Vai al contenuto





Recommended Posts

ciao

 

6 domande:

 

1 - ho la necessità di creare dal mio mac ( macbook pro retina, 10.8 ) una chiavetta usb bootable con dentro il SO Ubuntu.

Mi servirebbe solo per casi sporadici

sarebbe comodo avere questa chiavetta avviabile da mac, solamente riavviandolo e tenendo premuto l'alt.
Esiste una guida o una procedura "certificata" da chi ci è riuscito?

 

2 - uso parallels, e creando da questo una macchina virtuale ubuntu, questa potrei trasferirla/copiarla in una chiavetta Usb ed usare questo sistema operativo e relativi programmi solamente per casi di estrema necessità? Con questa soluzione potrei utilizzare contemporaneamente i due sistemi operativi, senza dover riavviare  il mac.

Le differenze, i pro e i contro, tra un SO bootable da drive usb rispetto una macchina virtuale montata da drive usb o mac, sono sostanziali o trascurabili? mi conviene tenermi aperto alla possibilità di crearmi una chiavetta bootable al riavvio mac, o mi consigliate di usare solo parallels e crearmi quindi una macchina virtuale? i rallentamenti, se si verificano, sono trascurabili?

 

3 - ubuntu bootable da chiavetta usb è possibile usarlo in parallels oppure sarebbe solo una mia speranza?

sarebbe comodo poter usare la stessa chiavetta, usando stessi SO e applicazioni Ubuntu, sia riavviando il mac, sia usando un programma di virtualizzazione (parallels), molto similmente alla partizione bootcamp e parallels (che già uso).

E' possibile?

 

4 - in caso di risposta negativa al punto 3, se uso un'unica chiavetta usb 3.0 e vi carico:

ubuntu bootable (da usare riavviando il mac)

macchina virtuale ubuntu

posso farlo o si posso verificare dei problemi (esempio al boot della chiavetta, per usare ubuntu all'avvio del mac)?

 

5 - quali problemi potrebbero verificarsi con ubuntu bootable?

questione schermo e risoluzione retina? possibili modi per evitare che si verifichino o soluzioni al problema?

thunderbolt? wifi?

driver vari? nvidia? mouse? trackpad? tasti volume e controlli, luminosità tastiera e schermo, ...?

 

6 - è possibile farsi una copia 1:1 della partizione bootcamp, da me usata anche da parallels, come copia di backup?

in modo da tenere una copia di sicurezza di questa.

Questa poi potrei utilizzarla per ripristinare la mia partizione Win bootcamp (in modo da non dovermi rinstallare le applicazioni o simili) nel caso io dovessi "formattare" il mio mac? Inoltre questa copia, potrebbe essere usata da paralles, se un giorno volessi eliminare la partizione bootcamp e usare l'SO win solo come macchina virtuale parallels, e quindi trovarmi un win + applicazioni già settato?

 

grazie a tutti quelli che sapranno darmi una mano

Modificato da snakemgs4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Non ne so un tubo, ma a naso credo che sia ostico visto che secondo apple l hardware non è tuo e ci fai solo quello che vuole lei....la follia del capitalismo, pare.

Comodo no? Immaginai concetti accettati sul software/hardware applicatihe sò a una casa, auto, tutti direbbero assurdo? No?

Comunque credo che fai prima a usare google, nn è esattamente ciò che chiedo, ma cpn modifiche e varianti magari riesci a farlo.

Vedi qui: http://www.ispaziomac.com/20922/proviamo-ubuntu-12-04-su-mac-e-installiamolo-in-dual-boot-con-os-x-guide-ispaziomac

Nn sò magari invece che una partizione dell hd selezioni la pendrive e magari funziona, ma non sò se in avvio del mac questo poi elencherebbe la pen come disco di avvio...

Scusa ma come detto non ne so nulla, mai usato ubuntu su mac, su eeepc e portatile non mac si....anche su pendrive in come si dice live? Senza installare su hd..... :)


"ho detto mussolini, balotelli, IMU poi ho adottato un cane e ora sono al 20%, ma pensa te che bello questo paese".Crozza ....si proprio bello, specie quel 20%.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

volevo appunto verificare o capire se era possibile creare una chiavetta usb bootable o servirmi di parallels.
vederne i pro e i contro, ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh, dovresti modificare la EFI del mac. C'è un programma rEFIT che ti permette di installare un bootloader alternativo. Una volta installato rEFIT non dovresti aver problemi  a usare ubuntu o qualsiasi distro che offre l'opzione Live. 

 

Se vuoi un consiglio: già che metti mano sul bootloader Apple e che questa pendrive non funzionerà su altri mac senza rEFIT, puoi installare una distro linux su una pendrive da 32 gb senza essere costretto a usare sempre la versione live. Per ubuntu 12.10 è abbastanza anche una da 16 gb, anche se poi non puoi salvare quasi nulla. 


ERRARE HUMANUM EST, IN ERRORE PERSEVERARE STULTUM

 MacBook Pro 13" 2.4 Ghz Intel Core 2 Duo, RAM 4 Gb, HDD 500 Gb (7200 rpm)

 iPod nano 3G 4 Gb iPod nano 3G 8Gb iPod nano 4G 4Gb

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io ho una pen drive con su ubuntu che uso in certi casi. funziona anche sul mio macmini.... la chiavetta l'ho fatta con un tool che trovi su internet. ti serve solo la iso di ubuntu.

 

ovviamente l'ho creata usando un pc con windows, con il mac non saprei come fare.


 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh, dovresti modificare la EFI del mac. C'è un programma rEFIT che ti permette di installare un bootloader alternativo. Una volta installato rEFIT non dovresti aver problemi  a usare ubuntu o qualsiasi distro che offre l'opzione Live. 

 

Se vuoi un consiglio: già che metti mano sul bootloader Apple e che questa pendrive non funzionerà su altri mac senza rEFIT, puoi installare una distro linux su una pendrive da 32 gb senza essere costretto a usare sempre la versione live. Per ubuntu 12.10 è abbastanza anche una da 16 gb, anche se poi non puoi salvare quasi nulla. 

 

avevo appunto letto di questa possibilità di editare l'EFI del mac (ossia??? mi servirebbe solo per avere un bootloader alternativo)

 

Il tuo consiglio  sarebbe crearmi una chiavetta con una distro ubuntu e usarla su mac, dopo aver modificato l'EFI? per la distro avrei intenzione di crearmi una chiavetta con SO e applicazioni (molto poche e non pesantissime).

Se per i dati usassi un Hard Disk esterno? o necessariamente dovrei usare lo spazio della chiavetta per i miei file?

 

io ho una pen drive con su ubuntu che uso in certi casi. funziona anche sul mio macmini.... la chiavetta l'ho fatta con un tool che trovi su internet. ti serve solo la iso di ubuntu.

 

ovviamente l'ho creata usando un pc con windows, con il mac non saprei come fare.

cortesemente, sapresti indicarmi il tool da te usato?

ah ok. allora creerò la chiavetta e l'iso da win.

 

se nel fortuito caso, mi rimanesse dello spazio nella chiavetta, dopo averci caricato la distro di ubuntu bootable, potrei caricarci su la macchina virtuale parallels?

potrebbe creare dei problemi all'avvio della distro o mi sto facendo problemi inesistenti?

 

voi utilizzatori di ubuntu, avete riscontrato problemi?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

questo è il meno..io ho usato unetbootin..il problema è con la chiavetta creata da questo programma il mac fa il boot da usb come un pc?premento alt all'avvio?oppure non funziona?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest dataghoul

L'ho scaricato (ma ora sono su un PC).

 

Stasera a casa provo col Macbook Pro Retina a creare una chiavetta con sopra la Xubuntu 13.04 e vedo se fa il boot.

 

Poi riferirò, ovviamente.

:DD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'ho scaricato (ma ora sono su un PC).

 

Stasera a casa provo col Macbook Pro Retina a creare una chiavetta con sopra la Xubuntu 13.04 e vedo se fa il boot.

 

Poi riferirò, ovviamente.

:DD

trovato un sistema facile e veloce x creare il boot live da usb su mac

http://studyblast.wordpress.com/2011/08/14/guide-mac-os-x-lion-how-to-boot-a-linux-live-system-from-a-usb-drive-how-to-update-any-ocz-ssds-firmware/

io ho utilizzato la versione 13.04 64 bit versione amd64+mac boota da usb come su un pc!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo