Vai al contenuto





Priks

Regime alimentare

  

41 voti

  1. 1. Seguite un regime alimentare controllato?

    • Si, per motivi sportivi
      6
    • Si, per motivi di salute
      6
    • Si, per via di intolleranze alimentari
      4
    • Si, per altri motivi...
      7
    • Assolutamente no, mangio tutto quello che passa sotto mano...
      18


Recommended Posts

si liscio. all'inizo ...si non è buonissimo ma tanto ingoi quindi è solo un attimo.

Sarebbe troppo facile fare una battutaccia… come sparare sulla croce rossa.

Buone pulizie di primavera.

Comunque pure io uso l'olio di canapa e di oliva per gli omega-3.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Sarebbe troppo facile fare una battutaccia… come sparare sulla croce rossa.

Buone pulizie di primavera.

Comunque pure io uso l'olio di canapa e di oliva per gli omega-3.

 

 

chissà che battutona intelligente che ti è venuta in mente.

 

 

 

:ghghgh:


 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chissà che battutona intelligente che ti è venuta in mente.

:ghghgh:

Roba da circoli intellettuali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Roba da circoli intellettuali.

 

 

sai che amo la cul tura!


 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao

Ho trovato questa app myfitnesspal

Per chi vuole tenere l'alimentazione sotto controllo è buona.

Calcola consumo di calorie, calorie ingerite e fa schemi di apporto calorico dei pasti e di componenti (grassi, proteine ecc) dei vari alimenti.

Io di tanto in tanto mi rimetto in riga, tendo a non ingrassare nemmeno mangiando tanto e male, ma se svacco per 1/2 mesi 2 kg li metto su.

I genere, salvo problemi di grave obesità o anoressia o allergie non penso che serva un dietologo, basta mangiare secondo buonsenso (quello che a occhio fa bene/male in genere è vero) e mangiare circa 2/3 di quanto si mangerebbe normalmente, ma solo come quantità. Una bella pasta al sugo magari a pranzo s non a cena, e magari 65/70g di pasta e non 100... Non fa niente.

Una pizza magari no, ma 1/2 pizza è sufficiente. L importante è alzarsi da tavola non sazi al 100 per cento.

Ma non bisogna affamarsi, meglio fare 2/3 spuntini di frutta al giorno per avere sempre lo stomaco pieno e l apparato digerente in azione (accelera il metabolismo)


i miei viaggi in moto: http://www.facebook.com/InMotoconVale

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sai che amo la cul tura!

 

.........  :shock:   :shock:   :shock:


 Il Sapiente sa Poco.. L'ignorante sa Molto.. il Cujun sa Tutto 


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao

Ho trovato questa app myfitnesspal

Per chi vuole tenere l'alimentazione sotto controllo è buona.

Calcola consumo di calorie, calorie ingerite e fa schemi di apporto calorico dei pasti e di componenti (grassi, proteine ecc) dei vari alimenti.

Io di tanto in tanto mi rimetto in riga, tendo a non ingrassare nemmeno mangiando tanto e male, ma se svacco per 1/2 mesi 2 kg li metto su.

I genere, salvo problemi di grave obesità o anoressia o allergie non penso che serva un dietologo, basta mangiare secondo buonsenso (quello che a occhio fa bene/male in genere è vero) e mangiare circa 2/3 di quanto si mangerebbe normalmente, ma solo come quantità. Una bella pasta al sugo magari a pranzo s non a cena, e magari 65/70g di pasta e non 100... Non fa niente.

Una pizza magari no, ma 1/2 pizza è sufficiente. L importante è alzarsi da tavola non sazi al 100 per cento.

Ma non bisogna affamarsi, meglio fare 2/3 spuntini di frutta al giorno per avere sempre lo stomaco pieno e l apparato digerente in azione (accelera il metabolismo)

 

In linea di massima quello che dici è vero. Anche se ritengo che i consigli che hai dato sono rivolti principalmente a chi non vuole ingrassare o semplicemente mangiare in maniera equilibrata.

Totalmente diverso è il caso (il mio ad esempio) di chi vuole mettere massa o fa una dieta sportiva.

Come programma ti suggerisco anche MXBody. Solo per Winzozz, ahimè.

 

 

No non è una supercazzola…. E' l'acronimo di If it fits your macros… Praticamente ti calcoli i macronutrienti che ti servono e mangi quello che vuoi fino a che rientri in quei valori.

 

Vero!

Ci sono casi e casi. Non si può assolutamente generalizzare per tutti. Una dieta serve e soprattutto è necessario che sia fatta ad hoc.


< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No non è una supercazzola…. E' l'acronimo di If it fits your macros… Praticamente ti calcoli i macronutrienti che ti servono e mangi quello che vuoi fino a che rientri in quei valori.

 

si avevo letto ma non lo conoscevo!


 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vero!

Ci sono casi e casi. Non si può assolutamente generalizzare per tutti. Una dieta serve e soprattutto è necessario che sia fatta ad hoc.

 

E' una visione più allargata…. E anche se in teoria puoi mangiare di tutto fino a che stai dentro i macros alla fine non è proprio cosi, però ti da quella flessibilità che fa in modo di poter seguire questo regime alimentare a lungo termine.


My photos on Flickr...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' una visione più allargata…. E anche se in teoria puoi mangiare di tutto fino a che stai dentro i macros alla fine non è proprio cosi, però ti da quella flessibilità che fa in modo di poter seguire questo regime alimentare a lungo termine.

 

Non mi è chiaro.

Staresti dicendo che è legittimo seguire "qualsiasi" dieta se questa rispetta correttamente i valori dei micronutrienti (e.g: 50% carboidrati, 25% proteine, 25% grassi)?


< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non mi è chiaro.

Staresti dicendo che è legittimo seguire "qualsiasi" dieta se questa rispetta correttamente i valori dei micronutrienti (e.g: 50% carboidrati, 25% proteine, 25% grassi)?

Macronutrienti… I micro sono vitamine e minerali...

 

Non è seguire qualsiasi dieta ma mangiare qualsiasi cosa…. Ad esempio vuoi mangiare una pizza? Bene, guardi quali sono i suoi macronutrienti, rientrano nella quantità di macronutrienti giornalieri che hai a disposizione? La mangi….. C'è chi fa il conto giornaliero dei macros e chi li divide in tutta la settimana.


My photos on Flickr...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sta cosa dei macro scusate ma è una boiata colossale, cioè..... nn sono i carboidrati o le proteine da guardare, ma la loro qualità, assimilabilità e provenienza, puoi seguire i macros pure con mcdonalds, ma i carboidrati del pane di mcdonalds nn sono gli stessi carboidrati che trovi dal fornaio, ne tanto meno i carboidrati che ne derivano dall'uso di farine integrali, per fare un esempio idiota: un cereale integrale che per esempio su 100g contine 10g di carboidrati, mettiamo i fiocchi d'avena, bene, di questi 10g di carboidrati troveremo solo 1.5g di zuccheri, mentre se si parlasse di carboidrati contenuti in cereali raffinati, su 10g ben 9+ saranno zuccheri, che è poi la differenza fra i carboidrati a catena semplice (in genere raffinati) e complessa (in genere integrali), se poi si parla di grassi è ancora la stessa cosa, 10g di grasso derivato da olio extravergine crudo nn sono la stessa cosa di 10g di olio di palma, nn sono la stessa cosa di 10g di margarina, nn sono la stessa cosa di 10g di grassi idrogenati.

per quanto concerne vitamine e minerali.... che dire, la maggior parte di essi viene perduta durante la cottura, una verdura grigliata sotto il punto di vista della salute poco si discosta da una bistecca alla griglia... dato che, la sostanza tossica che si ingerisce è l'acrilammide che è una reazione di qualsiasi cibo, sanguinante o vegetale, durante qualsiasi tipo di cottura oltre i 120°, se volete mangiare sano, vapore o bollito, tutto il resto è gola :)

e che cavolo, ancora un po e ci vorrà l'app o la tabella per ricordarci di andare al cesso o di respirare, bisogna vivere la vita ed i piaceri che ne derivano, nn schematizzarci come degli automi che seguodno la massa come i lemmings, tanto chi tende ad ingrassare sarà inerosabilmente grasso prima o poi, chi è sempre stato magro sarà sempre tale o quasi, è inutile incazzarsi con tante diete o scemenze che alla fine nn fanno altro che nn farti accettare quello che sei

Modificato da nikapple

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

appunto prima o poi.

Vedere uno di 20 anni grasso come un leone marino fa tristezza perché vuol dire che non cura di se.

Per cercare la perfeZione bisogna faticare ma per essere semplicemente ok basta un po di voglia .

Sulla qualità dei cibi sono d accordo, ma i macro nutrienti fanno il grosso,

Invece penso che un altro dato sia su quando mangio i cibi.

Voglio la pizza, ok oggi ho mangiato poco, la

Mangio a mezzanotte... Non va bene.


i miei viaggi in moto: http://www.facebook.com/InMotoconVale

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

i macronutrienti sono carboidrati, grassi e proteine foindamentalmente, quindi...... è sosztanzialmente solo la loro qualità a rendere una dieta più o meno sana, come ho già fatto l'esempio dei cerali integrali, i carboidrati nn sono tutti uguali, come nn lo sono le proteine, ci sono carboidrati che vengono assimilati al 90% come zucchero, ci sono carboidrati a catena complessa, ciè formati da più monosaccaridi, i polisaccaridi, questi carboidrati vengono digeriti e trasfomati in glucosio molto, molto più lentamente, oltre a contenerne una % irrisoria rispetto quelli semplici, nn fanno venire picchi glicemici e sono ricchi di amidi, gli amidi che funzione svolgono nel nostro organismo? danno la sensazione di sazietà.... appunto x questo chi fa diete solitamente utilizza cereali integrali.

ma la stessa cosa vale per le proteine, un semplice bicchiere di latte crudo (e pastorizzato da noi a casa), ha valori nutrizionali esponenzialmente più alti rispetto un litro di latte da supermercato, una bistecca di manzo vissuto mangiando erba, ha valori nutrizionali totalmente differenti rispetto un manzo nutrito a mais, ma questa cosa si riscontra anche negli ortaggi, una zucchina da serra è priva di molte sostanze nutritive salutari, cresciuta con luce artificiale, avrà avuto bisogno di fertilizzanti, luce artificiale e pesticidi, nn si potrà mai paragonare ad una zucchina cresciuta alla luce del sole che è cresciuta naturalmente, sono queste le cose su cui bisonga orientarsi, anche solo seguendo la stagionalità dei vegetali vale più di tante diete inutili

Modificato da nikapple

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cut...

 

Direi che fila  :clap:

In questi giorni mi farò prescrivere una dieta da un nutrizionista; al più presto la posterò e mi direte :)


< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Direi che fila  :clap:

In questi giorni mi farò prescrivere una dieta da un nutrizionista; al più presto la posterò e mi direte :)

che ti dobbiamo dire... a mio parere, a meno che nn hai problemi di salute o seri di peso, qualsiasi dieta è inutile oltre che dannosa, per dire una sciocchezza.... solo il colore dei vegetali ti da un'idea di cosa trovi in quei vegetali, ti faccio degli esempi banalissimi

 

bianco:

è fomnte di allicina che è associata alla pressione del sangue ed il colesterolo (aglio, patate, cipolle, pere ecc)

 

arancione e giallo:

carotenoidi, vitamina c ed acido folico, contenuto in ananas (che a sua volta contiene bromelina che è una sorta di succo gastrico che serve per digerire le proteine), arance, limoni, peperoni gialli ed arancio (anche gli stessi peperoni hanno i micronutrienti differenti dai peperoni di colori differenti)

 

rosso:

contiene licopene ed antociani, vitamina c e molti altri antiossidanti, il icopene è studiato negli ultimi anni riguardo la sua utilità nella prevenzione del cancro, si trova specialmente nei pomodori, gli antociani sono antiossidanti naturali molto potenti, si travano in fragole lamponi, arancia rossa, anguria, cipolle rosse ecc

 

verde:

fonte di luteina, sulforano,sono importanti epr la salute degli occhi, oltre al suolarono che è studiato negli ultimi anni perchè sembra possa essere d'aiuto nella prevenzione del cancro, broccoli, cimone romano, cavolini di bruxelles, kiwi, indivia, piselli ecc...

 

nero, viola, blu

contengono antociani in dosi elevate, gli antociani come ho scritto più su, sono potenti antiossidanti che oenetrano nelle cellule, sono utili per la pressione del sangue e per la prevenzione di patologie cardiache, mirtilli, melanzane, more, ribes uva nera ecc....

 

detto questo, puoi capire che se vuoi mantenere uan dieta salutare, sei tu a doverti organizzare uan dieta equilibrata, che contenga nei vegtali tutti i colori, seguendo la stagionalità, io ste cose le ho imparate per il mio cane quando era malato, nn seguo una dieta particolare, per la carne andrebbe aperta una discussione a parte, la maggior aprte delal carne commerciale è dannosa (se mangiata troppo e spesso), poi bisogna vedere quanta ne mangi e quanto spesso la mangi, se carni bianche o rosse

Modificato da nikapple

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

che ti dobbiamo dire... a mio parere, a meno che nn hai problemi di salute o seri di peso, qualsiasi dieta è inutile oltre che dannosa, per dire una sciocchezza.... solo il colore dei vegetali ti da un'idea di cosa trovi in quei vegetali, ti faccio degli esempi banalissimi

 

bianco:

è fomnte di allicina che è associata alla pressione del sangue ed il colesterolo (aglio, patate, cipolle, pere ecc)

 

arancione e giallo:

carotenoidi, vitamina c ed acido folico, contenuto in ananas (che a sua volta contiene bromelina che è una sorta di succo gastrico che serve per digerire le proteine), arance, limoni, peperoni gialli ed arancio (anche gli stessi peperoni hanno i micronutrienti differenti dai peperoni di colori differenti)

 

rosso:

contiene licopene ed antociani, vitamina c e molti altri antiossidanti, il icopene è studiato negli ultimi anni riguardo la sua utilità nella prevenzione del cancro, si trova specialmente nei pomodori, gli antociani sono antiossidanti naturali molto potenti, si travano in fragole lamponi, arancia rossa, anguria, cipolle rosse ecc

 

verde:

fonte di luteina, sulforano,sono importanti epr la salute degli occhi, oltre al suolarono che è studiato negli ultimi anni perchè sembra possa essere d'aiuto nella prevenzione del cancro, broccoli, cimone romano, cavolini di bruxelles, kiwi, indivia, piselli ecc...

 

nero, viola, blu

contengono antociani in dosi elevate, gli antociani come ho scritto più su, sono potenti antiossidanti che oenetrano nelle cellule, sono utili per la pressione del sangue e per la prevenzione di patologie cardiache, mirtilli, melanzane, more, ribes uva nera ecc....

 

detto questo, puoi capire che se vuoi mantenere uan dieta salutare, sei tu a doverti organizzare uan dieta equilibrata, che contenga nei vegtali tutti i colori, seguendo la stagionalità, io ste cose le ho imparate per il mio cane quando era malato, nn seguo una dieta particolare, per la carne andrebbe aperta una discussione a parte, la maggior aprte delal carne commerciale è dannosa (se mangiata troppo e spesso), poi bisogna vedere quanta ne mangi e quanto spesso la mangi, se carni bianche o rosse

 

Caro nik, ti ringrazio - come al solito - per i consigli che mi hai dato e, soprattutto, ammiro l'impegno e la dedizione nel condividere le tue conoscenze/esperienze.

Tornando a noi: no, non ho problemi di peso o di salute. Non so se hai letto da qualche altra parte nel forum, ma nello specifico starei cercando una dieta (ho già seguito buone linee guida ed ho provato a stilarla da me) specifica per la palestra; quindi che sia ipercalorica e, soprattutto, equilibrata nella distribuzione dei macronutrienti. Problemi di peso non ne ho, al contrario: la dieta servirebbe proprio a farmi mettere qualche chilo di massa magra che, nonostante gli sforzi in sala pesi, non riesco ad incrementare.

 

Devo dire che: la mia dieta al momento è piuttosto equilibrata. Nell'ultimo anno ho ridotto all'osso i cibi confezionati e/o eccessivamente raffinati in industria (sto alla larga da qualsiasi tipo di merendine, biscotti, cereali e così via). Purtroppo alcune cose di produzione industriale devo pur prenderle altrimenti non mangerei nulla (latte, latte di soia, marmellata, miele, pasta, e così via).

Tutte le cose di produzione su larga scala che acquisto sono in teoria il "male minore".

La mia dieta, come ti dicevo, è equilibrata. Ho sempre mangiato tanta frutta e tanta verdura. Non ho mai ecceduto in particolar modo con carboidrati (pane, pasta) et simili.


< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bene, sono davvero contento per te.

 

:ninja: 

 

ho ripreso la dieta... 

 

 

clubwear wholesale | club wear wholesale | wholesale clubwear

 

Primo messaggio nel forum? Una presentazione sarebbe stata più che gradita ;)

E poi... che dieta hai iniziato?


< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:ninja: 

 

 

Primo messaggio nel forum? Una presentazione sarebbe stata più che gradita ;)

E poi... che dieta hai iniziato?

 

fai troppe domande. 


 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fai troppe domande. 

 

Ci provo...


< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bene, sono davvero contento per te.

 

....... :ghghgh: :ghghgh: :ghghgh:


 Il Sapiente sa Poco.. L'ignorante sa Molto.. il Cujun sa Tutto 


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

22 anni da 3 mi alleno (bodybuilding), all'inizio per togliere un po' di pancia... nel tempo ho preso ,o almeno provato, a prendere coscienza di quello che stavo facendo al mio corpo tra allenamento e alimentazione, così è nata una crescente curiosità verso questo mondo. Seguo un regime iperproteico (nemmeno troppo) cercando di stare alto con le Kcal, perché sono un hard gainer , fatico a mettere peso, ovviamente non mangio "sporco", e non mi limito a mangiare "pulito", ho studiato un piano alimentare facendo dei calcoli matematici... ovvio che il sabato sera mi concedo uno sgarro, ma tutto sommato essendo intollerante al lattosio non mi sento in un regime di privazioni, quindi la vivo più che bene! Per quanto riguarda l'allenamento faccio 4 sedute settimanali, strutturando da me gli allenamenti, confrontandomi con l'istruttore di sala (per la prima volta ragazzo qualificato). Molti credono che il bb sia solo prendere un peso e sollevarlo, nulla di più sbagliato c'è mondo dietro (come in tutti i campi una parte è sporco) che fondamentalmente un po', o anche qualcosa in più, ti cambia! Per non parlare di come cambia i tuoi canoni estetici  :ghghgh:  Ritornando al discorso alimentazione, siamo nel 2015 e un qualsiasi ragazzino dovrebbe sapere cosa siano carboidrati,proteine e grassi, non solo a livello scolastico ma avere la coscienza di quello che si mangia, e non nascondersi dietro un "ho le ossa grandi" o "è costituzione"  :facepalm:

 

PS: Dopo 3 anni quella pancetta non l'ho ancora levata  :ghghgh:

Modificato da miticco

utenti con cui ho avuto il piacere di concludere affari : nikofer acquistato(4 best skins ever iPhone 2G + 2 best skins ever iPhone 3G) lele1975 venduto(iPhone 2G 8Gb) adalgrim venduto(iPhone 3G 16Gb)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

22 anni da 3 mi alleno (bodybuilding), all'inizio per togliere un po' di pancia... nel tempo ho preso ,o almeno provato, a prendere coscienza di quello che stavo facendo al mio corpo tra allenamento e alimentazione, così è nata una crescente curiosità verso questo mondo. Seguo un regime iperproteico (nemmeno troppo) cercando di stare alto con le Kcal, perché sono un hard gainer , fatico a mettere peso, ovviamente non mangio "sporco", e non mi limito a mangiare "pulito", ho studiato un piano alimentare facendo dei calcoli matematici... ovvio che il sabato sera mi concedo uno sgarro, ma tutto sommato essendo intollerante al lattosio non mi sento in un regime di privazioni, quindi la vivo più che bene! Per quanto riguarda l'allenamento faccio 4 sedute settimanali, strutturando da me gli allenamenti, confrontandomi con l'istruttore di sala (per la prima volta ragazzo qualificato). Molti credono che il bb sia solo prendere un peso e sollevarlo, nulla di più sbagliato c'è mondo dietro (come in tutti i campi una parte è sporco) che fondamentalmente un po', o anche qualcosa in più, ti cambia! Per non parlare di come cambia i tuoi canoni estetici  :ghghgh:  Ritornando al discorso alimentazione, siamo nel 2015 e un qualsiasi ragazzino dovrebbe sapere cosa siano carboidrati,proteine e grassi, non solo a livello scolastico ma avere la coscienza di quello che si mangia, e non nascondersi dietro un "ho le ossa grandi" o "è costituzione"  :facepalm:

 

PS: Dopo 3 anni quella pancetta non l'ho ancora levata  :ghghgh:

 

 

Ciao, se ti interessa segui anche questa discussione dove se ne è già parlato abbondantemente http://www.italiamac.it/forum/topic/520964-macsportivi-esperienze-e-suggerimenti/

 

Molte delle cose che dici sono state affrontate proprio in quella discussione (anche dal sottoscritto). Il tuo contributo potrebbe essere più che utile :)

:ciao:


< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

da quest'anno ho cambiato quasi totalmente alimentazione. premesso che non vi dirò MAI cosa e quanto mangio ..vi dico che mi sto trovando bene. ho perso qualche kg senza sforzo, ho abbastanza forza per quello che faccio in ufficio e in palestra..ed è salutare.

 

tanta frutta, proteine non animali e verdure con pasta integrale o di riso.


 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho per errore comprato dei semi di chia (pensavo fossero dei semi di sesamo scuri che butto di solito nell'insalata) e dopo aver scoperto con google traduttore cos'era ho cercato su internet.

Ma seriamente fanno bene/hanno proprietà particolari come si dice? 
Con cosa potrei cucinarli/mangiarli?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo