Vai al contenuto





Alphar

Logic Pro non mi legge alcun Plug-In AU!

Recommended Posts

Salve a tutti! Avrei un urgente problema che devo assolutamente risolvere, e spero che voi sappiate aiutarmi
Sono un produttore di musica virtuale, lavoravo da quattro anni fino a un mese fa con Pc Windows. Da un mesetto circa sono passato a Mac, e quindi ho iniziato a utilizzare Logic Pro. Il programma è stato acquistato regolarmente, e funziona correttamente; tuttavia mi da un solo grande problema: non mi legge alcun tipo di Plug-in esterno a Apple, ovvero Audio Units. Non è che non me li legge... non li vede proprio. I plugins in questione li installo correttamente, li trovo nella cartella adeguata, dovrebbero funzionare regolarmente, ma non è così. Ho provato a guardare nella finestra Audio Unit Manager di logic, ma nemmeno da li trovo i plugins... è come se per Logic non esistessero. Mi hanno detto che è per colpa dei plug-ins, che non sono all'ultima versione.. ma non è vero, sono tutti aggiornati!
Qualcuno di voi sa aiutarmi? Mi fareste un favore enorme!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


 li trovo nella cartella adeguata

 

 

Quindi i files .component sono nella cartella Libreria/Audio/Plug-Ins/Components; confermi?

Non dovrebbe essere determinante, ma assicurati che la Libreria sia quella di sistema e non quella dell'utente.

 

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti! Avrei un urgente problema che devo assolutamente risolvere, e spero che voi sappiate aiutarmi

Sono un produttore di musica virtuale, lavoravo da quattro anni fino a un mese fa con Pc Windows. Da un mesetto circa sono passato a Mac, e quindi ho iniziato a utilizzare Logic Pro. Il programma è stato acquistato regolarmente, e funziona correttamente; tuttavia mi da un solo grande problema: non mi legge alcun tipo di Plug-in esterno a Apple, ovvero Audio Units. Non è che non me li legge... non li vede proprio. I plugins in questione li installo correttamente, li trovo nella cartella adeguata, dovrebbero funzionare regolarmente, ma non è così. Ho provato a guardare nella finestra Audio Unit Manager di logic, ma nemmeno da li trovo i plugins... è come se per Logic non esistessero. Mi hanno detto che è per colpa dei plug-ins, che non sono all'ultima versione.. ma non è vero, sono tutti aggiornati!

Qualcuno di voi sa aiutarmi? Mi fareste un favore enorme!

Ho avuto questo problema con Ableton, non mi leggeva alcuni AU, dopo aver ponzato un pò ho caricato Garageband che li leggeva, quindi ho provato Studio One (prosonus) e li leggeva tutti, per cui sono rimasto con questo che è anche ben fatto. Non ho approfondito dato che in rete ci sono un sacco di risposte variegate su questo problema che spesso non risolvono.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alcuni plugs, sono al momento compilati solo a 32 bit.

Non ci hai detto ne che macchina hai e ne che system.

Potresti avere il system a 64 bit, la macchina a 64 bit o entrambi a 64 bit, quindi quei plugs non vengono visti.

Scrivi modello macchina e versione system.


MacPro 8core 2.8 GHz - 16GB Ram - Os X.6.8 - Logic Studio 9.1.5 - Apogee Ensemble - TC Electronic PowerCore - SSL Duende - Euphonix Mc Control - iPhone 4s iOS 5.1 - iPad 2 iOS 5.1

http://www.rdaudio.it

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per far riconoscere a Logic gli AU lo devi prima avviare a 32bit così fa la scansione dei plug in e dei nuovi componenti, successivamente lo chiudi e lo riavvii a 64bit e funzionerà tutto regolarmente. Dovrai ripetere questo procedimento ogni qual volta desideri usare un plug in a 32bit che hai installato successivamente all'ultima volta che hai avviato logic in modalità 32 bit. Preciso inoltre che, se non usi più di 4GB di ram, puoi tranquillamente evitare di usare Logic a 64bit, in quanto ciò non influisce sulla qualità audio.

Per avviare logic in 32 bit:

- Clicchi mentre tieni premuto il tasto cmd sull'icona di Logic

- Tasto destro sull'icona di Logic nella cartella applicazioni > Ottieni informazioni

- spunti "Apri in modalità a 32bit

Per riavviarlo a 64bit rifai lo stesso procedimento togliendo la spunta. Fammi sapere se hai risolto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se ha una macchina che si avvia solo a 64bit, la vedo difficile avviare logic a 32bit


MacPro 8core 2.8 GHz - 16GB Ram - Os X.6.8 - Logic Studio 9.1.5 - Apogee Ensemble - TC Electronic PowerCore - SSL Duende - Euphonix Mc Control - iPhone 4s iOS 5.1 - iPad 2 iOS 5.1

http://www.rdaudio.it

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se ha una macchina che si avvia solo a 64bit, la vedo difficile avviare logic a 32bit

Ti sembrerà difficile ma logic lo fa :), puoi impostare se eseguirlo a 32 o 64 bit anche su Mac nuovi con M lion, io consiglio di lasciarlo a 32 bit se il più dei plug sono a 32 in quanto ho notato molta instabilità se usato a 64 con l emulatore a 32 di logic per i plug in a 32, la cpu lavora tantissimo e spesso va in overload della cpu rendendo il lavoro snervante , pur troppo l audio ha ancora tante applicazioni a 32 bit...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Riprendo questo post per chiedere una cosa inerente a questo stesso problema.

Neanche a me viene riconosciuto Absnth5 da MainStage e quindi Logic.

Questo probabilmente dato dal fatto che Absynth è un AU a 32 bit perché ad esempio da AU lab (ho fatto la prova) viene riconosciuto, e da MainStage 3 che è 64 bit non viene riconosciuto.

Ora,,, ho letto che voi consigliate di far partire la DAW a 32 bit ma il fatto è che (non so se è per il nuovo MainStage versione 3 o per il mio Macbook Pro comprato appena poche settimane fa) non è possibile.

Vado su informazioni di MainStage e non c'è nemmeno la possibilità di mettere in modalità 32 bit.

C'è solo: apri a bassa risoluzione.

Spero di sbagliarmi.

Non esiste un modo per aprire lo stesso il programma a 32 bit?

O esiste un emulatore che funge da "ponte" per i plug in a 32 facendoli apparire come 64?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

C'è lo splendido soundradix che "converte" i plugins da 32 a 64 bit.

Ho "resuscitato" vecchi plugins che è un piacere :)

Sia chiaro che su 100 plugins 90 andranno benissimo, 5 avranno problemi e 5 non funzioneranno....


MacPro 8core 2.8 GHz - 16GB Ram - Os X.6.8 - Logic Studio 9.1.5 - Apogee Ensemble - TC Electronic PowerCore - SSL Duende - Euphonix Mc Control - iPhone 4s iOS 5.1 - iPad 2 iOS 5.1

http://www.rdaudio.it

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Contenuti simili

    • Da stefanofaticoni
      Buonasera a tutti, 
      spero che qui possa trovare risposta ai miei dubbi.
      Possiedo da pochi mesi un MacBook Air 2018 128gb, comprato nuovo.
      Per ora ne faccio un uso abbastanza normale, limitato al quotidiano di mail, slides e
      navigazione. Se può servire ho pure scaricato Photoshop per un progetto futuro ma che ancora
      non sto utilizzando. Specialmente durante i video e le streams (che metto al max qualità di
      1080p o 960p 60fps) il pc tende incredibilmente a surriscaldarsi e a far un rumore
      insostenibile con le ventole. Mi chiedo se ciò sia normale, sia per la poca vita del pc
      sia per il minimo uso rispetto alle effettive potenzialità che "dovrebbe" avere.
      Grazie mille!
    • Da lucasecci0
      Vendo causa inutilizzo. Ancora 
      in garanzia fino a fine Agosto 2019, modello con 
      scheda video dedicata AMD Radeon R9 M370X 2 GB, CPU Intel Core i7 da 2,5 GHz, 16GB di Ram e Disco SSD da 512GB, presenta 2 lievi segni visibili in 
      foto. Prezzo trattabile
    • Da opensourcelivelinux
      Buonasera, sono nuovo nel forum, mi sono iscritto poc'anzi, avrei un problema da risolvere, mi ritrovo a chiedere aiuto a voi perché sono ormai da due giorni che le provo tutte, a casa da un amico con un iMac per risolvergli un problema secondo il mio parere assurdo, vi spiego.
      Il mio amico Gilberto possiede un dispositivo nvr, con os base linux che riceve il segnale dalle telecamere intorno alla sua abitazione e lo trasmette ad un monitor sul nvr stesso tramite cavo hdmi connesso all'nvr stesso, poi connesso tramite una porta ethernet un router wifi, arrivo al punto, il mio amico mi ha chiesto se sarei riuscito a trasmettere le stesse immagini sul suo computer al piano superiore nella sua camera da letto, così facendo lui avrebbe la possibilità di ricevere le immagini dell'esterno anche dalla sua camera, premetto che Gilberto non è un asso del computer e quindi io ho provato ad aiutarlo, premetto che anche io non sono proprio un genio dell'informatica ma ho masticato per anni il sistema operativo unix/linux, utilizzando prima open suse, e poi ubuntu per comodità, e quindi ho pensato di riuscire nell'opera da lui richiesta, in realtà in parte ci sono riuscito, perché in primis ho aperto il mio portatile molto datato con installato ubuntu 16.4 ltd e dopo un primo lavoro, installazione del plugin adobe flash player aggiornato per ubuntu ho visualizzato senza nessun problema le immagini delle telecamere collegandomi con il wifi al router, e quindi all'nvr con indirizzo ip 192.168.1.101 .
      Subito dopo provo a collegare il mac di Gilberto, premetto che subito non ha funzionato quindi ho installato il plugin richiesto, niente da fare si collega al router entra nelle impostazioni dell'nvr apre la schermata delle telecamere ma nei riquadri dove si dovrebbero vedere le quattro immagini delle telecamere in streaming si vede nero, allora ho provato a scaricare firefox sul iMac e impostarlo come lo ho impostato nel mio portatile ma il problema è il medesimo, errore #2032, non soddisfatto delle prove che ho portato avanti ho avuto la felice idea di installare ubuntu sul iMac tramite virtualbox proprio per togliermi ogni dubbio dato che io con il portatile riesco a visualizzare le camere ho pensato che installando linux e connettendomi al router avrei risolto, invece no problema #2032.
      Aiuto non so più che fare e inoltre sto iniziando a pensare che forse il macintosh ancora deve abbassare la testa a linux😁.  Distinti saluti e ringrazio anticipatamente per l'aiuto ...
    • Da tsambruni
      Buongiorno a tutti, vi spiego la mia esigenza.
      Sto allestendo il mio ufficio casalingo da 1mq, cercando di farlo in modo che sia il più versatile possibile.
       
      Acquisterò prossimamente un nuovo macbook pro 13", per uso personale.
      Nelle giornate di smart working, utilizzo invece il notebook aziendale Win 10.
       
      Di seguito, chiedo alcuni consigli:
      - monitor esterno: su cosa posso orientarmi? Ovviemente vorrei poterlo utilizzare sia con Macbook che con portatile Win10
      - usb hub / docking: vorrei qualcosa che possa limitare il numero di alimentatori / cavi / cavetti, una cosa ordinata insomma. A cui collegare ovviamente entrambe le macchine, all'occorrenza
      - mouse / tastiera esterni: consigli per l'utilizzo combinato con entrambe le macchine (Mac OS + Win10)
       
      Grazie!
  • Ora Popolare

  • Annunci casuali

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo