Vai al contenuto





Spclaims

Assistenza Apple Genova - un incubo o candid camera?

Recommended Posts

Ciao a tutti ,

voglio solamente condividere un fatto allucinante che mi è capitato all'assistenza Raffo di Genova e tutt'ora non risolto.

 

il 26 febbraio porto il mio iphone 5 aziendale (acquistato con piano Vodafone) all'assistenza Raffo di Genova per la rottura del vetro.

Nel service viene indicato che si tratta di un 32GB black e un numero di matricola (che io non ho verificato...e non avrei neanche potuto)

Dopo vari giorni mi viene consegnato un nuovo telefono (non hanno riparato il mio...) che però risulta impossibile da attivare.

Il nuovo telefono torna in assistenza e dopo altri giorni torna un nuovo apparato ma anche questo impossibile da attivare.

La Raffo fa un controllo e mi dice che tutto deriva dal fatto che il mio telefono originale non era italiano ma bensì inglese e legato ad un operatore inglese e quindi in italia era impossibile da attivare!!!!! Mi dicono inoltre che se io sono in buona fede allora la VODAFONE mi ha dato un telefono craccato!!!!!!!

peraltro secondo loro adesso il mio tel è diventato un 16GB....

Faccio tutte le verificche con Vodafone ed emerge che la matricola indicata da Raffo nel service era diversa da quella negli archivi vodafone ...

Apro una pratica di reclamo con Apple e ricontatto l'assistenza che mi dice di risalire alla scatola originale per verificare imei e seriale.

Trovo la scatola originale , mando fotografica a Apple e porto la scatola alla Raffo .

Nella scatola è evidente che la matricola è diversa da quella indicata nel service Raffo ma nonostante ciò nulla si risolve...la scatola non costituisce prova del fatto che io gli abbia consegnato quel telefono piuttosto che un altro...

Trovo anche il file dell'ultimo backup nel quale si vede imei e matricola e lo mando sia a Apple che a Raffo....nulla da fare ...io sono un truffatore oppure Vodafone!!!

Riepilogando ho comprato a fine ottobre 2012 un iphone 5 32 GB , l'ho pagato...ho pagato la riparazione e ora mi trovo con un telefono (in realtà l'ho lasciato all'assistenza) 16GB inglese e non attivabile in Italia....una candid camera!!!..

Ho chiesto di avere qualcosa di scritto ma nessuno ne Raffo ne Apple lo vogliono fare ...per assurdo l'assistenza Apple non ti vuole neanche dare un indirizzo dove scrivere...(guardate su internet se riuscite a trovare un indirizzo mail o fisico per i reclami....nulla di nulla)

Attualmente ho scritto una raccomandata sia a Raffo che a Apple Italia (piazza San Babila 1 - Milano) richiedendo indietro il mio telefono originale per verificare e confutare quanto da loro detto...ma sicuramente non me lo restituiranno ..

Visto che io ho consegnato un telefono per essere riparato...se non me lo ridanno dovrò denunciarli per appropriazione indebita..nel service non era indicata la sostituzione.

 

Purtroppo sto cominciando le vie legali...

 

 

TUTTO CIO' SOLO PER DIRE A TUTTI DI STARE ATTENTI CON L'ASSISTENZA E VERIFICARE BENE I CODICI CHE VENGO INSERITI QUANDO SI CONSEGNA UN TELEFONO!!!!!!!!!!!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Ciao, l'anno scorso mi è successa la stessa identica cosa:

ho fatto richiesta di ritiro ad apple per un telefono, è venuto il corriere a ritirare il tutto e mi è stato mandato indietro un telefono simile al mio ma con attivazione straniera. Ho chiamato mille numeri diversi ma per loro il sistema è infallibile ed io ero un mezzo delinquente che utilizza telefono stranieri....

 

L'ho risolta all'italiana crakkando il telefono per poterlo utilizzare, non ti dico comunque il nervoso per la presa in giro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:shock:

 

minkia che roba assurda! io avrei avrei già appeso al muro qualcuno...

 

coraggio!



bhe che la apple non ripara ma sostituisce ... è risaputo. ma ti devono ridare un device dello stesso tipo, colore e capacità!


 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, l'anno scorso mi è successa la stessa identica cosa:

ho fatto richiesta di ritiro ad apple per un telefono, è venuto il corriere a ritirare il tutto e mi è stato mandato indietro un telefono simile al mio ma con attivazione straniera. Ho chiamato mille numeri diversi ma per loro il sistema è infallibile ed io ero un mezzo delinquente che utilizza telefono stranieri....

 

L'ho risolta all'italiana crakkando il telefono per poterlo utilizzare, non ti dico comunque il nervoso per la presa in giro.

è successo spesso per gli iPhone 4, successo anche a me (unica volta che ho avuto problemi), alla fine hanno dovuto disabilitare un blocco operatore nei server di Cupertino e il telefono ha funzionato con tutte le sim.

 

Ciao a tutti ,

voglio solamente condividere un fatto allucinante che mi è capitato all'assistenza Raffo di Genova e tutt'ora non risolto.

 

il 26 febbraio porto il mio iphone 5 aziendale (acquistato con piano Vodafone) all'assistenza Raffo di Genova per la rottura del vetro.

Nel service viene indicato che si tratta di un 32GB black e un numero di matricola (che io non ho verificato...e non avrei neanche potuto)

Dopo vari giorni mi viene consegnato un nuovo telefono (non hanno riparato il mio...) che però risulta impossibile da attivare.

Il nuovo telefono torna in assistenza e dopo altri giorni torna un nuovo apparato ma anche questo impossibile da attivare.

La Raffo fa un controllo e mi dice che tutto deriva dal fatto che il mio telefono originale non era italiano ma bensì inglese e legato ad un operatore inglese e quindi in italia era impossibile da attivare!!!!! Mi dicono inoltre che se io sono in buona fede allora la VODAFONE mi ha dato un telefono craccato!!!!!!!

peraltro secondo loro adesso il mio tel è diventato un 16GB....

Faccio tutte le verificche con Vodafone ed emerge che la matricola indicata da Raffo nel service era diversa da quella negli archivi vodafone ...

Apro una pratica di reclamo con Apple e ricontatto l'assistenza che mi dice di risalire alla scatola originale per verificare imei e seriale.

Trovo la scatola originale , mando fotografica a Apple e porto la scatola alla Raffo .

Nella scatola è evidente che la matricola è diversa da quella indicata nel service Raffo ma nonostante ciò nulla si risolve...la scatola non costituisce prova del fatto che io gli abbia consegnato quel telefono piuttosto che un altro...

Trovo anche il file dell'ultimo backup nel quale si vede imei e matricola e lo mando sia a Apple che a Raffo....nulla da fare ...io sono un truffatore oppure Vodafone!!!

Riepilogando ho comprato a fine ottobre 2012 un iphone 5 32 GB , l'ho pagato...ho pagato la riparazione e ora mi trovo con un telefono (in realtà l'ho lasciato all'assistenza) 16GB inglese e non attivabile in Italia....una candid camera!!!..

Ho chiesto di avere qualcosa di scritto ma nessuno ne Raffo ne Apple lo vogliono fare ...per assurdo l'assistenza Apple non ti vuole neanche dare un indirizzo dove scrivere...(guardate su internet se riuscite a trovare un indirizzo mail o fisico per i reclami....nulla di nulla)

Attualmente ho scritto una raccomandata sia a Raffo che a Apple Italia (piazza San Babila 1 - Milano) richiedendo indietro il mio telefono originale per verificare e confutare quanto da loro detto...ma sicuramente non me lo restituiranno ..

Visto che io ho consegnato un telefono per essere riparato...se non me lo ridanno dovrò denunciarli per appropriazione indebita..nel service non era indicata la sostituzione.

 

Purtroppo sto cominciando le vie legali...

 

 

TUTTO CIO' SOLO PER DIRE A TUTTI DI STARE ATTENTI CON L'ASSISTENZA E VERIFICARE BENE I CODICI CHE VENGO INSERITI QUANDO SI CONSEGNA UN TELEFONO!!!!!!!!!!!

sei sicuro che ti sei rivolto ad un assistenza autorizzata Apple?

Ma non hai nulla di scritto per quello che hai lasciato???

 

Possiedo iPhone dalla serie 3G fino ad oggi e ho avuto problemi sono 1 volta con l'assistenza, per il resto sempre perfetti ed efficienti; ho sfruttato sia l'assistenza tramite Apple Store (RomaEst e Porta di Roma) che l'assistenza telefonica, che quella diretta di Apple Italia.

L'assistenza Apple è ottima, ma a volte ha delle pecche, ma in questo caso loro c'entrano poco perchè la richiesta di riparazione l'ha fatta la Raffo.

Se fossi andato in un Apple Store o semplicemente chiamando l'assistenza tutto ciò non credo sarebbe successo.

 

Io ti consiglio di farti un viaggetto all' Apple Store più vicino e parlarci a voce.

Se vuoi posso darti un contatto ad Apple Italia che può probabilmente verificare questa situazione ed aiutarti.

contattami in PVT se vuoi.

Modificato da GEWiSS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quale dispositivo?? il mio a nome della mia società...

quello che dicono loro a nome di un inglese...ma apple dice che questo vuol dire poco...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il problema è che pur avendo un iPhone correttamente intestato a te hai una ricevuta di consegna con un codice diverso e non c'è modo di dimostrare che non è quello che davvero hai portato in assistenza, l'unico modo per uscirne è chiedere che ti venga riconsegnato (come stai cercando di fare) il telefono originale, tanto non è illegale comprare un  telefono estero, a questo punto i casi possibili sono due, o il telefono è nelle mani di un fantomatico inglese ignaro di tutto, o lo ha portato in assistenza anche lui, ma nella seconda ipotesi dovrebbe risultare un duplice ricevuta di consegna dello stesso telefono, la tua (per errore) e la sua ............... mi sa che perderai solo tempo


"I tawt I taw a puddy tat" :preoccupato:(cit.)

ma il triangolo delle bermuda è vicino all'atollo dei bikini ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti ,

voglio solamente condividere un fatto allucinante che mi è capitato all'assistenza Raffo di Genova e tutt'ora non risolto.

 

il 26 febbraio porto il mio iphone 5 aziendale (acquistato con piano Vodafone) all'assistenza Raffo di Genova per la rottura del vetro.

Nel service viene indicato che si tratta di un 32GB black e un numero di matricola (che io non ho verificato...e non avrei neanche potuto)

Dopo vari giorni mi viene consegnato un nuovo telefono (non hanno riparato il mio...) che però risulta impossibile da attivare.

Il nuovo telefono torna in assistenza e dopo altri giorni torna un nuovo apparato ma anche questo impossibile da attivare.

La Raffo fa un controllo e mi dice che tutto deriva dal fatto che il mio telefono originale non era italiano ma bensì inglese e legato ad un operatore inglese e quindi in italia era impossibile da attivare!!!!! Mi dicono inoltre che se io sono in buona fede allora la VODAFONE mi ha dato un telefono craccato!!!!!!!

peraltro secondo loro adesso il mio tel è diventato un 16GB....

Faccio tutte le verificche con Vodafone ed emerge che la matricola indicata da Raffo nel service era diversa da quella negli archivi vodafone ...

Apro una pratica di reclamo con Apple e ricontatto l'assistenza che mi dice di risalire alla scatola originale per verificare imei e seriale.

Trovo la scatola originale , mando fotografica a Apple e porto la scatola alla Raffo .

Nella scatola è evidente che la matricola è diversa da quella indicata nel service Raffo ma nonostante ciò nulla si risolve...la scatola non costituisce prova del fatto che io gli abbia consegnato quel telefono piuttosto che un altro...

Trovo anche il file dell'ultimo backup nel quale si vede imei e matricola e lo mando sia a Apple che a Raffo....nulla da fare ...io sono un truffatore oppure Vodafone!!!

Riepilogando ho comprato a fine ottobre 2012 un iphone 5 32 GB , l'ho pagato...ho pagato la riparazione e ora mi trovo con un telefono (in realtà l'ho lasciato all'assistenza) 16GB inglese e non attivabile in Italia....una candid camera!!!..

Ho chiesto di avere qualcosa di scritto ma nessuno ne Raffo ne Apple lo vogliono fare ...per assurdo l'assistenza Apple non ti vuole neanche dare un indirizzo dove scrivere...(guardate su internet se riuscite a trovare un indirizzo mail o fisico per i reclami....nulla di nulla)

Attualmente ho scritto una raccomandata sia a Raffo che a Apple Italia (piazza San Babila 1 - Milano) richiedendo indietro il mio telefono originale per verificare e confutare quanto da loro detto...ma sicuramente non me lo restituiranno ..

Visto che io ho consegnato un telefono per essere riparato...se non me lo ridanno dovrò denunciarli per appropriazione indebita..nel service non era indicata la sostituzione.

 

Purtroppo sto cominciando le vie legali...

 

 

TUTTO CIO' SOLO PER DIRE A TUTTI DI STARE ATTENTI CON L'ASSISTENZA E VERIFICARE BENE I CODICI CHE VENGO INSERITI QUANDO SI CONSEGNA UN TELEFONO!!!!!!!!!!!

Buona Giornata,

premettendo che io sono il responsabile assistenza di Raffo di Genova,

e che tale azienda ha esperienza di assistenza fin dal 1946 con mio Padre,

visto che in un anno risolviamo circa 10000 interventi con successo,

e che la customer satisfation è sempre sopra al 90%,

purtroppo capitano casi inspiegabili come il suo;

Errore nell'apporre il # seriale nella catena di montaggio?

Errore umano nella trascrizione del # seriale da parte del receptionist?

Errore/scambio di scatola o Sim Tray per chi ha più di un dispositivo?

Purtroppo esistono varie combinazioni di un stupido errore,

che porta ad una serie di eventi spiacevoli e che comportano disagi non indifferenti.

D'altronde mi risulta, dal suo appunto, che sia stato omesso che la nostra amata azienda abbia, a proprie spese,

risolto il problema pagandoLe di tasca sua un iPhone come nuovo perfettamente funzionante con garanzia originale Apple.

Sincerely.

Gian Battista Raffo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buona Giornata,

premettendo che io sono il responsabile assistenza di Raffo di Genova,

e che tale azienda ha esperienza di assistenza fin dal 1946 con mio Padre,

visto che in un anno risolviamo circa 10000 interventi con successo,

e che la customer satisfation è sempre sopra al 90%,

purtroppo capitano casi inspiegabili come il suo;

Errore nell'apporre il # seriale nella catena di montaggio?

Errore umano nella trascrizione del # seriale da parte del receptionist?

Errore/scambio di scatola o Sim Tray per chi ha più di un dispositivo?

Purtroppo esistono varie combinazioni di un stupido errore,

che porta ad una serie di eventi spiacevoli e che comportano disagi non indifferenti.

D'altronde mi risulta, dal suo appunto, che sia stato omesso che la nostra amata azienda abbia, a proprie spese,

risolto il problema pagandoLe di tasca sua un iPhone come nuovo perfettamente funzionante con garanzia originale Apple.

Sincerely.

Gian Battista Raffo.

Salve,

Dal numero dei messaggi, è chiaro che l'utente "Spclaims" si è iscritto a questo forum solo per lamentare un disservizio e si è dimenticato di informare il forum stesso sulla risoluzione del problema. È una situazione che accade spesso e che certamente getta ombre su aziende che, in realtà, si sforzano di venire incontro al cliente, talvolta rimettendoci del proprio. Purtroppo, certe regole di buona comunicazione o, più semplicemente, di buona educazione vengono sempre più tralasciate e ciò accade in misura maggiore quando si passa dal reale al virtuale. Per quanto possa valere, vi ringrazio io al suo posto.


X

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto può valere, anche io ho usufruito parecchie volte del l'assistenza Raffo (addirittura quando ancora erano a Lavagna) e mi sono sempre trovato bene...


MacBook Late 2008 '13 - C2D 2.4 - 8GB RAM - SSD 128GB + HDD 1TB - OSX 10.10 Dev GM3

Membro del club: "Io ho usato iPhone OS 1.0 e Android 1.0" - # Io ODIO iOS7

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

buonasera ,

anche io ho avuto un'esperienza decisamente negativa presso il negozio premium reseller apple di genova RAFFO.

Porto il mio Iphone 6 per un servizio di assistenza in garanzia (secondo microfono guasto) è qui che inizia l'inverosimile, i tecnici prendono in carico il mio telefono dicendomi che dopo circa 5 giorni lo avrei ricevuto riparato , dopo circa una settimana in negozio mi dicono che lo stesso era ancora in riparazione presso il centro assistenza in olanda , a quel punto contatto il servizio clienti apple e fornendo il codice IMEI  del mio iphone e mi dicono che del mio telefono loro non hanno notizie e che il negozio RAFFO di Genova non ha aperto a tal proposito nessuna pratica. Sembra ovvio che a quel punto mi reco al negozio per chiedere chiarimenti , e la risposta è stata che dovevo guardare sul loro sito e che apple aveva degli stegisti al call center molto inesperti e che mi hanno dato informazioni errate.

anche se poco tranquillizzato aspetto un paio di giorni e controllando sul sito di RAFFO vedo che il mio telefono si trova presso i laboratori di Genova, rincuorato torno al negozio e chiedo di riaverlo , a quel punto mi viene detto in maniera sempre molto scocciata e supponente, che il mio telefono era si al loro centro ma attendevano, un telefono sostitutivo dall'olanda ( due giorni prima sembrava che anche il mio iphone fosse in olanda).

passate DUE settimane stufo di queste informazioni contraddittorie e del loro atteggiamento maleducato , torno da RAFFO e chiedo che mi venga restituito il mio iphone anche se guasto e mi viene detto che questo non era possibile perche il telefono non era li , aquel punto chiamo l'assistenza apple per chiedere dove fosse il mio telefono , la risposta è stata che il negozio aveva dieci minuti prima aperto una pratica per lo stesso e che loro ancora non avevano ricevuto nulla.

ovviamente sconvolto dalle continue prese in giro pretendo la restituzione dato che il dispositivo è rimasto su uno scaffale per due settimane  , ma questo non è stato possibile siccome pochi minuti prima mentre ero in negozio questo era stato consegnato al corriere . incredibile la maleducazione e la poca professionalita di questo punto vendita non andateci mai.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno. La mia esperienza con il negozio Apple "Raffo" di Genova è stata pessima. Ho portato più volte in assistenza il mio IPhone 5c di pochi mesi di vita perchè, sebbene acceso, non riceveva chiamate, risultando non raggiungibile, problema peraltro non da poco visto che lo uso per lavoro e faccio il medico. Con molta supponenza e con la presunzione che denota, secondo me, scarsa professionalità, alla fine mi è stato comunicato che avrei dovuto effettuare autonomamente il reset completo del cellulare a mio rischio e pericolo, altrimenti avrei dovuto lasciare in assistenza il telefono per uno o due mesi (!). Devo dire che ormai questa storia è acqua passata ma ogni qualvolta penso alla Apple, mi torna in mente l'assistenza ricevuta dal Centro Raffo di Genova. Sappiamo che in Italia esiste questa cattiva abitudine di "fare i furbi", di non garantire l'acquisto, di non intervenire sul prodotto guasto appena venduto con mille e più motivazioni; sicuramente ci sono centri di assistenza che si comportano scorrettamente, giusto per non fare nomi, la Nokia per l'assistenza negata ricevette, anni fa, addirittura una multa dall'antitrust europeo. Però, chi acquista Apple paga nel costo elevato dell'oggetto anche un'assistenza che dovrebbe essere all'altezza del marchio internazionale e, auspicando, la migliore possibile, certo non demandata a personale scortese, probabilmente non qualificato, che presta ai propri Clienti un servizio fortemente criticabile. Cordiali saluti. 

Modificato da riccardo campus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io non capisco perchè non vi rivolgiate direttamente ad Apple per riparazioni ecc


Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rangam, sarò stato ingenuo ma l'assistenza Apple a Genova è da Raffo. O no?

 

https://www.google.it/webhp?sourceid=chrome-instant&ion=1&espv=2&ie=UTF-8#q=assistenza%20apple%20genova

https://locate.apple.com/it/it/sales/?pt=all&lat=44.4202277&lon=8.9511961&address=16139

 

Piuttosto, ragioniamo sul concetto che la Apple stessa detta le regole per le sedi di assistenza che, obbligatoriamente, fanno quello che viene concesso loro di fare dalla casa madre (ma sull'educazione, invece, potrebbero lavorarci...)

Modificato da riccardo campus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Potevi chiamare apple al numero verde e fare con loro tramite corriere.

Sono privati che hanno delle procedure da seguire ma per il resto fanno come gli pare e piace


Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

esatto. se non c'è un apple store vicino.. puoi sempre contattare apple al numero verde.


 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo