Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Batteria garantita 1000 cicli? non penso..


BookPro

Recommended Posts

Buongiorno a tutti,

ho un Macbook Pro Late 2009, e ricordo perfettamente che fra i plus del tempo per questo computer c'era "batteria garantita 1000 cicli con una salute dell'80%"

Beh...devo dire che la mia batteria a 384 cicli e salute 66%. Devo precisare che ho sempre effettuato il processo di "rigenerazione" della batteria mensilmente o ogni 2 mesi, e ne quotidiano raramente facevo scaricare la batteria del tutto.

Capita solo a me? è giusto che sia così??

Grazie

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scommetto che quel che hai letto, n grande, poi con asterisco viene smentito da qualche parte, è la solita regola dei bugiardi, viviamo in una società ove la bugia, l'inganno è più che lecito e giustificato se fatto da certi soggetti e in certi modi.

La pubblicità cosa è? nn dice una cosa vera manco per sbaglio, oramai, prova a interpretarla al contrario e scoprirai che spesso il cntrario è la verità, o pensi che bevendo redbull metti le ali? o magari invece ficchi sotto un bambino con l'auto e magari scappi?...(esempio impersonale figurato..)

Fidati magari c'è la tecnologia, forse e con tanti mah, ma dubito che la batteria del tuo mac possa reggere 1000 cicli rimanendo all80%, dubito, maggiormente direi, che lo facciano quelle moderne, ohh bello che a parità di dimensione abbiano più capacità, ma ho la sensazione che ciò sia ottenuto sacrificando la vita in cicli di carica o in durata in anni effettivi, sarà.

Un pò come avviene con le ni-mh, più alta la capacità, più alto è l'autoscarica che diviene catastrofica in alcune "fregature" che vendono...

Cmq se sei sicuro di questo plus, devi ritrovare lo scritto e contattare apple, se non vi era nessun limite temporale, nel senso che garantivano 1000 cicli 80%, magari ti devono una batteria nuova.

Ci credo poco come detto sopra ma buttarci un'occhio non cosa nulla...

PS io ho un mbp late 2009, non sò nemmeno in che cndizioni è la batteria, mai guardata, fatto cicli forse due volte, il fatto che chi lo usa lo usa praticamente come n desktop, quindi l'autonomia della batteria no ha avuto peso, per un periodo di inattività è stata messa in freezer, circa 4 mesi.

Il dramma è che nel tempo le batterie sono sopravvissute ai prodotti ho batterie di telefoni oramai rotti e no sò che farci, con un paio ci ho fatto delle torcie led, ma le altre boh...:)

"ho detto mussolini, balotelli, IMU poi ho adottato un cane e ora sono al 20%, ma pensa te che bello questo paese".Crozza ....si proprio bello, specie quel 20%.....
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Forse addirittura era sulla scatola del mac...quando rincaso controllo. Anche io uso il computer 80% com desktop, quando facevo l'università viaggiando e senza avere prese disponibili mi durava tranquillamente tutto il giorno...oggi non sarebbe piu così...è passata da 7 ore buone di autonomia a 2..forse..

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La salute della batteria è strettamente legata all'uso che ne fai, io sono sempre stato abituato all'idea che un portatile in quanto tale deve andare a batteria, infatti la salute (per quanto indicato da coconut battery) è sempre stata alta, non lasciavo che il portatile si scaricasse bensì lo ricaricavo quando veniva indicato (9% residuo). fatto sta comunque che sono sceso sotto l'80% ben prima dei 1000 cicli. Posto un'immagine per farti capire ora a che livello sono arrivato :gira:schermata20121204alle06.jpg ricordo che all'inizio riuscivo a lavorare con photoshop anche per quasi 5 ore, se lo lasciavo solo col finder acceso addirittura 10 ore :shock: adesso solo con pages mi dura 1 ora e 40 minuti. ho notato che in genere se faccio lavorare il computer con l'alimentatore e un processo molto pesante (tipo rendering) per alcune ore poi il livello di carica massima è sostanzialmente diminuito (addirittura 29%) altri giorni invece sembra essere aumentato subito dopo l'avvio da spento..

MacBook White late 2009 â€” RAM: 8GB 1067MHz DDR3|HDD: 750GB 7200rpm|OSX: 10.10.x, Time Capsule (3rd Generation) â€” 1TB

ÿÿÿÿ

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno a tutti,

ho un Macbook Pro Late 2009, e ricordo perfettamente che fra i plus del tempo per questo computer c'era "batteria garantita 1000 cicli con una salute dell'80%"

Beh...devo dire che la mia batteria a 384 cicli e salute 66%. Devo precisare che ho sempre effettuato il processo di "rigenerazione" della batteria mensilmente o ogni 2 mesi, e ne quotidiano raramente facevo scaricare la batteria del tutto.

Capita solo a me? è giusto che sia così??

Grazie

la garanzia sulla batteria è valida per un anno e solo in presenza di riconosciuti difetti di fabbricazione e può essere estesa a tre anni tramite Apple Care. per il deterioramento dovuto all'uso la batterie non è coperta da garanzia

non è mai esistita una clausola che garantiva il funzionamento per 1000 cicli con una salute dell'80%, ma solo un'informativa che dichiarava che la batteria è progettata per raggiungere un tal numero di cicli ( 1000, 500 o 300 ) con una salute dell'80%......sottile ma importante differenza

Se il Macbook Pro ha una batteria sostituibile dall'utente NON è garantita 1000 cicli all'80% di carica. Questo è valido solo per le batterie integrate non sostituibili dall'utente.

nemmeno per quelle, purtroppo, il discorso dei mille cicli è solo un'indicazione progettuale sulla durata prevista ma non garantita

Mac Mini Core i7 late 2012, MacBook Air 11" 2011, McBook Air 11" 2013, iPad Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

272 cicli..e sono a 93% ( macbook pro early 2011)

ehm, ho bisogno di un ripasso sulla buona cura della batteria...

mb pro metà 2012, 6 settimane, 25 cicli..e sono al 94%

La domandona è: sbaglio ad aspettare che la carica arrivi intorno al 10% prima di attaccarlo? Se lo uso parecchio, meglio tenerlo spesso attaccato all'alimentatore?

prima avevo un macbook pro del 2007, che per i primi 3 anni ha avuto una durata ottimale, solo nel quarto anno la batteria ha avuto un notevole calo di prestazioni.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anch'io vorrei sapere come trattare la batteria! Un ragazzo della Apple in un negozio Mediaworld mi aveva detto che quando non sarebbe più durata come doveva avrei dovuto semplicemente farla scaricare al massimo, farla caricare completamente a Mac spento e usarlo 5 ore attaccato all'alimentatore! La verità quel'è???

P.S.: MacBookPro del 2010 e iStatPro mi dice: 573 cicli e salute all'87%, ma nonostante questo mi sembra sia diminuita l'autonomia di un bel paio d'ore (nel senso che mi dura 2 ore in meno).

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ehm, ho bisogno di un ripasso sulla buona cura della batteria...

mb pro metà 2012, 6 settimane, 25 cicli..e sono al 94%

La domandona è: sbaglio ad aspettare che la carica arrivi intorno al 10% prima di attaccarlo? Se lo uso parecchio, meglio tenerlo spesso attaccato all'alimentatore?

prima avevo un macbook pro del 2007, che per i primi 3 anni ha avuto una durata ottimale, solo nel quarto anno la batteria ha avuto un notevole calo di prestazioni.

Io ho solo seguito i consigli che dicevano tempo fà alcuni evangelisti del forum ( quando presi il macbook pro oltre un anno e mezzo fà)

Allora innanzitutto questi macbook vanno usati come dei portatili anche se si è in casa! Io normalmente faccio così: Sto a 100%, uso la batteria ( qualunque cosa io stia facendo, pesante o leggero) appena arriva sotto il 50% ( o anche 30,40%) lo metto in carica fino alla sera ( così non sfrutto più la batteria, cioè non la stresso), prima di andare a nanna stacco l'alimentatore.

L'indomani si ripete di nuovo, uso batteria, poi appena è sotto il 50,40 o 30% lo rimetto in carica. Vedete...lo uso come un portatile!

Una volta ogni tanto..( non ogni mese...ma anche ogni 2 o 3 mesi) ..lo faccio scaricare del tutto!

L'importante è fare muovere gli elettroni e di non usarlo come un fisso..

Semplicemente sono qui...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quindi sconsigliato far scendere il livello di carica sotto il 30%???

No, lo puoi fare scendere sotto il 30% però secondo me..è migliore in quei livelli! 30,40,50%

Soltanto una decina di volte l'ho fatto scendere sotto il 30%...ma per necessità perchè ero fuori. ( e un paio di volte perchè mi ero scordato di essere con la batteria!LOL )

Semplicemente sono qui...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E questa "rigenerazione" come si dovrebbe fare in realtà? Chi lo sa per certo?

non esiste nessuna "rigenerazione" per la batteria. esiste solo la calibrazione, che è un processo che serve solo far combaciare gli indicatori di stato della batteria, alle sue reali capacità.......operazione che nelle batterie recenti, quelle ai polimeri di litio, è inutile e non più consigliata da Apple

Mac Mini Core i7 late 2012, MacBook Air 11" 2011, McBook Air 11" 2013, iPad Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E questa "rigenerazione" come si dovrebbe fare in realtà? Chi lo sa per certo?

Se per "rigenerazione" intendi la calibrazione della batteria non è una cosa più necessaria da qualche anno, penso dai modelli pro 2009/2010.

Antivirus su mac? No grazie!! Utente Mac dal 10 aprile 2009.

 MacBook air 13, MacBook White 13, Canon Eos 1100D, Nexus5  . Lurker. Tartassala!! ToDo: Tentare di conquistare il mondo!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho solo seguito i consigli che dicevano tempo fà alcuni evangelisti del forum ( quando presi il macbook pro oltre un anno e mezzo fà)

Allora innanzitutto questi macbook vanno usati come dei portatili anche se si è in casa! Io normalmente faccio così: Sto a 100%, uso la batteria ( qualunque cosa io stia facendo, pesante o leggero) appena arriva sotto il 50% ( o anche 30,40%) lo metto in carica fino alla sera ( così non sfrutto più la batteria, cioè non la stresso), prima di andare a nanna stacco l'alimentatore.

L'indomani si ripete di nuovo, uso batteria, poi appena è sotto il 50,40 o 30% lo rimetto in carica. Vedete...lo uso come un portatile!

Una volta ogni tanto..( non ogni mese...ma anche ogni 2 o 3 mesi) ..lo faccio scaricare del tutto!

L'importante è fare muovere gli elettroni e di non usarlo come un fisso..

Grazie per la risposta.

Ma arrivare al 50% di batteria non mi sembra voglia dire usarlo come un portatile, "usarlo come un portatile" non dovrebbe voler dire "usalo finchè dura la batteria"?

io presi il macbook pro nel 2007 (quindi non unibody) e il vangelo professava di non tenerlo attaccato all'alimentatore se in carica, aspettare che la batteria si scarichi quasi del tutto (o comunque arrivi attorno al 10%) e fare la calibrazione una volta al mese. In questi 4 anni non mi sono più informata del vangelo secondo l'unibody, quindi sto cercando di aggiornarmi perchè credo che le abitudini che avevo prima evidentemente stressano di più la batteria del nuovo acquisto.

cito dal sito Apple

L’impiego ideale è quello di un pendolare che utilizza il proprio notebook in treno e, una volta in ufficio, lo collega a una presa per caricarlo.

quindi un paio d'ore di utilizzo + 6/8 ore collegato all'alimentatore!?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quindi un paio d'ore di utilizzo + 6/8 ore collegato all'alimentatore!?

si corretto, ma senza stress e senza stare li con l'orologio

c'è anche scritto: Se invece usi un sistema desktop al lavoro e il portatile solo durante viaggi occasionali, Apple consiglia di caricare e scaricare la batteria del sistema almeno una volta al mese

Mac Mini Core i7 late 2012, MacBook Air 11" 2011, McBook Air 11" 2013, iPad Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quindi in sostanza non si sa come far durare di più queste batterie, se non di più, evitarne il consumo eccessivo

non essendoci un tempo fisso di durata di una batteria, l'unica accortezza è seguire le indicazioni date da Apple, che sono anche quelle date poi da qualsiasi produttore di accumulatori di quel tipo o dei produttori di Computer che le montano.

poi c'è da sperare di essere tra i fortunati ai quali durerà 5 anni o più :ghghgh:

Mac Mini Core i7 late 2012, MacBook Air 11" 2011, McBook Air 11" 2013, iPad Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ragazzi, il mio problema è unico nel suo genere.

Il mio macbook pro di agosto 2011 ad oggi ha 27 ricariche...avendo anche un Imac, purtroppo lo uso troppo poco e cioè una volta a settimana quando devo uscire dai clienti.

Però l' health è sceso al 91%, come può essere ???

Secondo voi con un uso più frequente potrà risalire ??

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 4 weeks later...

screenshot20130104at823.jpg

uhm, se lo usi bene, 1000 garantiti si! anche di piu!

Quindi in sostanza non si sa come far durare di più queste batterie, se non di più, evitarne il consumo eccessivo

al contrario, bisogna caricarlo, scaricarlo, caricarlo, scaricarlo

 Brazilian, 27, Photography student 
 Macbook Pro 13'' Mid-2014 | iPhone 6

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo