Vai al contenuto





Priks

Dubbio su supporto archiviazione.

Recommended Posts

Ragazzi, devo finalmente acquistare il nuovo iMac, ma sono indeciso sul tipo di archiviazione di massa da utilizzare.... Meglio un ssd puro da 512Gb o un fusion drive???...sono veramente titubante!!! Per ora ho gli archivi più grossi su dischi esterni (...come ad esempio quello delle foto...), però sto' cercando di capire se mi conviene continuare così oppure utilizzare un fusion da 3Tb e tenere tutto dentro l'iMac...uffffffff...che decisioni difficili!!!  :ghghgh: :ghghgh: :ghghgh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Io attualmente ho due HD esterni (un FW e un USB) che uso come archivio dati e come time machine.

In più (due copie nello stesso posto non bastano!), ho una terza copia delle foto su un HD esterno USB che tengo in ufficio (non si sa mai: in caso di furto, incendio, allagamento o chissà che cosa, non voglio rischiare di perdere i ricordi digitali).

 

Consiglierei un SSD piccolo e HD esterni a volontà, ma cedo la parola agli altri mac-utenti.


dal 16/11/07: iMac 24" Aluminium 2.4Ghz; dal 9/1/08: 4Gb TakeMS; dal 10/2013: SSD Samsung 256GB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io attualmente ho due HD esterni (un FW e un USB) che uso come archivio dati e come time machine.

In più (due copie nello stesso posto non bastano!), ho una terza copia delle foto su un HD esterno USB che tengo in ufficio (non si sa mai: in caso di furto, incendio, allagamento o chissà che cosa, non voglio rischiare di perdere i ricordi digitali).

 

Consiglierei un SSD piccolo e HD esterni a volontà, ma cedo la parola agli altri mac-utenti.

 

E' lo stesso principio di lavoro che utilizzo io in questo momento...    :DD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io attualmente ho due HD esterni (un FW e un USB) che uso come archivio dati e come time machine.

In più (due copie nello stesso posto non bastano!), ho una terza copia delle foto su un HD esterno USB che tengo in ufficio (non si sa mai: in caso di furto, incendio, allagamento o chissà che cosa, non voglio rischiare di perdere i ricordi digitali).

 

Consiglierei un SSD piccolo e HD esterni a volontà, ma cedo la parola agli altri mac-utenti.

Perfettamente d'accordo....poi a quanto pare il Fusion tende ad invecchiarti l'SSD più rapidamente. Vai sereno con SSD puro...anche da 256giga e collega tramite usb 3 (che è bella veloce e più economica degl'HD Thunderbolt) tutti gli HD che vuoi!!


Imac 20" tardo 2006 - MacBook Pro 13" mid 2010 - iPhone 3gs 16 giga - iPhone 4s 32 giga - iPad Mini Retina 32 giga - Apple TV 3° gen

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perfettamente d'accordo....poi a quanto pare il Fusion tende ad invecchiarti l'SSD più rapidamente. Vai sereno con SSD puro...anche da 256giga e collega tramite usb 3 (che è bella veloce e più economica degl'HD Thunderbolt) tutti gli HD che vuoi!!

 

Non sono d'accordo ... 

 

Ho riscritto meglio sotto, sorry.

Modificato da MacUser not Used

Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non sono d'accordo ... 

 

Mi sono riletto e fatico a capirmi ... quindi riscrivo:

 

Non sono d'accordo ... a meno che tu non sappia che l'SSD da 512GB è connesso sul bus PCIexpress come quello di Fusion Drive.

Se fosse inserito al posto dell'HD, come è prevedibile, sarebbe collegato alla porta SATA 3 e quindi sarebbe parecchio più lento..

 

Perciò, secondo me, è meglio "sciogliere" Fusion ma acquistare quei 2 dischi:

  • SSD da 120GB per OS App e librerie (delle App non dei documenti) con tanto spazio di lavoro libero
  • archiviazione su HD (1 o 3TB)
  • Time Machine su HDD esterno solo dell'archivio.
  • clonazione sull'HD esterno della "installazione perfetta" (quella sull'SSD che peserà intorno ai 50GBin funzione delle App)
  • Il clone rende l'HD esterno pure in grado di fare il boot.

Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io attualmente ho due HD esterni (un FW e un USB) che uso come archivio dati e come time machine.

In più (due copie nello stesso posto non bastano!), ho una terza copia delle foto su un HD esterno USB che tengo in ufficio (non si sa mai: in caso di furto, incendio, allagamento o chissà che cosa, non voglio rischiare di perdere i ricordi digitali).

 

Consiglierei un SSD piccolo e HD esterni a volontà, ma cedo la parola agli altri mac-utenti.

 

In effetti questa combinazione non è male.

 

Ha mai pensato al Thunderbolt G-RAID G-Tech da 4TB cod. H8248ZM/A venduto poco dato il costo ma pare che funzioni alla grande!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sono riletto e fatico a capirmi ... quindi riscrivo:

 

Non sono d'accordo ... a meno che tu non sappia che l'SSD da 512GB è connesso sul bus PCIexpress come quello di Fusion Drive.

Se fosse inserito al posto dell'HD, come è prevedibile, sarebbe collegato alla porta SATA 3 e quindi sarebbe parecchio più lento..

 

Perciò, secondo me, è meglio "sciogliere" Fusion ma acquistare quei 2 dischi:

  • SSD da 120GB per OS App e librerie (delle App non dei documenti) con tanto spazio di lavoro libero
  • archiviazione su HD (1 o 3TB)
  • Time Machine su HDD esterno solo dell'archivio.
  • clonazione sull'HD esterno della "installazione perfetta" (quella sull'SSD che peserà intorno ai 50GBin funzione delle App)
  • Il clone rende l'HD esterno pure in grado di fare il boot.

 

 

Grazie mille per la spiegazione, MacUser not Used!... :fiorellino: ...il problema è che 120 Gb sono pochi, secondo me, per un SO + applicazioni varie... Vorrei lasciarne libero almeno un terzo per permettergli di lavorare decentemente... Credo che 256 sia il taglio minimo, oramai... Quella di sciogliere il fusion non mi alletta molto come idea, sinceramente... Ora lavoro su HD esterni + NAS e ti dirò che non mi trovo male, anzi!!!! Ho pensato un sacco alla soluzione ideale per me, e sono giunto alla conclusione che l'ssd interno da 512 sia ottimale! Capisco che la velocità del bus interno "non è abbastanza", ma credo sia comunque un buon compromesso di velocità/comodità/sicurezza...etc. etc. etc. ...  :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille per la spiegazione, MacUser not Used!... :fiorellino: ...il problema è che 120 Gb sono pochi, secondo me, per un SO + applicazioni varie... Vorrei lasciarne libero almeno un terzo per permettergli di lavorare decentemente... Credo che 256 sia il taglio minimo, oramai... Quella di sciogliere il fusion non mi alletta molto come idea, sinceramente... Ora lavoro su HD esterni + NAS e ti dirò che non mi trovo male, anzi!!!! Ho pensato un sacco alla soluzione ideale per me, e sono giunto alla conclusione che l'ssd interno da 512 sia ottimale! Capisco che la velocità del bus interno "non è abbastanza", ma credo sia comunque un buon compromesso di velocità/comodità/sicurezza...etc. etc. etc. ...  :)

 

Ma quante App hai e quanto pesano?

 

OS pesa circa una decina di GB + il file "sleepimage" che pesa quanto la RAM. Però questo si può disabilitare perché serve solo ai portatili e nel caso di salto dell'alimentazione elettrica, situazioni che qualsiasi buona abitudine di salvataggio, e "Versioni", rende un'eventualità molto rara di perdita di dati.

 

Comunque piuttosto di Fusion Drive è meglio l'SSD, solo che io credo che sia una grande illusione la loro affidabilità nel tempo. Anche i più sfegatati sostenitori della prima ora dopo una certa serie di decessi "inattesi" ora convengono che finché se ne utilizza uno piccolo come ho descritto in dualdisk tutto OK, ma uno solo e grosso resta un azzardo e dipende totalmente da un backup frequente.

 

Inoltre iFixit ha scoperto una seconda porta PCIe sulla scheda madre dei nuovi iMac e quindi entro qualche mese assisteremo ad uno sviluppo di configurazioni che dopo l'anno di garanzia cominceranno a popolare questi nuovi Mac. Tu proprio della maggior evoluzione tecnologica avvenuta non te ne fai nulla ... ed a caro prezzo. Mi stupisce.

Modificato da MacUser not Used

Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io ho un ssd da 128 e riesco a farci stare tutto...


 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma quante App hai e quanto pesano?

 

OS pesa circa una decina di GB + il file "sleepimage" che pesa quanto la RAM. Però questo si può disabilitare perché serve solo ai portatili e nel caso di salto dell'alimentazione elettrica, situazioni che qualsiasi buona abitudine di salvataggio, e "Versioni", rende un'eventualità molto rara di perdita di dati.

 

Comunque piuttosto di Fusion Drive è meglio l'SSD, solo che io credo che sia una grande illusione la loro affidabilità nel tempo. Anche i più sfegatati sostenitori della prima ora dopo una certa serie di decessi "inattesi" ora convengono che finché se ne utilizza uno piccolo come ho descritto in dualdisk tutto OK, ma uno solo e grosso resta un azzardo e dipende totalmente da un backup frequente.

 

Inoltre iFixit ha scoperto una seconda porta PCIe sulla scheda madre dei nuovi iMac e quindi entro qualche mese assisteremo ad uno sviluppo di configurazioni che dopo l'anno di garanzia cominceranno a popolare questi nuovi Mac. Tu proprio della maggior evoluzione tecnologica avvenuta non te ne fai nulla ... ed a caro prezzo. Mi stupisce.

 

Non sono tanto le applicazioni per il mac, visto che ho quella decina di applicazioni...diciamo che di solo mac avrò più o meno una 60ina di Gb...ma poi ho due macchine virtuali che purtroppo devo tenermi, e su quella con winzozz c'è un "solid works" installato (...niente di più...), e mi pesa una 40ina di Gb  da sola... L'altra è più sperimentale e potrei tenerla su disco esterno, ma tirerei comunque per il collo un HD troppo piccolo... Adesso ne ho uno da 256 e 185 sono impegnati...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vabbhe certo .. se hai della VM allora il discorso è diverso. 

 

però le potresti spostare su un disco esterno ....


 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non sono tanto le applicazioni per il mac, visto che ho quella decina di applicazioni...diciamo che di solo mac avrò più o meno una 60ina di Gb...ma poi ho due macchine virtuali che purtroppo devo tenermi, e su quella con winzozz c'è un "solid works" installato (...niente di più...), e mi pesa una 40ina di Gb  da sola... L'altra è più sperimentale e potrei tenerla su disco esterno, ma tirerei comunque per il collo un HD troppo piccolo... Adesso ne ho uno da 256 e 185 sono impegnati...

 

Hai esigenze decisamente particolari e quindi mi spiace che (per ora?) ci sia solo un SSD da 120GB via PCIexpress. Col tuo assetto Fusion Drive farebbe un lavorio continuo che, credo, triterebbe l'SSD rapidamente e sicuramente forzerebbe il Mac come temi.

 

Io acquisterei Fusion, aprirei l'iMac immediatamente (nei lustri ho risparmiato di Apple Care quasi quanto costa) e sostituirei un SSD (capiente ma dal prezzo umano) all'HD oltre a darmi da fare per vedere di usare da subito la seconda porta PCIe. Poi cancellerei definitivamente ogni traccia di biadesivo ed impianterei un sistema per rendere apribile la macchina e facile qualsiasi intervento.


Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vabbhe certo .. se hai della VM allora il discorso è diverso. 

 

però le potresti spostare su un disco esterno ....

 

Una senza ombra di dubbio, ma l'altra sarebbe praticamente impossibile...non credo sarebbe utilizzabile su disco esterno...  :mad:

 

Hai esigenze decisamente particolari e quindi mi spiace che (per ora?) ci sia solo un SSD da 120GB via PCIexpress. Col tuo assetto Fusion Drive farebbe un lavorio continuo che, credo, triterebbe l'SSD rapidamente e sicuramente forzerebbe il Mac come temi.

 

Io acquisterei Fusion, aprirei l'iMac immediatamente (nei lustri ho risparmiato di Apple Care quasi quanto costa) e sostituirei un SSD (capiente ma dal prezzo umano) all'HD oltre a darmi da fare per vedere di usare da subito la seconda porta PCIe. Poi cancellerei definitivamente ogni traccia di biadesivo ed impianterei un sistema per rendere apribile la macchina e facile qualsiasi intervento.

 

Non se ne parla di aprire il mac per i primi due anni... Quello che ho a casa ho avuto bisogno di aprirlo da me solo per cambiare il disco con un ssd...e quello che prenderò farà la stessa fine: finché non scade la garanzia, non lo tocco....   :angioletto:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo