Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






nuovo mac pro


giuseppe fx

Recommended Posts

nuovo mac che dire?

finalmente la apple torna ad innovare il design dopo anni deludenti con l'imac che non si aggiorna dal 2008 anche se negli anni e' diventato sempre piu' fino frontalmente e' sempre uguale.(mio pensiero)

questo mac pro a prima vista e' bellissimo ed innovativo dal lato estetico,un design coraggioso,

come idea secondo me riprende il concetto del mac cube.

sulla carta le prestazioni dovrebbero essere circa il doppio del precedente come si prevedeva,

non ho capito se oltre alla ssd per il sistema operativo ci sono hard disk interni o dovranno essere esterni?

la cosa mi preoccupa un po? perche' in ambito professionale si ha bisogno in media di 2 hard disk in su e i prezzi dei dischi esterni con thunderbolt ancora sono molto alti.

dato che meno dvd e meno hard disk spero che il prezzo si aggiri sui 2500,00 ma non credo accadra'.

ho gia' sentito vari nomignoli per questo nuovo mac pro ma il piu' bello fino ad ora sembra essere "la morte nera".

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 60
  • Created
  • Ultima Risposta

Ciao, all'interno si troveranno solo memorie flash per l'archiviazione. Anche io spero in un prezzo contenuto (moooolto difficile) perchè una macchina come questa sarà per forza di cose da equipaggiare con HDD esterni e  quelli con connessione ThunderBolt come dici tu costano ancora un po' troppo... Inoltre, hai un mac pro? Di sicuro non lo usi solo per facebook/twitter o per videogame. Sicuramente lo usi per audio-graphics-video editing (o almeno uno di questi), quindi oltre allo spazio su disco vorrai esportare su DVD/Blue Ray i tui lavori? Aggiungi anche quello alla spesa....
Staremo a vedere. A me piace, nonostante le varie prese in giro ma quel che mi preoccupa è il prezzo! 
"La morte nera" è carino.. ;)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sulla espandibilità anche io ho qualche dubbio sopra tutto quello della scheda grafica....

switch date luglio 2007

P.s. adoro Magnum P.I mi riporta bambino...

http://web.tiscalinet.it/amicidibino/vecchitempi/magnumpi.mp3

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

È semplicemente stupendo, sarà il mio prossimo computer, appena uscirà venderò il mio imac 2012 per prendermelo. Comunque non penso che si vada sotto i 4000/4500 euro di configurazione standard.

Anche se sapessi che domani il mondo andrà in pezzi, vorrei comunque piantare il mio albero di mele.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

È semplicemente stupendo, sarà il mio prossimo computer, appena uscirà venderò il mio imac 2012 per prendermelo. Comunque non penso che si vada sotto i 4000/4500 euro di configurazione standard.

spero tu stia scherzando...un mac pro base partiva da € 2400,00 ed era già tanto! Non avrebbe senso avere un costo talmente alto per una macchina che alla fine lascia all'utenza finale anche la scelta del tipo di storage dei dati che va fatta per forza di cose con unità esterne...

switch date luglio 2007

P.s. adoro Magnum P.I mi riporta bambino...

http://web.tiscalinet.it/amicidibino/vecchitempi/magnumpi.mp3

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io lavoro principalmente con after effects e cinema 4d ma non ho il mac pro ma un imac fine 2009 top gamma all'epoca con scheda video non serie M. Che fa rendering in tempi eccellenti finora ho lavorato fino a 2,7k di risoluzione senza mai problemi.

Questo mac pro mi interessa parecchio anche se tutto dipendera' dal prezzo di uscita e come avete scritto bisogna calcolare hard disk dvd-bluray esterno e un monitor adeguato dato che si potra' lavorare a risoluzione 4k

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un giocattolo. Segno sempre più evidente che il mondo Professionale è stato tradito e preso per i fondelli da Apple... e la pagherà cara (oltre ad esser beffeggiata per il nuovo Ios da mezzi utenti della stessa mela)

Il mio Mac Pro 2008 ha una scheda video con collegati due monitor, una scheda audio professionale su PciE, due schede DSP per plug-in attivabili sui programmi musicali che occupano altri due slot PciE....... dove me li metto sul nuovo Mac? Ed il secondo monitor? investo altri 1500 euro di cassettini che connessi alla TB mi "regalano porte PciE"? Ma stanno scherzando questi?!?

Mac Pro 2008 (2x2.8ghz Intel Xenon) - 16gb Ram - 2x Cinema Disply 20'' - iMac 2010 (i3 3.06ghz, display 21,5) - iPad Air 32 Gb (banco, solo Wi-FI) - iPhone 5 16 Gb (bianco) - Apple TV 3th Generazione

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sul fattore espansibilità / longevità macchina infatti anche io ho qualche dubbio e per questo mi pare impossibile commercialmente parlando vendere quella macchina a più di € 2800,00. Parlo da ignorante e chiedo perdono se faccio strafalcioni, ma credo sia una mossa commercialmente valida stare su cifre appetibili dal mercato pro(quindi al di sotto o pari alla cifra suggerita), proprio in vista del fatto che l'utenza dovrebbe spendere poi altri soldi per completare la macchina. Ma questa é solo l'opinione di un semplice signor nessuno...

switch date luglio 2007

P.s. adoro Magnum P.I mi riporta bambino...

http://web.tiscalinet.it/amicidibino/vecchitempi/magnumpi.mp3

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il design e' semplicemente terrificante.

 

Possiamo buttarlo via...in un cestino...

 

macpro_2013.jpg

 

Oh no scusate questo e' il macpro!

 

1005118_10151439427886960_1096175750_n.jpg

Alessandro Ugo
DP • DIRECTOR • FILMMAKER - Post Production Head at Focal Rhythm - Film Department Supervisor at SAE London University

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

È cilindrico.

Che ti aspetti?

Sai a cosa somigliano gli oggetti che impugniamo col palmo della mano?

E a cosa somigliano i marchingegni in cui riporre qualcosa?

Siamo esseri umani, non dei

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

È cilindrico.

Che ti aspetti?

Sai a cosa somigliano gli oggetti che impugniamo col palmo della mano?

E a cosa somigliano i marchingegni in cui riporre qualcosa?

Siamo esseri umani, non dei

 

Effattiduerisate..... :)

Alessandro Ugo
DP • DIRECTOR • FILMMAKER - Post Production Head at Focal Rhythm - Film Department Supervisor at SAE London University

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In ogni caso, scherzi a parte, a mio parere il design e' davvero orrendo.

 

E tutte quante le persone con cui ne parlo pensano lo stesso.

Alessandro Ugo
DP • DIRECTOR • FILMMAKER - Post Production Head at Focal Rhythm - Film Department Supervisor at SAE London University

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il design secondo me non e' male premio sempre il coraggio.

Pero' oltre che far riempire la scrivania di cavi perche penso che un oggetto di design come questo e' un peccato tenerlo sotto un tavolo

E studiato principalmente per far spendere all utente parecchi soldi per lavorare discretamente e poi

Penso che e' stato studiato per invogliare l'acquisto anche l'utente consumer.

Quindi chi ha il vecchio mac pro difficilmente lo rivendera' per questo.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cioè il problema sono adattatori TB o periferiche TB, su un Mac Pro, relativo sw per lavorare, relative attrezzature?!

Da quel che ho capito il Mac Pro ruota su se stesso per portare davanti le porte, il resto sono banalissimi cavi che si usano anche attualmente sui Mac Pro.

Certo metterli dentro ha qualche funzione in più, ma prendete il vostro Mac Pro, dimezzatelo in altezza, estrudetene concettualmente un cilindro di pari larghezza e vi troverete con un Cube 2013 con ingombri della metà e potente il doppio (non è vero, è marketing, ma diciamo che è potente uguale con un terzo degli ingombri).

Lo so, le wks si valutano sul campo e non certo per gli ingombri, ma consideriamo che se Apple avesse voluto far una wks pura l'avrebbe fatta, ma non sarebbe diventata un simbolo come Morte Nera®

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il design secondo me non e' male premio sempre il coraggio.

Pero' oltre che far riempire la scrivania di cavi perche penso che un oggetto di design come questo e' un peccato tenerlo sotto un tavolo

E studiato principalmente per far spendere all utente parecchi soldi per lavorare discretamente e poi

Penso che e' stato studiato per invogliare l'acquisto anche l'utente consumer.

Quindi chi ha il vecchio mac pro difficilmente lo rivendera' per questo.

Ma no, la forma è quella perché è costruito intorno alla ventola. Questo Mac, a guardarlo così, non scalda nemmeno in un forno, pena la perdita di espandibilità interna. Sono contento di aver aspettato a prendere l'iMac, questo mac pro sembra proprio essere il mio prossimo computer

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma no, la forma è quella perché è costruito intorno alla ventola. Questo Mac, a guardarlo così, non scalda nemmeno in un forno, pena la perdita di espandibilità interna. Sono contento di aver aspettato a prendere l'iMac, questo mac pro sembra proprio essere il mio prossimo computer

È se hai almeno 6000 /8000 euro monitor escluso hai fatto bene si

Però ricorda che per andare il doppio dell'imac dovrai spendere il triplo.

In giro si vedono già bencmark sui 23901 e passa a 32 bit a 64 non gli ho trovati, potenza da panico.....se lo usi per lavoro vai a casa 2/3 ore prima tutti i giorni.

È quello che si chiama investimento di vita.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mah..6000/8000€ è il prezzo giusto per non venderlo.Il precedente Mac Pro nella sua ultima versione ha benchmark di tutto rispetto, tra i 18000 e i 21000.O lo piazziano ad un prezzo consono (4000/5000 in massima configurazione), oppure tanto valeva lasciare il Mac Pro vecchio, coi suoi consumi, le sue porte vetuste (secondo Apple) ma almeno con la possibilità che qualcuno ancora lo acquistasse, per 3000€.

Parlo per me: i tempi morti sul lavoro non sono dovuti alla potenza della macchina, ma all'operatore.

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questo è un mercato per professionisti coi soldi che necessitano di una potenza consona a grosse moli di lavoro.

Non scordate che tramite presa tunderbolt si possono collegare più unità (per sfruttare potenza di calcolo di più macchine Apple)

Non penso che me lo potrò mai comprare ma o estamente non penso che ne avrò mai bisogno.

Qua si parla veramente di macchine pro, un uso obbistico di queste macchine lo ritengo proprio da pazzi, poi ognuno spende il suo denaro come crede quello è sottointeso e su questo forum so già chi lo comprerà per puro hobby :D.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per uso "professionale" (TV nazionale) su piattaforma Apple finora si sono usati Mac Pro 2008-2009-2010, eventualmente, quando proprio non è stato possibile evitare l'acquisto, anche l'ultima versione 2012: più o meno wks da 3000/3500 cadauno per un acquirente sullo store, considerando che si tratta di forniture più o meno quinquennali, che gli upgrade di RAM, HDD, schede audio/video esterne sono tutti stati fatti fuori dallo store, saremo a un configurazione hw da 4000€ a Mac, costata al cliente con sw licenziato (suite Adobe, FCS e Avid più altri sw di nicchia), postazione installata e operativa a 2500€ (per il primo anno) a Mac a dir tanto.

6/8000€ a postazione sono uno sproposito, sono cifre che riguardano ben altri servizi, non una singola postazione, poi non conosco i costi e il tipo di gestione di macchine da render 3D per videogiochi e post-produzione cinematografiche, ma i primi mi pare siano soliti appoggiarsi a Windows come wks e Linux per il calcolo distribuito e i secondi non ne ho proprio idea.

6/8000 Apple li tiene sugli scaffali, considerando pure che tutta l'attrezzatura necessaria va ritarata o aggiornata (compatibilità hw con TB e sw con le ultime release).

Poi son d'accordo, sarebbe un prezzo da Apple, ma voglio sperare che queste "genialate da semidio" che dona il fuoco agli uomini a caro prezzo ce le siamo messe alle spalle con la nomina a CEO di Tim Cook. ;):cincin:

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questo è un mercato per professionisti coi soldi che necessitano di una potenza consona a grosse moli di lavoro.

Non scordate che tramite presa tunderbolt si possono collegare più unità (per sfruttare potenza di calcolo di più macchine Apple)

Non penso che me lo potrò mai comprare ma o estamente non penso che ne avrò mai bisogno.

Qua si parla veramente di macchine pro, un uso obbistico di queste macchine lo ritengo proprio da pazzi, poi ognuno spende il suo denaro come crede quello è sottointeso e su questo forum so già chi lo comprerà per puro hobby :D.

Sarei d'accordo con te, ma l'alternativa è l'iMac che a dirla tutta mi spaventa un po'... Assolutamente intoccabile, lo prendo e così lo tengo, e tra qualche anno sarà uno zero. Questo computer tra, per dire, sei anni invece sarà ancora una bomba. Il monitor ce l'ho già, con la TV fanno due. Mi "accontento" di due pannelli full-hd led. Certo, con l'iMac sarebbero stati tre, ma come hai detto tu io sono uno di quelli che lo prende per hobby (anche se magari in futuro diventerà in lavoro, chissà...)

 

Per uso "professionale" (TV nazionale) su piattaforma Apple finora si sono usati Mac Pro 2008-2009-2010, eventualmente, quando proprio non è stato possibile evitare l'acquisto, anche l'ultima versione 2012: più o meno wks da 3000/3500 cadauno per un acquirente sullo store, considerando che si tratta di forniture più o meno quinquennali, che gli upgrade di RAM, HDD, schede audio/video esterne sono tutti stati fatti fuori dallo store, saremo a un configurazione hw da 4000€ a Mac, costata al cliente con sw licenziato (suite Adobe, FCS e Avid più altri sw di nicchia), postazione installata e operativa a 2500€ (per il primo anno) a Mac a dir tanto. 6/8000€ a postazione sono uno sproposito, sono cifre che riguardano ben altri servizi, non una singola postazione, poi non conosco i costi e il tipo di gestione di macchine da render 3D per videogiochi e post-produzione cinematografiche, ma i primi mi pare siano soliti appoggiarsi a Windows come wks e Linux per il calcolo distribuito e i secondi non ne ho proprio idea. 6/8000 Apple li tiene sugli scaffali, considerando pure che tutta l'attrezzatura necessaria va ritarata o aggiornata (compatibilità hw con TB e sw con le ultime release). Poi son d'accordo, sarebbe un prezzo da Apple, ma voglio sperare che queste "genialate da semidio" che dona il fuoco agli uomini a caro prezzo ce le siamo messe alle spalle con la nomina a CEO di Tim Cook. ;):cincin:

Io immaginavo di cavarmela con gli stessi prezzi dei vecchi mac pro, massimo cento euro in più in caso disperato. Non mi sarei nemmeno dovuto accontentare dell'entry level. Con 2800€ insomma. Che per un computer sono comunque una cifra pazza, a dirla tutta.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io volevo solo sintiezzare un concetto.

Comprerei il Mac Pro se' è solo se':

1) Se fossi un professionista ed il mio lavoro fosse basato sul calcolo, sul rendering e su tutte quelle operazioni che si fanno con un computer che consistono in operazioni tipo pigiare un bottone ed aspettare che il computer finisca il processo.

Sederei anche 6000/8000 euro ogni 4 o 5 anni. Avrebbe un senso, quel tempo risparmiato sarebbe tempo della mia vita da impiegare come mi pare.

2) Avessi così tanti soldi, ma cosi' tanti, che lo comprerei per cazzeggio, a quel punto ne comprerei 2, massima customizzazione possibile e li collegherei insieme per aver ancora più potenza di calcolo e poi minimo doppio schermo, come schemo metterei 2 27 tunderbolt display sottili che sicuramente usciranno insieme al pro.

Ovviamente non essendo nel caso 1 e nemmeno nel 2 mi son comprato un imac (con 2/3 dei soldi dei miei genitori visto l'uso condiviso). :D

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io volevo solo sintiezzare un concetto.

Comprerei il Mac Pro se' è solo se':

1) Se fossi un professionista ed il mio lavoro fosse basato sul calcolo, sul rendering e su tutte quelle operazioni che si fanno con un computer che consistono in operazioni tipo pigiare un bottone ed aspettare che il computer finisca il processo.

Sederei anche 6000/8000 euro ogni 4 o 5 anni. Avrebbe un senso, quel tempo risparmiato sarebbe tempo della mia vita da impiegare come mi pare.

2) Avessi così tanti soldi, ma cosi' tanti, che lo comprerei per cazzeggio, a quel punto ne comprerei 2, massima customizzazione possibile e li collegherei insieme per aver ancora più potenza di calcolo e poi minimo doppio schermo, come schemo metterei 2 27 tunderbolt display sottili che sicuramente usciranno insieme al pro.

Ovviamente non essendo nel caso 1 e nemmeno nel 2 mi son comprato un imac (con 2/3 dei soldi dei miei genitori visto l'uso condiviso). :D

Il fatto è che il prezzo dell'iMac (top della gamma) e del Mac Pro (entry level) è identico, ma la struttura del mac pro è molto più stabile a mio parere.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il fatto è che il prezzo dell'iMac (top della gamma) e del Mac Pro (entry level) è identico, ma la struttura del mac pro è molto più stabile a mio parere.

Scusa come fai ad avere informazioni riguardo ai prezzi?

Anche se sapessi che domani il mondo andrà in pezzi, vorrei comunque piantare il mio albero di mele.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusa come fai ad avere informazioni riguardo ai prezzi?

In linea puramente teorica, considerando che il Mac Pro 2012 entry level costava 2400 euro, immaginando un incremento di 300 euro ottengo lo stesso prezzo. Se arrivasse intorno ai 3000 ovviamente il mio ragionamento non starebbe più in piedi.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

  • Contenuti simili

    • Da Bravo0
      Pur avendo avuto una lunga storia con questo forum era da tanto che non scrivevo qui, circa 10 anni. Quindi un caloroso saluto a chi mi conosce/va.
       
      Immagino parte di quel pubblico non ci sia più e siano arrivati molti nuovi utenti. Per chi di voi è appassionato di prodotti Apple, e che si ricorda o ha studiato quelli di 10-15-20 anni fa, vorrei far notare un'importante cambiamento nel design dei prodotti che stanno uscendo.
      Si dice che la vita è fatta di cicli, e anche il design o la moda li seguono.
       
      Curiosi i rumors di iPhone 14 che indicano un design di ispirazione a iPhone 4.
      Curiosi i render dei nuovi MBP presentati ieri (M1 Pro e M1 Max) con un design di inspirazione ai MacBook Pro del 2007.
       
      Vi lascio un paio di foto e vi chiedo cosa ne pensiate di questi ritorno al vintage. 
       
       


    • Da Ivan Romani
      Ciao ragazzi,
       
      da un po' noto che la mia libreria abbia dei doppioni su Foto. Ho quindi selezionato tutte le foto fatte con iPhone, prese quelle fatte dalla mirrorless e inserite su un hard disk esterno, per poi cancellare la libreria di Foto. Una volta però che importo tutti gli album dall'hard disk (li importo creando album), sulla libreria compaiono doppioni, eppure le foto importante dalle cartelle non hanno doppioni. C'è un modo per dire a Foto di non inserire le foto sulla libreria e tenerle negli album, o per lo meno per dirgli di non creare doppioni in libreria?
       
      Per notizia, ho un MacBook Pro retina mid 2012, ultima versione di Catalina
       
      Vi ringrazio e ne approfitto per farvi gli auguri di pasqua.
       
      Ivan
    • Da Edoardo Olivero
      Dovrei trasferire dei contatti presenti in un file excel in un iPhone: la mia idea era quella di convertire il file excel in un file csv e successivamente importarlo nell'applicazione contatti del mio mac ed infine sincronizzarli sull'iPhone. Il problema sorge nel momento in cui tento di importare il file csv nell'applicazione contatti del mio mac in quanto si presenta l'errore nella foto sottostante. Qualcuno ha idea del perché si presenti questo errore? Ho provato anche a creare un file csv dall'applicazione numbers del mio mac ma il problema persiste. Inoltre mi pacerebbe sapere se qualcuno conosce dei modi alternativi per raggiungere il mio obbiettivo.

    • Da Mirko Di Forti
      Buon di a tutti, vorrei chiedere il vostro aiuto in merito ad un problema che sto avendo, praticamente da questa mattina il mouse che utilizzo, della silverchest wireless, ha iniziato a regolarmi il volume con la rotellina impedendomi di scrollare le pagine o di utilizzarla in altro modo, il mouse è munito di tasto dpi, leggendo in giro sembrava bastasse premere esso per risolvere il problema, o tenerlo premuto  ma la situazione non cambia, come posso fare? Avete consigli da darmi?

  • Annunci casuali


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo