Vai al contenuto





Recommended Posts

Ciao a tutti,

 

sul mio macbook pro con mountain lion non riesco ad effettuare download di applicazioni da internet, o meglio, le scarico e dopo il computer non mi permette di aprirle.

Mi compare un avviso che dice che le impostazioni del computer non permettono l'utilizzo di applicazioni che non siano certificate.

La mia domanda è:

"c'è un modo per disattivare le suddette sicurezze?"

Grazie in anticipo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Si. Non ho un Mac sotto mano ma in Impostazioni > privacy (o sicurezza) c'è l'opzione che, abilitata, consente di scaricare e installare applicazioni di terze parti. Ovviamente non sto qui a dirti che il blocco è per la tua sicurezza, ma se sei certo della fonte allora puoi installare...


 Se domandare è lecito - e rispondere è cortesia - allora ringraziare è d'obbligo! ï£¿

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ah, ecco:

Preferenze di Sistema > Sicurezza e Privacy. Sotto la voce "Generali": Consenti applicazioni scaricate da DOVUNQUE.


 Se domandare è lecito - e rispondere è cortesia - allora ringraziare è d'obbligo! ï£¿

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per quel che so come novello di Mac, puoi procedere in maniera più semplice e pratica, senza intervenire sulle preferenze di sistema.

 

Quando vuoi installare un sw di terze parti clicca col tasto dx del mouse e scegli "Apri".

Ti verrà visualizzato un msg che ti avverte dei rischi, ma se confermi M.Lion procede con l'installazione.

In pratica, dai il permesso per uno 'strappo alla regola', per così dire.

 

Potresti però avere problemi se il sw che vuoi installare viene caricato ogni volta al login come processo attivo.

In tal caso devi effettivamente passare dalla scheda della sicurezza e allentare i vincoli.

Si tratta comunque di casi speciali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per quel che so come novello di Mac, puoi procedere in maniera più semplice e pratica, senza intervenire sulle preferenze di sistema.

 

Quando vuoi installare un sw di terze parti clicca col tasto dx del mouse e scegli "Apri".

Ti verrà visualizzato un msg che ti avverte dei rischi, ma se confermi M.Lion procede con l'installazione.

In pratica, dai il permesso per uno 'strappo alla regola', per così dire.

Vero, ma non ha senso se l'utente vuole "farsi del male da solo" per così dire, ovvero se per ogni software che scarica clicca automaticamente su "Apri". È un po' la questione dell'avanti avanti di Windows. A questo punto il controllo si disattiva direttamente, almeno l'utente non perde tempo a cliccare inutilmente. 

 

Potresti però avere problemi se il sw che vuoi installare viene caricato ogni volta al login come processo attivo.

In tal caso devi effettivamente passare dalla scheda della sicurezza e allentare i vincoli.

Si tratta comunque di casi speciali.

In questo caso, volendo, si può andare a scovare l'helper (che è un'applicazione separata e come tale va autorizzata autonomamente) ed aprirlo con il metodo che hai citato sopra, click destro > apri. In questo modo il software viene autorizzato ad essere eseguito e al successivo riavvio può partire tranquillamente in automatico. Ma anche qui vale la cosa che ho detto sopra, se uno non si pone il problema della provenienza del software e se ne frega della sicurezza tanto vale disattivare il tutto. 


 MacBook 7.1 - SanDisk Extreme 120GB SSD - 8GB RAM - OSX Mavericks -  iPhone 5S 32GB -  iPad 4 16GB
[.          ] Patience left: 5%

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bé, certo, alla fine la sicurezza è nelle mani dell'utente.

In quanto all'helper, buono a sapersi.

 

Se è come in Ubuntu, talvolta potrebbe essere necessario andare a modificare il file di configurazione, letto all'avvio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No no, è più sciallo il sistema di OS X, niente a che vedere con Ubuntu. Diciamo che in OS X il tutto è più vicino al livello dell'utente, su Ubuntu invece è più vicino al sistema operativo.


 MacBook 7.1 - SanDisk Extreme 120GB SSD - 8GB RAM - OSX Mavericks -  iPhone 5S 32GB -  iPad 4 16GB
[.          ] Patience left: 5%

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Capisco.

 

Comunque, ho visto che per trovare l'helper bisogna utilizzare il monitor delle attività, selezionare il processo e poi ricorrere a "campiona processo" per avere dettagli.

Viene naturalmente segnato il percorso (path).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo