei discuterne con voi, capire se davvero c'è qualcosa di sbagliato, qualcosa che non va, o è soltanto una fase passeggera...o mi sto semplicemente lasciando condizionare.

Partiamo analizzando la concorrenza.

Google oggi ha annunciato la "nuova" linea nexus. Caspita ragazzi, 3 prodotti stupendi, a prezzi allucinanti.

Ed Apple invece che continua ad aumentare prezzi, sia dell'iPhone, sia dell'App store, sia dell'aria.

Amazon e Google stanno facendo la politica opposta. Prezzi incredibili per prodotti di alta fascia, assolutamente di grandissima qualità, oltre che aggiornatissimi.

In pratica per me la Apple ha fallato doppiamente: si sta commercializzando (nel senso che ha lanciato -per esempio- una stupidissima linea di iPad mini SOLO per combattere la concorrenza) dimenticando che finora ha solo sfornato prodotti di qualità secondo le proprie idee, i propri studi, e senza inseguire nessuna concorrenza (Apple non l'ha MAI fatto...).

L'iPad di quarta generazione è la cosa peggiore che Apple potesse fare, in tanti anni che la seguo non ho mai assistito ad una cosa del genere.

Io sono completamente integrato nell'ecosistema Apple, intorno a me ci sono solo mele, ma credetemi, comincio a sentire una grandissima puzza di bruciato...qualcosa non va (e la storia del licenziamento di Scott oggi non può che confermare la mia tesi):

- Mappe incredibilmente buggate (stiamo parlando di bug come il loro App Store più importante del mondo)

- iTunes 11: una presa in giro, rilasciato ad Ottobre...e stiamo al 30 (a questo punto bastava scrivere novembre e si toglievano il pensiero, ma chissà, avranno trovato bug a tonnellate!)

- iPhone 5: Schermo a parte, è fatto con i piedi. Per fortuna a me è ancora intatto, ma ad un mio amico è caduto in modo abbastanza tranquillo e si è scheggiato tantissimo su un lato. Ad un altro mio amico si sta graffiando semplicemente tenendolo in tasca. Cosa ne sarà del mio? Ragazzi stiamo parlando di 730 euro. 730 euro...non si può graffiare con gli occhi! Per non parlare dei problemi di vernice ormai diffusissimi, gente che ha viaggiato fino in Francia per avere il prodotto graffiato, tornata in Italia combattendo per avere un secondo cambio di dispositivo...che storia, incredibile...

- iPad Mini: non è altro che un iPad 2 (rilasciato ormai 1 anno e mezzo fa) più piccolo. No ragazzi è seriamente così. Preso l'iPad 2, ridotto, ed ecco qui, un nuovo prodotto che farà file chilometriche. Questa è tristezza.

- The New iPad: Ecco a voi il nuovo favoloso iPad, WOW! Si il retina! Stupendo lo prendo!...6 mesi dopo fuori catalogo: "Grazie per aver testato il nostro prodotto beta, ora tenetevelo e grazie per i 500 euro, anzi datecene altri 500 perchè c'è l'iPad di 4a generazione con un processore A6X double super doppio WOW!"

- E in tutto ciò, in un periodo fatto di scuse e prese in giro, si permettono anche di alzare i prezzi dell'App Store in maniera tranquillissima...

Dov'è finita la Apple di Steve?

Dov'è finita la Apple che curava in maniera MANIACALE tutti i dettagli?

Dov'è finita la Apple che non sbagliava quasi mai (e quando lo faceva, se ne usciva alla grande!)?

Dov'è finita la Apple che presentava al mondo il primo iPhone, poi il primo App store, il primo iPad e così via? (Stiamo parlando di prodotti che hanno cambiato il mondo della tecnologia, e che sono stati copiati e ricopiati senza nessuna speranza di competere).

Sarà la rabbia per il mio "The Old iPad" (un pò è anche quella, di sicuro), ma ultimamente a guardare quello che sta combinando Apple mi viene tanto da riflettere...e a voi?

Concordo. APPLE sta vivendo sugli allori. Si parla di grande innovazioni. Ma per favore!

Basti vedere l'iMAC che sarà presto in vendita. Nulla, ma nulla di nuovo sotto il sole.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo non posso che quotare quanto detto nel primo post.

La Apple mi ha perso per quanto riguarda iPhone ed iPad, rivenduti entrambi.

Non vedo nulla di nuovo, nulla di innovativo ma solo prodotti per VENDERE (scusate) alle allodole.

Vedo invece inventiva, voglia di VINCERE da parte di altri produttori (non faccio nomi) che si impegnano a ridurre i costi ed a REGALARE qualcosa nel caso dello specifico acquisto.

La Apple sta semplicemente aprendo delle porte sbagliate che la stanno portando in una strada in discesa.

L' unica cosa che mi auguro è che non diventi DELUDENTE (perchè lo sta facendo su alcuni prodotti) almeno sull' iMac, che ritengo il miglior computer in assoluto. (disprezzo il fatto che il nuovo iMac abbia pagato troppo per il suo nuovo designe)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vedo invece inventiva, voglia di VINCERE da parte di altri produttori (non faccio nomi) che si impegnano a ridurre i costi ed a REGALARE qualcosa nel caso dello specifico acquisto.

Mi sembra più che normale per un produttore che deve cercare di recuperare il gap con Apple dare qualche incentivo in più, e anche logico cercare di portare qualche novità in più...

Invece la Apple certo, non starà rivoluzionando nulla attualmente, ma sta continuando il suo normale progresso a mio modo di vedere abbastanza bene.


iMac 27" ------ Macbook Air 13" ------ iPhone 3GS Black 16GB ------ iPhone 5 Black 32GB ------ 2 iPod Shuffle 1GB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sembra più che normale per un produttore che deve cercare di recuperare il gap con Apple dare qualche incentivo in più, e anche logico cercare di portare qualche novità in più...

Invece la Apple certo, non starà rivoluzionando nulla attualmente, ma sta continuando il suo normale progresso a mio modo di vedere abbastanza bene.

Beh ma direi che lo stacco gli è stato fortemente dato quest' anno no?

Forse Apple dovrebbe rientrare in una certa ottica commerciale. Oltre a "copiare" le tattiche commerciali sui prodotti, potrebbe iniziare con quelle di vendita.

Non quoto però quanto dici sul vedere bene, a mio parere stanno zampettando un pò al buio (buio è eccessivo ovviamente, ma stanno facendo errori non da poco per il periodo che segue). :ciao:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh ma direi che lo stacco gli è stato fortemente dato quest' anno no?

Forse Apple dovrebbe rientrare in una certa ottica commerciale. Oltre a "copiare" le tattiche commerciali sui prodotti, potrebbe iniziare con quelle di vendita.

Non quoto però quanto dici sul vedere bene, a mio parere stanno zampettando un pò al buio (buio è eccessivo ovviamente, ma stanno facendo errori non da poco per il periodo che segue). :ciao:

Io non vedo questo brancolamento da parte di Apple, anzi, eccetto qualche scelta di marketing discutibile (vedi Retina 13" e iPad Mini) non mi sembra sia andata male quest'anno...

Modificato da rudyvic

iMac 27" ------ Macbook Air 13" ------ iPhone 3GS Black 16GB ------ iPhone 5 Black 32GB ------ 2 iPod Shuffle 1GB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io non vedo questo brancolamento da parte di Apple, anzi, eccetto qualche scelta di marketing discutibile (vedi Retina 13" e iPad Mini) non mi sembra sia andata male quest'anno...

Son già 2 prodotti su 4 novità.

Io poi aggiungo iPhone 5 che è stato lanciato come la RIVOLUZIONE del 2012 (.........dove sta la rivoluzione??)

e il nuovo iMac, che è bellissimo......ma ho letto che il designe ha giocato non poco per le prestazioni tecniche, il prezzo, e il tanto amato (da me) lettore CD.

Sta aumentando i prezzi su tutto mentre gli altri lo abbassano. Stanno giocando sbagliato a mio parere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sta aumentando i prezzi su tutto mentre gli altri lo abbassano. Stanno giocando sbagliato a mio parere.

Li stanno aumentando perché se lo possono permettere. Con questo non dico sia giusto, anzi.

Però se vedono che un iPhone a 650€ vende 40mln di unità, e un iPhone a 700€ vende 100mln di unità, perché dovrebbero calarlo?

Si vede che chi compra le cose Apple gli va bene questo prezzo (e non significa che siano dei pecoroni che seguono solo la mela).


iMac 27" ------ Macbook Air 13" ------ iPhone 3GS Black 16GB ------ iPhone 5 Black 32GB ------ 2 iPod Shuffle 1GB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Li stanno aumentando perché se lo possono permettere. Con questo non dico sia giusto, anzi.

Però se vedono che un iPhone a 650€ vende 40mln di unità, e un iPhone a 700€ vende 100mln di unità, perché dovrebbero calarlo?

Si vede che chi compra le cose Apple gli va bene questo prezzo (e non significa che siano dei pecoroni che seguono solo la mela).

Su questo hai la ragione più assoluta, ma perdono i clienti come me. E non credo di essere solo io. Che non ho pagato meno, ma mi è stato offerto di più (non sto parlando di caratteristiche tecniche, che poi si aprono altre miriadi di discussioni inutili).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non vedo nulla di nuovo, nulla di innovativo

ma voi volete una rivoluzione ogni anno??? e che rivoluzione è una che l'anno successivo viene ancora rivoluzionata?? scusate il discorso contorto, ma se quest'anno "rivoluziono la rivoluzione dell'anno scorso", vuol dire che l'anno scorso non avevo rivoluzionato un bel niente!!!

nel 2007 è stato introdotto l'iPhone, questa è stata la vera rivoluzione, a mio parere completata l'anno successivo con l'introduzione di AppStore, da qui sono partiti tutti per proporre dispositivi ispirati a questa nuova concezione di smartphone, alcuni sfornando anche ottimi dispositivi.

Da qui in avanti credo che l'evoluzione naturale sia fatta di piccoli upgrade che vanno a completare/perfezionare un dispositivo con ottime basi, così come avviene da sempre per i computer, per le TV, per le autoradio ecc. ecc. il primo modello rivoluziona, i successivi perfezionano...se volete delle "emozioni forti" ogni anno, credo che siate voi sulla strada sbagliata, ma con qualsiasi marca, o mi volete dire che il GS2 ha rivoluzionato il GS? e il GS3 ha rivoluzionato il GS2? ma dai!!


Il mio Blog

La gente non sa quello che vuole finché non glielo si mostra (Steve Jobs)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma voi volete una rivoluzione ogni anno??? e che rivoluzione è una che l'anno successivo viene ancora rivoluzionata?? scusate il discorso contorto, ma se quest'anno "rivoluziono la rivoluzione dell'anno scorso", vuol dire che l'anno scorso non avevo rivoluzionato un bel niente!!!

nel 2007 è stato introdotto l'iPhone, questa è stata la vera rivoluzione, a mio parere completata l'anno successivo con l'introduzione di AppStore, da qui sono partiti tutti per proporre dispositivi ispirati a questa nuova concezione di smartphone, alcuni sfornando anche ottimi dispositivi.

Da qui in avanti credo che l'evoluzione naturale sia fatta di piccoli upgrade che vanno a completare/perfezionare un dispositivo con ottime basi, così come avviene da sempre per i computer, per le TV, per le autoradio ecc. ecc. il primo modello rivoluziona, i successivi perfezionano...se volete delle "emozioni forti" ogni anno, credo che siate voi sulla strada sbagliata, ma con qualsiasi marca, o mi volete dire che il GS2 ha rivoluzionato il GS? e il GS3 ha rivoluzionato il GS2? ma dai!!

Intanto ti prego di mantenere toni calmi che qui nessuno sta urlando dietro a nessuno. Ho usato testuali parole perchè la Apple ad agosto ha detto TESTUALI parole. Anzi, addirittura ha detto "Non comprate il galaxy s3 ed aspettate l' iPhone 5 perchè sarà innovativo e rivoluzionario, non ve ne pentirete".

Ecco..... mica l' ho detto io che doveva esserlo, lo hanno detto loro....ma non è quanto vedo! (non chiedermi il link di tale affermazione che non so dove pescartelo ancora).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Intanto ti prego di mantenere toni calmi che qui nessuno sta urlando dietro a nessuno. Ho usato testuali parole perchè la Apple ad agosto ha detto TESTUALI parole. Anzi, addirittura ha detto "Non comprate il galaxy s3 ed aspettate l' iPhone 5 perchè sarà innovativo e rivoluzionario, non ve ne pentirete".

Ecco..... mica l' ho detto io che doveva esserlo, lo hanno detto loro....ma non è quanto vedo! (non chiedermi il link di tale affermazione che non so dove pescartelo ancora).

io sono calmissimo e qui l'unico che sta urlando, scrivere in maiuscolo sui blog equivale ad urlare, sei tu.

Gli slogan pubblicitari vanno sempre pesati, qualsiasi spot...o mi vuoi far credere che hai comprato un pacchetto di Vigorsol, l'hai fatto mangiare ad uno scoiattolo...e poi sei rimasto deluso perché con una peta non è riuscito a ghiacciare una montagna?? :)

Io non ricordo la parola rivoluzione, ma ripeto, poco importa, ricordo che come sempre Apple parla di miglior iPhone/iPad/iMac/ecc. di sempre, cosa che del resto è di una banalità unica, è ovvio che qualsiasi azienda, andando a lanciare un nuovo modello, lo faccia migliore del precedente, di poco o di tanto, ma sicuramente migliore, almeno nelle intezioni


Il mio Blog

La gente non sa quello che vuole finché non glielo si mostra (Steve Jobs)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io sono calmissimo e qui l'unico che sta urlando, scrivere in maiuscolo sui blog equivale ad urlare, sei tu.

Sarai anche calmo ma a me non pare proprio :confused:

Ps. Il maiuscolo vale come urlato e evidenziato.

Detto ciò, si.... hai ragione. Ma urlare al miracolo e vedere na fiammella perdonami ma può essere contestata. Detto ciò non ho nulla da obiettare a quanto dici :DD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sarai anche calmo ma a me non pare proprio :confused:

:cincin:

Modificato da swarro

Il mio Blog

La gente non sa quello che vuole finché non glielo si mostra (Steve Jobs)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Visto l'andazzo mi auguro che Apple continui a non innovare (vedi alla voce "non ho 1000€ da dare per un telefono quindi lo smerdo e mi prendo quello da 200") e tutte le fregnacce lette sinora da utente storici (ahiloro che ancora non vogliono mettersi il cuore in pace riguardo i target) e da switchers dell'ultim'ora (re)illuminati sulla strada di Redmond/Mountain View.

Per uno switcher che se ne va altri due che rientrano, magari pure più danarosi.

Buon viaggio Innovatori! :ciao:


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo non posso che quotare quanto detto nel primo post.

La Apple mi ha perso per quanto riguarda iPhone ed iPad, rivenduti entrambi.

Non vedo nulla di nuovo, nulla di innovativo ma solo prodotti per VENDERE (scusate) alle allodole.

Vedo invece inventiva, voglia di VINCERE da parte di altri produttori (non faccio nomi) che si impegnano a ridurre i costi ed a REGALARE qualcosa nel caso dello specifico acquisto.

La Apple sta semplicemente aprendo delle porte sbagliate che la stanno portando in una strada in discesa.

L' unica cosa che mi auguro è che non diventi DELUDENTE (perchè lo sta facendo su alcuni prodotti) almeno sull' iMac, che ritengo il miglior computer in assoluto. (disprezzo il fatto che il nuovo iMac abbia pagato troppo per il suo nuovo designe)

Purtroppo, e mi dispiace per APPLE, alla quale sono affezionato da anni, concordo con il tuo dire. No so se vedremo ancora un "vero" iMAC

In ogni modo, come affermato più volte, ho acquistato l'iMAC in vendita attualmente. Una grande macchina.....forse l'ultima. Per la verità

attendevo un MAC-PRO ma non credo che verrà prodotto ancora!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io dico solo una cosa, ho acquistato da poco un Samsung S3 e, se mi proponessero uno scambio con Iphone5 lo accetterei, dopodichè vendereri l'iphone, mi ricomprerei il Samsung (che se ne sbatte alla grande dell'Icoso) e mi terrei la differenza!

Modificato da felixfabio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io dico solo una cosa, ho acquistato da poco un Samsung S3 e, se mi proponessero uno scambio con Iphone5 lo accetterei, dopodichè vendereri l'iphone, mi ricomprerei il Samsung (che se ne sbatte alla grande dell'Icoso) e mi terrei la differenza!

Ottima idea...;)


Antivirus su mac? No grazie!! Utente Mac dal 10 aprile 2009.

 MacBook air 13, MacBook White 13, Canon Eos 1100D, Nexus5  . Lurker. Tartassala!! ToDo: Tentare di conquistare il mondo!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo