Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Alex Hogrefe


Menz

Recommended Posts

Fidati: invidia! Invidia!

La mia età? 36 anni...

Certo; quando ero all'università (facoltà di Architettura a Torino) ogni mezz'ora c'era qualcosa di nuovo da imparare sulla grafica, soprattutto per quelli della mia età che hanno iniziato con Autocad 14 a fare i progetti per gli esami e si sono trovati alcuni docenti che rifiutavano il lavoro se fatto al computer... All'epoca si facevano rarissimi render ed era già qualcosa di incredibile far stampare al plotter disegni ed immagini sulla stessa tavola... Si usava ancora il comando plot da terminale!!!! Mi sembra impossibile che la situazione si sia evoluta in così breve tempo!

Grazie per il consiglio che seguirò sicuramente!

autocad 14?

L'ho sentito nominare dai miei zii e da persone incontrate all'uni!

Ne parlano come un programma epocale e sicuramente cosi fu.

Le stesse persone mi han detto anche di professori che veramente rifiutavano le prime tavole fatte al pc preferendo che fossero realizzate a matita.

Conta che da quando ho iniziano io 5 anni fa le cose si son evolute in modo espoennziale, se ci penso me ne rendo conto anche io :D

Imac 21.5 Core I5 3.60 Ghz 8 gb Ram 1 TB

Macbook 13.3 Intel C2D 2.0 Ghz 4 gb Ram 500GB

Iphone 4g 16 gb

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 108
  • Created
  • Ultima Risposta

guarda Nemo, io compio 28 anni a gennaio e ho la grande fortuna di lavorare per un gruppo di imprenditori che sviluppa iniziative di grosse dimensioni.

Purtroppo, per loro non progetto (o solo marginalmente o comunque dettagli di progetti già sviluppati da altre figure professionali), ma mi confronto in prima persona con tutti coloro che prendono parte al processo edilizio, dai fornitori ai professionisti, fino ai clienti finali con cui ho a che fare.

Anche il cantiere è una componente fondamentale che mi sta facendo capire tante cose e che mi appassiona.

Come ho detto, mi ritengo molto fortunato di questo lavoro, ma non voglio mai perdere di vista la passione per l'architettura e lo sviluppo delle idee progettuali e della loro comunicazione.

Per questo questa sezione del forum mi piace e mi piace confrontarmi con studenti o neolaureati come me.

Dopo giornate passate a fare computi metrici o verifiche di contabilità, sento proprio il bisogno di prendere in mano la matita, cercando di ritagliarmi qualche ora per i concorsi

(cosa che alla fine faccio in modo approssimativo perché appunto nei ritagli).

Siamo tantissimi laureati in architettura (io in realtà sono laureato in ingegneria edile-architettura, e credo che, indipendentemente dall'effettiva completezza della preparazione, questo rappresenti un plus rispetto alla laurea tradizionale in architettura nel mercato del lavoro), e a fare la differenza contano le esperienze lavorative e le capacità che individualmente uno acquisisce.

Il primo lavoro che ho ottenuto presso uno studio di pura architettura a Milano, in cui mi sono trovato molto bene, trattato con dignità e in cui sono rimasto due anni, l'ho ottenuto perché sapevo fare i render.

Se comunque immaginassi di aprirmi un mio studio di progettazione in questo momento così grigio e di trovarmi dei clienti da solo, non saprei proprio come fare

FOTOGRAFIA         www.yourstory.it

ARCHITETTURA    www.lorenzomorandi.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lorenzo noi si segue L'Hogrefone internazionale ma visto che anche tu hai un sito deliziaci con qualche nuova pubblicazione ogni tanto ;) @@Lorenzo_morandi

Imac 21.5 Core I5 3.60 Ghz 8 gb Ram 1 TB

Macbook 13.3 Intel C2D 2.0 Ghz 4 gb Ram 500GB

Iphone 4g 16 gb

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho letto con interesse tutta la discussione, e ammetto di essere un po' dispiaciuta per l'evoluzione tecnica degli ultimi anni nel settore della comunicazione del progetto architettonico.

Sono ancora una studentessa, e ho paura di quello che accadrà una volta terminati gli studi: avrò il mio primo impiego perchè "so fare i render"? Molto probabilmente sì, tant'è che già ora gli annunci di offerte stage, cosiddetti formativi, sono indirizzate per lo più a svolgere "manovalanza" per fare render ( e qui una polemica anche con le università, che promuovono questo tipo di esperienze: impieghi full time della durata di svariati mesi a fare render, e cosa ci sarebbe di formativo?).

Ogni tanto rifletto su quanto questa sia un'evoluzione quasi irreversibile: la maggiorparte dei nostri docenti e dei futuri datori di lavoro non hanno padronanza degli strumenti per fare questo tipo di rappresentazioni, e sono stati abituati nel corso degli ultimi anni a vederle semplicemente stampate nelle nostre presentazioni o portfolio, alzando lo standard delle loro aspettative.

Ad ogni professore o prefessionista che pretende un render più realistico, provate a chiedere "mi spiega come si fa?", le risposte potrebbero essere davvero interessanti

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho letto con interesse tutta la discussione, e ammetto di essere un po' dispiaciuta per l'evoluzione tecnica degli ultimi anni nel settore della comunicazione del progetto architettonico.

Sono ancora una studentessa, e ho paura di quello che accadrà una volta terminati gli studi: avrò il mio primo impiego perchè "so fare i render"? Molto probabilmente sì, tant'è che già ora gli annunci di offerte stage, cosiddetti formativi, sono indirizzate per lo più a svolgere "manovalanza" per fare render ( e qui una polemica anche con le università, che promuovono questo tipo di esperienze: impieghi full time della durata di svariati mesi a fare render, e cosa ci sarebbe di formativo?).

Ogni tanto rifletto su quanto questa sia un'evoluzione quasi irreversibile: la maggiorparte dei nostri docenti e dei futuri datori di lavoro non hanno padronanza degli strumenti per fare questo tipo di rappresentazioni, e sono stati abituati nel corso degli ultimi anni a vederle semplicemente stampate nelle nostre presentazioni o portfolio, alzando lo standard delle loro aspettative.

Ad ogni professore o prefessionista che pretende un render più realistico, provate a chiedere "mi spiega come si fa?", le risposte potrebbero essere davvero interessanti

Interesaante punto di vista!

Anche io sono ancora negli studi e capisco quello che dici. L'incertezza per il futuro di noi futuri architetti è veramente tanta.

A me personalmente piace smanettare al pc e imparare sempre nuove tecniche di rappresentazione, pero a volte mi fermo e mi dedico ad approfondire altro perché, parliamoci chiaro, se volevo fare il visualizzatore 3D non mi sbattevo a far analisi o statica e mi dedicavo ad altro in un'altra scuola o facolta.

Da noi addirittura gli stage non son nemmeno incentivati, visto che non valgono Cfu e quindi sarebbero un'ulteriore fatica senza nessun guadagno di tempistiche a livello accademico.

Per ora qualsiasi lavoretto che ho fattO é stato a livello di modellazione e rendering, mai a livello tecnico o pratico.

La domanda è: domani finiremo a fare i renderisti per due soldi, visto che sei considerato solo "uno che non c'aveva na mazza da fa e s'e imparato a smanettare due programmini scemi al pc", oppure si renderanno conto all'uni che magari sarebbe ora di insegnare veramente a fare gli architetti ai giovani?

Ps. Molti prof amano i rendering per vantarsi con altri docenti o per soddisfazione dei propri occhi.

Ma non son capaci nemmenO ad aprire qualcosa di semplice come sketchup :/ Ahaha

Imac 21.5 Core I5 3.60 Ghz 8 gb Ram 1 TB

Macbook 13.3 Intel C2D 2.0 Ghz 4 gb Ram 500GB

Iphone 4g 16 gb

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' vero: quando mi sono laureato mi sono dovuto scontrare (nel vero senso della parola) col mondo del lavoro. Bravo nella modellazione tridimensionale e rendering (all'epoca) ma completamente all'oscuro di cosa sia una pratica edilizia. D.I.A.?? Super D.I.A.??? P. di C.??? Variazioni catastali??? D.P.R. 380/01????

E la comunicazione del progetto architettonico? Anche questa me la sono dovuta inventare strada facendo...

Perchè nessuno in facoltà ti dice che l'architetto deve capire prima di tutto chi è il suo cliente, capire qual'è il problema da risolvere e trovare la soluzione più veloce e che l'amministrazione comunale possa approvare. E che il tuo cliente possa capire ed apprezzare.

Purtroppo per fare un ampliamento di una casa "c'è più carta che mattoni" e si è costretti a fare i burocrati oltre che a progettare, tant'è che all'estero sovente gli studi professionali di architettura sono assistiti da un avvocato esperto in materia in sede.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' vero: quando mi sono laureato mi sono dovuto scontrare (nel vero senso della parola) col mondo del lavoro. Bravo nella modellazione tridimensionale e rendering (all'epoca) ma completamente all'oscuro di cosa sia una pratica edilizia. D.I.A.?? Super D.I.A.??? P. di C.??? Variazioni catastali??? D.P.R. 380/01????

E la comunicazione del progetto architettonico? Anche questa me la sono dovuta inventare strada facendo...

Perchè nessuno in facoltà ti dice che l'architetto deve capire prima di tutto chi è il suo cliente, capire qual'è il problema da risolvere e trovare la soluzione più veloce e che l'amministrazione comunale possa approvare. E che il tuo cliente possa capire ed apprezzare.

Purtroppo per fare un ampliamento di una casa "c'è più carta che mattoni" e si è costretti a fare i burocrati oltre che a progettare, tant'è che all'estero sovente gli studi professionali di architettura sono assistiti da un avvocato esperto in materia in sede.

Io lo vedo nel lavoro dei miei zii, architetti anche loro e completamente irritati per la situazione a detta loro dell'architetto in Italia.

A giudizio loro chi lavora nel nostro ambito è molto meno considerato rispetto ad altre figure professionali, nonostante per un lavoro non impieghi 10 minuti (estrazione dal dentista), e rischi qualsiasi tipo di querela in fase di cantiere anche per una minchiata dell'ultimo dei manovali.

Ora loro son contenti del loro lavoro e di ciò che fanno/faranno, ma quando vedo ciò dii cui parlano capisco che all'uni piace ai prof parlare di fuffa e poco di cose concrete.

Voglio dire la fuffa serve anche ma come dice nemo esci da la e ti pare di aver passato 5 anni a parlare di tutt altro

Imac 21.5 Core I5 3.60 Ghz 8 gb Ram 1 TB

Macbook 13.3 Intel C2D 2.0 Ghz 4 gb Ram 500GB

Iphone 4g 16 gb

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ehi, ma l'avete visto l'ultimo tutorial pubblicato sul suo sito?!??!

Sketchup timelapse: 13"21 di spettacolo...

Visto giusto giusto ieri!

Ahahaha veramente spaziale!

Hogrefe mi ha fatto rivenir voglia di approfondire sketchup

Ti dico solo questo ;)

Imac 21.5 Core I5 3.60 Ghz 8 gb Ram 1 TB

Macbook 13.3 Intel C2D 2.0 Ghz 4 gb Ram 500GB

Iphone 4g 16 gb

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Suono antipatico e dico che questa volta non ha fatto nulla di che? :rolleyes:

Sul fatto che la modellazione sia semplice ci sto

Ciò che ritengo spaziale sia il fatto che se leggi le note stia modellando uno spazio urbano dal nulla basandosi su coo che vede con street view e o tramite foto. :)

Ed e spaziale la semplicità con cui lo fa ;)

Imac 21.5 Core I5 3.60 Ghz 8 gb Ram 1 TB

Macbook 13.3 Intel C2D 2.0 Ghz 4 gb Ram 500GB

Iphone 4g 16 gb

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 3 weeks later...

Visto che si parlava anche di kerkythea.. colgo l'occasione per chiedervi aiuto :)

 

Ho scaricato l'app dal sito del produttore e durante l'installazione mi appare questo avviso 

 

sd3045.png

 

cercando in rete non ho trovato soluzioni :|

MacBook Pro 15'' Retina - iPhone 5

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Visto che si parlava anche di kerkythea.. colgo l'occasione per chiedervi aiuto :)

 

Ho scaricato l'app dal sito del produttore e durante l'installazione mi appare questo avviso 

 

cercando in rete non ho trovato soluzioni :|

 

Di solito sono scritte che posso apparire quando il programma non è compatibile con il sistema operativo...

 

Hai magari già verificato?

Grande Giove!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Visto che si parlava anche di kerkythea.. colgo l'occasione per chiedervi aiuto

Ho scaricato l'app dal sito del produttore e durante l'installazione mi appare questo avviso 

...

cercando in rete non ho trovato soluzioni :|

 

Leggi la mia risposta in questa discussione

http://www.italiamac.it/forum/topic/467791-problema-installazione-kerkythea/?hl=kerkythea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 6 months later...

Una volta qui c'erano belle discussioni!

E ora?

Che fine avete fatto compagni architetti e ingegneri?

Ci siete ancora si? :D

Sent from my iPhone using Tapatalk - now Free

Imac 21.5 Core I5 3.60 Ghz 8 gb Ram 1 TB

Macbook 13.3 Intel C2D 2.0 Ghz 4 gb Ram 500GB

Iphone 4g 16 gb

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Io sono in fase decisionale per la tesi :-@ haaha

Sent from my iPhone using Tapatalk - now Free

interessante, con quale corso? tema?

sono indeciso tra una tesi in restauro architettonico o una tesi in progettazione architettonica urbana nella quale lavorare su metodo di progettazione parametrici.

Amo entrambe le direzioni e la decisione è molto ostica :)

Sent from my iPhone using Tapatalk - now Free

Imac 21.5 Core I5 3.60 Ghz 8 gb Ram 1 TB

Macbook 13.3 Intel C2D 2.0 Ghz 4 gb Ram 500GB

Iphone 4g 16 gb

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Io mi sono divertito con una tesi di restauro e consolidamento architettonico: è dipeso molto dal docente con cui portavo avanti la tesi...
entrambi i prof mi hanno seguito nei loro corsi in modo splendido e si è creato un bel rapporto con entrambi, ciò rende la mia decisione ancora più "sofferta" diciamo

Mi son preso fino a metà settembre per decidere quindi son quasi agli sgoccioli :)

Sent from my iPhone using Tapatalk - now Free

Imac 21.5 Core I5 3.60 Ghz 8 gb Ram 1 TB

Macbook 13.3 Intel C2D 2.0 Ghz 4 gb Ram 500GB

Iphone 4g 16 gb

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la decisione della tesi e` il momento che ho preferito insieme all'inizio.  :ok:

 

A mio parere quella in progettazione ti aiuterebbe per comporre un bel portfolio in futuro.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
la decisione della tesi e` il momento che ho preferito insieme all'inizio. :ok:

A mio parere quella in progettazione ti aiuterebbe per comporre un bel portfolio in futuro.

hai ragione è un bel momento per riflettere su ciò che hai fatto e potrebbe piacerti fare in futuro.

Diciamo che di restauro m'è piaciuto l'iter seguito, il bagaglio culturale che tale esame ti trasmette e non ultima la qualità degli elaborati se portato avanti bene.

Dall'altro canto progettazione di tale tipo mi entusiasma per i temi, per il tipo di sviluppo che è molto improntato al recupero di zone industriali dismessi e che guarda molto a metodologie progettuali oggi in voga nei grandi studio che fanno "ricerca" (unstudio, plasma etc). Inoltre avrei l'occasione di approfondire tecniche parametriche di progettazione.

Ecco come si nota son molto combattuto :D

Sent from my iPhone using Tapatalk - now Free

Imac 21.5 Core I5 3.60 Ghz 8 gb Ram 1 TB

Macbook 13.3 Intel C2D 2.0 Ghz 4 gb Ram 500GB

Iphone 4g 16 gb

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo