Vai al contenuto





Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

marcosquare

Macbook air or Macbook pro... questo è il dilemma!

Recommended Posts

ciao a tutti,

vi devo sottoporre un problema epocale!

questo natale "finalmente" acquisterò il mio primo macbook.

considerando che lo devo usare prevalentemente per sviluppare app con xcode u un minimo di editing video voi cosa mi consigliate?

meglio macbook air o pro?

il prezzo è lo stesso, e vista la spesa, vorrei acquistare il prodotto che + mi si addice.

help me!!!!!!!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


si intendo il base

il processore del macbook air è abbastanza potente da far girare programmi di editing e sviluppo app come xcode?

E' anche eccessivo XD

Per quello che devi farci va molto bene un Air ;)


iMac 27" ------ Macbook Air 13" ------ iPhone 3GS Black 16GB ------ iPhone 5 Black 32GB ------ 2 iPod Shuffle 1GB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

due opinioni contrastanti

mettetivi d'accordo

sono un pò confuso

air o pro?

grazie

per editing intendo un livello medio basso di editing video

non devo produrre film

e comunque lo userei più che altro per sviluppare app

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Va benissimo l'air, ha un pannello migliore oltre che più risoluto e cosa fondamentale l'ssd di serie.

Il pro ormai è un portatile fuori mercato, a meno di particolari esigenze di portabilità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se non devi lavorare con video "pesanti" e qualche piccolo effettino al massimo e, soprattutto, se sono video che fai per te (o per amici) allora l'air può anche andare.

Con 4 gb di RAM sarà comunque un parto usare programmi pro di video editing... fortunatamente c'è anche iMovie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

due opinioni contrastanti

mettetivi d'accordo

sono un pò confuso

air o pro?

grazie

per editing intendo un livello medio basso di editing video

non devo produrre film

e comunque lo userei più che altro per sviluppare app

Su questo argomento non troverai mai delle opinioni concordi al 100%. Al massimo ti possiamo elencare i pregi e i difetti di ciascun modello, e poi (valutando anche l'estetica) puoi decidere tu. Sappi che in ogni caso sono entrambi due ottimi computer, per fare quello che dici non avrai nessun problema in entrambi i casi.

Perchè scegliere un Macbook Pro :

  • processore leggermente più potente ( sempre dual core)
  • possibilità di espandere RAM e HD/SSD in futuro ( sostituzioni che non invalidano la garanzia), il computer sarà più longevo
  • presenza del masterizzatore dvd e della presa ethernet

Perchè scegliere un Macbook Air :

  • monta un ssd al posto del vecchio/tradizionale/lento hd meccanico
  • schermo migliore

Se sei uno che il computer non lo modifica ( aggiungere RAM, cambiare disco ) la scelta migliore è l'air perchè nel modello base è più performante del macbook pro, altrimenti con spese relativamente basse al macbook pro si può sostituire un ssd al hd tradizionale, migliorando notevolmente le prestazioni.

I motivi per cui io ho scelto un Air un anno fa :

  1. ssd di serie
  2. assenza del masterizzatore ( inutile per il mio utilizzo)
  3. schermo con risoluzione pari ad un 15 pollici

Piccola considerazione personale..che piaccia o no Apple si sta muovendo verso computer leggeri e sottili, senza lettori, con schermi ad alta risoluzione e ssd di serie. Quindi in un certo senso l'air è il futuro il pro il passato.

PS: mi sembra di essere stato abbastanza obiettivo questa volta.... ;)


Antivirus su mac? No grazie!! Utente Mac dal 10 aprile 2009.

 MacBook air 13, MacBook White 13, Canon Eos 1100D, Nexus5  . Lurker. Tartassala!! ToDo: Tentare di conquistare il mondo!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io prenderei l'Air, come già detto il PRO è un computer che si basa su un progetto (ed un concetto) del 2008, ormai è vecchio.

e tu che editing fai?

edito i messaggi sui forum, sai quando faccio qualche errore di ortografia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

visto che il post l'ho aperto io gradirei che rispondeste alla mia domanda

quindi sempre meglio l'air anche se il pro a natale costa "solo" 999,00€??????????

grazie

Sei studente per caso? Perchè ci sono sconti per gli studenti anche sul nuovo.


Antivirus su mac? No grazie!! Utente Mac dal 10 aprile 2009.

 MacBook air 13, MacBook White 13, Canon Eos 1100D, Nexus5  . Lurker. Tartassala!! ToDo: Tentare di conquistare il mondo!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

no, non sono studente

comunque su questo forum ho letto che mi posso spacciare lo stesso come studente... è possibile?

in caso acquisto il macbook air da datatrade a san marino dove costa 100 € in meno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Entrambi validi, la scelta è personale. Se esteticamente ti piace il Pro o Air.

Le funzionalità sono molto simili, come potenza siamo lì.

Non ti aspettare longevità da entrambi, non basterà con i futuri OS aggiungere un po' di RAM su un Dual Core con GPU integrata per farlo tirare avanti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

air base è meglio, l ho appena acquistato al posto pro da 15 del 2010 che era "troppo"... anche se a conti fatti l air è superiore a quello in tutto.

il pro da 13 è vero che con ssd è superiore all air, ma lo schermo è peggio, il peso è maggiore e il CPU poco meglio. il dvd non è un bene primario ecc ecc ecc


i miei viaggi in moto: http://www.facebook.com/InMotoconVale

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ti aspettare longevità da entrambi, non basterà con i futuri OS aggiungere un po' di RAM su un Dual Core con GPU integrata per farlo tirare avanti.

Non lo dire a filtro che con il pro base ci monta i film in 3d e lo farà per altri 10 anni :ghghgh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non lo dire a filtro che con il pro base ci monta i film in 3d e lo farà per altri 10 anni :ghghgh:

Chi di meglio non ha si tromba la moglie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

penso proprio che alla fine mi comprerò un macbook air 13"

spero solo che per natale i prezzi calano di un pochino

domani faccio una lettera a babbo natale per vedere se esiste davvero...

credo nella magia del natale! :cold:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

penso proprio che alla fine mi comprerò un macbook air 13"

spero solo che per natale i prezzi calano di un pochino

domani faccio una lettera a babbo natale per vedere se esiste davvero...

credo nella magia del natale! :cold:

Di sicuro i prezzi Apple non calano da qui a natale...guarda i ricondizionati.


Antivirus su mac? No grazie!! Utente Mac dal 10 aprile 2009.

 MacBook air 13, MacBook White 13, Canon Eos 1100D, Nexus5  . Lurker. Tartassala!! ToDo: Tentare di conquistare il mondo!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Contenuti simili

    • Da LuciaLupa
      Salve,
       
      iMac mid-2011, High Sierra.
       
      Stasera mi sono accorta che la partizione bootcamp con Windows è scomparsa: non compare nel Finder, in Disco di Avvio e nemmeno in Utility Disco. SOS non trova nulla di strano sul disco principale. Ho notato anche che succede la stessa cosa se provo a collegare un disco esterno NFTS. Neanche Mounty (un'app tipo Paragon che uso per leggere e scrivere sui due dischi) li vede.
       
      Il disco esterno che uso per Time Machine invece viene letto.
       
      Edit: diskutil list li vede
       
      Cosa posso fare? Grazie
    • Da Team News
      Da diversi anni Apple è ritenuta una delle migliori case produttrici di smartphone al mondo. Non a caso nel 2018 l’azienda di Cupertino ha raggiunto una capitalizzazione di mercato di mille miliardi di dollari. Numeri pazzeschi per un’azienda da sempre molto attenta al lancio di prodotti di altissima qualità. Nel 2019 Apple ha superato la soglia dei due miliardi di dispositivi iOS venduti dal 2007 tra iPhone, iPad e iPod Touch.
      I numeri dell’azienda
      Durante l’anno fiscale 2019, Apple ha fatturato entrate pari a 265 miliardi di dollari, con un guadagno in termini di reddito netto pari a 59 miliardi. In cassa sono disponibili 237 miliardi di dollari da poter investire. E proprio parlando di investimenti, Apple ha speso 14.2 miliardi di dollari durante l’anno per la ricerca e lo sviluppo (+23% rispetto al 2018). Gran parte di questi soldi sono finiti ai team di ricerca e sviluppo che lavorano al sistema di vettura autonoma, alla realtà aumentata, all’assistenza sanitaria e alle serie TV.
       
      Il sistema operativo perfetto 
      Apple ha studiato una serie di servizi perfetti per qualsiasi genere di attività. Il sistema operativo Apple, infatti, è in grado di supportare non solo l’utente durante l’orario lavorativo, ma anche durante lo svago. Non a caso l’iPhone ha influenzato l’espansione dei giochi online grazie a schede grafiche sempre più performanti ed a giochi sempre più attraenti e realistici. Sono finiti infatti i giorni in cui il miglior gioco per cellulari era snake. Oggi, infatti, iOS vanta un’enorme quantità di titoli derivanti dal mondo delle console. Telefoni e tablet continuano a diventare più veloci e più capaci, alcuni dei nostri migliori cellulari da gioco potrebbero competere con le console (quelle della scorsa generazione, per la precisione). Inoltre, il numero di vecchi giochi che vengono pubblicati su mobile è in costante aumento.
       
       
       

       
      Il futuro dei giochi
      La crescita del mercato videoludico non accenna a fermarsi, con numeri da capogiro: smartphone e tablet continuano a farla da padrona, con performance in grado di supportare ogni tipo di gioco mobile e applicazioni alla portata di tutti. Inoltre, sempre più produttori decidono di portare i loro titoli di maggior successo su smartphone, da Fortnite a PUBG, passando per Call of Duty e FIFA. Da non dimenticare inoltre le companion app dei giochi più seguiti: FIFA 20, ad esempio, è complementata da un’applicazione che permette di monitorare il mercato di Ultimate Team, acquistare nuove carte e vendere i calciatori meno interessanti.
      Un successo figlio non solo delle nuove tecnologie che consentono di utilizzare smartphone paragonabili alle migliori console, ma alla possibilità di giocare in qualsiasi momento della giornata. L’immediatezza dell’esperienza di gioco, dunque, e la modalità di gioco, che attraverso il touch screen diventa molto più facile, soprattutto per bambini e per neofiti del gioco. Con la possibilità dello streaming dei giochi, servizi lanciati da Apple, è probabile che il cross-platform gaming si consolidi ancora di più. Non dobbiamo dunque aspettarci che le vecchie console e i giochi per PC vadano in pensione. Anzi, questa innovazione del mobile gaming – e soprattutto le grandi innovazioni tecnologiche come Augmented Reality e Virtual Reality – daranno una spinta ulteriore al settore. Le velocità di connessione poi, abbassando dunque il ping, e soprattutto il 5G se davvero arriverà anche nel nostro paese, aumenteranno ancora di più le possibilità offerte al settore.
       
      Giochi e realtà virtuale
      Il mondo dei giochi è pronto dunque a sposare questa clamorosa rivoluzione. Specie i giochi da casino online come questi che sono sempre più amati perché riescono ad essere realistici ed avvincenti allo stesso tempo. Ed il futuro delle piattaforme della realtà virtuale potrebbe aumentare ancor di più il successo dei giochi online. Tutti questi indizi portano a pensare solo ed esclusivamente che questa tecnologia avrà un grandissimo successo sul cellulare. Sia giochi che applicazioni sviluppati con la tecnologia AR sono stati già lanciati sulle app tradizionali e sui principali store online. 
      Tra i giochi AR che hanno incantato su mobile, è inevitabile parlare di Pokemon Go. Dal momento in cui è stato lanciato per la prima volta sul mercato, ovvero a luglio di tre anni fa, ha guadagnato una cifra veramente monstre, pari a più di 2 bilioni di dollari complessivi, tra piattaforme iOS e Android. Subito a ruota seguono titoli del calibro di Jurassic World Alive, che ha guadagnato oltre 7,7 milioni di dollari su Apple e quasi 13 su Android, e The Walking Dead Our World. Sono numerose le app di realtà aumentata che stanno andando veramente alla grande: tra le altre troviamo Dead Island Survivors, Home Design 3D e Night Sky. 

    • Da davide_casaro
      Ciao a tutti, avrei un problemino con un calendario su iOS.
      Ieri, navigando su google, mi sono imbattuto in una pagina di pubblicità che promuoveva lotterie truffa online e distrattamente per uscire ho schiacciato il tasto iscriviti a un calendario invece che quello annulla (furbi loro che hanno invertito l’ordine). Ora mi compare sull’applicazione calendario, sotto la sezione “iscritto”, il calendario CLICK SUBSCRIBE, che ogni tot invia notifiche su presunte lotterie vincenti. A differenza degli altri calendari questo, almeno in apparenza, non può essere eliminato, non c’è nessuna opzione “elimina calendario”. Cercando un po’ online le uniche guide che ho trovato fanno riferimento a calendari iCloud, e comunque credo non siano praticabili in questo caso proprio per l’assenza del tasto elimina. 
      L’unica soluzione che mi è venuta in mente è il ripristino a dati di fabbrica. Il mio dubbio, però, è se facendo un backup vengono salvati anche i dati del calendario (immagino di sì) quindi rendere inutile il ripristino del backup (e perdere tutti gli altri dati).
      Lasciarlo nel telefono mi sembra un pò rischioso.
      Vi ringrazio anticipatamente per eventuali risposte.
       
    • Da Federica Fia
      Buonasera a tutti!
      Vorrei chiedere un Vs parere su un problema che sto riscontrando durante il backup del mio iphone.
      Pochi minuti dopo aver avviato il backup su itunes, mi compare l'avviso di errore: Itunes non ha potuto effettuare il backup dell'Iphone perchè Iphone è stato disconnesso.
      Premetto che il cavo e la porta USB del mio PC sono perfettamente funzionanti, infatti ho appena effettuato il salvataggio dei dati di un altro iphone.
      Qualcuno ha riscontrato lo stesso problema?
      Grazie in anticipo a chi mi aiuterà 🙏😉
       
  • Ora Popolare

  • Annunci casuali

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo