Vai al contenuto

Dark Mode

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS







Problemi da terminale


piopolo

Recommended Posts

Ciao a tutti.In questi giorni stavo installando sul mio macbook air il mysql e mi veniva chiesto di modificare il file .bash_profile.

Quindi con il comando :

"cd ; nano .bash_profile" aprivo il file con l' editor nano da terminale.Successivamente mi e' apparsa l' interfaccia dell' editor e ho digitato la seguente riga di comando:

export PATH="/usr/local/mysql/bin:$PATH"

e dopo aver salvato il tutto con "ctrl+s" ed essere uscito con "ctrl+x" ho ricaricato la shell con il comando :

source ~/.bash_profile

Da quel momento in poi ogni volta che apro il terminale compaiono queste tre righe:

Last login: Fri Jun 14 18:03:22 on ttys000
-bash: ^X: command not found
MacBook-Air-:~ moroor$ 

come avrete notato in mezzo alle due righe normali compare anche una riga d' errore e da quel momento in poi comandi basilari del terminale come write defaults o sudo non funzionano più.

Credo di aver commesso un errore durante la chiusura del editor nano,come posso rimediare a ciò e far tornare rifunzionare al meglio il terminale?Grazie in anticipo

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1 month later...

..e dopo ... essere uscito con "ctrl+x"

-bash: ^X: command not found

 

Si esce con cmd+Q ... e dopo aver digitato exit e magari aver ripulito la finestra con cmd+K.

Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

  • Contenuti simili

    • Da diegosette
      Buonasera a tutti, sono nuovo nel forum, spero di potermi avvalere della vostra conoscenza in ambito apple.
      ho un Imac21.5 late 2013 con OS Mojave, è da giorni che cerco di installare Sonic Academy Kick 2, ma all'installazione mi dice che il pacchetto non è compatibile con questa versione di macOS. (dalla descrizione non sarebbe dovuta funzionare solo con Catalina).
      Non succede solo con questa applicazione ma anche con molte altre...
      Ho trovato nella descrizione sotto al prodotto un utente che ha suggerito la soluzione, in quanto neanche a lui funzionava, promettendo che così sarebbe andato tutto.  
      (vi riporto quello che ha scritto in inglese)
      hey murant, and along with anyone else that cannot install these packages on 1.14 …i found a solution i am running mac os mojave 1.14 but i had an error aswell. if you get the error “this package is incompatible with this version of macos and may fail to install.” then you need to get new headers. when you upgrade to 1.14 mojave, it doesnt come with new headers, xcode or command line tools. “Xcode is an integrated development environment for macOS containing a suite of software development tools developed by Apple for developing software for macOS, iOS, iPadOS, watchOS, and tvOS”. —AND— “The Command Line Tools Package is a small self-contained package available for download separately from Xcode and that allows you to do command line development in macOS. It consists of the macOS SDK and command-line tools such as Clang, which are installed in the /Library/Developer/CommandLineTools directory. you could give these a google search to understand what youre doing to your mac os. 
      anyways the fix is. open mac terminal and type “sudo rm -rf /Library/Developer/CommandLineTools” this will remove current version of command line tools. then type ” xcode-select –install” this will install new version of xcode. THEN…
      $ sudo installer -pkg /Library/Developer/CommandLineTools/Packages/macOS_SDK_headers_for_macOS_10.14.pkg -target /
      This will force install new header files. these are all mac osx programs you are installing through the terminal. do some basic research on them but do not damage your system always backup before you do anything. Cheers!
       
       
      ho provato a seguire tutta la procedura ma all'inserire  xcode-select-install viene fuori questo:
       
       
      Options:
        -h, --help                  print this help message and exit
        -p, --print-path            print the path of the active developer directory
        -s <path>, --switch <path>  set the path for the active developer directory
        --install                   open a dialog for installation of the command line developer tools
        -v, --version               print the xcode-select version
        -r, --reset                 reset to the default command line tools path
      iMac-di-Diego:~ diegograsso$ install
      usage: install [-bCcpSsv] [-B suffix] [-f flags] [-g group] [-m mode]
                     [-o owner] file1 file2
             install [-bCcpSsv] [-B suffix] [-f flags] [-g group] [-m mode]
                     [-o owner] file1 ... fileN directory
             install -d [-v] [-g group] [-m mode] [-o owner] directory ...
      iMac-di-Diego:~ diegograsso$
       
      Qualcuno saprebbe dirmi se la procedura è corretta?  e se è corretta come continuare la procedura?
      Grazie a tutti in anticipo.
       
       
       
       
    • Da Sistem
      Buonasera a tutti. 
       
      Sono possessore di un Macbook Air 2018. Ieri ho tentato di fare aggiornamento a Catalina ma dopo circa 1 ora venivo avvisato che lo spazio non era disponibile e sono stato obbligato a riavviare. Sfortunatamente il sistema, in loop, tentava sempre di aggiornare il sistema operativo pertanto ho chiamato Apple che mi ha consigliato di reinstallare dalla Utilitydisco il Mojave, questo per non perdere i miei dati. Dopo circa 40 minuti, anche in questo caso, sono stato avvisato che non c'è abbastanza spazio per installarlo (lo spazio libero attuale del disco è poco più di 17Gb)
       
      Allora ho pensato di entrare col terminale e fare una copia delle cartelle in home su un hdd usb utilizzando il comando cp (desktop, documenti, ecc). 
      La copia è stata fatta correttamente ed i file salvati per un totale di circa 40gb (li ho già a loro volta salvati su un altro computer). Allora ho pensato di cancellare le directory che contenevano un totale di una 15ina di Gb come documenti ed immagini con il comando rm - rf [directory] ed in effetti le cartelle sono state eliminate ma con mia sorpresa la quantità di spazio occupato sul disco (visibile tramite grafico su UtilityDisco) , è rimasto pressoché invariato ineficiando quanto fatto, per via del poco spazio a disposizione per reinstallare anche solo il Mojave. 
       
      La domanda è: perché pur cancellando file e cartelle lo spazio a disposizione è rimasto uguale? 
       
      Altra domanda:
      Se volessi fare un backup, tramite terminale, degli archivi di posta elettronica su Mail, basta copiare la cartella mail in user/Library? E per ripristinarla sovrascrivere mail nel "nuovo" Mojave? 
       
      Spero in un aiuto, grazie a tutti. 
    • Da Nico Battelli
      Ogni volta che entro sul terminale, e se sono collegato ad una rete wifi, il nome sulla shell cambia da 
      Macbook pro di Nic etc. a host-numeri-numeri-numeri....
      Se faccio exit il processo termina e non posso più scrivere, se chiudo la finestra e la riapro la situazione rimane identica.
      Ho fatto oggi una connessione all'università  su un host, non sono tanto esperto della terminologia in questo campo, guidato dal professore.
      Adesso non riesco più ad eliminare questa connessione in automatica appena il mac trova una rete internet...Potete aiutarmi??? Grazie mille!!
       
      nico
    • Da xPecax
      Salve ragazzi,
      sto usando molto il mio mac, quasi esclusivamente da terminale, per scrivere vari codici per la mia tesi.
      La maggior parte delle volte lavoro da casa e non dall'università, per cui uso il supercomputer della facoltà da remoto. Spesso lancio dei codici che vanno avanti per delle ore e magari nel frattempo mi prendo un pausa o la sera esco. Esiste un modo per utilizzare il terminale dal mio iPhone? Di modo tale che, se per esempio sono in giro e un codice finisce, io possa vederne l'esito oppure addirittura lanciarne altri (ovviamente già pronti) direttamente con poche righe di comando da cellulare.
       
      Credo che l'opzione più facile sia un terminale da iPhone con cui accedere al supercomputer, oppure anche un terminale che si colleghi direttamente al mac.
      Grazie in anticipo per le risposte. 
  • Ora Popolare

  • Annunci casuali

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo